Jump to content

Mappe e informazioni


nolavocals
 Share

Recommended Posts

Nelle avventure della 5e continuano a mettere le mappe con i quadretti (non necessari nella modalità base del gioco) e lasciano le descrizioni essenziali su PORTE, LUCE, ecc. riassunte in un trafiletto.

Ho notato solo io questa cosa? 

Non sarebbe più sutile e sensato dare informazioni più dettagliate, stanza per stanza?

Edited by nolavocals
Link to comment
Share on other sites


  • Replies 2
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Mettere dei quadretti non crea problemi a chi non vuole usare miniature, o a chi vuole tracciare le distanze in modo più astratto, mentre i quadretti aiutano chi vuole usare le miniature o chi vuole tracciare le distanze in modo più preciso. Senza contare che una mappa quadrettata è probabilmente anche più facile da descrivere e riprodurre durante il gioco, di pari passo con il progresso dell'esplorazione.

Le descrizioni su porte, luci e quant'altro sono essenziali sia per mere esigenze di spazio fisico del documento sia per lasciare spazio all'immaginazione...

14 minuti fa, nolavocals ha scritto:

Ho notato solo io questa cosa?

Non lo so.

14 minuti fa, nolavocals ha scritto:

Non sarebbe più sutile e sensato dare informazioni più dettagliate, stanza per stanza?

Per alcuni potrebbe essere necessario, per altri assolutamente no. Una via di mezzo (un trafiletto, appunto) è, probabilmente, la soluzione migliore.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, nolavocals ha scritto:

Non sarebbe più sutile e sensato dare informazioni più dettagliate, stanza per stanza?

Se un'informazione si dovrebbe ripetere uguale per ogni stanza, farlo renderebbe il documento più lungo (e costoso da stampare e immagazzinare) e soprattutto sarebbe più difficile individuare le informazioni nuove sulle singole stanze, vale a dire quelle che servono realmente.

Anche quando il master descrive ai giocatori, se ci pensi, non ripete a ogni stanza di cos'è fatto il pavimento, se il materiale non cambia, perché sarebbe dare informazioni ridondanti e potrebbe "coprire" quelle interessanti.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.