Jump to content

Aiuto per one shot GURPS 3e


Hero81
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti,

devo masterizzare, per GURPS 3e, una serie di one shot collegate dal tema 'viaggi dimensionali'.

Ho scritto questo incipit:

<<Il multiverso è come un solido illuminato da innumerevoli luci: proietta molte ombre diverse. Una di queste ombre è il nostro pianeta con le sue città e i suoi paesaggi naturali, altre sono luoghi inospitali, immense vastità ostili alla vita, altre ancora sono simili alla Terra ma con storie alternative. In alcune varianti della Terra i nazisti hanno vinto la seconda guerra mondiale, in altre la stupidità e l’indole guerresca degli uomini hanno reso il pianeta un deserto radioattivo. C’è una realtà in cui i dinosauri non si sono mai estinti e gli uomini sono ancora all’ età del bronzo, ed una in cui la bioingegneria e la cibernetica hanno generato mostri…..ma sto divagando. Noi dell’ordine della rosa blu sappiamo come muoverci attraverso le molte realtà del multiverso e abbiamo giusto bisogno di qualcuno che risolva per noi alcune faccende delicate….>>

Datemi qualche idea per la prima one shot.

Volevo farli viaggiare per una terra alternativa in cui l'umanità è stata quasi spazzata via da 'qualcosa' in stile Apochtulhu.

Aiutatemi inoltre a caratterizzare questo 'ordine della rosa blu'.

Saluti.

Edited by Hero81
Link to comment
Share on other sites


L'idea generale mi pare molto bella e in qualche tono mi ricorda dr. Who.

Secondo me devi decidere quale sia il fine di questo "ordine" e se ha "nemici" particolari o cosa vuole fare: da questo poi fai progredire le missioni

Anche lo scenario stile Apochtulhu dipende da questo: cosa ci fanno lì i pg?

Sulla domanda del fine penso che tu abbia già idee: a me ne vengono in mente due classiche ma sempre vaide

  • La minaccia sconosciuta di cui si debbono raccogliere tracce.
  • Il nemico da fermare, magari scappato da una prigione "interdimensionale"

Cosa ne pensi?

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Scelgo la minaccia sconosciuta.

Sconosciuta anche ai pochi superstiti anche se qualcuno ha qualche informazione e certi nascondono qualcosa.

Un problema da affrontare: come giustifico il fatto che non si può portare troppo equipaggiamento con se nei viaggi?

Pensavo di decretare semplicemente che il metallo distorce il funzionamento dei portali dimensionali. Niente oggetti di metallo o si rischia seriamente di ritrovarsi fusi per metà con il terreno a di comparire a 5000 metri di altezza.

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Hero81 ha scritto:

Scelgo la minaccia sconosciuta.

Potresti fare che la minaccia sconosciuta è un tema cross che permane su tutti i mondi dove i mandi, come un filo rosso che li congiunge

2 minuti fa, Hero81 ha scritto:

Un problema da affrontare: come giustifico il fatto che non si può portare troppo equipaggiamento con se nei viaggi?

Potrebbe essere un mero tema di ingombro. L'energia necessaria per trasportare scala con il cubo dell'ingombro, o un techno bla bla del genere.

A meno che tu non voglia bloccare qualche tecnologia ad hoc indipendentemente dall'ingombro

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Vorrei evitare che questi visitino un mondo medievale o ispirato alla Roma antica armati di uzi.

Per cui deve esserci una qualche interazione con il metallo.

Altro problema: la lingua. Questo non ha soluzione. Se visitano terre alternative molto diverse dalla nostra devono avere con sé un mago con qualche incantesimo per i linguaggi.

Link to comment
Share on other sites

16 ore fa, Hero81 ha scritto:

Noi dell’ordine della rosa blu sappiamo come muoverci attraverso le molte realtà del multiverso

Come? Nel senso, perchè loro si e altri no?

  1. Dispongono di tecnologie/magie particolari, che come dici tu non permettono il trasporto di troppo materiale (soprattutto metallo).
  2. L'ordine è composto di agenti di uno o più "esseri superiori" (di origine naturale o sovrannaturale) che li spediscono nei vari universi (magari a rimediare ad interferenze create da un'altro gruppo di "esseri superiori"); sono questi "capi" (più o meno occulti) che decidono dell'equipaggiamento che uno può portare, per minimizzare il rischio di ulteriori interferenze.
13 ore fa, Hero81 ha scritto:

Altro problema: la lingua. Questo non ha soluzione. Se visitano terre alternative molto diverse dalla nostra devono avere con sé un mago con qualche incantesimo per i linguaggi.

Un congegno tecnologico, magico, o tecnomagico (magari impiantato, per evitare di perderlo) che faccia da "traduttore universale".

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, MattoMatteo ha scritto:

Un congegno tecnologico, magico, o tecnomagico (magari impiantato, per evitare di perderlo) che faccia da "traduttore universale".

Bella l'idea

Hai ragione che bisogna capire se l'origine delle capacità di questo team è magica, tecnologica o tecnologica.

5 minuti fa, MattoMatteo ha scritto:

L'ordine è composto di agenti di uno o più "esseri superiori" (di origine naturale o sovrannaturale) che li spediscono nei vari universi (magari a rimediare ad interferenze create da un'altro gruppo di "esseri superiori"); sono questi "capi" (più o meno occulti) che decidono dell'equipaggiamento che uno può portare, per minimizzare il rischio di ulteriori interferenze.

Anche questa mi piace molto. Non devi neanche giustificarla: i piani dell'organizzazione sono segreti in dipendenza dal livello che hai.

Link to comment
Share on other sites

I portali:

creati da una antichissima civiltà preumana (scomparsa da eoni) attraverso la tecnomagia: un'opera che, attualmente, nessuno sa replicare nel multiverso. Sono invisibili crepe nella realtà. Ciascuna con una diversa parola di attivazione. A conoscere alcune delle parole ci sono i seguenti gruppi di viaggiatori dimensionali.

L'ordine:

Maghi e scienziati. Mantengono una rappresentanza simbolica (ma segretamente molto influente) nelle terre a basso mana, fanno di quelle ad alto mana le loro roccaforti. Gerarchico e strutturato su livelli di segretezza sempre crescenti.

I demoni:

L'inferno è una versione alternativa della terra! I suoi abitanti si sono sterminati a vicenda trasformando il pianeta in un fac-simile di Mercurio o Venere (come ambiente e temperature). I pochi superstiti sono divenuti esseri di pura magia in grado di alimentarsi di emozioni negative.

Nazisti psionici:

In una terra alternativa il reich ha vinto e l'eugenetica ha dato origine a eccezionali psionici. Hanno catturato alcuni membri dell'ordine ed estorto loro le parole di attivazione per alcune realtà. Ormai la frittata è fatta: sono in giro per il multiverso e sono molto aggressivi.

Gli antichi:

Gli antichi sono molti: i Mi-go, i testa di stella, le piovre volanti....sono in grado di spostarsi per il multiverso con mezzi propri senza bisogno dei portali. Sono in qualche modo legati ai creatori dei portali.

Temi da investigare per i PG:

* la fine fatta dai creatori dei portali.

* il loro rapporto con gli antichi.

* informazioni sui vari gruppi di viaggiatori dimensionali di cui sopra.

Qualsiasi idea vi venga, basata su questi assunti, è interessante per me.

 

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Per quanto riguarda le limitazioni: ho deciso di abbracciare la soluzione che mi avete consigliato. 

La limitazione sulla tecnologia da portare in un dato mondo è autoimposta: non devono esserci contaminazioni tra le conoscenza tecnologiche in un mondo e quelle negli altri proprio per volontà dei piani alti dell'ordine.

C'è comunque un certo limite d'ingombro.

La prima sessione:

sono indeciso se farla in un mondo moderno o in uno medievaleggiante....il week end poterà consiglio.

Edited by Hero81
Link to comment
Share on other sites

Mi hanno chiesto esplicitamente di variare molto rispetto al solito fantasy per cui imbastirò un conflitto tra un mondo cyberpunk (cui i PG appartengono) e un mondo di nazisti psionici iper-tecnologici. Almeno questo sarà l'incipit.....poi il conflitto porterà a viaggiare in mondi diversi tra cui anche uno fantasy.

Edited by Hero81
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.