Jump to content

The Last Dragons' Knight [Topic di Gioco]


TheMasterOfNothing

Recommended Posts

Il tutto inizia con una giornata di caccia come le altre sulla Grande Dorsale nella valle Palancar.

La Grande Dorsale è una catena montuosa composta da felci, conifere e sempreverdi.

E' mattina, la notte come tutte le notti invernali ha gelato ma come al solito il sole riscalda l'ambiente riportando la temperatura sopra lo zero. siete al vostro accampamento costruito per la notte, sapete che nelle vicinanze c'è della selvaggina dato che avete trovato delle tracce e sapete che il bersaglio più semplice è una femmina che avete intravisto il giorno prima e che siete riusciti a ferire.

Sapete anche che se non riuscirete a prendere niente potreste subire la fame fino al vostro ritorno all'orfanotrofio.

Spoiler

Come vi muovete? (Allegate alla vostra azione il nome, la classe, l'aspetto fisico e se volete una breve descrizione del carattere)

 

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 288
  • Created
  • Last Reply

ROY MONACO/STREGONE

 

Spoiler

boab137_jace.jpg.ac7f8331701603db783ef3d

 

Da poco il sole ha iniziato ad illuminare la fredda valle Palancar. Qui, sulla Grande Dorsale, un giovane ragazzotto dai capelli neri si sta preparando ad una nuova giornata di caccia in compagnia di un gruppetto di amici, se così si può dire. Indossato il suo cappotto copre il capo con il cappuccio e si avvolge nel lungo mantello.  Non è mai stato un tipo molto socievole, fin da piccolo le sue "doti" lo hanno portato ad essere emarginato e temuto da chiunque. Sarà stato per quello stesso motivo che i genitori lo abbandonarono alla nascita. Ma col passare degli anni Roy era riuscito ad accettare la sua situazione e a prendere i suoi poteri per quello che erano, un dopo che pochi al mondo possono vantare. Le energie più recondite dell'universo fluivano attraverso di lui con spontaneità e dirompenza. Cosa che nemmeno il migliore dei maghi poteva fare senza la dovuta preparazione. Forte della sua unicità, il ragazzo sviluppò una certa sicurezza in se stesso che ogni tanto lo portava ad essere un po altezzoso. 

Forza ragazzi, oggi dobbiamo riuscire a procurarci della selvaggina oggi!

Detto ciò attese gli altri prima di incamminarsi seguendo le tracce della preda ferita il giorno prima

Ritroviamola e catturiamola!

Link to comment
Share on other sites

Nuralbahr (detta Nury) - druida

Spoiler

5596370af280ab69d07a0962e9f7a7a0.thumb.j180621f4567d2d49afd6dbd254360844.jpg.612

Alzando le braccia al cielo nell'atto di sgranchirsi il corpo snello per prepararsi alla caccia mattutina, la giovane donna dai capelli neri e raccolti in ciocche pendenti respira a pieni polmoni l'aria fredda e salubre della Grande Dorsale. Appare chiaro quanto si trovi perfettamente a suo agio nell'ambiente; d'altronde fin da bambina trascorreva le proprie giornate fra gli alberi e i cespugli vicino all'orfanotrofio. Timida, insicura, riservata: tanti erano gli aggettivi che le erano stati affibbiati, ma nessuno di essi descriveva quello che lei provava realmente stando a contatto con la natura selvaggia. Sentiva su di sé una sorta di protezione, affetto e attenzione che mai i suoi genitori avrebbero potuto ridarle. Avevano permesso che la delusione del loro abbandono le creasse un vuoto dentro assai arduo da colmare.
Poi arrivò lui, quel lupacchiotto dalla folta pelliccia bianca e gli occhietti azzurri. Le era sembrato terribilmente uguale a se stessa: solo, abbandonato, perso, bisognoso solamente di amore. Tanto era spaventato da non emettere nemmeno un guaito. E, seppur fossero passati anni, l'unica cosa che aveva cambiato era la stazza. Ed ora quell'ammasso di pelliccia bianca giaceva accanto alle sue gambe, silenzioso come era sempre stato.
Dopo essersi sgranchita gli arti, la ragazza batte le mani. "Diamoci da fare!"
Suona strano detto da un'amante della natura, ma gli anni a stretto contatto con essa le avevano insegnato una profonda lezione col nome di cerchio della vita.

"Evitiamo che la nostra preda soffra a lungo."

"Spettro?" chiama il lupo con un cenno di mano.
Il lupo alza il muso, richiamato dalla voce a lui più familiare, e fissa la ragazza in attesa di ordini.
"Dai lupacchiotto, annusa!"

@DM

Spoiler

Per annusare l'odore della preda e seguirne le tracce

Sopravvivenza (Spettro): 16 + 5 = 21

 

Link to comment
Share on other sites

Fredrich

Le prime luci del giorno riscaldano il mio viso, che restando scoperto si è praticamente congelato.
Come mia abitudine appena sveglio tengo le pesanti coperte sulle spalle e mi siedo tenendo il mio libro sulle ginocchia.
Senza farmi troppo distrarre comincio quindi a sfogliarlo, ripassando alcuni degli incantesimi che ci sono scritti.

Ben presto Spettro si mette sulle tracce dei cervi e così, come tutti gli altri, mi incammino dietro al lupo bianco.
Vediamo di portarne a casa qualcuno stavolta.

Link to comment
Share on other sites

Drake (umano , guerriero)

Spoiler

Drake è un uomo possente, alto quasi 2 metri , sembra un tipo burbero e di poche parole

Dopo aver raccolto sacco a pelo e altro mi rivolgo ai miei compagni .

Bene , mettiamoci in marcia, lo stomaco mi brontola per la fame .

Testo la corda dell'arco e poi con un sorriso dico agli altri

Andiamo, ho una fame che mangerei un lupo intero .........

volgendomi verso la druida in evidente imbarazzo

escluso i presenti ovviamente

indicando Spettro

 

Link to comment
Share on other sites

Sam 

Appena il sole si fa alto mi alzo il prima possibile cercando subito di stare pronto ad entrare in azione. Preparo la palestra e appena spettro si aderirà nella foresta io lo seguo guardo tutti voi e dico sarà meglio muoversi silenziosamente altrimenti ci potrebbero sentire 

X master

Spoiler

Mi muovo silenziosamente e ho un +13 in questa azione 

 

Link to comment
Share on other sites

Nury

Rivolgo una rapida occhiata a Drake non appena ascolto la sua brillante affermazione.

"Piuttosto mi preoccuperei che lui pensi lo stesso di te..." ribatto per poi sporgere la lingua in gesto simpatico.

"Hai ragione, Sam. Ma cerca di tenere il passo, d'accordo?" chiedo riprendendo infine a seguire Spettro, completamente fiduciosa nelle capacità del mio lupacchiotto.

Link to comment
Share on other sites

Vi allontanate dal campo base stando ben attenti a non far rumore.

Camminate per diverse ore quando con i piedi doloranti fate una sosta in mezzo alla boscaglia.

Il tuo lupo Nury, sembra un attimo stranito, come se ci fosse qualcosa di strano nell'aria.

E in effetti sentite tutti un vago odore di bruciato....ma come se non fosse derivato da una combustione.

 

Link to comment
Share on other sites

Nury

Non appena ci fermiamo per una sosta ai piedi, mi è facile accorgermi che Spettro è inquieto. "Che c'è, lupacchiotto? Qualcosa non va?" gli sussurro a poca distanza dal suo muso, guardandolo in quei suoi occhi color ghiaccio. Lo vedo annusare insistentemente l'aria circostante, e subito lo imito.

La mia mente lancia un grido: "La foresta... sta bruciando!"

Mi alzo in piedi più che allarmata, osservo e annuso intorno a me per capire da quale direzione proviene l'odore raccapricciante.

Noto che Sam fa gesto a Spettro di seguirlo, ma lui poi mi guarda come per avere la mia approvazione. Gli dico sì chinando la testa, ma non mi allontano minimamente da lui e comincio a muovermi silenziosamente verso i miei compagni.

"Io e lui non ci separiamo mai" sussurro a Sam e Drake. "Se lui vi segue, vi seguo anch'io."

"Ho un conto in sospeso con il pazzo piromane. Se mi capita fra le mani, giuro che..."

È furiosa.

@DM

Spoiler

Osservare 22

Sopravvivenza (annusare) 19

Se riesco a sentire l'odore, provo Sapienza Magica 20 visto che il fuoco sembra non essere naturale

 

Link to comment
Share on other sites

sam

quardo nurry e gli dico quano chiamp uno di voi due e sottinteso che deve venire anche l' altro. cerca solo di calmati sennò la persona che stiamo cercando ci sentirà prima che arriviamo a portata 

xmaster

Spoiler

Faccio un tiri di sopravvivenza per capire se l' odore viene da un posto a me noto 《SOPRAVIVENZA=0》

 

Link to comment
Share on other sites

Nury

Spoiler

Poco più avanti vedi che c'è un punto dove aleggia una strana nebbia, insolita per quell'ora del mattino, che però ti impedisce di vedere oltre.

L'odore è di bruciato, certo, ma non c'è odore di fumo...come se qualcuno avesse lasciato qualcosa a cuocere troppo in pentola, qualcosa di vegetale però.

Di solito la magia con manifestazioni riguardanti il fuoco provocano anche odore di fumo, ma non è questo il caso

 

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.


×
×
  • Create New...