Jump to content

GS e PG


nolavocals

Recommended Posts

  • Moderators - supermoderator
1 ora fa, nolavocals ha scritto:

Anche se, penso che il GS sia più "preciso" nelle edizioni precedenti vorrei sapere se: 

E' possibile calcolare il GS del personaggio e la somma di questi per estrapolare il reale GS di uno scontro? 

Grazie

Guarda se pensi che edizioni come la 3.5 fossero "precise" con i GS buona fortuna 😄

Comunque non mi è chiara la domanda, perché l'eventuale Grado Sfida di un PG dovrebbe influenzare la difficoltà di uno scontro (che poi peraltro sono i mostri ad avere un GS, non uno scontro in toto)? Hai il tuo budged in PE da spendere per creare un incontro la cui difficoltà sarà quindi determinata da tale spesa e sulla base del livello e numero dei PG...

Link to comment
Share on other sites

34 minuti fa, Alonewolf87 ha scritto:

Guarda se pensi che edizioni come la 3.5 fossero "precise" con i GS buona fortuna 😄

Comunque non mi è chiara la domanda, perché l'eventuale Grado Sfida di un PG dovrebbe influenzare la difficoltà di uno scontro (che poi peraltro sono i mostri ad avere un GS, non uno scontro in toto)? Hai il tuo budged in PE da spendere per creare un incontro la cui difficoltà sarà quindi determinata da tale spesa e sulla base del livello e numero dei PG...

non penso che siano "precise" nel vero senso del termine, intendevo più "obbligatorie", sempre secondo mio modesto parere anche per come, ora, conduco il gioco (es. trovare 2 goblin o coboldi perchè il gruppo è di primo livello è più una regola da videogioco che da rpg), quindi faccio in altro modo. Vedo la 5 più vicina alla 2 ed AD&D per intenderci, dove non c'era GS.

Cmq mi serve per un esperimento. Ricordo la valutazione dei PG in base ai soldi ma sembra tutta uguale, non distinguendo la vera "potenza" del pg.

E ricordavo ci fosse un calcolo per estrapolare in base alle abilità/talenti, poteri ecc. il GS effettivo di un PNG/mostro ecc.

Estrapolare l'eventuale GS del party o del singolo PG mi serve per calcolare l'esito dello scontro PG vs PNG /mostro tramite un "foglio" che sto creando, saltando tutta la parte del combattimento.

Spero d'aver chiarito

Edited by nolavocals
Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
9 minuti fa, nolavocals ha scritto:

E ricordavo ci fosse un calcolo per estrapolare in base alle abilità/talenti, poteri ecc. il GS effettivo di un PNG/mostro ecc.

Estrapolare l'eventuale GS del party o del singolo PG mi serve per calcolare l'esito dello scontro PG vs PNG /mostro tramite un "foglio" che sto creando, saltando tutta la parte del combattimento.

Spero d'aver chiarito

Non hai bisogno di estrapolare il GS del party o del singolo PG per valutare la difficolta e l'esito di uno scontro PG vs PNG/mostri in 5E, ti bastano numero, tipologia e GS del/i mostro/i (che già considera appunto le sue capacità difensive offensive ecc e che puoi vedere essere basato sulle tabelle della DMG) da un lato e numero e livello dei PG dall'altro e avrai già il responso che ti serve secondo sempre le tabelle reperibili sul DMG, non devi farti un apposito foglio tu.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
3 minuti fa, nolavocals ha scritto:

La mia domanda partiva dall'idea che, a differenza del classico calcolo GS o PX, il D&D non tenesse conto dell'effettivo mod. PG (che può variare da come è stato buildato)

No fidati, non ci sono variazioni di poteri tali tra i PG da giustificare di usare un numero diverso dal livello per valutare la questione. E comunque cosa sarebbe il "mod. PG"?

Ad ogni modo fidati che quello della 5E è un sistema di calcolo della difficoltà degli scontri solido, lo sto testando da anni e solo raramente ci si sbaglia.

Link to comment
Share on other sites

Quello che stai chiedendo (calcolare il GS del PG) si può fare estrapolando il danno medio per round, i pf, la CA e il tiro per colpire e poi aggiustando sulla base delle capacità non numeriche, come se il PG fosse appunto un mostro, ma non serve assolutamente a niente, dato che i GS non interagiscono matematicamente tra loro come confronto, possono solo essere sommati per determinare la difficoltà di un incontro seguendo la formula da DMG. Inoltre i PG hanno capacità a lungo termine out of combat che non influiscono sul GS, ma che fanno variare l'impatto del PG stesso sulla campagna, anche se non sul singolo scontro.

L'unico strumento attendibile è appunto quello di cui parlava Alonewolf, cioè la tabella di costruzione dell'incontro sulla base dei PE, se ti preoccupa così tanto che alcuni PG possano essere "buildati male" semplicemente individua le criticità nel tuo gruppo di gioco e lavora a spanne per capire quanti PE in più "vale" ogni PG.

Link to comment
Share on other sites

6 minuti fa, Alonewolf87 ha scritto:

No fidati, non ci sono variazioni di poteri tali tra i PG da giustificare di usare un numero diverso dal livello per valutare la questione. E comunque cosa sarebbe il "mod. PG"?

Ad ogni modo fidati che quello della 5E è un sistema di calcolo della difficoltà degli scontri solido, lo sto testando da anni e solo raramente ci si sbaglia.

Pg mod.= intendo giocatori (sicuramente più presenti in 3.5) powerplayer che pompano il PG a bestia quindi, pur essendo dello stesso livello di un'altro non sono lo stesso CR

Io dalla 5 non l'ho utilizzato facendo avventure create su rpg che su calcoli (anche per staccarmi dalla 3.0 ecc)

Ricordo che nella 3.0 diceva incontro facile, difficile ecc e si basava sulla perdita di una certa percentuale del party

3 minuti fa, Drimos ha scritto:

Quello che stai chiedendo (calcolare il GS del PG) si può fare estrapolando il danno medio per round, i pf, la CA e il tiro per colpire e poi aggiustando sulla base delle capacità non numeriche, come se il PG fosse appunto un mostro

 

esattamente quello che mi serve, non tanto per i PG powerplay o buildati male, che normalmente non sono un problema, ma per un test che devo fare eliminando gli scontri (giocati) dal D&D. E da qui la domanda. Per quello mi serve un calcolo "effettivo"

Edited by nolavocals
Link to comment
Share on other sites

9 minuti fa, nolavocals ha scritto:

eliminando gli scontri (giocati) dal D&D

Scusa la domanda forse stupida, ma vuoi giocare una campagna bypassando il combattimento?

P.S. Sarà anche quello che ti serve, ma non otterrai nulla così. Non puoi usare il GS in quel modo perché non è così che funziona, non puoi calcolare l'esito di uno scontro tra un GS 3 e un GS 5 perché la matematica non è pensata per essere usata in questo modo e non otterrai risultati costanti. In 3.5 il gioco fingeva di poter equiparare il livello al GS e quindi di essere in grado di confrontare due GS, ma non era vero (perché i GS erano fatti follemente male) e in 5e hanno definitivamente abbandonato l'idea che una cosa simile si potesse fare veramente.

Edited by Drimos
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
6 minuti fa, nolavocals ha scritto:

esattamente quello che mi serve, non tanto per i PG powerplay o buildati male, che normalmente non sono un problema, ma per un test che devo fare eliminando gli scontri (giocati) dal D&D. E da qui la domanda. Per quello mi serve un calcolo "effettivo"

A parte che ti ha detto che non sarebbe un raffronto attendibile perché dovresti eliminare gli scontri giocati da D&D?vuoi introdurre una risoluzione automatica del combat a semplice confronto numerico di Potenza?perché mi suona assai male come idea

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, Drimos ha scritto:

Scusa la domanda forse stupida, ma vuoi giocare una campagna bypassando il combattimento?

Già, una cosa da pazzi soprattutto con D&D. ma purtroppo per i playtest ci sono sempre 2 fattori:

1) D&D è il più conosciuto

2) mi serve per far fare roleplay senza eliminare il combattimento, ma renderlo solo marginale trasformandolo in "narrazione".

Da qui, la domanda e pur conoscendo varie meccaniche, mi domandavo se ci fosse qualcosa di già pronto da attingere.

Edited by nolavocals
Link to comment
Share on other sites

Non so se hai letto il mio edit, ma anche partendo dal fatto che non può funzionare, mi sento di consigliarti giochi più adatti di D&D. Stai praticamente cercando di togliere il motore della Ferrari e fare un buco di sotto come la macchina dei Flintstones perché ti piace andare a piedi invece di andare effettivamente a piedi.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
3 minuti fa, nolavocals ha scritto:

) mi serve per far fare roleplay senza eliminare il combattimento, ma renderlo solo marginale trasformandolo in "narrazione

Il confronto tra GS non ti aiuterà in tal senso è soprattutto va ad inficiare la possibilità dei giocatori di avere idee astute e fuori dagli schemi.

Ma soprattutto non fai prima a spiegarci chiaramente qual'e il tuo scopo generale e a lungo termine invece di fare domande confuse e a pezzi su topic vari?

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Drimos ha scritto:

Non so se hai letto il mio edit, ma anche partendo dal fatto che non può funzionare, mi sento di consigliarti giochi più adatti di D&D. Stai praticamente cercando di togliere il motore della Ferrari e fare un buco di sotto come la macchina dei Flintstones perché ti piace andare a piedi invece di andare effettivamente a piedi.

non posso che darti ragione, ma lo faccio per svago ed è una prova con giocatori che sanno a cosa "vanno incontro". Così come, da quello che ho letto, non c'è nessuno che giochi ad un gioco di ruolo senza cambiare una regola. Ho pensato di provare questa sfida. La tua idea di utilizzare AC TxC ecc come calcolo non è male, ma chiedevo ci fosse qualcosa di scritto da attingere

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
9 minuti fa, nolavocals ha scritto:

non posso che darti ragione, ma lo faccio per svago ed è una prova con giocatori che sanno a cosa "vanno incontro". Così come, da quello che ho letto, non c'è nessuno che giochi ad un gioco di ruolo senza cambiare una regola. Ho pensato di provare questa sfida. La tua idea di utilizzare AC TxC ecc come calcolo non è male, ma chiedevo ci fosse qualcosa di scritto da attingere

Un conto sarebbe cambiare una regola, un altro rimuovere (male) il principale dei tre pilastri meccanici del gioco.

La questione di CA, tpc ecc non e un idea di Drimos ma il procedimento usato sulla DMG per determinare il GS di una creatura (usato per esempio quando si modifica o inventa un mostro). Ma ribadiamo che per quello che vuoi fare te serve il giusto.

Link to comment
Share on other sites

In questo momento, nolavocals ha scritto:

Così come, da quello che ho letto, non c'è nessuno che giochi ad un gioco di ruolo senza cambiare una regola.

Beh, questo è relativo. Ci sono giochi che fanno quello che devono fare senza cambiare una virgola del regolamento per come è scritto.

Molte volte i "problemi" sorgono quando si chiede a un gioco di fare qualcosa che non è previsto che faccia. Alcune volte questi "problemi" diventano occasioni (anche divertenti) per customizzarsi il gioco a proprio piacimento altre volte rompono semplicemente il giocattolo.

Io ti consiglio di scegliere un gioco dal regolamento leggero, ma con una buona ossatura di base e quindi semplicemente di giocarlo così com'è. Poi, in corso d'opera, tu e il tuo gruppo potrete operare tutti gli accorgimenti del caso a seconda delle necessità reali vissute al tavolo.

Potrei anche consigliarti dei titoli, ma, come peraltro ti ho già detto in un'altra discussione, tutto dipende dal tipo di esperienza che cerchi.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Fammi capire, nel team ci sono giocatori con build ottimizzate e  giocatori casual giusto?
In queasto caso non ti consiglio di modificare i Gs dei mostri, semplicemente perche', si vero, metterai alle strette i powerplayer ma renderai i combat un inferno per i casual.
Piuttosto parla con i giocatori di restare in linea con i giocatori casual, o di aiutare i casual a ottimizzare i personaggi

 

Link to comment
Share on other sites

9 minuti fa, Ahren ha scritto:

Fammi capire, nel team ci sono giocatori con build ottimizzate e  giocatori casual giusto?
In queasto caso non ti consiglio di modificare i Gs dei mostri, semplicemente perche', si vero, metterai alle strette i powerplayer ma renderai i combat un inferno per i casual.
Piuttosto parla con i giocatori di restare in linea con i giocatori casual, o di aiutare i casual a ottimizzare i personaggi

 

Scusami, ma questo cosa c'entra con la discussione? A lui non importa se ci siano contemporaneamente powerplayer e casual: lui vorrebbe un sistema per consolidare il potere di un personaggio (ottimizzato o meno) in un qualcosa di simile al grado di sfida per poi risolvere meccanicamente i combattimenti tramite un mero confronto con il grado di sfida dei nemici. A me non piace (mi chiedo: perché continuare a giocare a D&D?), ma è quello che vorrebbe mettere in piedi.

Edited by Checco
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Checco ha scritto:

Scusami, ma questo cosa c'entra con la discussione? A lui non importa se ci siano contemporaneamente powerplayer e casual: lui vorrebbe un sistema per consolidare il potere di un personaggio (ottimizzato o meno) in un qualcosa di simile al grado di sfida per poi risolvere meccanicamente i combattimenti tramite un mero confronto con il grado di sfida dei nemici. A me non piace (mi chiedo: perché continuare a giocare a D&D?), ma è quello che vorrebbe mettere in piedi.

Hai riassunto benissimo il tutto. Non c'entra il piacere o no. E' solo una prova che mi sono preposto di fare.

Ovviamente ci sono molti giochi alternativi, ne ho letti e controllati altrettanti. Puntavo su fate o savage world. Il problema cmq rimane invariato, perchè indipendentemente dal gioco devo escludere i dadi, senza tranciare i combattimenti. Oltre il fatto che i sopracitati giochi, dovrei impararli ed insegnarli, aggiungendo tempo di preparazione che vorrei evitare e cercando di bypassarlo utilizzando un gioco di cui, chiunque ha un infarinatura.

 

2 ore fa, Checco ha scritto:

Beh, questo è relativo. Ci sono giochi che fanno quello che devono fare senza cambiare una virgola del regolamento per come è scritto.

Molte volte i "problemi" sorgono quando si chiede a un gioco di fare qualcosa che non è previsto che faccia. Alcune volte questi "problemi" diventano occasioni (anche divertenti) per customizzarsi il gioco a proprio piacimento altre volte rompono semplicemente il giocattolo.

Io ti consiglio di scegliere un gioco dal regolamento leggero, ma con una buona ossatura di base e quindi semplicemente di giocarlo così com'è. Poi, in corso d'opera, tu e il tuo gruppo potrete operare tutti gli accorgimenti del caso a seconda delle necessità reali vissute al tavolo.

Potrei anche consigliarti dei titoli, ma, come peraltro ti ho già detto in un'altra discussione, tutto dipende dal tipo di esperienza che cerchi.

"Sono i giochi che fanno quello che devono fare senza cambiare una virgola" ....per ora mi sfuggono.

Soprattutto perchè il problema non è il gioco, ma (questo servirebbe altro topic per parlarne) d

Es. come un gioco in scatola classico (monopoli, risiko ecc.) puoi cambiare delle regole ed il gioco potrebbe funzionare cmq, ma non è più il gioco originale.

Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, nolavocals ha scritto:

"Sono i giochi che fanno quello che devono fare senza cambiare una virgola" ....per ora mi sfuggono.

Trollbabe oppure On Mighty Thews (solo per citare i primi due che mi sono venuti in mente), ma appunto non sono D&D e se li giochi alla D&D o ti aspetti che facciano quello che dovrebbe fare D&D faresti semplicemente un errore grossolano o rimarresti semplicemente deluso.

Quello che non mi piace assolutamente del sistema che hai mente di playtestare è che tu vorresti mantenere in piedi il corpo delle regole di 5e mutilando di fatto il gioco di una delle sue componenti principali: il combattimento.

E poi mi chiedo: vorresti relegare il combattimento a una mera narrazione degli eventi. Bene: chi ha autorità su questa narrazione e quanta ne ha e come la esercita concretamente?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...