Jump to content

Applicazione


DanteAuditore

Recommended Posts

Non so se sia la sezione giusta in cui chiederlo... ma! Se facessi ( anzi, se riuscissi a farlo, lol)un applicazione android per d&d ( mi spiace ma a pagamento :(, o meglio, costi contenuti come 20 centesimi, spero non sia troppo) con una libreria di calssi, talenti, regole ecc..., la possibilità di rollare i dadi, e la possibilità di disegnare i propri dungeon e muovere nemici e giocatori ( ovviamente con tipo pedine o simboli) all'interno di esso... quanti di voi sarebbero disposti a comprarla ? E chi mi vorrebbe fare da beta tester? Chiedo tanto per informazione, per sapere se può essere interessante o no

Link to comment
Share on other sites


3 hours ago, DanteAuditore said:

Non so se sia la sezione giusta in cui chiederlo... ma! Se facessi ( anzi, se riuscissi a farlo, lol)un applicazione android per d&d ( mi spiace ma a pagamento :(, o meglio, costi contenuti come 20 centesimi, spero non sia troppo) con una libreria di calssi, talenti, regole ecc..., la possibilità di rollare i dadi, e la possibilità di disegnare i propri dungeon e muovere nemici e giocatori ( ovviamente con tipo pedine o simboli) all'interno di esso... quanti di voi sarebbero disposti a comprarla ? E chi mi vorrebbe fare da beta tester? Chiedo tanto per informazione, per sapere se può essere interessante o no

Io ho una formazione in un campo completamente diverso, però so programmucchiare (python e java principalmente). Qualche mese fa avevo tentato di creare una app (che intendevo rilasciare open source). Poi ho abbandonato il progetto perché a causa della mia inesperienza ci stavo mettendo troppo tempo.

Non so quale sia la tua esperienza, però come progetto mi sembra parecchio ambizioso. Io partirei con una app con scopo molto più limitato (es. quella che volevo fare io era semplicemente una app per costruire incontri per D&D 5E), e poi eventuali funzioni le aggiungi dopo. Poi vabbé, se hai notevole esperienza con le app per android lo sai tu che tipo di workload puoi gestire. In caso contrario, probabilmente ti conviene selezionare UNA di quelle funzioni (es. solo libreria di classi, talenti, etc oppure solo dice roller, oppure solo disegnare dungeon) e sviluppare le altre via via, anche a seconda del successo che la app riscuote. Tieni conto che nella mia limitata esperienza con la programmazione, mi sono reso conto che l'errore che faccio sempre all'inizio di un progetto è sottostimare il lavoro ed il tempo richiesto.

Seconda cosa: se fai una libreria di classi, talenti, incantesimi, etc sei in un'area a rischio. Rischio per cosa? Come dice @Drimos, rischi che gli avvocati della Hasbro ti mandino una letterina dicendoti che la tua app viola i loro diritti, e che se non la levi dall'Android Market ti fanno causa. Non so se ti ricordi cosa è successo a dndtools nemmeno troppo tempo fa. L'unico modo per essere ragionevolmente tranquillo che una cosa del genere non succeda è limitarti solo ed esclusivamente a ciò che è specificato nell'SRD (i.e. qui: http://www.d20srd.org/ - do per scontato che tu stia pensando ad una app per D&D 3.x visto che parli di talenti). L'SRD di Pathfinder è tra parentesi molto più vasto. Faccio del nitpicking (l'osservazione di Drimos è essenzialmente giusta): secondo una diffusa interpretazione delle leggi americane sul copyright, le meccaniche di un gioco in senso stretto non sono coperte da copyright. Quello che è coperto da copyright è la loro presentazione (e qualcos altro, es. tabelle specifiche). Questo vuol dire che se prendi una classe che non è nell'SRD (es. incantrix) e la includi pari pari nella tua app, sei in violazione del copyright e ti fanno causa; ma, teoricamente, se crei una classe *meccanicamente uguale* all'incantrix usando solo roba contenuta nell'srd, che però non si chiama incantrix, che ha privilegi di classe equivalenti ma chiamati in modo diverso e descritti in modo diverso e originale - e tutto questo rispettando i termini della OGL, che ti richiede di rilasciare questi contenuti anch'essi come OGL - ecco, *teoricamente* non staresti violando il copyright. In pratica, questa è un'area grigia, e per farlo dovresti veramente sapere cosa stai facendo, e probabilmente dovresti anche consultare un avvocato esperto in materia. Insomma, io non lo consiglierei ecco. Quella del copyright è un'area spinosa - per esempio, non potresti utilizzare termini come "Dungeons & Dragons" nella tua app - sarebbe in violazione dell'OGL. Nella app che intendevo costruire io, per esempio, avrei potuto scrivere i nomi dei mostri di D&D 5E che compaiono anche nel SRD del d20, ma non avrei potuto fare direttamente riferimento a D&D 5E (es. avrei dovuto chiamarla "5E Fantasy Encounter Builder" o roba simile), o al Monster Manual (es. non avrei potuto scrivere "pag. 123 Monster Manual") - e probabilmente non avrei inserito alcuna statistica dei mostri in questione, ma solo i nomi.

Terza cosa: io supporto il software open source. Ci sono buone ragioni per farlo. Ti invito a considerare i pro ed i contro di una eventuale licenza open source per la tua app. Detto questo, se vuoi ricavare un minimo profitto per la tua app, secondo me è molto meglio renderla free ma con le pubblicità (con eventuale versione "premium" senza pubblicità ma a pagamento) piuttosto che farla pagare, anche se poco.

Edited by greymatter
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

 il mio mac al momento non va qundi non posso programmare in ios per ora, mi spiace, quando la aggiusterò proverò ad adattarla anche ad ios ^^

 

Per le licenze  non so, io vorrei farla e poi presentarla alla hasbro così al massimo pubblicizzando un loro prodotto, non mi dicono nulla, ma quelle sono cose che vedrò più avanti, al momento della pubblicazione... se avverrà...

 

Per i soldi.. eh... anche io di solito sono un fan dell'open source, ma, voglio vedere se riesco a fare qualche soldo su ciò che creo, per vedere se potrò andare all'accademia di videogame developing o no. Io odio immensamente le pubblicità nelle app, veramente, ahah, mi danno un fastidio assurdo, quindi preferisco piuttosto farla pagare poco ma farla pagare, o darla gratis... ma come giá detto ho bisogno di qualche soldo :/ quindi penso che se la farò uscirè sarà a pagamento... con un costo minimo ma a pagamento

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

52 minutes ago, DanteAuditore said:

Per le licenze  non so, io vorrei farla e poi presentarla alla hasbro così al massimo pubblicizzando un loro prodotto, non mi dicono nulla, ma quelle sono cose che vedrò più avanti, al momento della pubblicazione... se avverrà...

mi sembra un'idea un po' ingenua francamente. La Hasbro finora non è stata esattamente un'azienda aperta su questo tipo di cose. Finora non si sono fatti problemi a difendere i propri copyright, senza guardare in faccia i fan o le buone intenzioni (es. lo stesso dndtools, più diversi altri siti che erano fioriti sulla scia di D&D 5E e avevano contenuti coperti da copyright). Una delle poche storie a lieto fine è stata di un utente che aveva condiviso i file delle miniature dei mostri del Monster Manual (fatti da lui) per poterli "stampare" con una stampante 3D. Gli avevano inviato una letterina cease & desist, ma poi gli hanno permesso di caricarli su un altro sito purché non li vendesse.

 Se vuoi comunque andare avanti con questo corso d'azione, è una tua scelta, e ti auguro buona fortuna. Dato che comunque siamo su un forum pubblico, il mio consiglio è che ti conviene semmai contattarli *prima* di fare la app - e non dopo, a cose fatte. Rischi di buttare via un sacco di lavoro altrimenti.

52 minutes ago, DanteAuditore said:

Io odio immensamente le pubblicità nelle app, veramente, ahah, mi danno un fastidio assurdo, quindi preferisco piuttosto farla pagare poco ma farla pagare, o darla gratis... ma come giá detto ho bisogno di qualche soldo :/ quindi penso che se la farò uscirè sarà a pagamento... con un costo minimo ma a pagamento

Again, è una tua scelta, e ti auguro buona fortuna :) Ti invito comunque a riflettere sul fatto che un sacco di gente spende senza problemi 1,50 per un caffè, ma quando si tratta di pagare 99 centesimi per una app, tanti ti ridono in faccia. Più che altro, ho l'impressione che sia proprio il fatto di dover pagare qualcosa per scaricare la app che frena, non l'importo - questo soprattutto su Android; da quel che so, su iOS questo vale meno. La forza dell'App Market di android sta nei numeri. Se fossi io a sviluppare un'app, vorrei che si diffondesse il più possibile - e questo è più probabile che succeda rilasciandola gratuitamente (con eventuale versione premium). Se Whatsapp fosse stato a pagamento si sarebbe diffuso lo stesso così tanto? Io qualche dubbio ce l'ho. Per esempio, io non l'avrei installata. Se grazie al rilascio gratuito la tua app viene installata su 10,000 telefoni, magari l'1-5% di questi decideranno di pagare per la versione premium - se la rilasci a pagamento, sei sicuro di trovare altrettanto facilmente lo stesso numero di persone che te la installano pagando a scatola chiusa?

Comunque, queste sono osservazioni che derivano dal mio buon senso - come scrivevo, la mia formazione è in un campo diverso e nella vita faccio tutt'altro. Prova a chiedere anche su qualche forum dove può risponderti gente che crea app per lavoro, così che possa darti qualche consiglio su questo aspetto. 

(comunque, una nota: rilasciare la app open source non è incompatibile con la vendita della stessa - un sacco di aziende campano sui prodotti open source)

ti auguro in bocca al lupo per il tuo progetto!

Edited by greymatter
Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Premetto che non ho le minime conoscenze di programmazione ne di marketing.

Ma una App che mi piacerebbe avere sarebbe un supporto per i combattimenti stile final fantasy tactics che si possa usare su tablet,  in cui inserire token e mappe  e che mostri  gli spazi di movimento e magari le aree degli incantesimi(raggio, cono, sfera).

Così potresti non legati ad una particolare edizione o sistema di gioco avendo più pubblico e minori beghe.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...