Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Hexcrawl : Parte 7 - Scheda del DM

Un'utile scheda per i DM realizzata per aiutarli a tenere traccia degli esagoni da percorrere, degli incontri e di molti altri elementi importante durante un hexcrawl.

Read more...

Spunti di trama "Serpentini": Fazioni Ribelli - Parte 2

Continuiamo la nostra serie di agganci di trama basati sulle fazioni di Eversink.

Read more...

Death Metal

I metalli sono sempre stati estremamente preziosi per ogni civiltà, ma da dove hanno avuto origine?

Read more...
By Lucane

L'Arte della Legenda: Parte 2 - La Legenda Essenziale

Dal blog The Alexandrian eccovi la seconda parte di una guida rapida alla creazione di una legenda per le nostre avventure. 

Read more...

Tracy e Laura Hickman annunciano la loro nuova ambientazione per D&D 5E: Skyraiders of Abarax

Tracy e Laura Hickman hanno annunciato la loro nuova e inedita ambientazione per le regole di D&D 5a Edizione.

Read more...

JoJo e Pathfinder


Recommended Posts

Salve a tutti!

E' la prima discussione che apro sul forum, quindi se ho sbagliato sezione chiedo gentilmente ai moderatori di spostarla in quella più consona.
Questa sera stavo sfogliando alcuni volumi delle Bizzarre Avventure di JoJo,così in lampo mi è balenata in testa la malsana idea di trasporre gli Stand nel mio sistema di gioco preferito: Pathfinder. 
Immediatamente il mio pensiero è ricaduto sul convocatore e il suo Eidolon e le modifiche che si potrebbero apportare alla classe per renderla il più simile possibile a ricreare lo Stand. Ad esempio, ho pensato di togliere completamente gli incantesimi per sostituirli, ogni tot livelli ancora da definire, a uno dei poteri peculiari che si vedono durante la serie. 

Purtroppo per me, però, non ho la minima di idea di come si possa bilanciare il tutto e per questo chiedo aiuto. Per ora mi piacerebbe avere un brainstorm di idee di cosa togliere/aggiungere e sopratutto se secondo voi la cosa sia fattibile o meno. 

:bye:

Link to comment
Share on other sites


Credo che Path semplicemente non sia il sistema adatto. Vero, l'eidolon ricorda lo stand, ma nemmeno troppo. Ci puoi creare uno Star Platinum, già meno un Crazy Diamond. Per non parlare dei poteri come quelli di stand come Heaven's Door.

Il sistema che si sposa meglio è indubbiamente Mutant&Masterminds.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ciao @Pippomaster92, grazie mille della risposta!

Effettivamente, prima di aprire la discussione avevo fatto una breve ricerca sul forum e ad un utente che cercava di ricreare i poteri dei Frutti del Diavolo di OnePiece era stato consigliato di usare il sistema che anche tu mi hai proposto.
Io, comunque, a tempo perso sto buttando giù qualche idea e modificando la classe del classe del convocatore. Per ora ho tolto tutti gli incantesimi, tranne i trucchetti, e l'evoca mostri sostituendoli con il "Potere Stand" ovvero il potere peculiare che ogni Stand avrà e che aumentare di capacità ogni tre livelli (partendo dal primo). Ho diminuito la portata dell'Eidolon a 18m, stabilendo che oltre questa soglia l'alleato svanisce.

Al momento sto ponderando sulla visibilità dello Stand alle altre persone in quanto, come sai, nel manga lo Stand è visibile e tangibile solamente da chi possiede uno Stand. Però non so quanto possa essere fattibile mantenere questa caratteristica anche in gioco. Il mio obbiettivo sarebbe quello di creare tutto ciò in modo tale che la classe possa essere utilizzata sia in campagna create specificamente per questa variante di regole, che nelle avventure più classiche come gli Adventure Path (con tutte le modifiche del caso).

Per quanto riguarda i poteri è vero, sarà difficile ricrearli alla perfezione. Pensavo, quindi, di riportali in Pathfinder basandomi su incantesimi e abilità/capacità già presenti.

Link to comment
Share on other sites

Secondo la mia esperienza è un lavoro immane: in pratica cambi completamente la classe base. E non funzionerà comunque benissimo perché comunque ti ritroverai in un mondo pieno di creature con capacità magiche. Ora, in campagne classiche non so quanto possa essere sensato preferire uno Stand User ad un Mago o un Chierico. 

M&M a mio avviso è perfetto, basta aggiungere "gratis" (tanto vale per tutti i pg e png) l'effetto di invisibilità ai poteri. Ricorda che gli Stand sono invisibili a chi non è un portatore, ma non sono intangibili. E il fatto che i danni allo stand e quelli al portatore sono condivisi in qualche modo (qui è easy, basta che i due condividano il pool di hp. Magari lo Stand ha una CA maggiore o minore a seconda delle dimensioni e forme).

Link to comment
Share on other sites

Probabilmente hai ragione, ci penserò su e vedrò cosa fare.

Comunque, da che io ricordi, gli Stand (a parte alcuni che si manifestano visibilmente) sono anche intangibili se non da un altro Stand. Se uno Stand, ad esempio, si trova su un fuoco accesso questo non causa danno né a lui né al suo portatore, o sbaglio?

Link to comment
Share on other sites

Nel caso specifico, ad ora non ho visto esempi.

Comunque la questione non è semplice: uno stand non può essere toccato da un altro stand, ma uno stand può toccare una persona anche se questa non è un portatore. Ci sono molti Stand che hanno poteri peculiari e confermano questa teoria:

  • Wheel of Fortune "possiede" un'automobile fisica.
  • Strenght "possiede" una barca. 
  • Le fiamme di Magician Red sono invisibili ai non portatori, ma il calore viene percepito comunque. 
  • Atum e Osiris possono interagire con le anime degli uomini.

Inoltre alcuni Stand sono stati feriti da oggetti, oppure hanno utilizzato il proprio corpo per proteggere il portatore da altri oggetti, dimostrando di non essere effettivamente intangibili. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Hai ragione. Però non sono sicuro che gli oggetti possano ferire gli Stand a meno che questi non siano infusi del potere di un altro Stand. Ad esempio proprio contro la Forza Jotaro viene colpito dalle lamiere della nave e Star Platinum lo protegge ferendosi, ma solo perché tutta la nave e ciò che la componeva faceva parte dello Stand. Oppure i pezzi di marciapiede che utilizza Josuke contro Killer Queen hanno potuto fare danno allo Stand solo perché era stato toccato da Crazy Diamond.

Piano piano continuerò a scrivere qualcosa per Pathfinder e si mi accorgerò che è infattibile lascerò perdere, in caso contrario vedrò di postare un file qui così, se vorrai, potrai darci una letta.

Link to comment
Share on other sites

Letto. Ti do i miei due centesimi sulla classe: cercherò di essere il meno brutale possibile (sono qui per aiutare, non per distruggere XD) ma anche di essere oggettivo. 

  1. I trucchetti. Non li trovo necessari, i Portatori non hanno poteri particolari che possano esulare dallo Stand. 
  2. Invece che stabilire fatti che accomunano gli stand (es, i 18m d distanza massima dal Portatore, oppure il calcolo di TS e Skills), potresti pensare a dei "tipi" di stand. Come per l'Eidolon, che si divide in bipede, quadrupede, volante, acquatico e serpentino. Dovrebbero esserci due-tre scelte da fare alla creazione dello Stand. Per esempio, se è umanoide  meno. Se è un oggetto posseduto o se ha un proprio corpo. Se è a medio, corto o lungo raggio.
  3. Uno Stand inoltre ha caratteristiche mentali diverse. Probabilmente non è dotato di Intelligenza...anche se alcuni in realtà lo sono. A questo punto, visto il punto 2, dovresti permettere di buildare lo Stand con un sistema di punti molto particolareggiato. Vuoi uno Stand Intelligente in grado di agire da solo? Costa X punti. Se vuoi invece uno Stand come Silver Chariot che imita solo i gesti del Portatore, costa meno. Harvest sarà una via di mezzo. 
  4. Incongruenza tra Stand e Legame Vitale. Nella prima dici che il portatore riceve gli stessi danni dello Stand, nella secondo che ne riceve solo metà. Inoltre, sempre in Legame Vitale, non capisco perché lo Stand debba subire il doppio dei danni del portatore: di solito non accade. 
  5. Scudo Alleato dovrebbe essere forse più specifico: con la possibilità di un bonus più cospicuo, ma limitato ad una singola situazione. Esempio: dubito che Heaven's Door possa alzare la Tempra di Rohan, mentre potrebbe alzare la CA scrivendo rapidamente sul volto del nemico che questi decide di attaccare lentamente o in modo goffo. 
  6. Emanazione migliorata è così così: certi Stand in realtà non possono mai farlo (Crazy Diamond si muove pochissimo), mentre quelli che si spostano a grandi distanze sono meno complessi e meno forti, ma non più deboli o vulnerabili.
  7. Tutt'uno è abbastanza potente e dovrebbe essere limitato a specifici Stand.
  8. Dovresti aggiungere tra le capacità la telepatia: i Portatori possono usare gli Stand per parlare tra loro nella mente (anche se Araki se ne dimentica spesso!).

 

Link to comment
Share on other sites

Intanto grazie mille della risposta!

-1 Ho messo i trucchetti per il fatto che potrebbero tornare utili in situazioni di gioco più "normali" come ad esempio vedere oggetti magici o incantesimi attraverso individuazione del magico.

-2 Avevo pensato anche io a rendere le varie distanza fra Stand e Portatore come nel manga. Poi, però, ho riflettuto sul fatto che sarebbe diventato un sistema troppo complesso e poco snello. Vedrò comunque di darci un'occhiata. 

-3 Uguale al punto sopra. Non vorrei sovraccaricare la classe con troppe regole.

-4 Hai ragione. Mi sono accorto dell'errore subito dopo che ho caricato il file.

-5 Scudo alleato è rimasto invariato dal convocatore. Però ora che me lo dici renderlo più specifico può sicuramente funzionare meglio.

-6 Uguale al punto 3 e 2. Ricreare per ogni Stand le varie aree a cui possono arrivare mi sembrava troppo, e inutilmente, elaborato. Considerando anche che esistono Stan che hanno raggio d'azione di kilometri.

-7 Anche su questa non ero sicuro. L'ho creata così in considerazione del fatto che la classe non ha alcun tipo di incantesimi e si difende solamente con lo Stand a differenza del convocatore.

-8 Buona idea!

Non preoccuparti, la mia affermazione era più uno scherzo che altro. :grimace:

Visto che posso modificare il Post evito di scriverne un altro. Seguendo i tuoi consigli @Pippomaster92 ho modificato la classe. Se hai voglia di dare uno sguardo al file mi farebbe molto piacere sapere la tua opinione.

Come mi hai suggerito sto cercando di creare un sistema a punti simile a quello dell'Eidolon e ho diviso in 3 tipi l'emanazione: corto raggio, medio raggio, lungo raggio. Sto creando anche i modelli base fra cui scegliere, pensavo a: umanoide, quadrupede, acquatico e oggetto.

Jojo e Pathfinder.pdf

Edited by KingKunta
Aggiunta informazioni
Link to comment
Share on other sites

Purtroppo non riesco a fare una lettura approfondita fino a domani dopo pranzo. 

Io dividerei in umanoide, quadrupede, oggetto e forse basta...oppure in umanoide, animale (quindi a scelta tra quadrupede, volante o acquatico) e oggetto. 

E la taglia...in teoria esistono stand davvero piccoli, tipo The Lovers. Spendendoci tanti punti sarebbe fattibile.

Link to comment
Share on other sites

Mi sa che opterò per umanoide, animale e oggetto. Per la taglia non saprei come muovermi, vedo di pensare a qualcosa ma non sono sicuro di volerla includerla nella scelta iniziale. Pensare di dare uno Stand piccolo come The Lovers a un personaggio di livello 1° mi sembra troppo. Forse si può fare qualcosa come evoluzione a livello più alto. In special modo ho pensato che alcuni poteri in JoJo vengono presentati in una certa maniera, però pensandoci potrebbero funzionare o attivarsi in altro modo in base alle caratteristiche dello Stand.

Link to comment
Share on other sites

In realtà in path una taglia molto piccola difficilmente é op. Specialmente se non hai modo di aggiungere la destrezza ai danni, ti ritrovi solo con tanta Ca e furtivitá. 

Puoi pensare ai punti per la creazione delle razze. 

Oppure ad archetipi simili a quelli del Summoner, per quanto riguarda certi stand troppo specifici: esempio gli stand multipli come Harvest (sciame?) e Sex Pistols

Link to comment
Share on other sites

Non è la taglia in sé che mi spaventa in realtà, è il fatto che associata ad alcuni poteri potrebbe risultare sbilanciata per un personaggio di primo livello. Ora come ora sto buttando giù idee per la creazione dello Stand e qualche regola per i vari poteri. Magari riesco a incorporarle nel file entro domani così puoi leggerle e dirmi cosa ne pensi.

Per ora pensavo a un sistema a punti del tutto simile (per non dire identico) a quello del convocatore, dove sarà il giocatore a decidere se utilizzare i punti per prendere le canoniche evoluzioni che ci sono anche per l'eidolon oppure di utilizzarli (ne richiederanno di più) per accrescere il potere base del proprio Stand.

Link to comment
Share on other sites

  • 8 months later...

Salve, mi rendo conto che posto in ritardo ma metto al corrente gli utenti che in futuro possono essere interessati:

è uscito il GDR di jojo adventur con un suo sistema di gioco con tanto di manuali

per chi è fan è una notiziona, pensate di poter creare il vostro stand con le vostre folli idee ^_^, approfitto per lasciare qua un invito dato che cerco giocatori per la mia campagna di jojo adventur.

Per il resto buona continuazione

Edited by Kennon
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Lyt
      Mi era venuto in mente un personaggio, e volevo chiedere il vostro aiuto per capire se è fattibile renderlo competitivo, o rimane soltanto un idea comica😅
      Un personaggio che usa solo armi improvvisate (d4) come padelle o sedie
      Premetto che dubito che userò mai questo pg, è solo un idea per passare il tempo
       

      Le mie idee per ora sono state:
      Lottatore da Taverna [Tavern Brawler] per essere competente nelle armi improvvisate
      Guerriero (Maestro da battaglia) per avere 4 attacchi (dovrò compensare sul numero di colpi più che sulla qualità), avere un talento in più (mi servirà) e avere dadi in più per i danni con le manovre
       Adepto Marziale [Martial Adept] per aumentare le manovre
       
      Mi piacerebbe anche mettere qualcosa di stupido come Cuoco [Chef], ma consideriamolo un extra
      Idee per questo stupido pg?😅😂
    • By -Feanor-
      Buondi!
      Come accennato dal titolo volevo chiedervi un consiglio riguardo alla creazione di un personaggio, prendendo ispirazione da un npc di Dark Souls 3, Siegward di Catarina.
      Ovviamente non vuole essere un copia incolla o un "come creare quel personaggio in d&d 5e", ma solo una fonte di ispirazione. 
      L'idea del personaggio è infatti un nano abbastanza in là con l'età, non molto brillante o intelligente ma con un cuore buono e pronto a proteggere e sacrificarsi per gli altri, che ama bere e festeggiare, sempre ottimista.
      Mi piace che, come appunto il cavaliere dall'armatura a cipolla, non sia un rissoso/guerrafondaio, ma che quando la situazione lo richieda si sappia rivelare un potente alleato, in poche parole, che al bisogno sappia menare le mani e fermare chi minaccerà i suoi compagni o i suoi ideali. 
      Sono indeciso tra paladino e chierico perché da BG mi piace che abbia anche un legame con il divino.
      Per concludere, lo vorrei giocare, almeno principalmente dato che entrambe le classi ricoprono comunque bene questo ruolo, non come support/healer (escluderei dominio vita del chierico o protezione come stile di combattimento del paladino), ma come un combattente che senza indugio si butta in prima fila per proteggere chi gli sta accanto (vedasi Sieg contro il demone di fuoco in DS3) che sappia incassare e soprattutto abbattere i suoi nemici, con un tocco di "legame divino" (guardiani spirituali e punizione divina sono le cose che più adoro delle rispettive classi, pensando a come le ruolerei)
      Mi scuso per il poema ma spero di aver reso l'idea!
      Grazie mille per tutti i consigli e opinioni che avrete da darmi
    • By THORVALL
      Salve a tutti, col mio Party per agevolare il Master abbiamo deciso di ripassare alla 3,5 da Pathfinder, devo quindi approntare il nuovo PG, in Path giocavo un Convocatore Sintetista con 2 livello da Paladino mezzoelfo di 9° livello inspirato a Naruto. Ora tornando in D&D 3,5 volevo provare a ripetere una cosa simile giocando un PG di 9° livello Mago6/Sentinella di Barray3 o Mago5/SoB3/altra cdp1. Talenti oltre i prerequisiti per la Sentinella???? Sono indeciso se specializzarmi in Evocazione per i Teletrasportini immediati o in Trasmutazione o lasciarlo Universale. Come Razza avrei pensato allo Gnomo del Sussurro voi che dite i punteggi sono 10/13+1/16/17+1/10/10. I manuali permessi sono i seguenti: Base, Tutti i Perfetti/Completi, I Races, Liber Mortis, Imprese Eroiche, Nephandum, Spell Compendium, Eroi orrore, ToB e ToM, Abissi ed Inferi, Draconimicon, Dragon Magic, Dungeonscape, Heroes of Battle, Lord of Madness, Sandstorm, Frostburn, Elder Evils, Drow of the Underdark, Cityscape e quelli di Forgotten e poi qualcosa di Arcani ma va approvata e già mi ha cassato Mago del Dominio. Sto aspettando se approva Tratti e Difetti e le varianti degli Specialisti(ragiono come se non ci fossero). Cosa mi suggerite anche come ulteriore CDP, il nostro party conta un Tank(mix di classi picchione di ToB), un Gish Arcano un Necromante del Terrore, uno skill Monkey furtivo ed un Chierico(Healer-Buffer).  Grazie in anticipo.
    • By Topolino88
      Salve a tutti, sono un master, dopo la scorsa sessione io ed il mio party di giocatori ci siamo accorti che ci sono una marea di cose lasciate in sospeso, incarichi accettati ma mai completati, missioni fatte a metà o rimaste inconcluse. Mi è venuto il dubbio di aver creato troppe sottotrame e missioni forse trascurabili, posso dire con certezza che sono tutte legate alla trama principale, però vista la quantità non ho idea di come gestirle perchè sono veramente tante. La maggior parte si potrebbero riassumere come i player hanno scoperto una cosa e dovrebbero recarsi da personaggio x per saperne di più e da lì farei partire una serie di cose che porta i player a scoprire segreti o informazioni utili per le missioni principali, moltiplicate questa cosa per 20, spero di aver dato l'idea. Voi cosa fareste?
    • By Topolino88
      Salve a tutti, sono un master, ormai mancano 2 sessioni alla pausa estiva e diciamo che non mi sono organizzato benissimo, infatti i players si trovano molto più indietro nella campagna di quanto programmato, volevo quindi concludere con 2 sessioni molto interessanti per dare ancora più voglia di tornare a giocare a settembre, i players ora si trovano in una situazione in cui possono fare letteralmente quello che vogliono, inoltre hanno moltissime questioni in sospeso (sub quest), il problema è che in 2 sessioni non riuscirebbero a concludere nulla. Ho pensato come prossima sessione di farli catapultare in un sogno in cui poter far accadere cose risolvibili in queste 2 sessioni, magari in questo sogno potrei mostrare dei possibili futuri, avete mai ambientato sessioni in sogni? sono difficili da gestire? come decido quando si svegliano?  meglio cambiare idea? ringrazio in anticipo
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.