Vai al contenuto

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Pathfinder 2E: Anteprima del Chierico

Lunedì 23 Aprile
Il chierico è il primo incantatore a ricevere un'anteprima, quindi potreste voler dare un'occhiata all'articolo sugli incantesimi prima di continuare! C'è molto da dire su questa classe quindi bando alle ciance!
Capacità del chierico
La caratteristica chiave per un chierico è la Saggezza. Questo significa che riceve un aumento di caratteristica alla Saggezza al 1° livello, aumentando il suo punteggio di Saggezza di 2. Un chierico usa anche tale caratteristica per determinare le CD dei suoi incantesimi. Come altri elementi del playtest, anche gli incantesimi sono influenzati dalla competenza. I chierici sono addestrati negli incantesimi divini, quindi sommano 10 + il proprio livello + il proprio modificatore di Saggezza per determinare la CD dei propri incantesimi. Usano la stessa competenza anche per gli attacchi di contatto dei propri incantesimi e per i tiri degli incantesimi.
Al 1° livello un chierico ottiene varie capacità di classe, tra cui divinità e dominio, Anatema (anathema, traduzione non ufficiale), Incanalare Energia e, naturalmente, gli incantesimi divini (che approfondiremo più avanti). La divinità ha un peso importante per un tale personaggio e vedrete molte similitudini con PF1, come per esempio l'essere addestrati nell'arma preferita della propria divinità e l'ottenere accesso ad uno dei suoi domini (nel blog di Venerdì aggiungeremo vari ulteriori dettagli su questi aspetti del personaggio!). La scelta del dominio vi fornisce un potere di dominio (domain power, traduzione non ufficiale). I poteri sono una categoria speciale di incantesimi che deriva unicamente dalla vostra classe e son lanciati spendendo Punti Incantesimo - pensate a cose come i poteri di dominio o i poteri di scuola del mago da PF1. I poteri sono più forti dei trucchetti, ma non così forti come i vostri incantesimi migliori. Il potere iniziale di un chierico gli costa 1 Punto Incantesimo per essere lanciato. Il chierico ottiene una riserva di Punti Incantesimo iniziali pari alla propria Saggezza e può, in seguito, aumentare questo numero prendendo dei talenti. Se un personaggio ottiene più modalità di lanciare poteri di tipologia differente, combina tutti i suoi Punti Incantesimo in un unica riserva.

La divinità di un chierico gli impone anche alcune restrizioni, collettivamente dette Anatema, che rappresentano atti che vanno contro il volere e gli insegnamenti di tale divinità oppure che violano le loro restrizioni di allineamento. Anche se forniamo alcuni esempi di atti anatemici per le varie divinità - come per esempio sarebbe anatema per un chierico di Sarenrae, dea dell'onestà, lanciare un incantesimo che la aiuterebbe a mentire meglio - vogliamo lasciare sufficiente libertà perché i DM e giocatori possano avere l'ultima parola su come questo aspetto funziona nelle loro partite. Molte altre classi che seguono restrizioni similari hanno i propri anatemi. Volete provare ad indovinare quali sono?
Man mano che salite di livello aumentate il vostro grado di competenza negli incantesimi divini, diventando esperti al 12° livello, maestri al 16° e leggendari al 19°.
Incantesimi divini
Ovviamente la capacità principale del chierico sono i suoi incantesimi divini! Al 1° livello un chierico può lanciare due incantesimi di 1° livello ogni giorno, che prepara dalla sua selezione di incantesimi dalla lista degli incantesimi divini. Ogni volta che ottiene un livello pari ottiene un ulteriore slot di incantesimo al giorno per il suo livello di incantesimi più alto (quindi al 2° livello un chierico ha tre incantesimi di 1° livello al giorno). Ad ogni livello dispari il chierico ottiene accesso ad un nuovo livello di incantesimi. Sarete sempre in grado di lanciare due o tre incantesimi del vostro livello più alto e tre incantesimi per ogni livello inferiore, oltre ai vostri trucchetti e poteri. Come per gli altri incantesimi, quelli di 9° livello arrivano al massimo a tre incantesimi al giorno, quindi al 19° livello diventate, invece, leggendari nel lancio dei vostri incantesimi. E gli incantesimi di 10° livello? Parleremo della questione in un blog futuro!
Abbiamo reso il numero di incantesimi disponibili più semplice e diretto, eliminando gli incantesimi bonus dati da un alto punteggio di caratteristica di PF1. La vostra Saggezza è ancora molto importante per le CD degli incantesimi e per altri aspetti dell'essere chierico, ma ha leggermente meno peso, cosa che vi permette, per esempio, di poter giocare un chierico di Gorum che si concentra sulla Forza e usa incantesimi che non prevedono una CD o che hanno effetti decenti anche se il nemico supera il suo tiro salvezza.
Ora, questo non vuole dire che questi saranno tutti gli incantesimi che avrete. Ricordate l'Incanalare Energia di prima? Quella capacità vi permette di lanciare guarigione o ferire un numero di volte addizionali al giorno pari a 3 + il vostro modificare di Carisma! Inoltre, questi incantesimi sono incrementati al livello di incantesimo più alto che potete lanciare, quindi non appena salite al 3° livello quegli incantesimi di guarigione o ferire diventano incantesimi di 2° livello. Questo rimpiazza la guarigione spontanea del chierico di PF1, che richiedeva di sacrificare incantesimi preparati per poter lanciare un incantesimo di cura. Ora potete usare il vostro Incanalare Energia per lanciare questi incantesimi extra di guarigione e, se pensate di necessitare di più cure di quanto questa capacità fornisca, potete sempre preparare più incantesimi di guarigione usando i vostri normali slot di incantesimi (in effetti questo potrebbe essere un buon uso di alcuni degli slot di livello più basso man mano che salite di livello). La vostra scelta di divinità determina quale incantesimo lanciate con Incanalare Energia. Pharasma vi permette di lanciare guarigione, Rovagug vi fa lanciare ferire, e divinità come Abadar o Lamashtu vi permettono di scegliere quale cammino seguire al 1° livello.
Talenti da Chierico
Come menzionato in precedenza, abbiamo sempre voluto fare sì che PF2 fornisse a tutte le classi un gran numero di opzioni per la personalizzazione. Il chierico era una delle classi che aveva più da guadagnare, dato che in precedenza il chierico otteneva un gran numero di capacità al 1° livello e poi rimaneva all'asciutto per gran parte della sua carriera. I nuovi talenti di classe del chierico gli forniscono molta più flessibilità, quindi diamoci uno sguardo!
Al 1° livello il chierico potrebbe scegliere Cure Comunitarie (Communal Healing, traduzione non ufficiale), così che quando lancia guarigione per aiutare altre creature anche lui recupera dei Punti Ferita, oppure potrebbe sceglie Scacciare Non Morti, che costringe i non morti che falliscono criticamente i loro tiri salvezza contro i suoi incantesimi di guarigione a fuggire da lui (questo funziona egregiamente quando combinato con la versione a 3 azioni di guarigione!). Potreste anche scegliere Dominio Espanso (Expanded Domain, traduzione non ufficiale) che vi permette di esplorare più a fondo i domini della vostra divinità, fornendovi il potere iniziale di un altro dominio oltre al primo che scegliete. Potrete selezionare questo talento due volte, ottenendo un massimo di tre domini!
Ai livelli più alti ottenete nuovi talenti da chierico ad ogni livello pari, eccetto i livelli 12 e 16, quando invece incrementate le CD dei vostri incantesimi. Al 4° livello potreste scegliere Dominio Avanzato (Advanced Domain, traduzione non ufficiale) per ottenere il potere avanzato di uno dei vostri domini. All'8° livello, se incanalate energia positiva, potreste scegliere il talento Incanalare Soccorso (Channeled Succor, traduzione non ufficiale), che vi permette di lanciare rimuovi maledizione, rimuovi malattia, rimuovi paralisi o ristorare attraverso i vostri incantesimi di Incanalare Energia, invece di lanciare solo guarigione.
Diamo un'occhiata ad una categoria di talenti a cui i chierici hanno ampio accesso: la metamagia! Potete attivare un talento metamagico quando lanciate un incantesimo. Questo aumenta il numero di azioni richieste per lanciare l'incantesimo e modifica quest'ultimo in qualche modo. Al 1° livello, per esempio, potreste scegliere Incantesimi Lontani (Reach Spell, traduzione non ufficiale) che vi permette di aggiungere un'azione di Lancio Somatico e aumentare il raggio d'azione dell'incantesimo di 9 metri (oppure di trasformare un incantesimo a contatto in un incantesimo di contatto a distanza con un raggio d'azione di 9 metri). Questo è un talento metamagico che molti incantatori possono sceglie, ma il chierico ne ottiene altri che sono più specifici per la classe. Comandare Non Morti (Command Undead, traduzione non ufficiale), un talento di 4° livello, permette di cambiare gli effetti di un qualsiasi incantesimo di ferire che lanciate per permettervi di prendere, invece, il controllo di una creatura non morta. Recupero Eroico (Heroic Recovery, traduzione non ufficiale), un talento dell'8° livello, vi permette di aggiungere un potenziamento agli incantesimi di guarigione: potete bersagliare una creatura a distanza usando 3 azioni (la versione da 2 azioni di guarigione, più un'altra azione per attivare la metamagia) per curarla di un buon numero di punti ferita, e fornirle per 1 round anche un bonus a tiri per colpire e ai danni ed un incremento di 1,5 metri alla sua velocità. E se usate molta metamagia il talento da chierico del 20° livello Incanalatore Metamagico (Metamagic Channeler, traduzione non ufficiale) è un'ottima scelta: vi permette di applicare un talento metamagico ad un incantesimo di guarigione o ferire senza dover aggiungere azioni al lancio.
Quindi quali sono le vostre parti preferite del nuovo chierico? Qualche costruzione che volete provare? A quali concetti che avevate provato a mettere in piedi in PF1 vorreste rimettere mano?
Logan Bonner
Designer
 
Link all'articolo originale: http://paizo.com/community/blog/v5748dyo5lkqb?Cleric-Class-Preview
 
Leggi tutto...

Ultima Online diventa Free to Play

Direttamente dal sito ufficiale di Ultima Online, arriva una notizia bomba per questo gioco “storico”, una notiza che segna una rivoluzione! Stiamo parlando di un nuovo modo, totalmente gratuito, per giocare a una pietra miliare del genere MMORPG: Ultima Online™: Endless Journey.
Dopo vent’anni dal suo esordio, Ultima Online decide di adottare una strategia per catturare nuovi utenti e conservare i vecchi. Infatti, come già accennato, Ultima Online™: Endless Journey è un modo di dare ai giocatori la possibilità di accedere alle caratteristiche principali di Ultima Online, senza dover sottoscrivere alcun abbonamento a pagamento. Gli account creati grazie a Endless Journey avranno accesso a tutti i personaggi preesistenti e appena creati su tutti gli shard (in inglese "frammento", sono dei mondi che si originano dalla rottura della Gemma dell'Immortalità di Mondain, e costituiscono un modo alternativo di chiamare i vari server e gli emulatori dei server originali EA realizzati dai fan di Ultima Online). Questa accattivante novità sarà disponibile a chiunque, non solo ai nuovi account, ma anche quelli che hanno sottoscritto un abbonamento (i cosiddetti “veterani”) e che sono stati chiusi per almeno 120 giorni. Gli account di Endless Journey avranno accesso anche ai dungeon completi di Trammel e Felucca, The Second Age, e Stygian Abyss (una famosa espansione del gioco che include la nuova razza dei Gargoyles, 3 nuove skill, animali, oggetti creabili e il nuovo regno di Ter Mur che vi permetterà di accedere al nuovo omonimo dungeon, che contiene nuovi mostri e tesori). The Gothic & Rustic Theme Packs, The King’s Collection, e Time of Legends saranno invece disponibili a pagamento. Occorre enfatizzare che non esiste per questi utenti nessun “skill cap” (tetto massimo raggiungibile da una singola abilità) inferiore al massimo raggiungibile, i personaggi di Endless Journey possono raggiungere infatti il totale di 720 punti abilità, con le stesse e identiche restrizioni alle statistiche di un account “veterano”.
Per chi non conoscesse il videogame in questione, è importante sottolineare il fatto che esso è stato uno dei primi MMO (Massive Multiplayer Online), venendo pubblicato nel lontano 1997! Il gioco è disponibile sia in grafica 2D isometrica che in 3D isometrica, funziona ormai su tutti i computer e occupa pochissimo spazio. Il giocatore entra in contatto con il mondo virtuale grazie a un personaggio che crea, interagendo con personaggi controllati dal server o con altri avatar controllati da altri utenti collegati da casa nello stesso momento. È un fantasy che si ispira a D&D e alle opere di Tolkien. L’intera saga di Ultima è ambientata a Sosaria, un mondo governato da un certo “Lord British” che è alla costante ricerca di un valoro e virtuoso eroe che possa affrontare creature mostruose e pericolosi avversari, guadagnando così l’agognato titolo di “Avatar”! La particolarità di questo gioco è che non esiste il concetto di “classe” che noi conosciamo. Anche se esistono determinati ruoli (e delle vere e proprie classi più tradizionali in alcuni server) è alla fine sempre e solo il giocatore a decidere ogni aspetto del personaggio: è il giocatore l'unico che decide quali saranno le sue abilità (che includono persino la pesca nei vari specchi d’acqua) e a che livello! L’unico vero limite che ha ogni giocatore in fase di creazione del personaggio è costituito dal fatto che egli ha a disposizione dei punti da assegnare alle varie abilità e alle statistiche principali (Forza Destrezza, e Intelligenza); si possono creare personaggi con ruoli simili ma molto differenti! La libertà di interazione è  tutt'oggi pressoché infinita: si può parlare con i PNG e con gli altri giocatori, commerciare, combattere da soli o in gruppo, creare castelli e regni, organizzare guerre e colpi di stato, utilizzare un numero impressionante di oggetti (inclusi armi e armature), ottenere differenti cavalcature, lanciare incantesimi, leggere libri, rubare e raccogliere ingredienti dalle creature uccise (che possono essere usate in delle ricette per creare determinati oggetti o lanciare incantesimi). Come si può intuire, quindi, è un gioco dal gameplay complesso, profondo e appagante che però non accompagna il nuovo giocatore in ogni sua sfaccettatura (al contrario di come molti giochi moderni ormai fanno con i vari tutorial). Sicuramente,  a distanza di anni, ha ancora quel fascino capace di catturare un giocatore!
Sarete abbastanza valorosi da guadagnare il titolo di Avatar?
 
Link: https://uo.com/
https://t.co/UxsUGv9Elo
 
Leggi tutto...

Anteprima Mordenkainen's Tome of Foes #3 - L'abissale Sibriex

Nathan Stewart della Wizards of the Coast ha deciso di rilasciare una nuova anteprima di Mordenkainen's Tome of Foes, il nuovo supplemento per D&D 5e in arrivo il 29 Maggio 2018 (il 18 Maggio nei negozi del circuito Wizards Play Network). Questa volta si tratta della creatura abissale chiamata Sibriex.

Fonte originale:
Twitter di Nathan Stewart
Leggi tutto...
Alonewolf87

Serie TV Star Trek Discovery

Messaggio consigliato

Vorrei sentire i pareri di chi altri sta guardando questa serie.

Personalmente trovo che la necessità dilagante di recente di impostare remake e nuove serie in chiave "darker and grittier" stia diventando un pò eccessiva, specie nel caso di questa nuova serie di Star Trek. Infatti, per quanto possa apprezzare molti dei personaggi della serie a livello di complessità emotiva e di personalità, manca quella positività di fondo che per me rimane uno degli emblemi del franchise. Certo ci sono stati, specie nelle serie più recenti, momenti cupi e disperati, ma sempre con una certa speranza di fondo che qui invece pare completamente offuscata dalle scelte e situazioni truci che si annidano dietro ogni angolo (non dico che non ci siano momenti positivi, anzi).

Ho il dubbio/speranza che sia una scelta voluta di impostare più brutale l'inizio della stagione per poi pian piano migliorare la situazione e rendere più credibile il tutto, ma vedremo.

Dal punto di vista "tecnico" niente da dire, effetti speciali e scenografie ottime, buona la fotografia, un pò forse deboluccia la colonna sonora.

Nota di gusto personale, tutta la questione

SPOILER

Spoiler

del teletrasporto tramite micelli e del tardigrado

FINE SPOILER

non è mi piaciuto per niente, nè esteticamente nè """"scientificamente""""

Modificato da Ian Morgenvelt

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La sto vedendo. Lei mi piace un sacco sia come patatona che come attrice per quel ruolo. Anche gli altri attori mi garbano, solo non capisco perchè incentrare tutta la seria VS il solito nemico.
Le vecchie serie erano più varie e, anche se mancavano di collante, avevano il loro perchè puntata per puntata. 

Non so se hai visto mai Dark Matter, una serie che è stata sospesa e non ho ancora capito perchè. Sta storia che hai messo nello spoiler è ripresa anche in quella serie, mediante meccaniche diverse e spiegata in altri termini ma più o meno siamo lì. Copia e incolla? Mah

Punti a favore:

  • bravura attori
  • bella fotografia
  • belli effetti speciali
  • ogni episodio è legato ai precedenti

Punti a sfavore:

  • soliti nemici, ma perchè poi questo restyling? A me fanno ridere, non paura
  • troppa fretta nello spiegare tematiche complesse
  • troppi morti "a caso"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, Fezza ha scritto:

Non so se hai visto mai Dark Matter, una serie che è stata sospesa e non ho ancora capito perchè. Sta storia che hai messo nello spoiler è ripresa anche in quella serie, mediante meccaniche diverse e spiegata in altri termini ma più o meno siamo lì. Copia e incolla? Mah

Sì ho ben presente Dark Matter (e pure io sono rimasto deluso dalla cancellazione), ma non vedo il legame. Parli del Blink Drive?perchè per quanto sempre pure quello di scientifico o spiegazioni chiare avesse poco aveva "più senso" che l'esistenza di

Spoiler

una rete di funghi che hanno sparso le loro ife nel vuoto cosmico dell'universo e che possono trasmettere attraverso di esse la materia a velocità super-luce.

Cioè sempre roba senza fondamenti scientifici rimane ma la versione di Discovery personalmente mi pare francamente un pò ridicola...

Poi vabbè come idea è vecchia quasi come la fantascienza stessa è la specifica resa che mi stona veramente parecchio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora...da dove comincio?

Premesso che sono un fan di Star Trek da più o meno 31 anni, ammetto che avevo riposto enormi speranze in questa nuova serie, dopo la chiusura anticipata di Enterprise e i tre film del nuovo corso cinematografico (che hanno anche diversi aspetti positivi, ma non mi hanno soddisfatto troppo sotto l'aspetto trekkiano).

Mi sono avvicinato a questa serie con un lunghissimo training autogeno, per accettare preventivamente le eventuali incongruenze di trama che ci sarebbero potute essere e quelle ineluttabili relative alle incongruenze tecnologiche (anche se, in questo, la stessa Enterprise ed i film usciti successivamente hanno molto aiutato) e credo di esserci riuscito. Sono arrivato ad apprezzare la bellissima Plancia delle navi stellari federali di Discovery, gli schermi olografici e le proiezioni olografiche 3D che si siedono sui mobili, tollerando anche tutte le altre stranezze come fossero una componente normale.

Per quel che concerne la trama, in tutta onestà ero praticamente certo fosse legata a doppio filo alla guerra con i Klingon, a causa dell'azione esageratamente "ostile" avviata contro il (a mio parere bellissimo) Progetto Axenar, quindi anche qui nessuna sorpresa. I Klingon sono ciò che erano nella TOS, la rappresentazione in un mondo fantascientifico delle paure del nostro mondo. In questo - a prescindere dai cambi estetici (tutti clienti del Sig. Mott, il barbiere Boliano di Picard?) - trovo che sia stato fatto un ottimo lavoro: Se negli anni '70 i Klingon rappresentavano il pericolo Comunista, ora i membri del casato di T'Kuvma sono una esemplificazione della minaccia del terrorismo islamico (Clan divisi da riunire, sostanzialmente fanatici fino al martirio), ma riescono a mantenere anche alcuni degli aspetti che hanno avuto successivamente...

 

Anche i toni cupi della serie spero siano un po' ridimensionati andando avanti (anche perché, Enterprise e DS9 insegnano, non puoi fare archi narrativi in cui si parli solo di guerra o la gente si sfrantuma i mar*ni), lasciando spazio anche ad altri elementi, pur rimanendo in quel contesto (che, di per sé, non mi dispiace a prescindere).

Non voglio annoiare ulteriormente, quindi passo ora ad una rapida valutazione di cosa mi è piaciuto e cosa no (in ordine rigorosamente sparso, come le quattro idee che rimbalzano nella mia scatola cranica vuota). Le metto sotto SPOILER, si sa mai...

PRO:

Spoiler

I due Capitani: Philippa Georgiou è il tipico esempio di Capitano di Star Trek e svolge egregiamente il suo duplice ruolo: da un lato funge da figura ispiratrice di Michael e dall'altro funge da contrappasso e specchio di Lorca. Quest'ultimo è un personaggio interessante, che si sta ben delineando episodio dopo episodio (in particolare in 1x05 "scegli il tuo dolore")...molto diverso dai Capitani Tradizionali. Ho grandi aspettative su di lui...

La Shenzhou: sono veramente dispiaciuto che non sia questa la nave principale della Sere, perché la trovo davvero bella e ben fatta. Da l'idea di una nave vecchia (come d'altra parte affermato in uno dei Flashback di Michael su quando è salita a bordo per la prima volta), ma è accattivante...

Il Tenente Stamets: altro personaggio molto Trek (specie come si comporta e ciò che fa in 1x05), che pian piano sta venendo disegnato e approfondito, aggiungendo spessore di episodio in episodio. Nonostante avessi letto la faccenda del membro dell'equipaggio omosessuale avevo timore venisse presentato in maniera pretestuosa o forzata solo per fare "politically correct", invece il tutto è stato molto naturale e non mi è affatto dispiaciuto. Anche se ancora non ho capito se è un ingegnere o un ufficiale scientifico!

Fotografia ed effetti speciali: credo non vi sia nulla da dire su questo

Tenente Tyler: non so, è comparso troppo poco per valutarlo davvero però - a pelle - mi piace. 

I Klingon: come nemico sono ben strutturati. Non fanno paura ma danno l'idea di essere avversari pericolosi. T'Kuvma era abbastanza carismatico e funge bene da leader e martire della sua causa. Sui suoi due sgherri sopravvissuti sospendo il giudizio.

Il clima ostile a Michael sulla Discovery: ci sta e mi piace. Spero non sfumi a tarallucci e vino come successe in Voyager con il buon Paris

CONTRO:

Spoiler

Le navi Klingon... ma che roba sono???

La Discovery: davvero...difficilmente avrei potuto immaginare una nave disegnata peggio. Spero di doverci solo fare l'abitudine, ma ne dubito...la Voyager mi fece lo stesso effetto e in sette stagioi non sono riuscito a togliermi di testa la frase "toh, un ferro da stiro nello spazio" tutte le volte che la vedevo inquadrata.

La sigla: niente, non mi piace...c'è quell'accenno alla sigla della TOS che è ok, ma il resto...

Il motore a spore... no, Maria, io esco... 

Mudd: perché prendere un personaggio comico, un simpatico guascone, e trasformarlo in un essere del genere? Questa strizzatina d'occhi l'avrei evitata volentieri

ASPETTO PRIMA DI ATTRIBUIRLO AD UNA DELLE DUE CATEGORIE:

Spoiler

La guerra: o sarà p*llosa, o sarà una ca*ata pazzesca o sarà epica...vedremo

Michael: non riesco a farmelo piacere come personaggio, ma è il nostro occhio sulla serie e spero che la cosa migliori col tempo...

Tilly: come personaggio non mi dispiace, rappresenta l'occhio ingenuo che guarda le cose serie ed aiuta a sdrammatizzare o a dire che il re è nudo, a seconda delle situazioni. Spero si riesca a tenerla più sul secondo aspetto e non diventi il jar jar della situazione

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, Alonewolf87 ha scritto:

Sì ho ben presente Dark Matter (e pure io sono rimasto deluso dalla cancellazione), ma non vedo il legame. Parli del Blink Drive?perchè per quanto sempre pure quello di scientifico o spiegazioni chiare avesse poco aveva "più senso" che l'esistenza di

  Rivela contenuti nascosti

una rete di funghi che hanno sparso le loro ife nel vuoto cosmico dell'universo e che possono trasmettere attraverso di esse la materia a velocità super-luce.

Cioè sempre roba senza fondamenti scientifici rimane ma la versione di Discovery personalmente mi pare francamente un pò ridicola...

Poi vabbè come idea è vecchia quasi come la fantascienza stessa è la specifica resa che mi stona veramente parecchio.

Esatto, il blink drive.. è proprio quello che dico io, cioè spiegazioni diverse ma sempre sommarie e a casaccio

Non concordo con tutto ma devo dire che è una bella analisi @1701E

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, 1701E ha scritto:

Se negli anni '70 i Klingon rappresentavano il pericolo Comunista, ora i membri del casato di T'Kuvma sono una esemplificazione della minaccia del terrorismo islamico (Clan divisi da riunire, sostanzialmente fanatici fino al martirio), ma riescono a mantenere anche alcuni degli aspetti che hanno avuto successivamente...

Io con tutta la faccenda della purezza razziale/culturale e la xenofobia imperante li vedo anche come attacco alle certe prese di posizioni politiche oggi giorno comuni in America (ma anche in Europa se per quello)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
39 minuti fa, 1701E ha scritto:

Se negli anni '70 i Klingon rappresentavano il pericolo Comunista, ora i membri del casato di T'Kuvma sono una esemplificazione della minaccia del terrorismo islamico (Clan divisi da riunire, sostanzialmente fanatici fino al martirio), ma riescono a mantenere anche alcuni degli aspetti che hanno avuto successivamente..

ok, però non puoi adattare una specie a dir poco iconica alla politica odierna. Se prossimamente ci saranno i terroristi ecologici (spesso usati in molte serie sia televisive che animate) cosa avremmo avuto i klingon figli dei fiori/greenpeace?

Sinceramente il restyling dei klingon, con tutta la mia buona volontà, non riesco a farmelo andare giù. Lo trovo inutile, lo vedo solo come un pretesto per dare da lavoro a un disegnatore di costumi. Come per il reboot, che bisogno c'era di usare nomi di richiamo simili? Non potevano inventarsi un'altra razza? Diamine in questo caso dovevano solo inventarsi un nome, perché tutto il resto con i Klingon (k maiuscola voluta) non c'entra nulla, sono già così una specie nuova, ma forse non ci sarebbe stato il "richiamo" mediatico.

Su Axanar, purtroppo pur essendo stato un bellissimo progetto (certe sequenze mi hanno dato veramente i brividi nel vederle) non era, effettivamente, proprio privo di scopo di "lucro"... e fin qui forse la CBS avrebbe potuto anche chiudere 1 occhio, ma il fatto che poi fosse fato veramente bene e che da solo, con solo 30 minuti scarsi di film, mettesse in ombra i due film di JJ abrams questo non poteva essere sopportato.... scusate l'OT:)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho visto le prime 5 puntate (praticamente tutte quelle che ho trovato in ita ;P) e devo dre che finora mi e' piaciuta (ma del resto mi e' piaciuto pure Pacifc rim, film dove non una singola paola/evento ha alcun senso haha), ovviamente come serie sci-fi a se stante e senza considerare quello che dovrebbe essere o pretende di essere.

 

Ora pero' capisco come mai giocando a Star trek online non passavano 10 minuti senza leggere in chat generale qualcuno che dicesse quanto schifo facevo DIscovery, etc etc, in STO il 99% sono puristi della ToS (the original serie aka Kirk & co) e in effetti praticamente niente ha molto senso, come per esempio la tecnologia assurda che hanno, a dispetto del fatto che gli eventi avvengono prima di Kirk (o magari Kirk c'e' gia' ma e' ancora un nessuno, quando Saru chiede al computer la lista dei "capitani" famosi possiamo vedere Pike e Archer ma nessun Kirk (tra l'altro la lista dei "capitani decorati" conta un gran totale di 5 nomi soltanto).

 

I klingon sono semplicemnte quelli del film di JJ, Discovery e' forse basato su quella che viene chiamata "Kelvin timeline"? non credo ma chi lo sa alla fin fine, ma si, pure io preferivo i Klingon tradizionali, con buona pace delle femmine klingon che sono orribili ed e' dura distinguerle dai maschi, immagino nell Kelvin timeline non ci siano molti sanguemisto, le loro navi sembrano un miscuglio di Klingon/Romulano a parte alcune (ma del resto un po' come per i personaggi anche le navi variano tutte l'una dall'altra ed e' dura inventarsi 300 modelli diversi)

 

Tra le tante assurdita' come per esempio il fatto che , copiando da Star Wars, devono sempre mettere almeno 10 razze diverse in ogni stanza (o cyborg se mancano gli alieni, per certi versi pare quasi una nave Borg con tutti quegli impianti, anche questo e' iniziato coi film di JJ a dire il vero), il suddetto motore (che mi ricorda per certi versi la storia della Equinox in Voyager), l'umana "vulcanizzata" (beh, dopotutto in 3 delle serie di Star Trek c'e' un Vulcaniano in plancia, immagino l'abbiano fatto per cambiare) quello che non mi e' piaciuto e' il fatto che pare tutti diano la colpa della guerra coi klingon "all'ammutinata", ma lol, ok odiarla perche' nella millenaria storia della federazione e' la Prima e Unica ammutinata ma per incolparla anche della guerra bisogna che 1) siano tutti cerebrolesi o 2) che la Giusta e Cristallina federazione ha mentito spudoratamente nei rapporti ufficiali e l'ha usata come capro espiatorio.

 

Cmq, almeno per ora ho visto un particolare fatto come si deve e che mi aveva fatto morir dal ridere nei films di JJ, le proporzioni, mi spiego meglio, vedevi un uomo in piedi vicino una navetta e non c'era poi molta differenza (ci certo la navetta non ee alta il doppio di un uomo), vedi la navetta entrare nella nave ed e' quasi grande come la sezione ingegneristica della nave (quella che possiamo anche chiamare pancia), infine vedi l'omino dentro la nave in stanze alte 50 metri (la sala macchine dell'Enterprise nel secondo fillm di JJ e' semplicemente ridicola se si pensa che l'intera Enterprise e' alta 72 metri lol).

 

In definitiva, i puristi dovrebbero star lontano da Discovery ma se cercate una serie sci-fi che si lascia guardare allora imo non e' male, possiamo definire Discovery il Pacific Rim delle serie Star Trek ;3

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.