Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Il Futuro di D&D

Ci sono in ballo grandi piani per D&D 5E nei prossimi anni e in particolare in vista del 50° anniversario del gioco di ruolo più celebre del mondo.

Read more...

In Arrivo il Rules Expansion Gift Set

A inizio anno prossimo la WotC farà uscire un set di tre manuali per coloro che sono interessati alle espansioni regolistiche per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

L'Arte della Legenda: Parte 4 - La Lista degli Avversari

Volete aggiungere spessore e profondità ai vostri scenari senza per questo complicarvi la vita a tener traccia degli spostamenti di ogni singolo mostro o nemico? The Alexandrian ci offre uno strumento formidabile per la gestione in tempo reale di scenari complessi e di moltitudini di avversari. 

Read more...

Anteprime di Fizban's Treasury of Dragons #2

Andiamo a scoprire delle novità legate a classi, razze e mostri che saranno presenti nella Fizban's Treasury of Dragons.

Read more...

La Free League ha annunciato il GdR ufficiale di Blade Runner

Andiamo ad immergerci nell'iconico universo di Blade Runner con questo nuovo prodotto della Free League in arrivo l'anno prossimo.

Read more...

TdG I Grandi Viaggi


Voignar
 Share

Recommended Posts

La vita scorre tranquilla a Skycrap, uno dei tanti e semi anonimi villaggi di Peddledale, la cosa più "eccitante" che può capitare è assistere a qualche litigio tra pastori o sentire i contadini lamentarsi del tempo. da qualche tempo, però, il grosso delle discussioni si sono orientate verso alcuni avvenimenti molto fuori dal solito tranquilli ordinario del paese: una ragazza che ha deciso di lasciare la sua famiglia per abbracciare la fede, sottraendosi al matrimonio, e da poco tornata a casa dopo aver preso i voti; l'arrivo di un paio di stranieri particolari: un grosso goliath dall'est ed il giovane rampollo di una famiglia nobile.

Anche stasera le conversazioni si sono radunate attorno a loro nella taverna locale, una piccola costruzione in legno e pietra a due piani, dove le uniche alternative al chiacchierare sono l'ubriacarsi ed il sonnecchiare vicino al camino 

 

NdM: classiche regola da topic di gioco: normale per le azione e le descrizioni; corsivo per i pensieri; grassetto per il parlato; all'inizio dei vostri post per favore il nome del pg, nel primissimo post cortesemente una descrizione del pg e il link della scheda 

Link to comment
Share on other sites


Sahaquel

Descrizione generica

Spoiler

Aspetto mondano ma piacevole, Sahaquiel non spicca molto per la sua presenza, dalla corporatura bilanciata e lo sguardo assente sembra la tipica figlia del contado. Alta circa un 1,60 metri dai capelli castano chiaro, tenuti a boccoli, lunghi fino alle spalle. E occhi dello stesso colore, non indossa trucco e la sua pelle è color rosa acceso

Me ne sto seduta appoggiata allo schienale della sedia vicina al fuoco, mi sono appena rifocillata e dopo una lunga giornata adesso me ne sto ad occhi chiusi vicino al fuoco mezza addormentata a godermi il suono dello scoppiettio delle fiamme. Indosso degli indumenti di bassa fattura, un abito a pezzo unico color turchese a maniche lunghe e lunga gonna che arriva alle caviglie, delle modeste scarpe da passeggio e una mantellina grigia per coprirsi dalla pioggia che al momento è appoggiata dietro la sedia dove sono seduta. il simbolo sacro in legno di Ilmater pende dal mio collo e sui polsi e le dita ciondolano gli inconfondibili nastri rossi che permettono a tutti di riconoscere una sacerdotessa del dio piangente

Link alla scheda: https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=1676802

Edited by Artanis
Link to comment
Share on other sites

Gaelthak "StoneSinger" Kahajakal

Entro alla taverna, con passo calmo e tranquillo cercando di non spaventare nessuno. "Questa piccola comunità di umani è un posto tranquillo, e gli abitanti sembrano brava gente. Meglio evitare di spaventarli. Chiedo all'oste, in tono amichevole, un boccale di vino. Per cercare di allontanare ancora di più la paura mi rivolgo all'oste: Puoi tenere la mia arma dietro al bancone? Non voglio che qualcuno si senta minacciato. Gli consegno la mia ascia, tuttavia tengo con me lo scudo che è ottimo oltre che come protezione anche per stendere i piccoli umani più fastidiosi con un colpo ben assestato. Vado a sedermi ad un tavolo, da solo, ma vicino più possibile ad un gruppo di abitanti. Mi accomodo a sorseggiare il mio vino, scrutando gli uomini attorno a me, canticchiando a bassa voce una canzone nella mia lingua che canta le gesta del più grande cacciatore di capre montane. 

per il master

Spoiler

Percepire Intenzioni 1d20+3, sulla gente che mi sta attorno, cercando di capire se hanno paura di me. 

Descrizione

Spoiler

Gaelthak è un goliath possente alto più di due metri ed i suoi passi sollevano sempre un po' di polvere o fanno scricchiolare qualche asse di legno. Tuttavia cerca sempre di muoversi con discrezione perché sa che la paura è l'emozione più pericolosa. Quando non indossa la sua armatura, ha addosso una veste di cotone di colore scuro e un pesante mantello di pelle di cervo fatto a mano dall'aspetto polveroso. Porta la sua enorme ascia legata al fianco, e lo scudo alla schiena anche quando non  vi è nessuna minaccia.  I suoi lunghi capelli marroni intrecciati una volta potevano essere eleganti ma adesso nella maggior parte della sua testa ci sono dei grossi nodi. 

Scheda https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=1679346

Link to comment
Share on other sites

Matthew Hopkins

L'arrivo al paesino si rivelò essere meno interessante di quanto avessi potuto sperare. Ovviamente non potrei mai sperare in una qualche sciagura, però la gente del posto non sembrerebbe essere bisogno di aiuto. Quindi decido di proseguire fin dentro alla taverna per riposare e magari ascoltare un po' i problemi della gente, sempre che ci sia qualcosa che possa fare. La presenza però di un enorme energumeno dentro al paese mi lascia un attimo allibito. Sarà un avventuriero o è qui in cerca di guai? Per il momento però passo dall'oste, faccio un cenno col mio cappello in segno di saluto e tenendo d'occhio il Goliath, ordino qualcosa per rifocillarmi. 

Spoiler

Matthew è un giovane ragazzo di 19 anni dai capelli castani e dagli occhi verdi, alto 1.79 e di carnagione chiara. Ciò che lo distingue è il suo abito giacca di buona fattura ed il suo inconfondibile fedora nero che porta sempre indosso. 

https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=1677801

Link to comment
Share on other sites

La serata sta scorrendo lenta e monotona, come tante altre sere prima di questa. Molti sonnecchiano ai tavoli o parlottano tra di loro a bassa voce. 

Anche per questo sentite tutti l’urlo provenire da fuori, seguito poco dopo da altri suoni simili e dal rumore di molti passi che corrono. Il grosso dei contadini si riscuote dal loro torpore, e qualche coraggioso prova anche ad aprire la porta, non si vede nulla di strano o anormale, fin quando non passa una donna urlante che si trascina dietro il figlioletto, la sentite tutti urlare I goblin! Mentre corre a perdifiato

nemmeno a farlo apposta, pochi secondi dopo le urla dei piccoli mostri vi raggiungono, insieme ad un paio di frecce che volano nella locanda, mancando tutti per fortuna 

Link to comment
Share on other sites

Gaelthak "StoneSinger" Kahajakal

Al sentire la parola "goblin", il mio corpo reagisce quasi istintivamente, mi alzo di scatto e la mano va verso il fianco a cercare l'ascia, tastando però solo un fianco. L''assenza dell'arma mi riscuote. Umani: si lasciano intimorire dalle apparenze e questo è ciò che succede perché rispetto il loro timore. Senza interrompere il mio canto, impugno alto lo scudo e indietreggio fino al bancone, gli occhi fissi alla porta della taverna. La mia ascia, presto! sperando che l'oste non sia già fuggito. Senza aspettare risposta, cerco la mia arma e la recupero da solo. Quei piccoli mostriciattoli verdi non sono più i cacciatori questa sera. Non sapevano che sarebbero stati la preda di Kavaki e questo Goliath!

Link to comment
Share on other sites

Matthew Hopkins

Forse l'ho davvero tirata a questo paesino... Mi precipito subito fuori dall'uscio prendendo arma alla mano per dare una mano anche io. Maledette creature di infima malvagità! Non farete altre vittime oggi. Farò in modo di epurare ogniuno di voi. Un po' di azione finalmente. Spero che gli addestramenti del maestro diano i loro frutti. 

 

Link to comment
Share on other sites

Benkei 

@descrizione
 

Spoiler

Benkei è un ragazzo umano abbastanza giovane, dai capelli neri tagliati corti in maniera abbastanza anonima e alto 1,70 con corporatura ben bilanciata.
Ha le gambe fasciate fino al ginocchio, da dove iniziano dei pantaloni abbastanza larghi da non essere né aderenti né da intralciare nei movimenti, fatti di un tessuto estremamente elastico e comodo.
Ha una tunica bianca con rifiniture nere sui bordi, senza maniche in modo da non intralciare le braccia.
La tunica è aperta sui lati, risultando lunga fino alle ginocchia solo sul davanti e sul retro.
Al collo una collana fatta con grosse sfere (10cm di diametro) nere


In perfetta meditazione, finestra aperta e porta socchiusa, mi rilasso all'interno della mia camera.
Seduto sul pavimento cerco di entrare in contatto con la mia pace interiore, dopo il lungo cammino per arrivare fin qui. 
Escludo tutto dalla mia mente, concentrandomi solo sul suono dei miei respiri che interrompe, o si accompagna, ai suoni di tutto ciò che c'è intorno.
Una sensazione di inquietudine si insinua nella mia mente, pronta a turbare il mio equilibrio.
Subito dopo le urla provenienti da fuori, e già sono scattato in piedi.
Mi dirigo fuori dalla camera con gran velocità, in tempo per vedere delle frecce passarmi davanti. 
Chiudo un attimo gli occhi e faccio un grosso respiro, poi mi avvicino al primo tavolo e lo ribalto, in modo che il piano largo poggi per terra e formi una rudimentale barriera.
"Chi non può combattere stia dietro un tavolo, schiena contro il legno!"
Cerco di farmi sentire il più possibile, prima di affrettarmi a raggiungere la prima linea.

@dm
 

Spoiler

Attivo il chakra della base e della corona, ho già aggiornato la scheda.
Con Child of Shadow ho 20% di occultamento. 
Se mi caricano come immediata uso Counter Charge con prova contrapposta su FOR (ho +3, e se sono più grande dell'avversario diventa +7)

@Counter Charge

Spoiler

Counter Charge (I, Se mi caricano scelgo DEX (+4 se sono più piccolo) o FOR (+4 se sono più grande) come prova contrapposta, se vinco mi mancano e mi posso spostare di 3m, se perdo l'avversario ottiene +2TxC) 

 

 

Edited by sani100
Link to comment
Share on other sites

Fuori dalla locanda: Gaelthak e Matthew 

Spoiler

l'oste lancia l'ascia al grosso goliath, in un gesto che tradisce non sia nuovo a questo genere di situazioni. Poi ragazzo e goliath escono in strada, trovando cinque piccole figure che corrono verso di loro urlando frasi sconnesse e agitando randelli malandati, esitano quando vi vedono, insicuri di cosa fare

Iniziativa: Gaelthak; Matthew; goblin;  prima mappa 

Dentro la locanda: Benkei, Sahaquel, Pg di Nanobud

Spoiler

una seconda scarica di frecce colpisce i tavoli dove vi trovate, ed uno degli avventori, che cercava di correre a trovare un riparo migliore, viene centrato ad una gamba e cade urlando sul pavimento. Il resto cerca di ripararsi come può, mentre urlando una coppia di goblin entra dalle finestre rotte, brandendo randelli malandati ed urlando frasi incomprensibili 

Iniziativa: Benkei; Sahaquel; Pg Nanobud; goblin; seconda mappa 

 

strada.PNG

locanda.PNG

Link to comment
Share on other sites

Sahaquel

Corro in soccorso all'uomo ferito e lo trascino al riparo "Tranquillo... andrà tutto bene" il tono della mia voce è molto agitato.

@Voignar

Spoiler

Non so se ho altre azioni nel mio round, se si mormoro una preghiera a Ilmater e tocco l'uomo ferito per lanciare un cura ferite minori (che cura 1+mod car (4)=5 )

 

Link to comment
Share on other sites

Benkei

Butto un occhio alla situazione, assicurandomi che il ferito non sia da solo.
Dunque scatto in avanti, una volta davanti al goblin provo a colpirlo alla tempia col dorso della mano destra, a pugno chiuso, e senza aspettare approfitto dello slancio per provare a colpirlo di nuovo con un calcio
@dm

Spoiler

Mi sposto in K3 e utilizzo la manovra Wolf Fang Strike effettuando due colpi senz'armi+2/+2(1d6+6)
@Wolf Fang Strike 

Spoiler

Standard, eseguo 2 attacchi contro il solito bersaglio con penalità di -2 al TxC. Se il bersaglio va sotto 1PF non posso eseguire il secondo attacco

Ho 20% miss chance perché mi sono mosso per più di 3m, e se mi caricano uso Counter Charge scegliendo la prova di forza

@Counter Charge

Spoiler

Se mi caricano scelgo DEX (+4 se sono più piccolo) o FOR (+4 se sono più grande) come prova contrapposta, se vinco mi mancano e mi posso spostare di 3m, se perdo l'avversario ottiene +2TxC) 

 

 

Edited by sani100
Link to comment
Share on other sites

Gaelthak "StoneSinger" Kahajakal

"Questi dannati goblin!" Provo per il momento a mantenere la calma, non conviene sottovalutare il nemico anche quando sono è un piccolo goblin puzzolente. Avanzo con cautela ma a passo deciso e calo con tutta la mia forza la mia ascia sul mostriciattolo.

Spoiler

Muovo in D10 e attacco il goblin in D11. Per il momento niente ira o carica.

 

Edited by HexGen-29
Link to comment
Share on other sites

Baarad Brandtheus

Descrizione

Spoiler

Un giovane uomo dalla pelle olivastra, i lineamenti severi, i corti capelli biondi cenere chiarissimi, quasi bianchi, così come ciglia e sopracciglia. Le iridi grigie presentano una sfumatura lievemente rosa verso le pupille, e le ampie vesti di colori in prevalenza scuri. La semplice pianeta nera dal colletto stretto e alto reca come unico ricamo bianco il simbolo di Kelemvor, ma il resto dell'abbigliamento, tra cui spicca un pesante e largo mantello foderato con pelliccia, non mostra legami con alcuna religione.

Breve introduzione ai chierici di Kelemvor

Spoiler

I chierici di Kelemvor si sforzano di raggiungere tutta la gente comune, di demistificare il processo della morte e di aiutare le famiglie in lutto. Molta gente comune è ben felice di vedere un chierico di Kelemvor, grazie all'atteggiamento in genere molto discreto e confortante - un cambiamento benvenuto, particolarmente dai giorni in cui gli instabili chierici di Myrkul chiedevano tasse sui funerali che sembravano estorsioni.

Mentre sto consumando gli ultimi bocconi della mia cena, improvvisamente sento un urlo disperato. Allarmato, mi alzo ed estraggo la mazza e lo scudo, intenzionato a proteggere chi non può difendersi, ma prima che possa allontanarmi dal tavolo, gli eventi si susseguono con estrema rapidità.

Prima una donna con appresso un bambino entra e urla che sono arrivati i goblin, poi alcune frecce rompono i vetri delle finestre ed infine due di quelle creature entrano da esse.

Alla vista di quelle impugno saldamente la mazza e scatto verso un goblin per attaccarlo.

Master

Spoiler

Appena riesco ti scrivo tutto.

Per ora Baarad muove da G5 a K6 e attacca, sfruttando Knowledge Devotion (barattato per il corrispondente domino).

Se con Conoscenze (natura) +1 ottiene 16 o più, allora tpc +5 danni 1d8+5,

altrimenti tpc +4 danni 1d8+4

AC 15

 

Edited by nanobud
Link to comment
Share on other sites

Fuori dalla locanda 

Spoiler

I due impavidi avventurieri si lanciano all'attacco, calando con forza le loro armi sui nemici. Il grosso goliath letteralmente disintegra il cranio del suo bersaglio, mentre il cavaliere infilza con un elegante gesto il nemico di fronte a lui, che crolla morto a terra in un lago di sangue.

Dopo una minima esitazione, però, i goblin si fanno avanti. I due di fronte a Gaelthak si avventano su di lui, e quello davanti agita il bastone in un patetico tentativo di colpirlo, mentre quello alla sua destra coglie l'occasione e lo colpisce al braccio, una botta da nulla, ma abbastanza da lasciare un bel livido (-3 hp). Il goblin che si avventa su Matthew è fortunato a non inciampare nei suoi stessi piedi, ed il bastone si muove a scatti nelle sue mani, del tutto inefficace

Stessa iniziativa, cortesemente mettete i modificatori al TpC ed i dadi di danno, grazie 

Dentro la locanda 

Spoiler

Lo strano uomo orientale scatta da dietro uno dei tavoli ribaltati, agitando braccia e gambe in quello che deve essere uno stile di lotta del suo paese, che però non lo aiuta molto a portare a segno nemmeno un colpo; da vicino alla parete si slancia in avanti un secondo uomo, vestito coi paramenti sacri di Kelemvor ed armato di mazza, carica il secondo goblin, ma il suo colpo va del tutto a vuoto. Spaventanti dall'inaspettata resistenza, i due goblin rimangono fermi, dubbiosi si attaccare. Mentre i due uomini tengono a bada i mostri, da dietro un altro tavolo spunta una guaritrice di Ilmater, che senza indugi prende a trascinare al riparo il contadino ferito, per poi mormorare alcune parole sacre e curare magicamente la ferita che ha alla gamba

Stessa iniziativa di prima  

 

strada.PNG

locanda.PNG

Link to comment
Share on other sites

Baarad Brandtheus

Interno della locanda

Spoiler

"Quindi? Mai vista una mazza in vita tua?" dico notando come il goblin sta evitando di attaccarmi, preferendo per ora difendersi.

Master

Spoiler

Azione standard: attacco con gli stessi valori del turno prima

 

Domanda per tutti

Spoiler

Ma, finito il combattimento, il mio pg deve effettuare il rito del Passaggio anche ai goblin morti? Purtroppo non ho trovato scritto quali creature viaggino verso l'aldilà...

 

Link to comment
Share on other sites

Benkei

@dentro la locanda
 

Spoiler

Aver mancato il primo colpo mi irrita per un attimo, tanto che porto il secondo completamente a vuoto.
Mi metto in posizione difensiva, senza lasciarmi distrarre ulteriormente, e carico subito un altro pugno, dritto contro il suo petto.
@dm
 

Spoiler

Attacco sempre il goblin in L3 con senz'armi+4(1d6+6).
Sempre 
Counter Charge su FOR in caso di carica.

@Counter Charge

Spoiler

Se mi caricano scelgo DEX (+4 se sono più piccolo) o FOR (+4 se sono più grande) come prova contrapposta, se vinco mi mancano e mi posso spostare di 3m, se perdo l'avversario ottiene +2TxC) 

 

 

@Baarad 
 

Spoiler

Sinceramente non ricordo, ma sono abbastanza sicuro che anche i goblin abbiano un'anima, ma non ricordo dov'è che finisce, se nell'abisso o nell'inferno. 

 

Edited by sani100
Link to comment
Share on other sites

Sahaquel

dentro la locanda

Spoiler

Felice che l'uomo sembri stare meglio gli dico Resta qui non uscire finché non si calmano le acque va bene? sono visibilmente impaurita ma mi faccio forza a sgattaiolare dietro al riparo successivo per fornire aiuto in caso di bisogno ad uno dei due combattenti che fronteggiano i goblin, tenendo il bastone stretto decisamente troppo forte e un po' tremante

 

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.