Jump to content

Zammai

Ordine del Drago
  • Content Count

    41
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0

About Zammai

  • Rank
    Virtuoso
  • Birthday 08/15/1993

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Salve a tutti, ho un dubbio da giorni e non riesco a venirne a capo, da manuale non mi sembra nemmeno cosi chiaro... quando un incantesimo richiede concentrazione, significa che il PG deve mantenere la concentrazione su il sudetto incantesimo no? ma in cosa consiste? che azioni deve compiere il PG, e cosa può e non può fare mentre mantiene la concentrazione? grazie in anticipo.
  2. in realtà, non è per me, ma per il mio gruppo (sono io il master), stavo creando una nuova ambientazione con razze mie personali, e mi era sorto questo dubio. Quindi, in sostanza un "ranger" con 4 braccia è ""inutile"", non potendo sfruttare i combattere con due armi che prende di classe? comunque effettivamente 12+ attacchi a round sono tanti (e secondo me, anche un pò rotti), ma non vorrei rinunciare a creare un razza con 4 braccia, hai qualche consiglio su come gestirla?
  3. Salve a tutti, come al solito sono qui con l'ennessima domanda (forse scontata), ringrazio già in anticimo tutti per eventuali risposte. un personaggio con 4 braccia, ad esempio un Thri-Kreen ranger, che può aquisire il talento "Combattere con più Armi" (304, manuale dei mostri I) invece del talento "Combattere con Due Armi", significa che il suddetto ranger può anche utilizzare "Combattere con Due Armi Migliorato/Superiore" normalmente? se è si, come si calcola il numero degli attacchi? Mettiamo caso che sono un ranger Thri-Kreen di 2° livello con "Combattere con più Armi", significa che se utilizzo solo spade corte e ho 18 a forza i mie attacchi sarebbero: +4/+4/+4/+4 mentre se fossi di 6° livello diventerebbe: +8/+8/+8/+8/+3 Se è giusto, e si possono utilizzare anche la catena di talenti Migliorato/Superiore, come si calcolano?
  4. Ciao, mi aggrego anche io facendo una domanda, evitando di aprire un post. Che tipo di bonus e quello conferito da questa variante? Da quello che ho letto non si applica al bonus di armatura, ma si somma per il calcolo della CA di contatto... Si somma quindi anche alla CA di colto alla sprovvista? E se si ha la capacità di schivare prodigioso?
  5. non mi dispaice questa variante, Proverò a Proporre a i giocatori! ma come funziona se deve oltrepassare più nemici? Destrezza più alta tra le creature e +2 per ogni creatura?
  6. ma se metto questa regola, si sente la difficoltà giusto se è contro nemici di GS decisamente più alto, non credi? però l'idea mi piace, non è male. un 15+Bab? come lo vedi? (ovviamente lo farei valere anche per oltrepassare una creatura)
  7. non voglio metterlo in difficolta, ma CD 15 mi sembra un tiro davvero troppo facile considerando i bonus alla destrezza e i bonus di sinergia, praticamente gia un PG al 4 circa, deve semplicemente tirare e sperare che non faccia 1 😫 diciamo che non mi piace troppo l'idea ecco. ma se secondo te è giusto vedro di mantenerlo
  8. Salve a tutti, mi presento qui con l'ennesimo dubbio 😢 ieri in sessione cè stata una discussione con un mio fiocatore (un Ladro assassino) su fatto che potesse evitare AdO da parte di un nemico passando solo in un area minacciata con CD 15, mentre passare a traverso un area Occupata la CD sale a 25... da manuale (italiano) e spiegata un po male... ma in inglese mi sembra che sia cosi. Onestamente ho sempre utilizzato la CD di 25 + 2 per ogni nemico (secondo me è più logica) perché CD 15 mi sembra davvero poco (considerando anche il +2 per nemico) un personaggio con Acrobazia diventa praticamente intoccabile cosi no? considerando che un PG al primo livello ha mediamente 9/10 all'abilità senza troppe ottimizzazioni. e davvero cosi? o sto sbagliando qualcosa?
  9. Prima di tutto, grazie della risposta (come al solito 😆) ma il dubbio mi rimane comunque... Rileggendo c'è scritto; "Eccezione: i danni in aggiunta (o superiori) a i normali danni, come quali derivanti da un attacco furtivo o la capacità speciale di una spada fiammeggiante, non vanno mai moltiplicati." Non specifica DADI... Ma DANNI... Ma fa esempi con solo dadi... C'è per caso un errata? O sto capendo davvero troppo male io?
  10. Salve a tutti... Mi trovo qui per l'ennesima domanda (più gioco a d&d, più mi sembra di non conoscerlo haha) Ultimamente mi e venuto un dubbio su i moltiplicatori (come quello che si ha caricando con una lancia da cavaliere o un arma valorosa) Da manuale, dice che gli unici danni che vengono moltiplicati sono quelli dell'arma (i dadi) e quelli della forza, giusto? Poi però dice anche che i danni extra (e fa esempio con furtivi, schermaglie e armi fuoco) non si moltiplicano. Ma sono solo quelli nell'esempio, o sono praticamente TUTTI i danni Extra? Tipo attacco poderoso, il carisma messo in carica da un maresciallo, gli attacchi di punire ecc... In più, dice che ogni moltiplicatore aggiuntivo deve andare a moltiplicare il valore originale, e no quello moltiplicato, cosa signica? Che una lancia valorosa non fa X2 X2 ma il classico X2 X2 = X3? Oppure il calcolo diventa 1d10+ forza X2 per 2 volte? (Quindi 4d10+forza )?
  11. Ora non so bene come funziona... Ma davvero un personaggio può preparare un azione per spostarsi dalla portata della carica? Se e si come funzionerebbe? Semplicemente si sposta dal quadretto minacciato? Anche saltare contro il cavaliere... Come si gestisce? Considerate che vorrei evitare troppo home rules... Anche perché se una manovra la faccio io con un npg (arrampicarsi su un nemico enorme, saltare e attaccare a mezz'aria o cose tecnicamente molto improvvisate), e più che giusto che poi i miei giocatori possano replicarla se serve. (E diciamo che ci sono stati molti "battibecchi" per situazioni simili) Non vorrei ritrovarmi che si preparano un "azione" ogni volta che si trovano un Barbaro contro 😁 (certo... Potrei non caricare in quel momento... Ma sarebbe un metaplay nel metaplay haha)
  12. Realisticamente (parlo da ignorante) si usavano lance per contrastare la cavalleria, però, rimanendo a questo esempio, se lui ha una lancia e mi attacca in questo modo, potrei comunque effettuare una prova di spezzare? Inoltre, davvero un bersaglio a piedato senza portata non può fare nulla contro un cavaliere a cavallo che utilizza una Lancia? Mi rendo conto che sia una domanda assurda... Ma per limitare il giocatore, non gli posso solo mettere terreni accidentati e angoli stretti (mi sembrerebbe di prenderlo troppo di mira). Anche perché così come e, fino a che affronta gente a piedi e praticamente inattaccabile.
  13. In questo caso (anche se non e proprio inerente con la domanda iniziale) posso colpirlo anche se non può essere attaccato con attacchi di opportunità dovuti dal movimento? (Probabilmente so già la risposta, ma voglio comunque conferma) Posso in alternativa, preparare un azione per "spezzare" (con relativa prova) la sua lancia se vengo caricato? Se e si, e riesco a spezzarla durante la sua carica può colpirmi?
  14. Salve a tutti, da poco un mio giocatore ha portato un cavaliere che utilizza la sua cavalcatura per combattere... Ma ho seri dubbi sul suo effettivo utilizzo. Lui afferma (ed effettivamente c'è scritto così) che può caricare in linea retta, colpire il bersaglio e andare oltre a Massimo del doppio della distanza percorribile (in sostanza, come una giostra medievale) Di base mi starebbe bene, ma con questa azione si ritrova sempre distante dal suo bersaglio iniziale, potendo ricaricare di nuovo lo stesso bersaglio al suo round successivo... E possibile? Avrei anche altri dubbi, quando carica deve letteralmente passare sul nemico o passargli a fianco (e nel caso gli passi a fianco, lo può attaccare con la portata della sua lancia a 3m? Quindi praticamente "caricandolo" a distanza?) Lui mi ha detto che funziona come attacco in Volo... Sicuramente, ma spesso le creature hanno una manovrabilità... (Tralasciando la perfetta) possibile che non ha una "manovra" per girarsi con il cavallo e caricare di nuovo?
  15. Salve a tutti, di recente mi è sorto un dubbio. Se una creatura di taglia media e adiacente a un altra creatura di taglia media con portata (un guerriero con catena chiodata) la prima creatura può fare uno scatto diagonale per evitare eventuali attacchi di opportunità? (Ad esempio, scatto diagonale e utilizzo di incantesimi) Nella sostanza mi sembra assurdo che un PG con portata non possa colpire quegli angoli... O mi sono perso una regola?
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.