Jump to content

I vostri enigmi


Recommended Posts

Avete mai poroposto degli enigmi interessanti ai vostri PG per far spremere loro le meningi in un dungeon? Li avete trovati dando un'occhiata a varie fonti o li avete inventati di sana pianta?

Scrivete qui i vostri enigmi più riusciti, o quelli di cui andate più fieri, potrebbero servire o essere di spunto ad altri DM! (tipo me

:whistle:)

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 12
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Sequenza di Fibonacci, la mia preferita.

In particolare ho dato loro i numeri n. 16-17-19 e dovevano indovinare il 18(2.584) c'è voluto un po' di tempo ma ci sono arrivati.

Per quanto possa sembrare strana in D&D era collegata ad uno studioso del "tempo" leggermente folle e fissato coi numeri.

Yrost me ne sta proponendo un bel po' nella sua campagna in singolo.

Link to comment
Share on other sites

Ecco, il mio master un po' di tempo fa ci fece trovare una porta con dei velieri in rilievo su cui c'era una sorta di combinazione di 7 lettere/numeri da comporre.

La domanda scritta sull'arco diceva: "cos'ha sei gambe e sei occhi?"

Spoiler:  
Sei pirati. Volevamo ucciderci.
Link to comment
Share on other sites

Ecco, il mio master un po' di tempo fa ci fece trovare una porta con dei velieri in rilievo su cui c'era una sorta di combinazione di 7 lettere/numeri da comporre.

La domanda scritta sull'arco diceva: "cos'ha sei gambe e sei occhi?"

Spoiler:  
Sei pirati. Volevamo ucciderci.

ahahah è bellissima!

io invece non ho mai fatto enigmi molto complessi, ma più che altro molto curati... tipo una bella terzina dantesca pressochè infinita a cui mancava una riga (alla fine però era sufficiente che i pg rimanessero fermi per 20 secondi su delle lastre particolari). oppure una porta immensa che si apriva solo se "accesa" (come una lampadina) con un incantesimo di luce... il migliore è stato l'indovinello senza soluzione, in realtà la porta era aperta.

Link to comment
Share on other sites

Io ho fatto una cosa del genere:

una lastra di marmo come porta, che si apriva facendola ruotare su un asse centrale e che da fuori sembrava "chiusa" davanti alla porta c'erano tre leve. Igni leva poteva scorrere una volta a destra ed una a sinistra, ogni volta che sbagliavano (ovvero ogni volta che tiravano una qualsiasi leva) partiva una salva di dardi dalle pareti... quante risate mi sono fatto!

Link to comment
Share on other sites

Ecco, il mio master un po' di tempo fa ci fece trovare una porta con dei velieri in rilievo su cui c'era una sorta di combinazione di 7 lettere/numeri da comporre.

La domanda scritta sull'arco diceva: "cos'ha sei gambe e sei occhi?"

Spoiler:  
Sei pirati. Volevamo ucciderci.

Ma come fanno, con quello che sono, ad avere sei gambe e sei occhi? possibile che non gliene manchi nemmeno uno o una? Che sono, made in china? ahahha

Link to comment
Share on other sites

Ma come fanno, con quello che sono, ad avere sei gambe e sei occhi? possibile che non gliene manchi nemmeno uno o una? Che sono, made in china? ahahha

Implica che tutti e sei i pirati abbiano un solo occhio (l'altro non ce l'hanno, quindi hanno la benda) ed una gamba di legno (quindi hanno una sola gamba).

Link to comment
Share on other sites

Io generalmente mi affido, se possibile, ad internet. Cercando enigmi classici e adattandoli soltanto nella descrizione al mondo fantasy.

Per gli indovinelli di solito scelgo cose piuttosto semplici perché detesto vedere un intero gruppo bloccato e frustrato per una soluzione mancante. Piuttosto abbondo sulla quantità e decreto un tot-danni su chiunque dica qualcosa di sbagliato.

Ad esempio:

"Vi trovate su un veliero che si avvicina nella nebbia ad un isola. Sapete che su quest'isola tutti gli halfling mentono sempre, tutti i nani dicono sempre la verità. Scorgete tre figure in lontananza ma non riuscite a distinguerle. Quando chiedete chi sono (halfling o nani) la prima dice qualcosa, ma non sentite altro che <<Io sono un...>>. La seconda vi urla << Il primo ha detto che è un nano!>>. Il terzo vi mette in guardia <<Mente il primo e mente anche il secondo!>>. Chi è nano, chi è halfling?"

Spoiler:  
Nano, Nano, Halfling.

Il secondo per forza dice la verità: il primo se fosse nano avrebbe detto di esserlo (verità) se fosse halfling avrebbe detto comunque di essere nano (bugia). Quindi il secondo dice la verità. Il terzo dice che mentono tutti e due, quindi è un halfling. Perciò, se lui dice che il primo mente vuol dire che invece dice la verità, non importa cosa dica o perché a questo punto: se dice la verità è nano.

Oppure, incisa sulla parete una serie di numeri e bisogna trovare il successivo: 11223122 - 2122131122 - 12112211132122 - 111221223113121122 ....

Spoiler:  
3122112213211311122122

La soluzione sta nel "contare quanti numeri ci sono".

Ad alta voce è molto più facile capirlo e spiegarlo... nella prima serie proposta ci sono: due 1, due 2, un 3, un 1 e due 2. Quindi si trascrive tutto usando solo cifre: 21 - 22 - 13 - 11 - 22. Scritti tutti insieme fanno la seconda serie... e via così.

Si può ovviamente ricreare a caso con qualsiasi combinazione di numeri! Più corta è la prima più è facile la soluzione...

Link to comment
Share on other sites

"Vi trovate su un veliero che si avvicina nella nebbia ad un isola. Sapete che su quest'isola tutti gli halfling mentono sempre, tutti i nani dicono sempre la verità. Scorgete tre figure in lontananza ma non riuscite a distinguerle. La prima dice qualcosa, ma non sentire. La seconda vi urla << Il primo ha detto che è un nano!>>. Il terzo vi mette in guardia <<Mente il primo e mente anche il secondo!>>. Chi è nano, chi è halfling?"

Spoiler:  
Nano, Nano, Halfling.

Il secondo per forza dice la verità: il primo se fosse nano avrebbe detto di esserlo (verità) se fosse halfling avrebbe detto comunque di essere nano (bugia). Quindi il secondo dice la verità. Il terzo dice che mentono tutti e due, quindi è un halfling. Perciò, se lui dice che il primo mente vuol dire che invece dice la verità, non importa cosa dica o perché a questo punto: se dice la verità è nano.

ehm...

Spoiler:  
ma anche no. Prendi ad esempio una situazione del genere:

Primo: mi piacciono le mele (in realtà le mele gli fanno schifo)

Secondo: il primo ha detto che è un nano

Terzo: i primi due mentono entrambi

in questo caso la soluzione sarebbe: halfilng, halfling, nano.

Link to comment
Share on other sites

ehm...

Spoiler:  
ma anche no. Prendi ad esempio una situazione del genere:

Primo: mi piacciono le mele (in realtà le mele gli fanno schifo)

Secondo: il primo ha detto che è un nano

Terzo: i primi due mentono entrambi

in questo caso la soluzione sarebbe: halfilng, halfling, nano.

Ops. Ho dimenticato un pezzo. Edito anche il messaggio e chiedo venia.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.