Jump to content

Consigli personaggio (prima volta D&D)


xLenciox

Recommended Posts

Ciao a tutti (premetto che non ho mai giocato a D&D) con un gruppetto di amici abbiamo deciso di iniziare a giocare a questo fantastico gioco che mi ha sempre affascinato.

Avrei bisogno di una mano sulla scelta del personaggio, per adesso gli altri hanno scelto un druido umano (ragazzo che mi ha consigliato di scrivere su questo forum), un chierico draconide e un warlock tiefling. Rimaniamo in due persone che dobbiamo ancora scegliere. La mia idea era di scegliere un personaggio prima di tutto che mi piacesse, ma soprattutto che fosse divertente da giocare. Dopo aver letto tutti i personaggi, quelli che mi piacciono di più sono: Goliath barbaro, Elfo alto stregone, una razza da definire e classe ladro. Vedendo i personaggi degli altri miei amici sarai più puntato a scegliere il Goliath perchè potrebbe essere utile un personaggio con forza elevata sia per sconfiggere i nemici che a compiere determinate prove fisiche. La mia paura però è che non sia troppo divertente da giocare perché perde tutta quella parte riguardante la magia.

Cosa mi consigliate voi che siete sicuramente più esperti di me? Il mio obiettivo come primo personaggio è trovarne uno che mi faccia appassionare al gioco.

Aspetto vostre risposte. Grazie mille.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 3
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

In realtà cosa ti diverte o meno giocare è molto personale. Il barbaro non è una delle classi più varie nelle sequenze di combattimento/svolgimento di prove (nelle sezioni interpretative la classe conta abbastanza poco) e questo è oggettivo, ma già un guerriero per molti è una scelta che dà tante soddisfazioni. 

Se ti incuriosisce la componente magica, comunque, dovresti provarla. Invece che uno stregone se quello che vuoi è coprire i ruoli mancanti nel gruppo potresti essere un paladino o un guerriero (c'è una sottoclasse che ha accesso alle magie, l'eldritch knight). Io però non mi preoccuperei visto che ci sono un druido e un chierico (dipende dalle scelte dei giocatori, ma insieme in genere possono sopperire alla mancanza di un combattente) e proverei tranquillamente a giocare uno stregone o un mago. Al massimo, se temi di non essere abbastanza protetto, puoi modificare un po' il tuo personaggio per essere più resistente.

Insomma, se specifichi meglio che archetipi e ruoli vogliono ricoprire gli altri giocatori posso consigliarti una costruzione del personaggio un po' più specifica.

Edited by Brillacciaio
Link to comment
Share on other sites

Ciao,

Se ti piace sia il combattimento che la magia ti consiglio di dare uno sguardo anche al bardo college of valor (come arciere) oppure college of sword (spadaccino).

È un ottimo caster, più che altro buff/utility e sa dire la sua in combattimento, inoltre è veramente utile anche fuori dal combattimento grazie all' ispirazione bardica.

Link to comment
Share on other sites

Se sei alla prima esperienza secondo me dovresti prendere un ladro. È una classe molto semplice ma che gioca molto sia quando si combatte che quando si indaga o si esplora. Inoltre è praticamente l’unica classe che non ha poteri o azioni che si ricaricano con i riposi e questo lo rende facile da gestire.

Li chiamano cannoni di vetro perché sonno un po’ fragili e devono proteggersi ma quando serve sviluppano una valanga di danni.

Io ne ho visti giocare tre, uno più bello dell’altro.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.