Jump to content

Master cerca 3 giocatori per campagna Homemade


fed_44
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti,

come da titolo cerco 3 giocatori che vogliano partecipare ad una campagna con la 5 edizione di D&D. La campagna verrà creata a partire dai personaggi, un pò come succede in Dungeon World, gioco di cui sono un gran sostenitore. Io ho già qualche idea, ma mi piacerebbe che lo spunto di partenza fossero i vostri background, legami e quant'altro, quindi darò molta importanza alla creazione dei personaggi, specialmente alla parte più interpretativa

Si gioca dal lunedì al venerdì sul forum, almeno 1 post al giorno per tutti. vorrei che fossimo in pochi, ma ben motivati a portare avanti la campagna

i personaggi partiranno dal 2 livello, manuale base, ambientazione classica forgotten realm

Per qualunque dubbio sono qui

Link to comment
Share on other sites


Ciao, bene mi fa piacere! Nulla di trascendentale e non pretendo BG chissà che articolati, però mi piacerebbe che questi fossero il motore delle vostre azioni per mantenere i personaggi come punto principale dell'avventura.

Se hai letto il manuale del giocatore avrai visto che nella 5a si cerca di valorizzare e standardizzare maggiormente i BG. Ogni personaggio ha un ideale, un legame (qui vorrei farne due, uno verso gli altri personaggi e uno generico) ed infine un difetto. Vorrei che fosse l'insieme dei vostri Legami/Ideali/difetti a portarvi all'azione

faccio un esempio banalizzando, scegliendo come BG un accolito e lanciando con il dado mi viene fuori:

IDEALE: Potere, L'accolito spera un giorno di riuscire a raggiungere posizioni più elevate della gerarchia della sua chiesa

LEGAME: L'accolito cerca vendetta contro i corrotti ministri del suo tempio che lo accusarono di eresia

DIFETTO: L'accolito non si fida degli sconosciuti e si aspetta sempre il peggio da essi

 

La trama della nostra avventura potrebbe iniziare proprio con il giocatore che gestisce L'accolito che deve cercare le prove della sua innocenza ritrovando il suo Maestro X, tenuto prigioniero da Y che guida la fazione opposta alla sua all'interno della chiesa di Lathander per far cadere l'accusa di eresia nei suoi confronti e prendere il posto di Y. Per far questo si avvale degli altri due PG, che però a loro volta portebbero essere dei sostenitori di Y o pagati da lui per sabotare il suo piano

qui l'ho fatta facile al volo, spero di riuscire a tirare fuori qualcosa di meglio in base ai vostri BG. Insomma vi vorrei al centro della storia, come motore di essa e non come semplici partecipanti

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Alonewolf87 ha scritto:

Io mi offro sicuramente, devo solo pensare un pò alla tipologia di personaggio che ce ne sono parecchi che vorrei provare.

Sulla mia costanza e presenza penso di avere buone referenze 😄

😄 è un onore per me averti nella mia campagna!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ho capito, perfetto! Qualche idea di pg la ho, ma alcune vanno un poco limate 

una sarebbe un paladino "dannato" in cerca di redenzione, l'unico problema è che mi servirebbe del materiale da altri manuali oltre quello base, e non so se è un problema

altrimenti un poeta che vende l'anima per ottenere l'ispirazione, un bardo alla ricerca della melodia perfetta

Link to comment
Share on other sites

13 minuti fa, Voignar ha scritto:

una sarebbe un paladino "dannato" in cerca di redenzione, l'unico problema è che mi servirebbe del materiale da altri manuali oltre quello base, e non so se è un problema

dimmi che cosa avevi pensato e vediamo cosa si può fare. Risolvendola in ruolo invece mi immagino un paladino che abbia rotto il suo giuramento e che sia in missione per conto di qualche alto prelato della sua chiesa in cerca di un'assoluzione

Link to comment
Share on other sites

In realtà avevo due opzioni per il "dannato", dimmi quale ti sembra migliore e mi concentro su quella: 

-un aasimar caduto, che si è allontanato dal sentiero del bene in seguito a qualche grande disgrazia personale, ma salvato all'ultimo da un parente angelico che cerca di indirizzarlo sulla via del bene; meccanicamente sarebbe un fallen aasimar (Volo's Guide to Monster), paladino oath of vengeance/warlok patrono celestiale (Xanathar's Guide to Everything) 

-opposta alla prima, un umano (o altra razza) che cerca di seguire il cammino della luce ma ha dentro di sé una traccia di oscurità che cerca di corromperlo, un qualcosa di oscuro e malvagio con cui è nato e con cui deve convivere; sarebbe speculare all'altro: warlock patrono immondo (grande antico)/paladino oath of devotion 

Link to comment
Share on other sites

perfetto, per me possiamo anche chiudere qui la ricerca allora

Pensate ai vostri personaggi, mi raccomando di fare particolarer attenzione al BG, indicando almeno un IDEALE, LEGAME e DIFETTO.

Proponeteli qui, poi domani apro la gilda e strutturiamo la cosa

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Voignar ha scritto:

In realtà avevo due opzioni per il "dannato", dimmi quale ti sembra migliore e mi concentro su quella: 

-un aasimar caduto, che si è allontanato dal sentiero del bene in seguito a qualche grande disgrazia personale, ma salvato all'ultimo da un parente angelico che cerca di indirizzarlo sulla via del bene; meccanicamente sarebbe un fallen aasimar (Volo's Guide to Monster), paladino oath of vengeance/warlok patrono celestiale (Xanathar's Guide to Everything) 

-opposta alla prima, un umano (o altra razza) che cerca di seguire il cammino della luce ma ha dentro di sé una traccia di oscurità che cerca di corromperlo, un qualcosa di oscuro e malvagio con cui è nato e con cui deve convivere; sarebbe speculare all'altro: warlock patrono immondo (grande antico)/paladino oath of devotion 

la seconda mi sembra molto più malleabile. il warlock che ha fatto un patto con l'immondo, ma cerca di mantenere la via del bene mi sembra che possa essere perfetto, molto divertnete anche da giocare. anche con il paladinoper me non ci sono problemi. Sarebbe sfizioso un paladino che diventa apostata e dopodichè cerca di tornare Paladino, ma ci vorrebbe tempo e vari passaggi di livello, per cui non so se è il caso

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

Stavo pensando ad un chierico dal passato da criminale, un tempo tagliagole dei bassifondi che dopo aver ucciso una volta di troppo ha avuto un momento di crisi spirituale ed è poi diventato chierico di Kelemvor (o un altro dio della morte neutrale simile) come sorta di espiazione, ma si alcolizza per superare i brutti sogni e ricordi. Ora vedo bene come mettere la cosa sotto forma di ideale legame e difetto ma pensavo a qualcosa del genere

IDEALE = fare più bene di quanto male ho fatto

LEGAME = la chiesa che mi ha salvato, magari uno specifico sacerdote

DIFETTO = alcolismo e sensi di colpa

Link to comment
Share on other sites

L'idea è che il pg non abbia fatto un patto con qualche demone, ma che sia proprio nato con un'anima nera, oscura, cerca di fare del bene ma dentro ha sempre questo impulso alla malvagità gratuita ed alla distruzione ingiustificata che prova ad indirizzarlo, e che in alcuni casi ha anche preso il sopravvento; tanto per fare esempi, poi vedo di definirlo meglio

IDEALE: aiutare i bisognosi e perseguire la giustizia dovunque vada

LEGAME: una persona che ha creduto in me, anche quando non avrebbe dovuto

DIFETTO: la tentazione a dar libero sfogo alla sua parte oscura, soprattutto quando pare non ci sia altra soluzione 

Link to comment
Share on other sites

35 minuti fa, Voignar ha scritto:

L'idea è che il pg non abbia fatto un patto con qualche demone, ma che sia proprio nato con un'anima nera, oscura, cerca di fare del bene ma dentro ha sempre questo impulso alla malvagità gratuita ed alla distruzione ingiustificata che prova ad indirizzarlo, e che in alcuni casi ha anche preso il sopravvento; tanto per fare esempi, poi vedo di definirlo meglio

IDEALE: aiutare i bisognosi e perseguire la giustizia dovunque vada

LEGAME: una persona che ha creduto in me, anche quando non avrebbe dovuto

DIFETTO: la tentazione a dar libero sfogo alla sua parte oscura, soprattutto quando pare non ci sia altra soluzione 

Così però sembra uno stregone più che un warlock. Potresti avere magia selvaggia come origine, qualcosa di oscuro e profondo che è sia la fonte dei tuoi poteri che una maledizione. Gli impulsi di magia selvaggia potrebbero essere proprio lo sfogo di questa parte oscura e incontrollabile

I due personaggi che stanno venendo fuori si assomigliano un po', vediamo poi se c'è qualche legame fra loro e come si presenterà il terzo 

Link to comment
Share on other sites

io ho due idee principli: un tiefling mago BG  Urchin con un genitore umano nobile che, ripudiato e disprezzato fa di tutto per essere "all'altezza" della nobiltà attraverso la magia e la conoscenza e sarebbe disposto a vendersi a un diavolo, se non ci fossero altre strade ma evita fortemente questa strada e si mette sempre alla prova attraverso altri metodi 

IDEALE: Tutte le persone, nobili o di umili origini, meritano rispetto ed io proverò di essere meritevole del rispetto dei nobili.

LEGAME: Nonostante l'astio per chi mi ha abbandonato, la mia famiglia è tutto per me. 

DIFETTO: Vedo negli altri, solo strumenti utili per raggiungere il mio scopo.

 

oppure, considerando che nonostante l'intento della campagna sia un'altro sarebbe bene puntare un po' più sulla mischia:

un guerriero barbaro mezzorco (da Bg l'idea più appropriata mi sembra outlander), che ha vissuto tra gli orchi per tanti anni ma la sua "parte umana" è rimasta disgustata dalla ferocia selvaggia degli orchi ed alla prima occasione ha tradito il suo clan ed è fuggito.

IDEALE: Quando le persone seguono gli ordini dei superiori, senza riflettere su ciò che fanno sono alla stregua di meri schiavi.

LEGAME: A differenza degli umani, i clan degli orchi mi hanno accolto e darò loro sempre una possibilità di dimostrare che sono più dei selvaggi che sembrano agli umani.

DIFETTO: La ferocia sanguinaria degli orchi, che disprezzo più di ogni altra cosa è dentro di me e spesso mi coglie nei momenti in cui il mio cervello mi suggerisce controllo e cautela.

 

ditemi su quale dovrei lavorare secondo voi

Edited by Viimak_175
Link to comment
Share on other sites

lo stregone lo vedo un poco "impegnativo" da giocare, ma forse non è impossibile conciliare le due cose, anche se qui ci addentriamo più nella parte tecnica; potrebbe anche essere stato il padre/nonno/antenato x del pg a vendere la propria anima all'oscurità, solo che l'entità a cui l'ha venduta si è ricordata solo adesso di venire a riscuotere

vorrei fare una sorta di gish, quindi un warlock patrono immondo (o grande antico) e patto della lama, multiclassando col guerriero o col paladino per la parte prettamente marziale 

Link to comment
Share on other sites

18 minuti fa, fed_44 ha scritto:

Per me vanno bene entrambi, sentiti libero di scegliere quello che ti piacerebbe di più giocare. 

Come gusto personale andrei sul mezzoroco che non appartiene ne all'uno ne all'altro mondo

beh onestamente non ho mai giocato un incantatore puro in questa edizione, al contrario ho giocato almeno una decina di barbari, quindi mi sa che scelgo il mago alla fine. preparo al più presto la scheda ed organizzo meglio il bg e i tratti su citati. ho però necessità di aiuto perché ho sempre gioocato in ambientazione greyhawk o personalizzate ed ho una conoscenza sommaria dei FR. Da dove potrebbe provenire il mio pg e da quale famiglia nobile discendere? 

Link to comment
Share on other sites

Pensando alla tua idea dello stregone, stavo quasi pensando di fare un qualcosa stregone/druido, visto che ho giocato anche spesso il warlock in questa edizione ed in effetti il concept era quasi uguale a quello di Alonewolf

se va bene, mischiando le cose, ipotizzerei che lo stregone sia la parte più selvaggia e “primordiale” del pg, mentre il druido rappresenterebbe quando il personaggio arriva alla comprensione della natura e del suo posto in essa 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.