Jump to content

Danni Extra e moltiplicatori


Zammai
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti... Mi trovo qui per l'ennesima domanda (più gioco a d&d, più mi sembra di non conoscerlo haha)

Ultimamente mi e venuto un dubbio su i moltiplicatori (come quello che si ha caricando con una lancia da cavaliere o un arma valorosa) 

Da manuale, dice che gli unici danni che vengono moltiplicati sono quelli dell'arma (i dadi) e quelli della forza, giusto?

Poi però dice anche che i danni extra (e fa esempio con furtivi, schermaglie e armi fuoco) non si moltiplicano.

Ma sono solo quelli nell'esempio, o sono praticamente TUTTI i danni Extra? Tipo attacco poderoso, il carisma messo in carica da un maresciallo, gli attacchi di punire ecc...

In più, dice che ogni moltiplicatore aggiuntivo deve andare a moltiplicare il valore originale, e no quello moltiplicato, cosa signica? Che una lancia valorosa non fa X2 X2 ma il classico X2 X2 = X3?

Oppure il calcolo diventa 1d10+ forza X2 per 2 volte? (Quindi 4d10+forza )?

Edited by Zammai
Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, Zammai ha scritto:

Salve a tutti... Mi trovo qui per l'ennesima domanda (più gioco a d&d, più mi sembra di non conoscerlo haha)

Ultimamente mi e venuto un dubbio su i moltiplicatori (come quello che si ha caricando con una lancia da cavaliere o un arma valorosa) 

I DADI extra (furtivo, schermaglia, arma infuocata ecc...) non si moltiplicano
I danni extra (incantesimi, punire, musica bardica, bonus vari) sì

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, KlunK ha scritto:

I DADI extra (furtivo, schermaglia, arma infuocata ecc...) non si moltiplicano
I danni extra (incantesimi, punire, musica bardica, bonus vari) sì

Prima di tutto, grazie della risposta (come al solito 😆) ma il dubbio mi rimane comunque...

Rileggendo c'è scritto;

"Eccezione: i danni in aggiunta (o superiori) a i normali danni, come quali derivanti da un attacco furtivo o la capacità speciale di una spada fiammeggiante, non vanno mai moltiplicati."

Non specifica DADI... Ma DANNI...  Ma fa esempi con solo dadi... C'è per caso un errata? O sto capendo davvero troppo male io?

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
6 minuti fa, Zammai ha scritto:

"Eccezione: i danni in aggiunta (o superiori) a i normali danni, come quali derivanti da un attacco furtivo o la capacità speciale di una spada fiammeggiante, non vanno mai moltiplicati."

Non specifica DADI... Ma DANNI...  Ma fa esempi con solo dadi... C'è per caso un errata? O sto capendo davvero troppo male io?

La frase inglese è la seguente (enfasi mia)

Exception: Extra damage dice over and above a weapon’s normal damage is not multiplied when you score a critical hit.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.