Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Le Sale del Mago Folle

Esplorate le sale di Callisto, il mago folle, e perdetevi dentro le sue stanze realizzate secondo un impossibile geometria non euclidea.

Read more...

Jaquayare i Dungeon Appendice I - Parte 2: Trucchi e Suggerimenti

Eccovi la seconda parte della prima appendice di Jaquayare i Dungeon, dopo averci mostrato tutti i vari modi in cui è possibile collegare i livelli di un dungeon l'autore ci insegnerà come usare i vari connettori in modo più creativo.

Read more...

I 10 GdR più attesi del 2021

ENWorld ha stilato anche per il 2021 la sua lista di GdR più attesi dell'anno, andiamo a scoprirli assieme.

Read more...
By Lucane

Ninfe dei Cimiteri

Questa settimana GoblinPunch ci propone una rivisitazione in chiave più sepolcrale di un mostro classico di D&D: la ninfa.

Read more...

In arrivo una serie TV di D&D creata dallo sceneggiatore di John Wick

Lo sceneggiatore dei film di John Wick e della serie Marvel The Falcon and the Winter Soldier ha ricevuto l'incarico di scrivere la storia per una serie tv basata su D&D.

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: Perilous RPG, The Lost Triptych, Urban Shadows


Recommended Posts

  • Moderators - supermoderator

Venite a scoprire alcune delle ultime campagne nel campo dei GdR attive in questo periodo su Kickstarter.

Perilous RPG

Scadenza 19 Novembre

d615cc6d289d55c63fee24ef00bcad60_original.jpg

Perilous RPG è un GdR decisamente particolare: non solo per la costruzione del personaggio, che offre una libertà sostanzialmente senza freni al giocatore, ma anche per la risoluzione delle sfide, dei veri e propri enigmi logici, e la possibilità di giocare senza nessun DM! Ma andiamo con ordine e analizziamo le varie novità offerte da questo prodotto. 

Il sistema ricorda una versione estremamente semplificata di FATE: i PG sono definiti da tre caratteristiche, chiamate Aspetti, che possono rappresentare abilità, poteri o degli oggetti particolari. Quando è possibile applicare un Aspetto alla risoluzione di una prova si ottiene +2 al tiro del d20, l'unico dado utilizzato. Per ottenere un successo completo è necessario arrivare a 15, mentre un risultato compreso tra 10 e 14 indica un successo parziale, accompagnato da una complicazione. 

de2632d8990a9a565d677ee04c5b5c9a_original.jpg

Le Sfide sono il secondo elemento meccanico del sistema: ogni difficoltà incontrata dai nostri eroi viene descritta con una serie di descrittori (come "invisibile" per indicare un fantasma o "muro di fuoco" per indicare l'incantesimo lanciato da un mago) e devono essere superati dai giocatori con dei tiri opportuni. L'ostacolo viene superato una volta che tutte le Sfide vengono risolte, trasformando ogni situazione di pericolo in una sorta di puzzle in cui la fantasia e il gioco di squadra sono le armi più preziose. In questo sistema si inseriscono i Vantaggi, la terza grande meccanica: possono essere generati attraverso un tiro di dado e permettono ad un eroe di utilizzarli come se fossero degli Aspetti, a patto di non superare un bonus complessivo di +6.

ffcbbda8105f32438da225ff75bac7cd_original.jpg

Avevamo però annunciato che Perilous RPG è dotato di una caratteristica decisamente particolare, ossia la possibilità di giocare senza un Dungeon Master. Il sistema, infatti, è corredato da un mazzo di carte illustrate dotate di una domanda e una serie di etichette. Ogni giocatore gioca una delle carte e gli altri rispondono alla domanda: una volta terminato il processo si scelgono le etichette che meglio rappresentano la scena e si procede con la storia, interpretando le scelte degli eroi per affrontare questo pericolo. Le carte dovrebbe essere in numero sufficiente da garantire una buona variabilità tra le diverse giocate e possono essere usate da un DM inesperto o a corto di idee come ulteriore aiuto durante la sessione.

Ricordiamo che gli sviluppatori hanno messo a disposizione una preview gratuita del sistema, che potete trovare qui

The Lost Triptych

9b389ca4aaf88e4439c60effaf19363e_original.jpg

Scadenza 19 Novembre

The Lost Triptych è una campagna di Thom Wilson, della Pacesetter Games & Simulations, adatta a personaggi di livello 8-12. È stata creata in modo da poter essere usata sia con le regole di D&D 5a Edizione sia con le regole dell'Edizione B/X di D&D del 1981, a loro volta compatibili con quelle dell'edizione successiva ovvero il BECMI del 1983, pubblicato in Italia dalla Editrice Giochi, e con quelle del retroclone del B/X Old School Essentials, pubblicato in Italia da Need Games.

c03c592a5eb83cda21aee42e2087fbaf_original.jpg

The Lost Triptych (Il trittico Perduto) è un'avventura di alto livello incentrata su chierici e divinità, che contrappone avventurieri esperti alle forze oscure di un dio malvagio i cui servi sono disposti a sacrificare se stessi e gli altri per portare la fine della pace e della prosperità. I nemici che i personaggi dovranno affrontare sono piuttosto letali: potenti incantatori, antichi non morti e spie senza pietà sfideranno il gruppo ad ogni turno. 

Questa avventura può essere giocata in qualsiasi ambientazione. L'unico elemento specifico della storia è la Montagna dei Sussurri (Mountain of Whispers), che può essere collocata in qualsiasi catena montuosa all'interno dell'ambientazione. I personaggi inizieranno il loro viaggio ai piedi della montagna, avanzeranno attraverso le sue oscure profondità e alla fine arriveranno alla fortezza sulla cima per affrontare i servi del dio malvagio.

La campagna sarà presentata in un manuale di 150 pagine, che conterrà disegni a colori e presenterà nuovi oggetti magici e nuovi mostri.

98d4f5589f6e83d300d9e4af71bbe1f3_original.jpg

The Lost Triptych verrà rilasciata in due edizioni diverse: una per la 5a Edizione ed una per l'Edizione B/X. Si potrà scegliere se ricevere l'una o l'altra (a partire da $25 per la versione in pdf e 50$ per la versione cartacea) o anche di ricevere entrambe le edizioni (a partire da $45 per le versioni in pdf e $95 per le versioni cartacee). Sarà anche possibile ricevere un'edizione deluxe con copertina alternativa (a partire da $60).

cb0a5ca507fd63b621eb235b256c8ca0_original.jpg
La copertina alternativa

Urban Shadows: Second Edition

Scadenza 19 Novembre

9641e5d323b129c14a3075eaa7d7acdd_original.png

Questo Kickstarter ci dà l'opportunità di finanziare la seconda edizione di Urban Shadows, il PbtA urban fantasy che vinse il silver ENnie for Best Rules nel 2016. Il tema di fondo rimane lo stesso della prima edizione: i giocatori interpreteranno un'entità soprannaturale (o un umano che ha avuto contatti con l'occulto) che dovrà destreggiarsi in mezzo alla propria città, tessendo reti di favori, debitori e contatti da utilizzare per raggiungere i propri scopi. La seconda edizione presenterà una revisione delle regole, dei nuovi libretti giocabili e un nuovo sistema dedicato alle fazioni, per aiutare master e giocatori a narrare le proprie storie. 

44a4de0a3b9aff97f0ede3a73ee864c9_original.png

Le prime modifiche sono quelle alle regole base: la seconda edizione di Urban Shadows presenterà, infatti, una nuova versione delle mosse base, le prove che ogni giocatore può tentare di svolgere per influenzare gli scenari. Inoltre, come avevamo accennato, i giocatori avranno accesso a delle versioni revisionate dei seguenti archetipi (o libretti di gioco, usando la terminologia del sistema):

  • Il Benedetto, il leader di una comunità spirituale, ispirata dalle sue parole e dalla sua fede.
  • Il Cacciatore, un umano che si è unito ad un ordine segreto, sperando di proteggere l'umanità "combattendo il fuoco con il fuoco".
  • Il Drago, una delle poderose creature che in passato dominavano i cieli, incuriosito dal suo passato e alla ricerca dei suoi simili.
  • L'Immortale, un essere che perdura nel tempo, in grado di creare piani che si dipanano nei secoli.
  • L'Oracolo, un uomo benedetto (o maledetto) da una forza misteriosa, che gli dona la possibilità di vedere il futuro ad un caro prezzo.
  • Il Portatore, creature che combattono contro la mostruosità che è stata imposta loro dai propri creatori, cercando di guadagnarsi ciò che tutti possiedono: l'umanità.
  • Il Risvegliato, un uomo riportato indietro dal mondo dei morti per garantirgli una seconda chance e dargli modo di rimediare alle proprie colpe.
  • Lo Studioso, un cercatore di reliquie incantate e artefatti, che vende attraverso alla sua fitta rete commerciale.

A questi si aggiungono quattro nuovi libretti di gioco:

  • L'Angelo, l'inviato di una forza sovrannaturale, mandato sulla terra per portare a termine una missione divina di cui non comprende completamente i dettagli.
  • L'Imp, un essere dinamico e ossessionato, che sfrutta il proprio business per tenere impegnata la propria mente, mentre cerca di destreggiarsi tra la politica della città.
  • Il Prescelto, benedetto da un misterioso potere, a cui ha giurato la propria fedeltà, portando con sé un'arma come segno del suo patto. Ma anche le sue certezze possono cedere...
  • La Strega, un mortale che ha imparato la magia e l'alchimia per curare le anime degli umani, piagate dalle ombre.

48d4e9d8acf86f8cb0947c145ec12f15_original.png

Oltre a questo, la seconda edizione ritoccherà le regole sulla Tempesta e aggiungerà un sistema di fazioni, che permetterà ai PG e al GM di influenzare la città, muovendo le proprie pedine e facendo avanzare i propri piani. I personaggi possono essere, infatti, legati a quattro Cerchi, connessi a degli specifici archetipi: i Mortali, gli uomini che combattono l'occulto, la Notte, le creature che reclamano le tenebre come la propria casa, il Potere, le entità che incarnano il volere di una forza, e il Caos, le creature provenienti da altri mondi, dalle logiche aliene e bizzarre. Ogni personaggio avrà un punteggio (da +3 a -3, come fosse una statistica) in questi Cerchi, che rappresenterà il proprio legame con la fazione e che potrà usare per ottenere favori, aiuto o far procedere i propri piani.

Un altro nuovo strumento aggiunto a Urban Shadows sono i Centri Cittadini, una serie di istituzioni, relazioni e PNG importanti che creeranno una base su cui costruire la vostra storia. Ognuno di questi può essere influenzato da uno o più Cerchi, che ne cambieranno l'aspetto e le caratteristiche, per rappresentare ciò che il gioco comunica in diverse situazioni: la città è un organismo vivo e in costante evoluzione. Questo strumento è stato creato per fornire una base per unire le storie dei giocatori e aiutarli a rapportarsi tra di loro, creando conflitti e relazioni interessanti.

Vi ricordiamo infine che Magpie Games ha rilasciato un quickstart gratuito di Urban Shadow 2E, che potete trovare a questo link, che vi permetterà di godervi un'anteprima del nuovo sistema


Visualizza articolo completo

Link to post
Share on other sites

  • Replies 1
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

2 ore fa, Alonewolf87 ha scritto:

Il sistema ricorda una versione estremamente semplificata di FATE: i PG sono definiti da tre caratteristiche, chiamate Aspetti, che possono rappresentare abilità, poteri o degli oggetti particolari. Quando è possibile applicare un Aspetto alla risoluzione di una prova si ottiene +2 al tiro del d20, l'unico dado utilizzato. Per ottenere un successo completo è necessario arrivare a 15, mentre un risultato compreso tra 10 e 14 indica un successo parziale, accompagnato da una complicazione.

Aspetti come Fate, uso del d20 come in D&D, terna "successo/successo parziale/fallimento" come nei PbtA... non sò, mi dà l'idea di essere solo un'accrocchio con i pezzi di altri giochi preferiti dal creatore.
E, tra l'altro, la percentuale di fallimeno, sia con che senza bonus, è maggiore che nei PbtA (45% contro 41,666...% senza bonus, 35% contro 27,777...% con un bonus di +2/+1)!

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Alonewolf87
      ENWorld ha stilato anche per il 2021 la sua lista di GdR più attesi dell'anno, andiamo a scoprirli assieme.
      Articolo di Morrus del 02 Gennaio 2021
      Dopo aver raccolto migliaia di voti abbiamo finalmente stilato la nostra lista annuale dei GdR da tavolo più attesi per l'anno a venire. Come ogni anno ho raccolto le candidature dei nostri utenti per i GdR che attendono maggiormente per il nuovo anno.
      I vincitori degli anni passati includevano 13th Age (2013), Star Wars Force & Destiny (2015), Rifts for Savage Worlds (2016), Trudvang Chronicles (2017), Vampire: the Masquerade 5th Edition (2018), Savage Worlds Adventure Edition (2019) e Dune: Adventures in the Imperium (2020). Chi si unirà a questi celebri nomi? Scopriamolo assieme, ecco i dieci vincitori:
      10. SLA Industries, 2° Edizione (Nightfall Games)
      SLA Industries è un GdR di horror urbano, ambientato nel Mondo del Progresso, una vasta ambientazione piena di rovine e decadenza. Al centro di questo mondo si trova Mort City, un falso faro di speranza in un mondo distopico. All'interno di questa grande metropoli troviamo gli Operativi della SLA Industries. Agenti, investigatori e mercenari che svolgono il lavoro sporco per conto della compagnia, ripulendo le strade da serial killer, cultisti e creature infestanti, il tutto mantenendo una facciata di rispettabilità per i media. La 1a Edizione risale a più di 25 anni fa.

      9. Werewolf: The Apocalypse 5a Edizione (Renegade Studios/Paradox)
      Werewolf: The Apocalypse si svolge in una versione fittizia della nostra Terra: il Mondo di Tenebra. Nel Mondo di Tenebra lupi mannari, vampiri, magi e mostri vivono in mezzo a noi. Un intero mondo sovrannaturale nascosto in piena vista. I personaggi sono tra quei mostri, che pretendono di essere umani, ma combattono per sopravvivere e diventare potenti signori, tra misteri e cospirazioni che minacciano l'esistenza dell'umanità.

      8. Brancalonia - Il GdR Spaghetti Fantasy (Acheron Books)
      Un'ambientazione medievale e picaresca, creata da autori italiani per la 5a Edizione del gioco di ruolo più famoso del mondo. Questa ambientazione sarà rilasciata sia in italiano che in inglese. "Spaghetti Fantasy" è un nuovo genere del fantasy, simile ad uno Spaghetti Western ma con spade al posto delle pistole. Brancalonia sarà basata su storie, tradizioni e cultura popolare italiane.

      7. Pathfinder per Savage Worlds (Pinnacle Entertainment Group)
      Reso pubblico con un annuncio sensazionale a Novembre 2020, il manuale base di Pathfinder for Savage Worlds includerà un adattamento delle meccaniche di gioco di Savage World per il mondo di Golarion, di modo che i giocatori possano creare e sviluppare i loro personaggi e i GM possano creare le loro avventure nell'ambientazione base di Pathfinder. Il boxed set di Pathfinder for Savage Worlds (come tipico per i prodotti della Pinnacle Entertainment Group) includerà il manuale base e altri elementi di gioco per Savage Worlds come Mazzo Azione, Template, uno Schermo del GM con un'avventura, Carte Potere e altro ancora. Il Kickstarter verrà annunciato questo mese e il prodotto dovrebbe essere distribuito a fine 2021.

      6. Rivers of London (Chaosium)
      Dopo aver ottenuto il posto #7 nella lista dell'anno scorso Rivers of London è salito di una posizione per il 2021! Il GdR Rivers of London è incentrato su una versione personalizzata del Basic Roleplaying System ed è basato sui romanzi di Ben Aaronovitch, che seguono le avventure di un ex-poliziotto diventato apprendista di un mago, mentre risolve crimini in giro per Londra in un fantastico mix di urban fantasy, thriller e umorismo.

      5. Level Up: Advanced 5E (A5E) (EN Publishing)
      Siete pronti a far salire di livello le vostre partite a D&D 5E? Per voi ecco Level Up, la versione "avanzata" e retrocompatibile di D&D 5E in uscita nel 2021! Una versione più flessibile e ricca di meccaniche delle regole della 5E che già ben conoscete. Se amate la 5E, ma vorreste un maggior approfondimento nelle regole, Level Up fa sicuramente per voi!

      4. King Arthur Pendragon 6a Edizione (Chaosium)
      Pendragon è stato il capolavoro di Greg Stafford e questa 6a Edizione del gioco è in cantiere da un decennio ormai. "I veterani di Pendragon vedranno che i concetti fondamentali del gioco sono rimasti uguali, con sottili modifiche che riflettono la somma di tre decenni di rifinitura della visione di Greg del fantasy arturiano". Seguendo il link qui sopra potete scaricare un'avventura e un'anteprima gratuite del gioco. Questo è il secondo gioco della Chaosium nella lista di quest'anno.

      3. L'Unico Anello 2a Edizione (Free League)
      Dopo aver preso in mano il franchise dalla Cubicle 7, la Free League aggiornerà sia L'Unico Anello che Avventure nella Terra di Mezzo, oltre a produrre Moria: The Long Dark. Questa è la seconda edizione e prosecuzione del gioco pubblicato in precedenza dalla Cubicle 7, combinata con gli elementi open-world tipici del GdR Forbidden Lands.

      E ora, per la prima volta in assoluto, abbiamo un vincitore a pari merito! I due giochi seguenti hanno ricevuto esattamente lo stesso numero di voti (cosa che, viste le migliaia di voti che sono stati dati, è tanto incredibile quanto vera!) Congratulazioni ad entrambi per essere stati nominati "gioco di ruolo più atteso del 2021". Anche se uno dei due è nella lista per il terzo anno di fila!
      1 (pari merito). Dune Adventures in The Imperium (Modiphius Entertainment)
      Vincitore dell'anno scorso nonché al terzo anno in questa lista, Dune: Adventures in the Imperium è a pari merito il gioco di ruolo più atteso del 2021.
      Il GdR Dune: Adventures in the Imperium vi trasporterà in un lontano futuro dove la paura uccide la mente, quindi rimanete all'erta. L'Imperium è un luogo di duelli letali, politiche feudali e misteriose abilità, un universo dove un colpo di lama può cambiare il destino di milioni di persone. Costruite la vostra Casa, ritagliatevi un posto nell'universo oppure ricostruite un'antica eredità e lottate per il trono Imperiale.

      1 (pari merito). Twilight 2000 (Free League)
      I due vincitori di quest'anno hanno lottato fino all'ultimo. Il secondo prodotto della Free League presente in questa lista occupa anche il primo posto, come gioco di ruolo più atteso del 2021! Con qualche altro minuto per le votazioni chissà cosa sarebbe successo? Ma alla fine hanno avuto lo stesso numero di voti.
      Come per la versione originale del gioco, Twilight: 2000 è ambientato in una Polonia devastata dalla guerra, ma viene offerta anche la possibilità di un'ambientazione alternativa in Svezia, oltre a strumenti per ambientare le partite in qualsiasi altra parte del mondo.

      Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/threads/the-10-most-anticipated-tabletop-rpgs-of-2021.677397/
      Visualizza articolo completo
    • By Lucane
      Questa settimana GoblinPunch ci propone una rivisitazione in chiave più sepolcrale di un mostro classico di D&D: la ninfa.
      Articolo di GoblinPunch del 02 Dicembre 2015

      C'è bellezza in ogni luogo. I cimiteri non fanno eccezione.
      Le Ninfe di Cimitero sono creature fatate, non sono non-morti. La loro carne è calda e viva, ma invisibile. Le loro ossa, tuttavia, non lo sono. E così spesso vengono scambiate per scheletri. Alcune di loro, per evitare questo disguido, indossano vestiti, magari solo un prendisole e un cappello a tesa larga. Qualcosa alla moda.

      Godono della pace e della quieta tranquillità. Ritengono che i cadaveri siano calmanti. Trovano i viventi fastidiosi, a meno che non siano silenziosi e non facciano movimenti bruschi. I non-morti stanno da qualche parte nel mezzo.
      Per i nostri canoni sono eccezionalmente morbose e ossessionate dall'architettura. Sono loquaci riguardo argomenti come ferite, infezioni, morte, stadi della decomposizione, statuaria, incisione su pietra, fondamenta di cripte, decorazione di ossari, riti funebri e le più belle varietà del muschio. Discorrono persino della propria morte e decomposizione candidamente e, così dicono alcuni, come se fossero senza fiato per l'emozione.
      ''C'è una bellezza in ciò.'' direbbe una di queste ninfe. ''La trasformazione. Il ritorno alla terra. La pensate diversamente solo perché associate alla morte pena, sofferenza e perdita. Ma la morte non vuole essere queste cose.''
      ''Dicono che l'atto della nascita sia bello. Come può questo essere differente?'' 

      Creano un legame con un cimitero. Imparano nomi e personalità di ogni creatura lì sepolta e parlano spesso con i morti. Un cimitero diventa un evento sociale di cui la ninfa è reginetta di popolarità. Anche i non-morti più irascibili cadono sotto il suo fascino.
      Le ninfe preferiscono i non-morti privi di intelletto quando sono ''messi a letto'', e spesso ricondurranno scheletri e zombi dissennati alle loro tombe e cripte. (Non è raro vedere una ninfa accompagnare uno zombi al suo sepolcro mentre un paio di ghoul vestiti con completi muschiosi li accompagnano muniti di vanghe.)
      Le ninfe apprezzano i ghoul per la loro capacità di conversare. (E occasionalmente per la loro arguzia. I ghoul sono noti per il loro asciutto senso dell'umorismo.) Ma i ghoul sono anche mangiatori di cadaveri e, se non riescono a trattenere i propri appetiti, si ritroveranno inumati senza possibilità di appello.
      I necromanti le disprezzano e si danno un gran da fare per estirparle.
      Le ninfe sono legate al proprio cimitero e non possono lasciarlo. Importa loro di due cose soltanto:  
      la ''salute'' del loro cimitero l'essere intrattenute. Bramano attenzioni, storie e affetto. Stimoli, in qualsiasi forma essi siano.  Non sono malvagie (ma nemmeno buone) e la maggior parte di loro sarà onesta circa le proprie intenzioni. In linea di massima dispensano grossi favori se si accetta di restare con loro un anno e un giorno. (Generalmente desiderano la persona più interessante o quella con la struttura ossea più attraente.) Naturalmente, una volta che la ninfa ha creato un legame con voi, siete vincolati allo stesso cimitero cui lei è legata. Perlomeno fino a quando non vi libera o muore. 
      Le ninfe non si fanno problemi ad insegnare la propria magia ai loro accompagnatori. Qualcuno che trascorra un anno con la ninfa può effettuare un tiro su Intelligenza per apprendere ciascuno degli incantesimi della ninfa; un successo indica che si è appreso quell'incantesimo. (A seconda del sistema a cui giocate o del Master, persino i non incantatori possono guadagnare qualche capacità magica.) Quel qualcuno se ne andrà con gli incantesimi incisi nelle ossa (piuttosto che scritti su un libro.)
      Trascorso un anno e un giorno la maggior parte delle ninfe (4 su 6) manterrà la parola data e vi lascerà andare. 
      Ninfa dei Cimiteri
      DV 5 CA cuoio Artiglio 1d6
      Movimento 9 Intelligenza 12 Morale 4
      Bellezza accecante: chiunque fissi lo sguardo sulla Ninfa deve effettuare un tiro salvezza o essere accecato permanentemente. (Questo di solito richiede vedere invisibilità, dato che la ninfa è invisibile ad eccezione delle ossa.)
      Incantesimi (a volontà; non può lanciare lo stesso incantesimo consecutivamente): inumare; riesumare; parlare con i morti; charme su non morti (gittata: contatto) (NdT: i nuovi incantesimi sono riportati di seguito).
      Una Ninfa del Cimitero standard è accompagnata da 2d4 non-morti (c'è la medesima probabilità che siano zombi, scheletri o ghoul), metà dei quali saranno sepolti con discrezione nelle vicinanze dove possano essere riesumati. La Ninfa di Cimitero è in grado di chiamare aiuto con un'azione gratuita, il che farà accorrere 1d8-1 protettori supplementari.
      Una Ninfa che si senta minacciata chiamerà aiuto (azione gratuita) e userà Inumare su sé stessa, riesumandosi soltanto quando non potrà più trattenere il fiato. Se sotto di lei c'è una cripta questo può diventare un metodo di fuga piuttosto versatile.  
      L'unica abilità della Ninfa davvero minacciosa è Inumare. Si spera che questo spinga i giocatori a saltare di lapide in lapide o a scorrazzare sui tetti delle cripte bagnati di pioggia.

      Nuovi incantesimi
      Inumare 
      Livello 2 - Druido. Gittata 15 metri.
      Una creatura che si trovi su terra morbida deve superare un tiro salvezza o essere trascinata parzialmente sottoterra (solitamente fino alla cintola). Se fallisce il primo tiro salvezza deve effettuarne un secondo o essere sepolta sotto 30cm di terra per livello di incantatore. Questo incantesimo è particolarmente efficace sui non-morti (-4 al tiro salvezza) mentre è meno efficace al di fuori di un cimitero (+4 al tiro salvezza).
      Le creature sepolte fino alla vita possono effettuare una prova di Forza per liberarsi (possono effettuare la prova personalmente o lasciare che qualcuno provi a liberarle). Per liberare una creatura che sia sepolta sottoterra sono richieste due prove di Forza per ogni 30cm, ma non si possono effettuare queste prove personalmente (la creatura sepolta è considerata indifesa). Scavare a mani nude è molto difficile (-4 alle prove di Forza). 
      Riesumare
      Livello 1 - Druido. Gittata 15 metri.
      Un oggetto che sia sepolto a non più di 1.5m per livello dell'incantatore sotto la superficie in terra o sabbia viene portato in superficie. L'incantatore deve avere una minima conoscenza del fatto che ci sia effettivamente qualcosa là sotto.
      Tesori della Ninfa

      Anello della falsa putrefazione
      Se indossato, il portatore comincia a marcire fino a sembrare uno zombi. L'effetto è prettamente superficiale, ma non è un'illusione. Se l'anello viene rimosso, i cambiamenti spariscono. Questo è sufficiente a indurre i non-morti a credere che anche voi siate non-morti, almeno finché vi comportate adeguatamente (es. come uno zombie).
      Pozione dello zombi
      Se versata in bocca ad un cadavere fresco, questa pozione lo rianima come zombi obbediente. Lo zombi marcisce lentamente, e i suoi PF massimi si riducono di 1 per ogni giorno trascorso dalla morte.
      Polvere di carne
      Se lanciata su una persona, ha l'effetto di una pozione di cura ferite. Se lanciato su un normale cadavere, la carne comincia a ricrescere immediatamente sul cadavere, il quale si rigenera fino a tornare ad una condizione simile a quella di qualcuno morto da pochi istanti. Se lanciata su un non morto incorporeo esso deve effettuare un tiro salvezza o essere riportato alla creatura in carne ed ossa che era prima di morire, perdendo tutti i poteri legati alla non morte per la durata dell'effetto magico (1d6 round). (Estremamente utile contro i wight.)

      Conversione a cura di @Pippomaster92
      Per creare una Ninfa dei Cimiteri per la 5a edizione di D&D bastano pochi accorgimenti. Prendete una comune Driade e fate le seguenti modifiche:
      Incantesimi Innati. 3 volte al giorno ciascuno: Parlare con i Morti ; Charme su Mostri (solo su non-morti); Riesumare. 2 volte al giorno: Inumare. "Parlare con Bestie e Piante" ora funziona con i non-morti invece che con animali e piante.  "Passo Arboreo" ora funziona solo con lapidi e mausolei invece che con gli alberi.  Per quanto riguarda gli incantesimi "Inumare" e "Riesumare", si possono adattare facilmente.
      Inumare
      Druido - Livello 2
      Componenti: S, V
      Gittata: 18m
      Durata: Istantaneo.
      Una creatura a scelta dell'incantatore entro gittata deve superare un Tiro Salvezza su Forza o essere Trattenuta fino all'inizio del turno successivo dell'incantatore. I non-morti hanno svantaggio a questo Tiro Salvezza. Il bersaglio può liberarsi spendendo un'Azione per ripetere il Tiro Salvezza; un'altra creatura può provare a liberare il bersaglio spendendo un'Azione per superare una prova di Forza con CD pari a quella del TS dell'incantesimo.
      Se il bersaglio è ancora Trattenuto all'inizio del turno successivo dell'incantatore, esso sprofonda per 2m sotto terra ed è paralizzato per 1 minuto. Al termine di questo minuto comincia a soffocare come da regolamento. 
      Riesumare
      Druido - Livello 1
      Componenti: S
      Gittata: un cilindro del raggio di 6m e con l'altezza di 9m, entro una gittata di 30m
      Durata: Istantaneo
      L'incantesimo porta in superficie qualsiasi oggetto o creatura si trovi nell'area di effetto. L'incantesimo non crea una voragine e sposta il terreno solo il minimo necessario per far emergere ciò che vi si trova sepolto. Il bersaglio resta sepolto se è troppo grande per essere incluso interamente nell'area dell'incantesimo.
      A livelli più alti: se usi questo incantesimo con uno slot di lv2 o superiore, si incrementa l'area di effetto di 3m di raggio e 3m di altezza per ogni livello dello slot superiore al 2°.
      Link all'articolo originale: http://goblinpunch.blogspot.com/2015/12/graveyard-nymph.html
      Visualizza articolo completo
    • By Voignar
      Salve a tutti, avendo un poco di tempo libero, e molti pg da voler testare, cerco una campagna qui sul forum di D&D 5; non ho preferenze sul livello, mi piacerebbe fare tutta la progressione dal 1 al 20, ma mi va benissimo partire dai livelli medio bassi
      Anche per il tipo di campagna sono aperto ad ogni proposta, sempre nella speranza che si trovi un master  
    • By Sloshy
      Ciao a tutti! 
      Ultimamente la mia vita ruolistica è completamente ammantata di fantasy (nello specifico DnD) e, per quanto il fantasy mi piaccia, sento il bisogno di qualcosa di diverso. Visto che con i miei gruppi live non è decisamente possibile, vengo a cercarlo qui nel forum 😄
      Lo so, trovare un master (soprattutto per giochi differenti da DnD) è molto difficile, ma io ci provo lo stesso 😄

      Cerco un gruppo ed un master per un´avventura sci-fi, cyberpunk o pulp. Non ho troppe pretese riguardo il sistema di gioco (preferirei qualcosa di relativamente semplice ed immediato tipo FATE, Savage Worlds e simili, ma mi vanno bene anche sistemi più complessi come uno Shadowrun per esempio. Niente cloni ed hack di DnD perpiacere :D) ne sul setting (se non appunto niente fantasy e con una preferenza verso sci-fi o cyberpunk) ne sulla lunghezza dell´avventura.
      Insomma ho molto poche pretese 😄
      Aggiungo solo che eviterei Star Wars e Star Trek perché non sono un fan, ma eventualmente posso adeguarmi. 
      E boh... speriamo di trovare qualcuno di interessato!
    • By Voignar
      Salve a tutti, è la prima volta che cerco di realizzare una classe per un'edizione di D&D, spero che questa prima bozza possa minimamente funzionare. L'idea di base è un incantatore specializzato nelle evocazioni, una specie di "mago" ma limitato ad un solo aspetto ben specifico, ancora più che la sottoclasse; come caratteristica distintiva ho pensato di dargli una sorta di "evocazione permanente", prendendo spunto dallo Steel Denfender dell'artefice
      Dado vita: d6; Armature: leggere; Armi: semplici; Attrezzi: nessuno; Ts: Intelligenza e Saggezza; Abilità: 2 tra Arcana, Natura, Intimidazione, Persuasione, Raggirare, Percezione
      Equipaggiamento: arma semplice/balestra leggera; borsa delle componenti/focus arcano; scholar's pack; armatura di cuoio; arma leggera 
      Incantesimi: stessa progressione dell'artefice (pensavo di usare in alternativa quella del warlock); Spell save dc: 8+bonus competenza+modificatore di Int; Bonus Attacco Magico: bonus competenza+modificatore Int; incantatore rituale: si possono usare gli incantesimi rituali 
      Livello 2: pentacolo d'evocazione (come i nomi di tutte le abilità si accettano suggerimenti) ottieni un amuleto con su inscritto un pentacolo utilizzabile per richiamare spiriti da altri piani; come azione standard puoi evocare uno spirito in uno spazio inoccupato e visibile entro 30 ft da te, quando lo fai puoi scegliere tra le forme di Attaccante, Difensore ed Esploratore; ogni forma ha CA 15, HP 2+modificatore di Intelligenza+5 volte il tuo livello di Evocatore, Bonus di Competenza uguale al tuo, immunità alle condizioni di Charmed e Frightened; lo spirito deve rimanere entro 30 ft dal personaggio, se supera questo limite si dissolve; lo spirito rimane per 1 minuto, o fin quando non viene distrutto o congedato; lo spirito può essere evocato un numero di volte pari al modificatore di Intelligenza, e recuperi ogni uso al termine di un riposo breve (non sono sicurissimo della durata, l'alternativa che mi era venuta in mente era di farlo durare 1 ora senza cariche, e farlo rievocare al termine di un riposo breve; non l'ho messa a concentrazione per evitare che si sovrapponesse agli altri incantesimi di evocazione, ma non sono del tutto convinto della cosa); al livello 14 puoi evocare 2 spiriti invece che uno
      Livello 3: cabala dell'evocatore; i tuoi studi e le tue ricerche ti hanno fatto avvicinare ad una particolare cabala di evocatori, puoi scegliere se dedicarti alla cabala della Legione o alla cabala del Titano (non le ho ancora sviluppate per bene, ma in poche parole, come suggeriscono i nomi, si basano la prima sull'evocare quante più creature possibili, la seconda poche creature più forti)
      Livello 10: sigilli arcani: le rune ed i glifi inscritti nel tuo pentacolo funzionano come sigilli di sicurezza; mentre mantieni la concentrazione su un incantesimo di Evocazione (conjuring), non può essere interrotta come risultato del subire danni (uguale al privilegio della sottoclasse da mago di pari livello)
      Livello 18: incantesimo infuso: quando lanci un incantesimo di Evocazione con tempo di lancio superiore ad un'azione standard, puoi invece lanciarlo come azione come azione standard un numero di volte pari al modificatore di Intelligenza; riguadagni gli usi spesi al termine di un riposo lungo 
      Livello 20: mente condivisa: il tuo pentacolo agisce come estensione della tua mente; puoi mantenere la concentrazione su due incantesimi di Evocazione allo stesso tempo (questa, insieme alla capacità precedente, sono le due che mi convincono di meno, e su cui mi piacerebbe sapere il vostro parere)

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.