Jump to content

Sfida intellettuale


Nappo

Recommended Posts

Ciao a tutti, come da titolo starei cercando una sfida intellettuale da proporre a due dei miei giocatori.

Ora spiego la situazione (velocemente) .

Indagando su una setta, i miei personaggi si sono ritrovati a Riddleport (uso l'ambientazione originale di Golarion) dove si presume abbiano una "base operativa",

la sessione scorsa è finita in questo modo: quattro dei personaggi, si sono divisi in tre gruppi per le indagini, uno di loro (lvl 4) è riuscito ad infiltrarsi nella gendarmeria per estrapolare informazioni ai soldati del posto, uno (lvl 3) invece si trova faccia a faccia con una donna sadica che lo vuole morto, mentre altri due (ladro lvl 3 e mago lvl 3) sono finiti al faro della città dove si dice che abiti un'individuo particolare che abbia affinità con le creature extraplanari (sul faro vi ha preso dimora uno stregone di lvl 10 L/M), e questi due hanno avuto la conferma che qualcuno c'è.

Quindi questo è il punto: visto che nella prossima sessione mi ritroverò a dover giostrare tre partite differenti (con il gruppo diviso) mi servirebbe una specie di sfida o indovinello che questo stregone possa sottoporli (per tenerli occupati un pò, cosi da poter darmi tempo di gestire gli altri due giocatori) che nel caso dovessero risolvere questo gioco/indovinello, lo stregone potrebbe rispondere alle loro domande, visto che ora è particolarmente irritiato, dato che il mago l'ha offeso.

l'indovinello o gioco, magari non con una soluzione ben precisa, cosichè anche se non dovessero arrivarci, possono anche dare una soluzione generica per "vincere" ed ottenere informazioni.

Oppure con una soluzione precisa, che se anche non risolvono il quesito: bye bye informazioni.

spero di essere stato abbastanza chiaro :D

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 6
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Può anche essere divertente una sfida manuale:

  • Tangram.
  • Origami.
  • Per pochi euro in un qualsiasi negozio di giochi dovresti trovare dei rompicapo fatti di anelli di metallo da separare.
  • Ancora più divertente, prendi due pezzi di corda di circa un metro, con una lega i polsi di un giocatore avendo cura di lasciare un po' di spazio, con l'altra fai lo stesso inanellando assieme le due persone. Scopo del gioco è separarsi senza sciogliere i nodi, cosa non banale perché di primo impatto sembra che non sia possibile separare due cerchi inanellati. Soluzione:
Spoiler

I due cerchi non sono realmente dei cerchi, ma delle figure più complesse. Ho detto prima di non stringere sui polsi perché la soluzione consiste proprio nel far passare la corda del compagno dapprima su un braccio, poi si infila fra il polso e l'anello e infine si gira attorno alla mano.

 

Link to comment
Share on other sites

Potresti sottoporre loro un testo cifrato da decrittare.

Usa ad esempio il cifrario di Vigenère, che è uno dei più intuitivi. Trovi tutte le informazioni su Wikipedia, comunque ai giocatori servirà solo la tavoletta di decrittazione e la parola chiave. Quest'ultima è necessaria per decrittare il testo, e potresti fargliela scoprire risolvendo una serie di indovinelli logici o di quelli che non richiedono competenze specifiche. Ne trovi diversi esempi in giro per la rete.

Della serie, per allungare la questione, se la parola chiave è "goblin", potresti sottoporre loro 6 piccoli indovinelli la cui soluzione inizia con una lettera della parola chiave. Naturalmente, le istruzioni per costruire la parola chiave a partire dalle soluzioni degli indovinelli le puoi far ottenere tramite un testo molto sibillino.

A questo punto, scoperta la parola, potranno tranquillamente dilettarsi per un buon quarto d'ora nel decrittare il messaggio finale.

In tal modo unisci la lunghezza dei tempi con la sfida intellettuale

Link to comment
Share on other sites

Ingredienti: uno stregone arrabbiato e con un sottile senso dell'umorismo, due bicchieri, una pozione velenosa e una lozione per capelli.

Preparazione della sfida: lo stregone versa la pozione velenosa in un bicchiere e la lozione per capelli nell'altro.

Modalità di svolgimento della sfida: scegliere un bicchiere e bere il liquido al suo interno, tutto d'un fiato. Se il pg sceglie il bicchiere giusto lo stregone risponderà alle loro domande.

Colpo di scena: dopo aver spiegato le modalità della sfida e posto i bicchieri davanti ai pg, lo stregone ne prende uno e lo spinge verso i pg, dicendo qualcosa del tipo "Vi consiglio di bere questo"

Non rimane che gustarsi la scena, mentre inizia il delirio. L'unico problema è che dopo un po' i giocatori possono smettere di arrovellarsi e cercare piuttosto un metodo alternativo di risolvere il gioco (Percepire Intuizioni, Osservare per notare qualche dettaglio, Individuazione del magico...)

Link to comment
Share on other sites

Tutte ottime idee ragazzi, penso che terrò buone quella del nodo ed anelli, per un fatto che i giocatori possono risolverlo in prima persona, senza dover tirare dei dadi (il che va sempre bene diversificare le sedute con qualche interazione diversa) il cifrario di Vigenère di cui ignoravo l'esistenza, molto interessante, e quella dei due bicchieri, che mi ha particolarmente stuzzicato.

Peccato solo per il fatto che, una scenetta del genere, richiede comunque più attenzione del master delle prime due, ma essendo quella che mi ha colpito di più, la sottoporrò lo stesso ai due pg, magari proverò a pensare a qualche modifica, ma senza stravolgerla più di tanto :D

Grazie mille a tutti

Link to comment
Share on other sites

23 ore fa, Nappo ha scritto:

Quindi questo è il punto: visto che nella prossima sessione mi ritroverò a dover giostrare tre partite differenti (con il gruppo diviso) mi servirebbe una specie di sfida o indovinello che questo stregone possa sottoporli (per tenerli occupati un pò, cosi da poter darmi tempo di gestire gli altri due giocatori) che nel caso dovessero risolvere questo gioco/indovinello, lo stregone potrebbe rispondere alle loro domande, visto che ora è particolarmente irritiato, dato che il mago l'ha offeso.

 

Io vorrei capire che senso ha che una persona ne aiuti altre se indovinano un quesito, semmai potrebbe aiutarli se ottiene qualcosa in cambio, che sia una piccola missione, oro o altro...

:?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...