Jump to content

Consiglio build barbaro hexblade


RevC

Recommended Posts

Salve a tutti, stavo pensando di creare un Goliath barbaro/warlock hexblade, non credo sia ottima come build ma mi attira l'idea di questo personaggio, avete consigli per farlo funzionare decentemente?

Per il barbaro pensavo cammino del guardiano ancestrale ma non sono troppo sicuro.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 5
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Il barbaro in ira non casta e perde concentrazione, secondo me non è eccezionale sopratutto in considerazione dell’action economy, ma c’è nel forum chi lo trova ottimo.

Di base la build si basa su armatura di aghatys o scudo di fuoco che casti prima di entrare in ira con azione bonus e avvicinandoti al bersaglio per farti colpire.

Questo in realtà ti brucia un’intera azione e se non ti danneggiano perdi l’ira. Quindi forse sarebbe meglio andare in ira il secondo turno quando attacchi, ma questo ti toglierebbe l’eventuale attacco bonus (arma secondaria, polearm master, great weapon master ecc), ma potrai usare hexblade curse. Quindi in pratica in due round farai un attacco e il secondo lo prenderai più tardi rispetto a quando avresti dovuto. Se prendi un solo livello da lock ci puó stare, se ne prendi tre o 5+ no. Arrivare al 7-8 livello con un solo attacco e un pg che dovrebbe menare è un controsenso a meno che non hai la possibilità di bilanciare i danni (booming blade, green flame blade) e no, tu non ce l’hai perchè vai in ira.

Insomma pare una build subottimale in cui il tuo obiettivo è farti menare per fare danni mentre ti menano più che menando tu. Ma armatura di agathys dura poco (2-3 round se la casti di 3+ e hai fortuna coi danni subiti). Credo peró che tu possa usare gli slot per punire con l’invocazione adatta. In tal caso saresti un warlock barbaro con 2-3 livelli da brb. Avresti il secondo attacco comunque verso il 7.

bho non saprei non mi pare un granchè ma se è la build che vuoi fate e ti piace credo che l’impostazione migliore sia questa:

Lock1, brb2, lock5, brb4, lock+

armor of aghatys (fireshield dal 7 da lock) e hexblade curse al primo round. Ira e attacco dal secondo round.

prenderei come archetipi oltre all’hexblade (patto della lama)  il totem dell’orso per dimezzare più danni, ma ancestrale è carino e ci sta bene.

come invocazioni solita devil sight, improved blade o come si chiama, lama assetata, e lo smite del patto della lama.

dovrebbe quantomeno essere giocabile. 

Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, Enaluxeme ha scritto:

Cosa nello specifico ti attira dell'accoppiata? Qualche sinergia meccanica particolare? Se è solo una questione di flavor, consiglio di lasciar perdere. 

In realtà non c'è nessuna meccanica particolare, semplicemente la prossima campagna a cui parteciperò sarà abbastanza breve e basata soprattutto sul ruolare quindi non m'interessa di ottimizzare in nessun modo il pg ma solo di renderlo giocabile

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Lord Danarc ha scritto:

Il barbaro in ira non casta e perde concentrazione, secondo me non è eccezionale sopratutto in considerazione dell’action economy, ma c’è nel forum chi lo trova ottimo.

Di base la build si basa su armatura di aghatys o scudo di fuoco che casti prima di entrare in ira con azione bonus e avvicinandoti al bersaglio per farti colpire.

Questo in realtà ti brucia un’intera azione e se non ti danneggiano perdi l’ira. Quindi forse sarebbe meglio andare in ira il secondo turno quando attacchi, ma questo ti toglierebbe l’eventuale attacco bonus (arma secondaria, polearm master, great weapon master ecc), ma potrai usare hexblade curse. Quindi in pratica in due round farai un attacco e il secondo lo prenderai più tardi rispetto a quando avresti dovuto. Se prendi un solo livello da lock ci puó stare, se ne prendi tre o 5+ no. Arrivare al 7-8 livello con un solo attacco e un pg che dovrebbe menare è un controsenso a meno che non hai la possibilità di bilanciare i danni (booming blade, green flame blade) e no, tu non ce l’hai perchè vai in ira.

Insomma pare una build subottimale in cui il tuo obiettivo è farti menare per fare danni mentre ti menano più che menando tu. Ma armatura di agathys dura poco (2-3 round se la casti di 3+ e hai fortuna coi danni subiti). Credo peró che tu possa usare gli slot per punire con l’invocazione adatta. In tal caso saresti un warlock barbaro con 2-3 livelli da brb. Avresti il secondo attacco comunque verso il 7.

bho non saprei non mi pare un granchè ma se è la build che vuoi fate e ti piace credo che l’impostazione migliore sia questa:

Lock1, brb2, lock5, brb4, lock+

armor of aghatys (fireshield dal 7 da lock) e hexblade curse al primo round. Ira e attacco dal secondo round.

prenderei come archetipi oltre all’hexblade (patto della lama)  il totem dell’orso per dimezzare più danni, ma ancestrale è carino e ci sta bene.

come invocazioni solita devil sight, improved blade o come si chiama, lama assetata, e lo smite del patto della lama.

dovrebbe quantomeno essere giocabile. 

L'idea era di prendere giusto 2 lvl da warlock in modo da ottenere le suppliche occulte e poi salire come barbaro però effettivamente il patto della lama potrebbe essere utile, grazie mille!

Link to comment
Share on other sites

6 hours ago, RevC said:

In realtà non c'è nessuna meccanica particolare, semplicemente la prossima campagna a cui parteciperò sarà abbastanza breve e basata soprattutto sul ruolare quindi non m'interessa di ottimizzare in nessun modo il pg ma solo di renderlo giocabile

A maggior ragione, gioca semplicemente un barbaro. Se vuoi giocare un barbaro che ha fatto un patto con un demone da cui ottiene poteri, perché ti piace come storia, a livello meccanico un barbaro funziona benissimo: semplicemente dici che la forza e la resistenza che ti sono donate quando in Ira, è un dono del patto. Alcuni path funzionano particolarmente bene per dare un ulteriore tocco mistico.

Far funzionare un barbaro-warlock è complicato, devi usare tattiche particolari che funzionano o meno a seconda del DM, sicuramente più debole di un monoclasse fino al 7-8, e in generale difficilmente dominanti anche dopo. Per una campagna breve con poca rilevanza delle meccaniche, è inutile discuterne.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...