Jump to content

Pozione di alterare/camuffare se stessi


marcoerr
 Share

Recommended Posts

Salve Draghi🐉 

sto giocando una campagna ed il mio gruppo dovrebbe infiltrarsi in un tempio per un matrimonio. 
ho notato però che sul manuale del master non esiste una pozione di alterare o camuffare se stessi e mi domando: è mai possibile che una cosa del genere non sia stata contemplata?!

voglio dire la pozione polisucco è la base del fantasy...qualcuno ha una risposta a quest arcano o rimarremo fregati in eterno?

Link to comment
Share on other sites


  • Moderators - supermoderator
2 minuti fa, marcoerr ha scritto:

sto giocando una campagna ed il mio gruppo dovrebbe infiltrarsi in un tempio per un matrimonio. 
ho notato però che sul manuale del master non esiste una pozione di alterare o camuffare se stessi e mi domando: è mai possibile che una cosa del genere non sia stata contemplata?!

Non sarà presente nella lista di esempio ma la si può tranquillamente creare.

2 minuti fa, marcoerr ha scritto:

voglio dire la pozione polisucco è la base del fantasy...qualcuno ha una risposta a quest arcano o rimarremo fregati in eterno?

Oddio "la base del fantasy" è da vedere 😄 cioè più che altro che l'eventuale incanto di metamorfosi prenda forma di pozione non è cosa così chiaramente iconica. Certo Harry Potter ha appunto la pozione polisucco ma ci sono stati tipo 30 anni di D&D prima...

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
2 minuti fa, marcoerr ha scritto:

beh comunque, per caso sapresti dirmi un eventuale costo di questa pozione?

Dipende dall'incantesimo e dal livello di incantatore coinvolti.

Il costo di mercato è livello dell'incantesimo x livello dell'incantatore x 50 mo. Per creare una pozione del genere tramite l'apposito talento Mescere Pozioni devi spendere metà del prezzo di mercato in componenti grezze e 1/25 del prezzo di mercato in PE.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ciao,

Tecnicamente credo che il motivo per cui tali incantesimi non esistono, di default, in forma di pozione è che sono incantesimi con portata personale.

Secondo il regolamento base gli incantesimi personali non possono diventare pozioni (pag. 286 della Guida del DM 3.5 in italiano).

La regola tutto sommato ha senso perché tendono ad essere incantesimi più potenti del normale. Per esempio, esiste la pozione di scudo della fede da 50 mo, che dà +2 alla CA, ma non esiste la pozione di scudo, che da formula avrebbe lo stesso costo ma darebbe ben +4 alla CA e immunità ai dardi incantati. Questo perché scudo è un incantesimo personale.

 

Detto ciò, capisco che nel caso specifico di alterare se stesso o camuffare se stesso una pozione avrebbe senso, sia dal punto di vista pratico che "tematico".

La mia raccomandazione tuttavia sarebbe di considerare l'incantesimo almeno un livello più alto ai fini del costo (quindi, 300 mo anziché 50 per camuffare; 750 mo anziché 300 per alterare).

Raccomando inoltre, sempre seguendo le regole generali sulle pozioni, di mantenere il fatto che le scelte chiave (quale aspetto vai ad avere) debbano essere compiute quando la pozione viene preparata, e non quando viene bevuta.

 

Edited by Bille Boo
errori di calcolo...
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.