Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Hexcrawl : Parte 7 - Scheda del DM

Un'utile scheda per i DM realizzata per aiutarli a tenere traccia degli esagoni da percorrere, degli incontri e di molti altri elementi importante durante un hexcrawl.

Read more...

Spunti di trama "Serpentini": Fazioni Ribelli - Parte 2

Continuiamo la nostra serie di agganci di trama basati sulle fazioni di Eversink.

Read more...

Death Metal

I metalli sono sempre stati estremamente preziosi per ogni civiltà, ma da dove hanno avuto origine?

Read more...
By Lucane

L'Arte della Legenda: Parte 2 - La Legenda Essenziale

Dal blog The Alexandrian eccovi la seconda parte di una guida rapida alla creazione di una legenda per le nostre avventure. 

Read more...

Tracy e Laura Hickman annunciano la loro nuova ambientazione per D&D 5E: Skyraiders of Abarax

Tracy e Laura Hickman hanno annunciato la loro nuova e inedita ambientazione per le regole di D&D 5a Edizione.

Read more...

Maestria + ira


Hero II
 Share

Recommended Posts

Salve draghi.

Mi è venuto un dubbio e volevo chiedere a voi, stavo pensando a un barbaro che ha maestria in combattimento e durante il suo turno decide di andare in carica contro un avversario e usare maestria per diminuire il suo attacco e migliorarsi la CA e fino qui dovrebbe essere tutto apposto.
Dato che per entrare in ira è un'azione gratuita, stavo pensando può prima di effettuare l'attacco in carica entrare in ira e usufruire del bonus di maestria fino al suo turno successivo?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 19
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

  • Moderators - supermoderator
18 minuti fa, Hero II ha scritto:

Mi è venuto un dubbio e volevo chiedere a voi, stavo pensando a un barbaro che ha maestria in combattimento e durante il suo turno decide di andare in carica contro un avversario e usare maestria per diminuire il suo attacco e migliorarsi la CA e fino qui dovrebbe essere tutto apposto.

Non puoi combinare l'ira e Maestria in combattimento

While raging, a barbarian cannot use any Charisma-, Dexterity-, or Intelligence-based skills (except for Balance, Escape Artist, Intimidate, and Ride), the Concentration skill, or any abilities that require patience or concentration, nor can he cast spells or activate magic items that require a command word, a spell trigger (such as a wand), or spell completion (such as a scroll) to function. He can use any feat he has except Combat Expertise, item creation feats, and metamagic feats.

E no, non vale il giochetto "attivo Maestria prima e poi l'ira".

20 minuti fa, Hero II ha scritto:

Dato che per entrare in ira è un'azione gratuita,

Tecnicamente non è un'azione di per sè, si entra in'ira come parte di un'altra azione.

Entering a rage takes no time itself, but a barbarian can do it only during his action, not in response to someone else’s action.

Link to comment
Share on other sites

Non voglio dire che sia giusto il mio ragionamento, ma se il barbaro ha il malus e bonus indotto da maestria non può toglierlo, come giustamente non si possono togliere i malus e bonus derivanti dall'ira che è entrata in un secondo istante.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
9 minuti fa, Hero II ha scritto:

Non voglio dire che sia giusto il mio ragionamento, ma se il barbaro ha il malus e bonus indotto da maestria non può toglierlo, come giustamente non si possono togliere i malus e bonus derivanti dall'ira che è entrata in un secondo istante.

Considera che la regola RAW non è scritta benissimo (per esempio parla esplicitamente del talento Maestria in Combattimento, il che vorrebbe dire che potresti per assurdo usare Maestria in Combattimento Migliorata che è un talento a parte) quindi bisogna andare necessariamente sul RAI, che pare essere chiaramente quello di non poter combinare quelle due meccaniche. Quindi per me RAI nel momento in cui il barbaro entra in ira perde i benefici di Maestria per quel turno (e non la può più attivare in quelli successivi).

Se non ti quadra a livello "logico" vedila così, la Maestria in Combattimento richiede di combattere in maniera attenta, sempre pronti a rispondere ai colpi del nemico e stare sulla difensiva. Nel momento in cui attivi l'ira getti all'ortica queste cautele.

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, Alonewolf87 ha scritto:

Se non ti quadra a livello "logico" vedila così, la Maestria in Combattimento richiede di combattere in maniera attenta, sempre pronti a rispondere ai colpi del nemico e stare sulla difensiva. Nel momento in cui attivi l'ira getti all'ortica queste cautele.

E infatti io sono di questo avviso, ma solo che questo accadrà nel round successivo, quando il barbaro in preda all'ira non penserà più a mantenere la maestria attiva (quindi i rispettivi malus e bonus torneranno apposto) e continuerà a darle di santa ragione come al suo solito XD

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
1 minuto fa, Hero II ha scritto:

E infatti io sono di questo avviso, ma solo che questo accadrà nel round successivo, quando il barbaro in preda all'ira non penserà più a mantenere la maestria attiva (quindi i rispettivi malus e bonus torneranno apposto) e continuerà a darle di santa ragione come al suo solito XD

Secondo me vedi troppo la Maestria come un effetto statico, "lo attivo a inizio turno e permane a prescindere da cosa faccio nel mentre" quando invece per me è più un continuo focalizzarsi sulle difese.

Ti faccio una domanda correlata, ipotizziamo di avere un PG che ha attivato Maestria e che prima che si esaurisca (anche durante il suo turno volendo, tramite azioni preparate) venga bloccato (preso in lotta, paralizzato ecc) mantiene il bonus di Maestria in Combattimento?

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Alonewolf87 ha scritto:

Ti faccio una domanda correlata, ipotizziamo di avere un PG che ha attivato Maestria e che prima che si esaurisca (anche durante il suo turno volendo, tramite azioni preparate) venga bloccato (preso in lotta, paralizzato ecc) mantiene il bonus di Maestria in Combattimento?

Vabbè che qui il discorso sarebbe anche più lungo, bisogna vedere se entra in lotta perché prima ci potrebbe essere l'AdO da parte del barbaro e anche altre cose da considerare; comunque per quello che dice maestria i malus e bonus andrebbero usati fino all'azione successiva, quindi fino alla lotta. 

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
10 minuti fa, Hero II ha scritto:

Vabbè che qui il discorso sarebbe anche più lungo, bisogna vedere se entra in lotta perché prima ci potrebbe essere l'AdO da parte del barbaro e anche altre cose da considerare; comunque per quello che dice maestria i malus e bonus andrebbero usati fino all'azione successiva, quindi fino alla lotta. 

Invece da regole nel momento in cui sei preso in lotta/paralizzato o più in generale perdi il bonus di Destrezza alla CA perdi anche i bonus di Maestria, dato che sono bonus di schivare.

When you use the attack action or the full attack action in melee, you can take a penalty of as much as -5 on your attack roll and add the same number (+5 or less) as a dodge bonus to your Armor Class.

Any situation or effect (except wearing armor) that negates a character's Dexterity bonus also negates any dodge bonuses the character may have.

Il concetto di base a mio avviso è questo, Maestria ti costringe a mantenere bonus e malus fino all'azione successiva del personaggio* per evitare che un PG possa smetterla di usarla quando gli pare in mezzo ai turni e togliersi il malus al tpc, ma questo non impedisce che forze esterne ne blocchino l'uso. per il PG. Poi certo uno potrebbe opinare che andare in'ira è una scelta volontaria del PG, non una forza esterna, non lo metto in dubbio.

* piccola nota a parte anche qui nota come non sia scritto benissimo (dice "next action" invece di "next turn" come il poderoso), intendevano "turno", "azione" in generale (e in tal caso basterebbe usare un'azione di movimento/swift/gratuita (a seconda delle possibilità) subito dopo aver attaccato per poter interrompere la Maestria) o proprio "azione standard" e anche qui ci sono modi per aggirare la cosa?

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
1 ora fa, Hero II ha scritto:

Mi è venuto un dubbio e volevo chiedere a voi, stavo pensando a un barbaro che ha maestria in combattimento e durante il suo turno decide di andare in carica contro un avversario e usare maestria per diminuire il suo attacco e migliorarsi la CA e fino qui dovrebbe essere tutto apposto.

Ah comunque piccola nota a parte che mi sono poi perso nel discorso, da regole non puoi nemmeno combinare Maestria in Combattimento e carica, puoi usare la maestria solo quando usi l'azione di attacco o l'azione di attacco completo, la carica è un'azione di round completo speciale (che include un attacco), quindi non è compatibile di base.

When you use the attack action or the full attack action in melee

Charging is a special full-round action that allows you to move up to twice your speed and attack during the action.

Link to comment
Share on other sites

14 minuti fa, Alonewolf87 ha scritto:

Ah comunque piccola nota a parte che mi sono poi perso nel discorso, da regole non puoi nemmeno combinare Maestria in Combattimento e carica, puoi usare la maestria solo quando usi l'azione di attacco o l'azione di attacco completo, la carica è un'azione di round completo speciale (che include un attacco), quindi non è compatibile di base.

When you use the attack action or the full attack action in melee

Charging is a special full-round action that allows you to move up to twice your speed and attack during the action.

Non capisco quale sia il problema, perché non si può abbinare?

Link to comment
Share on other sites

Perchè la carica non è un ne un "attack action" ne un "full attack action", è un azione che segue regole diverse ed appartiene alla categoria delle "full-round action".

In D&D3.5 (rimanendo nei manuali base)le azioni sono divise in diversi sotto gruppi in base al tempo impiegato per compierle:

-full round action

-standard action

-move action

-free action

a loro volta ognuna di queste categorie ha delle azioni vere e proprie che puoi compiere.

La carica è una full-round action che consiste in un movimento e un attacco, però questo attacco non è un azione a se (necessaria per usare maestria) ma una parte di dell'azione di carica che stai compiendo (e che non permette di attivare maestia).

Se maestria non avesse richiesto un "attack action" ma soltanto un attack allora avresti potuto usarla anche durante una carica.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
10 ore fa, Hero II ha scritto:

Non capisco quale sia il problema, perché non si può abbinare?

La "attack action" è una tipologia specifica di azione standard ed è cosa distinta dal compiere un "attack" (che può essere fatto come parte di un AdO o di altre azioni oltre che con la "attack action"). La full attack action è una specifica tipologia di azione di round completo, che permette appunto di compiere tutti i propri attacchi. La carica è unaazione di round completo, ma una tipologia separata rispetto alla "full attack action" e al suo interno permette di spostarsi fino al doppio del proprio movimento e di compiere un attacco (ma non una "attack action"). Non essendo quindi nè una "attack action" nè una "full attack action" la carica non rispetta le condizioni di attivazione di Maestria in Combattimento.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
8 minuti fa, Hero II ha scritto:

Ok però quel ragionamento è valido nel caso in cui si utilizza un attacco completo?

Per me comunque no, per i motivi che ho già spiegato prima. Quando attivi l'ira (che tra l'altro viene fatto essenzialmente in contemporanea con l'attivazione di Maestria dato che entrambe sono attivate come parte di un'altra azione, ovvero quella di attacco completo in questo caso) perdi i bonus di Maestria.

 

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
In questo momento, Hero II ha scritto:

Capisco il tuo punto di vista, ma rimane comunque che l'ira è un'azione gratuita dichiarata dopo la maestria, e per me è giusto così.

Per essere pignoli l'ira non è un'azione gratuita (anche se il wording è similare), ma si attiva come parte di un'altra azione*, in maniera un pò similare a Maestria.

Entering a rage takes no time itself, but a barbarian can do it only during his action, not in response to someone else’s action.

* nota come torniamo ad un RAW poco chiaro, cosa si intende con "action"?L'azione standard?Una qualsiasi tipologia di azione?

 

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
6 minuti fa, Hero II ha scritto:

Intende un'azione gratuita: no time itself

Come dicevo, un wording similare ma non è tecnicamente un'azione gratuita.

EDIT rientra secondo me nella categoria delle "non azioni" come il passo da 1,5 m

Not an Action

Some activities are so minor that they aren't even considered free actions. They literally don't take any time at all to do and are considered an inherent part of doing something else.

Comunque stiamo un pò divagando, perchè tanto come dicevo prima RAW ci sono alcune lacune qua e là che rendono impossibile una risoluzione oggettiva al 100% e l'intento RAI a mio avviso è chiaro, ma diverso da quello che ritieni tu. Se quindi le mie argomentazioni non ti hanno convinto finora dubito che continuare a ripeterle serva a qualcosa (e viceversa con le tue argomentazione rispetto alla mia posizione) quindi, e sia chiaro che lo dico senza cattiveria, possiamo anche chiudere un pò qui la discussione per me.

Link to comment
Share on other sites

Senza alcuna polemica, capisco che per te ci siano delle lacune, però il regolamento questo è.

Leggendo cosa dice per l'azione gratuita si capisce che è molto simile alla spiegazione che hanno dato per l'entrata in ira.

Comunque si, per me si può chiudere qui.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
1 minuto fa, Hero II ha scritto:

Senza alcuna polemica, capisco che per te ci siano delle lacune, però il regolamento questo è.

Leggendo cosa dice per l'azione gratuita si capisce che è molto simile alla spiegazione che hanno dato per l'entrata in ira.

Purtroppo tra "molto simile" e "la stessa cosa" molte volte c'è tutta la differenza del mondo.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By MadLuke
      AS. 'Sto talento ce l'ho in testa da quando da piccolo vidi "La stella della Senna" (un episodio in cui finché non arrivò il Tulipano Nero a darle manforte, le buscò di santa ragione)
      GRAPPLING WHIP
      Puoi entrare in lotta utilizzando una frusta.
      Requisiti: BAB +1, Competenza armi esotiche (Frusta)
      Beneficio: quando effettui un attacco con la frusta puoi scegliere se compiere una prova per entrare in lotta. La prova contrapposta si esegue utilizzando le normali regole per entrare in lotta eccetto il fatto che il personaggio che attacca non provoca attacco di opportunità.
      Un personaggio in lotta con la frusta può eseguire le stesse azioni di uno in lotta disarmato, a meno delle seguenti indicazioni:
      Attaccare l’avversario: solo se il personaggio ha a disposizione un un’altra arma nell’altra mano la cui portata sia sufficiente a raggiungere l’avversario;
      Danneggiare l’avversario: non è possibile;
      Estrarre un’arma leggera: è possibile senza effettuare alcuna prova di Lotta;
      Interrompere la lotta: il personaggio può interrompere la lotta semplicemente lasciando la frusta;
      Muoversi: è possibile avvicinarsi liberamente all’avversario, oppure girare intorno ad esso mantenendo la stessa distanza, senza effettuare alcuna prova. E’ possibile tirare l’avversario verso di sé effettuando con successo una prova di Lotta;
      Immobilizzare l’avversario: non è possibile;
      Usare l’arma dell’avversario: non è possibile.
      Normale: la frusta non può essere utilizzata per eseguire un tentativo di Lottare.
    • By elryn
      Sul manuale delle miniature c'è il talento Colpo Duplice (Double Hit) che permette ad un combattente che usa due armi di colpire con entrambi quando effettua un attacco di opportunità. Se ho capito bene l'attacco extra dato da questo talento non dovrebbe contare nel numero di attacchi quindi se il mio pg ha 4 attacchi di opportunità (grazie a Riflessi in Combattimento che deve avere perché è un prerequisito di Colpo Duplice) può fare in un round 4 attacchi con entrambi le armi (ovviamente se i nemici li provocano).
      Sul numero 340 di Dragon è stato pubblicato il talento Improved Combat Reflexes che permette di fare due attacchi di opportunità quando si ha una singola occasione. Per spiegarmi meglio se un nemico causa un attacco di opportunità con questo talento posso fargli due attacchi. Però consumo due attacchi di opportunità ed il secondo attacco ha un -5 al TxC. Credo che non tutti possano avere accesso al testo di questo talento ma non so se posso scriverlo integralmente qui.
      La mia domanda è: posso usare i due talenti insieme? Se un avversario causa un attacco di opportunità io gli farei un primo attacco con entrambi le armi con il normale malus per il combattimento con due armi e poi altri due attacchi con un ulteriore malus di -5 consumando in totale due attacchi di opportunità.
      Sembra OP ma non sarebbe la cosa peggiore che ho visto :)
    • By Grappa
      Salve a tutti. Avrei bisogno di un chiarimento che non ho trovato da nessuna parte. Se io come druido mi trasformo in un animale grazie alla forma selvatica prendo i suoi talenti oltre che tenere i miei? 
      In più se io dalla mia razza per esempio ho un attacco naturale di morso, questo rimane in forma selvatica? E se il mostro ha sua volta il morso quale uso dei due? 
      Vi ringrazio
    • By MadLuke
      KEEP CALM [MENTAL]
      Requisiti: Concentrazione 5 gradi
      Beneficio: Quando devi eseguire una prova di abilità in una situazione che normalmente non consente di prendere 10, puoi eseguire una prova di Concentrazione CD 5 più la CD della prova richiesta. Se il check riesce, puoi assumere di aver preso 10 alla prova di abilità originaria, in caso d'insuccesso devi eseguire la normale prova.

      Esempio: i PG stanno combattendo alle spalle per dare modo al ladro del gruppo di tentare una prova di Open lock e poter così fuggire, la CD della prova è 18, e il ladro ha modificatore +10. Egli tuttavia dovrebbe comunque effettuare la prova per sapere se riesce. Sceglie invece di effetturare una prova di Concentrazione CD 18+5=23. Se la prova di Concentrazione riesce, allora può assumere di prendere 10 alla prova di scassinare serrature.
    • By federico1976berton@yahoo.i
      allora gente non saprei dove andare a sbattere la testa per questi dubbi:
      1 in ira posso fare furtivi?
      2 come potrebbe funzionare il furtivo con la capacità dell'ombra danzante di nascondersi in piena vista? mi spiego... parto da nascosto, attacco: standard o completo? posso scegliere quale dei due fare? se faccio standard sono abbastanza sicuro di potermi nascondere dopo l'attacco ma se lo facessi completo? 
      3 attacco e quindi torno visibile... diciamo che siamo già al 2° turno come posso sfruttare attacco rapido? nel senso di quanto sopra, cioè cosa posso fare? posso fare attacco completo sfruttando il muoversi prima dell'attacco, e l'attacco e poi sfruttare il muoversi dopo l'attacco per nascondermi? oppure sono sempre e per forza obbligato al solo attacco standard?
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.