Jump to content

Consigli di varia natura per il nuovo PG


mimik
 Share

Recommended Posts

Buonsalve a tutti

 

Dopo vari anni, due traslochi e una figlia finalmente ricominciamo col mio gruppo a giocare a D&D. Abbandonato il mio ruolo di master (ma solo per poco) ho deciso di cimentarmi in un personaggio che fosse decisamente fuori dalla mie corde. Il risultato è il seguente:

 

Mountain dwarf wizzard/war magic liv 10

 

FOR 16

DES 12

COS 16

INT 16

SAG 10

CAR 8

 

feat: war caster

i valori sono già comprensivi del bonus del nano (+2 a cos e forza) e di uno degli aumenti di caratteristica (+1 a for e int)

L'idea di base è quella di sfruttare le caratteristiche del nano per poter castare in armatura media e usare un bel martello da guerra come arma. Se il master mi concede di avere il rubino del mago da guerra (pag. 138 di Xanathar) dovrei poter castare un pò di tutto senza mai lasciare la mia fidata arma grazie anche al talento. Sfruttando poi le abilità della tradizione war magic posso tirami su la CA sfruttando incantesimi a concentrazione. 

Il concept in generale è questo; non so quanto possa essere efficace a livello di regole ma sicuramente mi sembra divertente da ruolare. Iniziamo però con i dubbi:

 

1) Non ho mai giocato ne un mago ne un nano e questa particolare combinazione è anche piuttosto atipica. Sono quindi fortemente indeciso sul bg: è un nano mago che ha deciso di diventare un guerriero o viceversa? Nel primo caso potrebbe essere qualcosa tipo "ritorno alle origini" o comunque la manifestazione di integrarsi meglio nella sua società mentre nel secondo sarebbe quasi un ribellarsi alla sua "natura". Avete qualche spunto interessante su cui lavorare? Normalmente non mi blocco così ma volevo davvero dare al questo personaggio un tocco particolare. 

 

2) Per meccaniche della sottoclasse scelta ho due incantesimi che devo avere e sono dispel magic e counterspell ma... che altro ci metto? i caster che ho giocato fino ad oggi avevano meccaniche più semplici da gestire e la caratteristica di riferimento già al massimo. Quindi controllavo e blastavo a distanza in tutta tranquillità. con questo simpatico amico barbuto vorrei invece gettarmi nella mischia e possibilmente non rimanerci nel frattempo quindi la scelta degli incantesimi sarebbe più simile a quella di un gish... che non ho mai giocato. Quali sono i pick più utili in questo caso?

3) visto che comunque combattere non è tutto e che siamo un pò sprovvisti del classico skill monkey: che incantesimi prendere per off combat?

Grazie per l'auto e se avete consigli o osservazioni sono ben accetti

Link to comment
Share on other sites


 Vediamo se riesco a darti una mano senza dire delle castronerie. Il nanazzo mago che va in mischia è un concept atipico che ha sempre ispirato anche me.

Innanzitutto ti chiedo se per caso hai già tenuto in considerazione l' abiuratore, che riesce tranquillamente nell' intento di ricoprire il ruolo di mago picchiatore.
Arcane Ward ti rende tankoso quel che serve per farti stare in mischia e Project Ward riesce ad assorbire i danni rivolti agli alleati.
Con shield hai sempre una CA cospicua e ti refulla in continuazione i pf di Arcane Ward.
Il talento war caster mi sembra già più che sufficiente a mantenere la concentrazione sugli incantesimi (avrai anche TS discretamente alto dato dall' alta Cos), senza dover ricorrere per forza ai privilegi del War Magic.
E poi al 10° ottieni la competenza nelle prove di dispel magic e counterspell.

Per quanto riguarda le tue domande:

1) Dipende tutto quel che piace di più a te. Potrebbe essere un allievo accademico che ha sempre avuto una certa propensione per la battaglia, oppure un maestro di magia che è anche generale di un esercito... 
Io gli darei più le caratteristiche del mago in primis, ma questo è un mio gusto personale, ovviamente.

2) Potresti pensare ad alcuni incantesimi da trasmutazione, ad esempio haste, che ti permette di effettuare un incantesimo e un attacco o 2 attacchi. Oppure incantesimi di illusione come blur, invisibility, mirror image.. e non dimenticarti del sempreverde misty step.
Quindi si, in generale tutti incantesimi da gish, ma anche gli incantesimi di buff e debuff sugli alleati sono più che utili.
I blast non li tengo conto perchè mi sembra che si allontanano da questo concept, ma è una mia opinione.

3) Incantesimi da skill monkey non saprei dirti, però quelli di divinazione sono sempre utili.

Edited by Burronix
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.