Jump to content

ranger inutile


Recommended Posts

mi spiegate il ranger come fa ad aumentare il danno?

cioè io sono mezzo ladro e con #d6 riesco ad incrementare danni...ma rispetto a un guerriero che aumenta forza o a un mago che aumenta i danni lv per lv

ma un ranger di lv 20 cosa puo combinare? cioè io incremento la destrezza e non uso la forza...a parte con l arco composito e qualche abilita magica come splitting

e che sono ladro..ma se fossi solo ranger lv 20...il mio danno non è molto aumentato rispetto al 1° lv acquisisco solo abilità

Link to comment
Share on other sites


mi spiegate il ranger come fa ad aumentare il danno?

cioè io sono mezzo ladro e con #d6 riesco ad incrementare danni...ma rispetto a un guerriero che aumenta forza o a un mago che aumenta i danni lv per lv

ma un ranger di lv 20 cosa puo combinare? cioè io incremento la destrezza e non uso la forza...a parte con l arco composito e qualche abilita magica come splitting

e che sono ladro..ma se fossi solo ranger lv 20...il mio danno non è molto aumentato rispetto al 1° lv acquisisco solo abilità

Immagino tu sia un combattente con l'arco. Il fatto è che il ranger non è pensato per essere un combattente di prima linea come il guerriero: il guerriero picchia e sa fare solo quello, il ranger ha una lista di abilità molto più ampia, più punti abilità, qualche incantesimo (niente di esagerato, ma sempre meglio di esserne sprovvisti) e un compagno animale. Il guerriero è un guerriero, il ranger è un ranger.

Tuttavia, i modi per fare danno ci sono: sul Dragon Magazine Compendium c'è il talento Dead Eye che aggiunge la Destrezza al danno con gli archi (oltre alla Forza, mi sembra, quindi potrai beneficiare da entrambi i punteggi). Una delle tue capacità distintive è quella di avere dei nemici prescelti (c'è una variante di classe che, in cambio del compagno animale, ti fa applicare quel bonus anche al tiro per colpire, oltre che ai danni), quindi potrai fare meglio di un guerriero in determinate situazioni. Se giochi nei Forgotten Realms, c'è l'incantesimo Pietà del Cacciatore che ti fa minacciare un critico con il tuo prossimo attacco (e un'arco ha critico x3), oppure ce n'è uno che ti fa scrivere incantesimi da mago/stregone al posto di quelli normali da ranger (che male non fa). Volendo, potresti multiclassare con lo scout (Perfetto Avventuriero) e sfruttare il talento Swift Hunter (Complete Scoundrel) per migliorare un po' l'output di danno (lo scout è una classe tematicamente molto simile al ranger). Insomma, non è una classe finalizzata solo a far danno, ma il modo si trova.

Link to comment
Share on other sites

Teniamo presente che il ranger ha pure il suo compagno animale.

Fallo diventare di taglia grande e mandalo a sbilanciare i nemici che tu dovrai cecchinare

Oppure se non ricordo male esisteva un talento per fiancheggiare a distanza usando l'arco

Di opzioni ne hai a iosa sguinzaglia i titani la banda tua mostruosa devi solamente capire come sfruttarle

Link to comment
Share on other sites

Teniamo presente che il ranger ha pure il suo compagno animale.

Fallo diventare di taglia grande e mandalo a sbilanciare i nemici che tu dovrai cecchinare

Oppure se non ricordo male esisteva un talento per fiancheggiare a distanza usando l'arco

Di opzioni ne hai a iosa sguinzaglia i titani la banda tua mostruosa devi solamente capire come sfruttarle

Il compagno animale del ranger è una bestia praticamente inoffensiva. Il suo livello effettivo da druido è troppo basso perché possa fare altro che morire durante uno scontro. Poi una creatura prona riceve un bonus di +4 alla CA contro gli attacchi a distanza.

Link to comment
Share on other sites

Se prendi il talento dal complete adventurer riprendi 3 livelli, poi altro che inoffensivo

Al 4° livello, quando il ranger prende la capacità, la scelta migliore è il cane da galoppo. Avrà quindi, più o meno: PF 13, CA 16, attacchi: morso +3 (1d6+3)

Un GS 4 preso a caso (evito i più forti e i più scarsi) è un orso bruno. Avrà: PF 51, CA 15, attacchi: 2 artigli +11 (1d8+8) e morso +6 (2d6+4). Con un attacco ammazza il povero cane. Ipotizziamo uno scontro con mostri più deboli ma più numerosi: un GS 2 preso a caso è il worg. Avrà: PF 30, CA 14, attacchi: morso +7 (1d6+4). Con un attacco a testa ammazzano il povero cane.

Al 6° livello, potremo prendere Legame Naturale per recuperare i 3 livelli, il nostro livello effettivo da druido sarà quindi 6: scegliamo un compagno avanzato (l'orso nero, ad esempio) e scaliamo il nostro livello effettivo di 3, dando alla creatura 2 DV bonus, +2 di armatura naturale, +1 Forza e Destrezza. Quindi sarà più o meno così: PF 33, CA 14, attacchi: 2 artigli +8 (1d4+5) e morso +3 (1d6+2).

Un GS 6 preso a caso è uno xorn comune. Avrà: PF 48, CA 24, attacchi: morso +10 (4d6+3) e 3 artigli +8 (1d4+1). Se sopravvive due round, ammazza l'orso. Ipotizziamo uno scontro con mostri più deboli ma più numerosi: due esemplari dell'orso bruno di prima. In due round, ammazzano il nostro compagno (che, però, questa volta riuscirà almeno a colpirli).

Da questo punto in poi le cose andranno sempre peggio: il nostro livello da druido effettivo salirà di uno ogni due livelli e il povero animale diventerà sempre più inadeguato rispetto alle normali sfide che gli capiteranno davanti (non avremo più aumenti "notevoli" tipo quelli del 6° livello, in cui ci siamo presi un +3 secco con il talento, che non ha comunque risolto il problema).

Link to comment
Share on other sites

La differenza fra il tuo compagno e un orso bruno normale sei tu, mentre il compagno picchia in corpo tu scocchi frecce/lo mazzuoli con due armi

Okay, sono d'accordo, ma rimane il fatto che non si può considerare un valido aiuto in combattimento una creatura che rischia di morire in un round. Il manuale stesso, che presenta ogni cosa in modo esagerato e al di sopra del suo effettivo livello di potere, quando elenca i compiti del compagno animale di un ranger parla di: cavalcatura, esplorazione, compagnia, dicendo che difficilmente potrà essere impiegato in combattimento.

Link to comment
Share on other sites

E non è detto che tu debba per forza usare il compagno animale in combattimento a prendersi botte, per quello di solito si può contare su volenterosi tank o su altrettanto efficaci (ma meno volontarie) evocazioni da parte dell'incantatore di turno. Con i giusti talenti tipo arma specializzata, specializzata superiore, tiro multiplo, tiro rapido ecc ... ed un arco forza +5 (possibilissimo al 20 livello) si arriva tranquillamente a rispettabili 4 base + 2-3 attacchi al round che fanno in media 1d8+4 specializzazione + 5 forza + 4 potenziamento(puntando in alto e senza capacità speciali) = 1d8+13. Una media di 17 danni al colpo per una medita totale, nell'ipotesi di metà colpi andati a segno, di 52 danni escludendo i critici. Una media più che buona visto che il classico BALOR non lo devi mica tirare già da solo ma hai l'aiuto di tutto il party.

Link to comment
Share on other sites

E non è detto che tu debba per forza usare il compagno animale in combattimento a prendersi botte' date=' per quello di solito si può contare su volenterosi tank o su altrettanto efficaci (ma meno volontarie) evocazioni da parte dell'incantatore di turno. Con i giusti talenti tipo arma specializzata, specializzata superiore, tiro multiplo, tiro rapido ecc ... ed un arco forza +5 (possibilissimo al 20 livello) si arriva tranquillamente a rispettabili 4 base + 2-3 attacchi al round che fanno in media 1d8+4 specializzazione + 5 forza + 4 potenziamento(puntando in alto e senza capacità speciali) = 1d8+13. Una media di 17 danni al colpo per una medita totale, nell'ipotesi di metà colpi andati a segno, di 52 danni escludendo i critici. Una media più che buona visto che il classico BALOR non lo devi mica tirare già da solo ma hai l'aiuto di tutto il party.[/quote']

Non sto dicendo che il compagno animale sia inutile, solo che farlo combattere equivalga nove volte su dieci a condannarlo a morte.

Arma specializzata (e, di conseguenza, la sua versione superiore) non può essere preso da un ranger. L'ipotesi di metà colpi andati a segno è abbastanza generosa, se conti di usare tiro rapido o tiro multiplo.

Link to comment
Share on other sites

Non m isembra del tutto inutile il compagno animale

Un lupo di taglia grande con sbilanciare migliorato può dire la sua

Poi certo non sarà ottimizzato ma è sempre meglio di niente

Il lupo non ha sbilanciare migliorato. Per farlo diventare di taglia grande, a meno che non si dipenda da un aiuto esterno, un ranger deve aspettare qualcosa come il 15° livello, se non sbaglio (e a quel punto avrà un compagno animale diverso, probabilmente).

Poi, anche se l'ho già detto abbastanza, mi ripeto: un compagno animale del ranger, numeri alla mano, ci mette un round a morire se finisce in mischia durante uno scontro di GS appropriato.

Link to comment
Share on other sites

Il lupo non ha sbilanciare migliorato. Per farlo diventare di taglia grande, a meno che non si dipenda da un aiuto esterno, un ranger deve aspettare qualcosa come il 15° livello, se non sbaglio (e a quel punto avrà un compagno animale diverso, probabilmente).

Poi, anche se l'ho già detto abbastanza, mi ripeto: un compagno animale del ranger, numeri alla mano, ci mette un round a morire se finisce in mischia durante uno scontro di GS appropriato.

Beh da che mondo e mondo il compagno animale è un fiancheggiatore, non un tank, male che vada lo equippi con una buona bardatura e lo spedisci come distrazione per levare la des alla CA del bersaglio.

Link to comment
Share on other sites

Non si tratta di essere un buon tank, ma di sopravvivere ad un singolo colpo. Io non stavo ribattendo ad un'affermazione del tipo "il compagno animale serve per fiancheggiare", ma a "Se prendi il talento dal complete adventurer riprendi 3 livelli, poi altro che inoffensivo". Anche un popolano di primo livello può dare fiancheggiamento, ma non per questo si inserisce in uno scontro. Quel lupo potrà anche darti +2 al tiro per colpire per un round, ma se poi il troll si gira e lo divora con un completo, ne è valsa la pena? Il compagno animale del druido può risultare inadeguato ad uno scontro se non potenziato a sufficienza, a maggior ragione quello di un ranger che è notevolmente inferiore.

Inoltre il fiancheggiamento non nega il bonus di Destrezza alla CA, ma fornisce un +2 al tiro per colpire.

Link to comment
Share on other sites

Visto che sto giocando proprio un ranger, mi sento in dovere di dire la mia :D. Un ranger fa tanti danni quanto un barbaro, un guerriero o un mago, a parità di ottimizzazione? Come è già stato detto, no, ma non è quello il compito del ranger: è un combattente di seconda linea, (teoricamente) abile a sfruttare il terreno e gli errori dei nemici, e un ottimo skill-monkey in mancanza di un ladro nel party (aspetto assolutamente da non sottovalutare). Detto questo, può un ranger fare un numero di danni decente? Assolutamente sì. Generalmente il metodo migliore è basarsi su molti attacchi, sia nel proprio turno (con combattere con 2 armi e velocità siamo già ad almeno 8 attacchi a round a livelli alti), sia tramite Ado. Non farà il lavoro del combattente bene quanto un guerriero, ma non lo fa nemmeno male. Inoltre ha gli incantesimi che gli forniscono maggiore versatilità del picchione puro, e capacità interessanti in combat (eludere, nemico prescelto) e soprattutto out of combat. Parlando del compagno animale, devo ammettere che non piace molto anche a me, per lo meno se si parla di utilità in combattimento: come sottolineato da NJC, a meno di avere un Master particolarmente buono o una campagna a bassissimo livello di scontro, difficilmente il povero animale sopravviverà più di un paio di round in mezzo alla mischia. Se si vogliono vantaggi in combattimento, forse è meglio rinunciare al compagno e prendere qualche variante (penso a distracting attack sul PH2, per aiutare il ladro di turno nei suoi furtivi, o simili).

Link to comment
Share on other sites

io ho avuto il compagno animale per un po...ma quando ho rifatto il personaggio ho cambiato il compagno animale con l 'abilità fincheggiare del manuale del giocatore II.

poi con splitting al lv 15 ho 10 frecce da tirare per turno (con attacco rapido e ad esempio velocità che mi conferiscono un attacco in piu l'uno) il problema che ho i txc pessimi

Link to comment
Share on other sites

io ho avuto il compagno animale per un po...ma quando ho rifatto il personaggio ho cambiato il compagno animale con l 'abilità fincheggiare del manuale del giocatore II.

poi con splitting al lv 15 ho 10 frecce da tirare per turno (con attacco rapido e ad esempio velocità che mi conferiscono un attacco in piu l'uno) il problema che ho i txc pessimi

Potresti provare con il talento Woodland Archer (Races of the Wild), che praticamente ti dà un bonus fisso di +4.

Perché il tuo tiro per colpire è pessimo? Sei un ranger arciere, quindi hai BAB pieno e dovresti aver puntato tutto sulla destrezza, perché quello dei tuoi compagni è più alto?

Link to comment
Share on other sites

Posso suggerire la cdp Beastmaster (Complete Adventurer)... il tuo livello da druido, per i compagni animali, è pari al livello da beastmaster +3!

In pratica, se sei un ranger/beastmaster x/1, per quanto riguarda le capacità del compagno animale sei considerato paro ad un druido di livello 4+(x/2)... e visto che bastano 5 livelli da ranger, per prendere la cdp, al 6° livello ti ritrovesti con un livello da druido pari a 6,5 contro il 6 di un druido puro! :D

Link to comment
Share on other sites

mi spiegate il ranger come fa ad aumentare il danno?

cioè io sono mezzo ladro e con #d6 riesco ad incrementare danni...ma rispetto a un guerriero che aumenta forza o a un mago che aumenta i danni lv per lv

ma un ranger di lv 20 cosa puo combinare? cioè io incremento la destrezza e non uso la forza...a parte con l arco composito e qualche abilita magica come splitting

e che sono ladro..ma se fossi solo ranger lv 20...il mio danno non è molto aumentato rispetto al 1° lv acquisisco solo abilità

Una volta avevo letto qualcosa sulle differenze delle classi "combattenti" del manuale del giocatore

-Il guerriero deve essere efficace sempre contro tutti, con una singola arma

-Il barbaro contro tutti, con qualsiasi arma, ma per un periodo limitato

-Il ranger sempre, con qualsiasi arma, contro determinati nemici

-Il paladino con qualsiasi arma, ma solo un paio di volte e solo contro i malvagi

In sostanza, il metodo per aumentare il danno del ranger è combattere contro i nemici prescelti! XD

Contro gli altri... è un combattente mediocre, ma è così che deve essere! Altrimenti il povero guerriero è peggio sotto qualsiasi aspetto?!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.