Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Pathfinder Prima e Seconda Edizione in offerta su Amazon

Amazon fa una gradita sorpresa ai fan di Pathfinder scontando molti manuali di entrambe le edizioni del fortunatissimo gioco della Paizo.

Read more...

Le Sale del Mago Folle

Esplorate le sale di Callisto, il mago folle, e perdetevi dentro le sue stanze realizzate secondo un impossibile geometria non euclidea.

Read more...

Jaquayare i Dungeon Appendice I - Parte 2: Trucchi e Suggerimenti

Eccovi la seconda parte della prima appendice di Jaquayare i Dungeon, dopo averci mostrato tutti i vari modi in cui è possibile collegare i livelli di un dungeon l'autore ci insegnerà come usare i vari connettori in modo più creativo.

Read more...

I 10 GdR più attesi del 2021

ENWorld ha stilato anche per il 2021 la sua lista di GdR più attesi dell'anno, andiamo a scoprirli assieme.

Read more...
By Lucane

Ninfe dei Cimiteri

Questa settimana GoblinPunch ci propone una rivisitazione in chiave più sepolcrale di un mostro classico di D&D: la ninfa.

Read more...

Conversione da d20 system a D&D 5 ed


Go to solution Solved by nolavocals,

Recommended Posts

Pur esistendo il "volumetto" di conversione di caratteristiche/classe ecc cerco, al fine di convertire qualunque avventura d20 system in 5ed,

come risolvere il problema "equipaggiamento dei PG per livello"

Sto cercando una soluzione "Meccanica" per soldi/oggetti magici per livello PG essendo sensati nel d20 system ma totalmente sballati per la 5 ed

P.S Chiedo cortesemente di astenersi chi risolve le meccaniche "a sentimento/ad occhio/la lascio così" ecc.

Grazie a tutti

Edited by nolavocals
Link to post
Share on other sites

  • Replies 14
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

  • Moderators - supermoderator
4 minuti fa, nolavocals ha scritto:

come risolvere il problema "equipaggiamento dei PG per livello"

Sto cercando una soluzione "Meccanica" per soldi/oggetti magici per livello PG essendo sensati nel d20 system ma totalmente sballati per la 5 ed

L'opzione "non dò oggetti magici ai PG se non per questioni di trama" sarebbe ingestibile o non ti piace per un qualche motivo?

Se invece ti riferisci al fatto di creare PG di livello superiore al primo una possibile opzione se vuoi usare gli oggetti magici sarebbe, per ogni tier del personaggio (1-4, 5-10, 11-16, 17-20), assegnare loro (a random o scegliendo) X oggetti magici di un grado corrispondente (comune, non comune, raro, leggendario) dove X dipende dal grado di potere della campagna e dalle scelte di giocatori e DM.

Link to post
Share on other sites
In questo momento, Alonewolf87 ha scritto:

L'opzione "non dò oggetti magici ai PG se non per questioni di trama" sarebbe ingestibile o non ti piace per un qualche motivo?

mai detto questo, in pratica nelle avventure d20 system (come saprete) giustamente (i pg trovano oggetti magici e soldi per motivi meccanici di bilanciamento GS/lvl).

Non avvenendo la stessa cosa nella 5ed o meglio, avvenendo in maniera diversa devo capire/trovare una regola su cui basarmi per dare Ogg magici e/o soldi senza "sforare".

In questo momento, Alonewolf87 ha scritto:

Se invece ti riferisci al fatto di creare PG di livello superiore al primo una possibile opzione se vuoi usare gli oggetti magici sarebbe, per ogni tier del personaggio (1-4, 5-10, 11-16, 17-20), assegnare loro (a random o scegliendo) X oggetti magici di un grado corrispondente (comune, non comune, raro, leggendario) dove X dipende dal grado di potere della campagna e dalle scelte di giocatori e DM.

no

Link to post
Share on other sites
  • Moderators - supermoderator
5 minuti fa, nolavocals ha scritto:

mai detto questo, in pratica nelle avventure d20 system (come saprete) giustamente (i pg trovano oggetti magici e soldi per motivi meccanici di bilanciamento GS/lvl).

Non avvenendo la stessa cosa nella 5ed o meglio, avvenendo in maniera diversa devo capire/trovare una regola su cui basarmi per dare Ogg magici e/o soldi senza "sforare".

Considera allora che i mostri della 5E sono bilanciati sull'assenza di oggetti magici. Ergo per non "sforare" si parte dal presupposto che non trovino se non per trama appunto.

In Dragon Heist ti ritrovi ben con mezzo milione di monete d'oro per le mani ai livelli bassi e non esplode nulla.

5 minuti fa, nolavocals ha scritto:

no

Quindi vorresti una bella formula numerica chiara e precisa che determini l'impatto di certi oggetti sul potenziale dei PG di modo da poter dare tot oggetti in base a quello? Questa è l'edizione sbagliata temo allora, puoi fare qualcosina sfruttando le tabelle del GS offensivo e difensivo della DMG/Xanathar ma non troverai mai nulla di preciso. Va anche detto che in effetti la WBL della 3E non è che sia mai stata così attenta al bilanciamento preciso....

Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Alonewolf87 ha scritto:

Considera allora che i mostri della 5E sono bilanciati sull'assenza di oggetti magici.

infatti per questo mi chiedevo come fare:

eliminare gli oggetti magici? 

eliminarne solo alcuni (ma come scegliere)

oppure convertire gli oggetti magici in ricompense in soldi?

ma questo porterebbe probabilmente a sforare il gioco.

Cita

Ergo per non "sforare" si parte dal presupposto che non trovino se non per trama appunto.

la trama la terrei fuori discussione, altrimenti si espande troppo e sarebbe troppo mirata. Mi serve un'idea  per creare una "guida"

 

* ho visto l'aggiunta ora, perfetto quindi basta dare il corrispettivo in oro degli oggetti magici.

non sapevo che l'avventura desse così tanti soldi (per curiosità) ci sono nuove regole come spenderle stile Kingmaker? 

Edited by nolavocals
Link to post
Share on other sites
  • Moderators - supermoderator
2 minuti fa, nolavocals ha scritto:

infatti per questo mi chiedevo come fare:

eliminare gli oggetti magici? 

eliminarne solo alcuni (ma come scegliere)

oppure convertire gli oggetti magici in ricompense in soldi?

ma questo porterebbe probabilmente a sforare il gioco.

Se vuoi che sia mantenuto un equlibrio "da manuale" tra PG e mostri sì potresti non consentire gli oggetti magici (che sono appunto opzionali di base). Anche se ammetto che salvo campagne veramente estreme e survival devo ancora vedere un gruppo che non li conceda.

Se li vuoi concedere e proprio vuoi una base potresti dare un'occhiata a quelle che sono le ricompense offerte dalle avventure ufficiali e basarti su quelle, ma ogni possibile valutazione sarà inevitabilmente almeno un pò spannometrica visto che molti oggetti hanno effetti non semplici e lineari da valutare. Come dicevo potresti sfruttare il calcolo del GS Offensivo e Difensivo per fare delle stime, ma saranno sempre imprecise.

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Alonewolf87 ha scritto:

Se vuoi che sia mantenuto un equlibrio "da manuale" tra PG e mostri sì potresti non consentire gli oggetti magici (che sono appunto opzionali di base). Anche se ammetto che salvo campagne veramente estreme e survival devo ancora vedere un gruppo che non li conceda.

il fatto che nella media i gruppi di gioco li concedano (possibile abitudine dalle edizioni precedenti) non è detto sia meccanicamente corretto.

1 minuto fa, Alonewolf87 ha scritto:

Se li vuoi concedere e proprio vuoi una base potresti dare un'occhiata a quelle che sono le ricompense offerte dalle avventure ufficiali e basarti su quelle, ma ogni possibile valutazione sarà inevitabilmente almeno un pò spannometrica visto che molti oggetti hanno effetti non semplici e lineari da valutare. Come dicevo potresti sfruttare il calcolo del GS Offensivo e Difensivo per fare delle stime, ma saranno sempre imprecise.

esatto sapendo questo sarebbe impossibile, oltre al tempo immane, fare i calcoli GS  nella 5e essendo imprecise di base.

Link to post
Share on other sites
  • Moderators - supermoderator
10 minuti fa, nolavocals ha scritto:

* ho visto l'aggiunta ora, perfetto quindi basta dare il corrispettivo in oro degli oggetti magici.

non sapevo che l'avventura desse così tanti soldi (per curiosità) ci sono nuove regole come spenderle stile Kingmaker? 

Sì diciamo che ci sono modi per spenderli oltre a quelli standard, legati appunto alla particolare trama dell'avventura.

Ad ogni modo lo sai vero che sulla DMG c'è effettivamente una tabella che dà un range di soldi/oggetti sulla base del tier dei personaggi e della diffusione della magia nella campagna?

Se vuoi comunque qui un tizio ha calcolato quanti soldi recuperebbe un PG in media affrontando il numero medio di incontri del GS appropriato per salire di livello

https://drive.google.com/file/d/0BwPt5SLlzWwnQ216WEhfcWhJTXc/view

2 minuti fa, nolavocals ha scritto:

il fatto che nella media i gruppi di gioco li concedano (possibile abitudine dalle edizioni precedenti) non è detto sia meccanicamente corretto.

esatto sapendo questo sarebbe impossibile, oltre al tempo immane, fare i calcoli GS  nella 5e essendo imprecise di base.

Se il tuo obiettivo primario è rispettare la "santità" del GS (che non sarà perfetto ma almeno è meno spannometrico della 3E) allora non concedere oggetti magici sarebbe effettivamente la soluzione più comoda e veloce.

Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Alonewolf87 ha scritto:

Sì diciamo che ci sono modi per spenderli in

Ad ogni modo lo sai vero che sulla DMG c'è effettivamente una tabella che dà un range di soldi/oggetti sulla base del tier dei personaggi e della diffusione della magia nella campagna?

Se vuoi qui un tizio ha calcolato quanti soldi recuperebbe un PG in media affrontando il numero medio di incontri del GS appropriato per salire di livello

https://drive.google.com/file/d/0BwPt5SLlzWwnQ216WEhfcWhJTXc/view

si conosco, avevo anche iniziato nei primi tempi a cercare di creare i GS ma devo ammettere che da quel lato la 5e è assurda. Vabbè cmq ottimo direi che  faccio come pensavo la conversione in soldi + qualche oggetto "fattibile".

Per la tabella, al momento la trovo incasinata da leggere, presumo cmq che in dragon heist non abbiano fatto così

😁

Edited by nolavocals
Link to post
Share on other sites
  • Moderators - supermoderator
1 minuto fa, nolavocals ha scritto:

si conosco, avevo anche iniziato nei primi tempi a cercare di creare i GS ma devo ammettere che da quel lato la 5e è assurda. Vabbè cmq ottimo direi che  faccio come pensavo la conversione in soldi + qualche oggetto "fattibile".

Beh dai "assurda" mi pare eccessivo, è un calcolo diverso dal solito e non perfetto, ma sulla Xanathar l'hanno già rifinito abbastanza. Occhio che la conversione in soldi non è mica semplice comunque.

2 minuti fa, nolavocals ha scritto:

Per la tabella, al momento la trovo incasinata da leggere, presumo cmq che in dragon heist non abbiano fatto così

No e il tutto regge comunque anche se è appunto legato alla natura particolare dell'avventura che parte proprio dal presupposto di "cosa farebbero, e cosa succederebbe a, dei PG con un fantastiliardo di soldi"

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Alonewolf87 ha scritto:

Beh dai "assurda" mi pare eccessivo, è un calcolo diverso dal solito e non perfetto, ma sulla Xanathar l'hanno già rifinito abbastanza. Occhio che la conversione in soldi non è mica semplice comunque.

si scusa era un termine per dire "fatta alla buona perchè non occorre essere così tassativi per giocarci" come si sta dimostrando negli anni che ogni tavolo ha i suoi modi mentre in precedenza c'era più "uniformità"

1 ora fa, Alonewolf87 ha scritto:

No e il tutto regge comunque anche se è appunto legato alla natura particolare dell'avventura che parte proprio dal presupposto di "cosa farebbero, e cosa succederebbe a, dei PG con un fantastiliardo di soldi"

ci sta. ammiro le idee aggiunte nelle avventure.

Link to post
Share on other sites

Io non ho capito bene una cosa: lo scopo della tabella che intendi creare qual è esattamente?

Dal titolo avrei dato per scontato che volessi convertire alla quinta edizione dei personaggi che precedentemente erano stati giocati con il d20 system, volendo magari convertire una tua campagna alla nuova edizione (sarà che anche io avrei voluto farlo con dei personaggi di AD&D, ma non ho mai trovato tempo e magari aiuto per farlo!).

Leggendo però mi pare che il tuo scopo sia più "generico", ma non riesco a definirne l'applicazione.

Voglio dire... se si tratta di convertire una campagna alla nuova edizione non ha molto senso levare gli oggetti ai personaggi, dato che quegli oggetti fanno parte della loro storia. Al più alcuni potrebbero essere molto ridimensionati e i più insignificanti rimossi, ma non molto di più.
Nel caso si tratti di personaggi nuovi, credo che si farebbe prima a crearli direttamente con la nuova edizione, quindi scarterei questa ipotesi.
Forse intendi usare la tabella per convertire delle avventure sviluppate sul d20 system?

Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Calabar ha scritto:

Io non ho capito bene una cosa: lo scopo della tabella che intendi creare qual è esattamente?

tabella?

Cita

Dal titolo avrei dato per scontato che volessi convertire alla quinta edizione dei personaggi che precedentemente erano stati giocati con il d20 system,

chiesto da @Alonewolf87 ho chiarito

Cita

volendo magari convertire una tua campagna alla nuova edizione (sarà che anche io avrei voluto farlo con dei personaggi di AD&D, ma non ho mai trovato tempo e magari aiuto per farlo!).

convertire una mia campagna posso farlo tranquillamente il mio problema è quella di un'altro, nello specifico le ufficiali

Cita

Leggendo però mi pare che il tuo scopo sia più "generico", ma non riesco a definirne l'applicazione.

Voglio dire... se si tratta di convertire una campagna alla nuova edizione non ha molto senso levare gli oggetti ai personaggi, dato che quegli oggetti fanno parte della loro storia. Al più alcuni potrebbero essere molto ridimensionati e i più insignificanti rimossi, ma non molto di più.

convertire campagna si, levare gli oggetti magici (non tanto levare) ma almeno livellare essendo la 5e fatta per essere giocata con "rarità" diversa dal d20 system che era invece necessario.

L'oggetto non fa parte della storia, ma solo necessario alla meccanica del d20 system

Cita

Nel caso si tratti di personaggi nuovi, credo che si farebbe prima a crearli direttamente con la nuova edizione, quindi scarterei questa ipotesi.

i personaggi confermo non c'entrano nulla

Cita

Forse intendi usare la tabella per convertire delle avventure sviluppate sul d20 system?

esatto ma senza Tabelle, solo una guida mentale.

Edited by nolavocals
Link to post
Share on other sites

Capito, leggendo di fretta mi devo essere perso la spiegazione che hai dato ad Alonewolf.

27 minuti fa, nolavocals ha scritto:

L'oggetto non fa parte della storia, ma solo necessario alla meccanica del d20 system

Beh oddio dipende, ricordo situazioni in cui un gruppo si era quasi scannato per un anello di protezione +2, eliminarlo come se non fosse mai esistito significa modificare profondamente la storia del gruppo.

Ma qui si tratta di modificare delle avventure create per le edizioni precedenti (se non ho mal interpretato quanto mia hai appena scritto), quindi far piazza pulita di tutto non dovrebbe essere un problema, a meno che naturalmente l'oggetto non sia importante nell'economia dell'avventura.

Considera comunque che se stai convertendo un'avventura non hai bisogno di convertire in denaro gli oggetti, potresti eliminarli e basta e al più ridistribuire i preziosi qualora fosse necessario per dare significato a certi incontri.

 

Edited by Calabar
Link to post
Share on other sites
  • Solution
32 minuti fa, Calabar ha scritto:

Capito, leggendo di fretta mi devo essere perso la spiegazione che hai dato ad Alonewolf.

ook

Cita

Beh oddio dipende, ricordo situazioni in cui un gruppo si era quasi scannato per un anello di protezione +2, eliminarlo come se non fosse mai esistito significa modificare profondamente la storia del gruppo.

Rispondo brevemente a questo, ma non intendo proseguire il discorso, che non c'entra con il post.

la meccanica del d20 permetteva di regolare i GS tramite i soldi per livello del PG quantificati anche in oggetti magici. 

Se un master seguiva o segue questa regola essenziale i GS sono generalmente perfetti.

 

Cita

Ma qui si tratta di modificare delle avventure create per le edizioni precedenti (se non ho mal interpretato quanto mia hai appena scritto), quindi far piazza pulita di tutto non dovrebbe essere un problema, a meno che naturalmente l'oggetto non sia importante nell'economia dell'avventura.

 

esatto, il "problema" è scindere il bisogno meccanico dell'edizione dal bisogno narrativo dell'avventura. Essendo, come appunto diceva Alonewolf87, (non mi scrive più la chiocciola) gli oggetti magici in 5e rari e sgravati.

 

La seconda parte che hai scritto è apparsa ora. È esattamente quello che cercavo, mi avete confermato che dovrebbe funzionare, grazie.

Edited by nolavocals
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Voignar
      Salve a tutti, è la prima volta che cerco di realizzare una classe per un'edizione di D&D, spero che questa prima bozza possa minimamente funzionare. L'idea di base è un incantatore specializzato nelle evocazioni, una specie di "mago" ma limitato ad un solo aspetto ben specifico, ancora più che la sottoclasse; come caratteristica distintiva ho pensato di dargli una sorta di "evocazione permanente", prendendo spunto dallo Steel Denfender dell'artefice
      Dado vita: d6; Armature: leggere; Armi: semplici; Attrezzi: nessuno; Ts: Intelligenza e Saggezza; Abilità: 2 tra Arcana, Natura, Intimidazione, Persuasione, Raggirare, Percezione
      Equipaggiamento: arma semplice/balestra leggera; borsa delle componenti/focus arcano; scholar's pack; armatura di cuoio; arma leggera 
      Incantesimi: stessa progressione dell'artefice (pensavo di usare in alternativa quella del warlock); Spell save dc: 8+bonus competenza+modificatore di Int; Bonus Attacco Magico: bonus competenza+modificatore Int; incantatore rituale: si possono usare gli incantesimi rituali 
      Livello 2: pentacolo d'evocazione (come i nomi di tutte le abilità si accettano suggerimenti) ottieni un amuleto con su inscritto un pentacolo utilizzabile per richiamare spiriti da altri piani; come azione standard puoi evocare uno spirito in uno spazio inoccupato e visibile entro 30 ft da te, quando lo fai puoi scegliere tra le forme di Attaccante, Difensore ed Esploratore; ogni forma ha CA 15, HP 2+modificatore di Intelligenza+5 volte il tuo livello di Evocatore, Bonus di Competenza uguale al tuo, immunità alle condizioni di Charmed e Frightened; lo spirito deve rimanere entro 30 ft dal personaggio, se supera questo limite si dissolve; lo spirito rimane per 1 minuto, o fin quando non viene distrutto o congedato; lo spirito può essere evocato un numero di volte pari al modificatore di Intelligenza, e recuperi ogni uso al termine di un riposo breve (non sono sicurissimo della durata, l'alternativa che mi era venuta in mente era di farlo durare 1 ora senza cariche, e farlo rievocare al termine di un riposo breve; non l'ho messa a concentrazione per evitare che si sovrapponesse agli altri incantesimi di evocazione, ma non sono del tutto convinto della cosa); al livello 14 puoi evocare 2 spiriti invece che uno
      Livello 3: cabala dell'evocatore; i tuoi studi e le tue ricerche ti hanno fatto avvicinare ad una particolare cabala di evocatori, puoi scegliere se dedicarti alla cabala della Legione o alla cabala del Titano (non le ho ancora sviluppate per bene, ma in poche parole, come suggeriscono i nomi, si basano la prima sull'evocare quante più creature possibili, la seconda poche creature più forti)
      Livello 10: sigilli arcani: le rune ed i glifi inscritti nel tuo pentacolo funzionano come sigilli di sicurezza; mentre mantieni la concentrazione su un incantesimo di Evocazione (conjuring), non può essere interrotta come risultato del subire danni (uguale al privilegio della sottoclasse da mago di pari livello)
      Livello 18: incantesimo infuso: quando lanci un incantesimo di Evocazione con tempo di lancio superiore ad un'azione standard, puoi invece lanciarlo come azione come azione standard un numero di volte pari al modificatore di Intelligenza; riguadagni gli usi spesi al termine di un riposo lungo 
      Livello 20: mente condivisa: il tuo pentacolo agisce come estensione della tua mente; puoi mantenere la concentrazione su due incantesimi di Evocazione allo stesso tempo (questa, insieme alla capacità precedente, sono le due che mi convincono di meno, e su cui mi piacerebbe sapere il vostro parere)
    • By Trandir
      Ho visto che è in italiano esiste un manuale chiamato "Compendio del Mare Interno". Tuttavia non ho la minima idea di quale sia il suo nome in inglese e non riesco a capire esattamente cosa contenga. Qualcuno può aiutarmi?
    • By Dioniso Mestuva
      Salve a tutti! Sono nuovo nel mondo dei GDR, e nello specifico, in quello dell'homebrew. Per allenarmi (e divertirmi) ho cominciato a creare un paio di incantesimi che un giorno potrei aggiungere nelle mie campagne, cosa ne pensate? Sono ancora indeciso sui nomi, quindi per alcuni vedrete più opzioni. Scusate se sono scritti da cani, ma tendo a farli di fretta e per scaricare lo stress, spero che non dia troppo fastidio.
      Trucchetti:
      #1 (Crescita)
      °Tocco
      °Azione
      °Trasmutazione
      °Elfo dei boschi, druido.
      L'incantatore tocca una pianta legnosa (o un suo seme sotterrato), e fa crescere e formare un oggetto, non tagliente, e che non sia più grande di un metro cubo, che quando si è formato, si separa automaticamente dalla pianta d'origine. Se l'incantatore sceglie di creare un arma, essa può solamente fare 1d4 di danni contundenti o perforanti. L'oggetto, essendo fatto di legno o corteggia, contiene varie imperfezioni.
      #2 Corrente magica/Salt'oggetto/Lancio di Peeves
      °18m
      °Azione
      °Evocazione
      °Limite di peso 1,5Kg
      °Mago, stregone, warlock
      L'incantatore crea una corrente di forza magica magica che trasporta un oggetto. Può scegliere uno dei seguenti effetti:
      °L'oggetto viene sparato in aria in aria verso una creatura a scelta, per prenderlo bisogna fare un tiro destrezza con CD12
      °L'ggetto viene sparato contro una creatura a scelta, che deve fare un tiro destrezza contro il tiro salvezza dell'incantesimo, se fallisce, prende 1d4 di danni da forza; se l'oggetto sparato è un arma, il persaglio prende il danno dell'arma + 1d4 di forza. Questi danni contano come magici.
      °L'oggetto viene catapultato in un punto nel raggio dell'incantesimo.
      Incantesimi di livello 2:
      Urlo dai mille volti
      °9m
      °Azione
      °Ammaliamento
      °1 ora
      °Stregone, Warlock.
      L'incantatore bersaglia un numero di creature pari al suo modificatore di carisma. Le creature bersagliate vedono il volto dell'incantatore contorcersi e trasformarsi in qualcosa di mostruoso e demoniaco, sentendo in sottofondo un urlo, una risata o una musica spettrale. Devono fare un tiro salvezza su saggezza contro il CD dell'incantesimo, se falliscono, diventato magicamente spaventate per la durata dell'incantesimo.
    • By nolavocals
      Qualcuno è in possesso di una tabella riassuntiva della azioni possibili per turno?
      Ne ho trovate moltissime in inglese, ne cerco una (fata bene) in italiano
      GRAZIE
      un esempio:

    • By Teo777
      ciao a tutti,
      mi sfugge una meccanica, cioè quando un personaggio è per esempio a -30 punti ferita su 70, e viene curato di 10 punti ferita a quanti punti ferita è?
      a +10 oppure a -20?
       
      grazie e scusate nel caso ho aperto un topic già aperto.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.