Jump to content

Aiuto avventura


Recommended Posts

Salve a tutti, sto scrivendo un'avventura episodica ,la quale inizia con i pg che vengono chiamati sotto le armi per combattere un'esercito di drow che voglio conquistare la loro terra natia (ambientazione creata da me) qui i pg scelgono se diventare disertori o entrare nell'esercito... comunque tutte e due le parti porteranno ad un pg che si ammala di un malattia che uccide in soli 20 giorni in maniera atroce (questo è un incantesimo lanciato da un mago drow per sterminare la razza umana ...) i pg cosi vengono a sapere da un mago umano (che si riteneva avere l'antidoto )che non esiste cura ,e che bisogna uccidere il mago che ha lanciato il sortilegio....Così i nostri pg partiranno e uccideranno il mago...però quest'ultimo lancia loro un sortilegio (prima di morire) di teletrasporto e li trasporta in piena terra drow! Grazie al cielo i drow non sono tutti contro gli umani ,infatti molti non d'accordo di riconquistare la terra sottratta dagli umani hanno cominciato una guerra civile e ucciso quasi tutti i sostenitori del re dei drow.... qui incontreranno una drow che in cambio di riportare i pg nella loro terra, loro dovranno ritrovare sua sorella, la quale per la sua forza magica e tenuta prigioniera e alimenta (contro il suo volere ) dei potenti artefatti che donano ai drow una bonus di forza... ora i pg riescono a liberare la sorella Lihr , ma nell'intento di trovare le chiavi per aprire la porta trovano anche un pezzo di pergamena dove c'è scritto il nome di una città una via e l'ora (un incontro in altre parole) la stessa Lhir prima di svenire dirà mentre salvata " esercito di morti ,il nome della citta scritto sulla pergamena e il nome di un potente mago oscuro drow"....quindi avevo pensato che i pg incuriositi andranno in questa città a quell'indirizzo e capiranno che una setta sta organizzando un esercito di morti (tra cui c'è il loro amico un PNG )....

che ne dite ? cosi andrebbe avanti o trasporterei i pg a forza?

e poi come continuare ?:sorry:

Link to comment
Share on other sites


Beh, a parte all'inizio, mi sembra molto forzata come avventura. Se i PG volessero fare qualcosa di diverso, sareti costretto a forzare la mano.

Questa storia non è male di base, ma la considererei solo una possibile alternativa. Comincia a pensare a possibili alternative a questa storia.

Link to comment
Share on other sites

Do ragione a Klunk: sei molto creativo nella tua storia, ma cerca di non mettere i giocatori in un "tunnel" in cui le loro scelte sono praticamente nulle. Ho sempre pensato che sia la cosa fondamentale nel lavoro di un master. Quello che mi sento di dirti è questo:

1) Dai sempre delle alternative: e se i pg fuggissero dalla terra drow per conto loro?

2) sciogli un po' la storia: hai creato un sacco di eventi per i personaggi, come se ci fosse una rivelazione dietro l'altra. Magari crea una trama di background ai personaggi principali; qualche drow potrebbe essere a conoscenza del mago malvagio finale ed avere dei sospetti sulle sue attività. Se tutto rientra nel contesti i personaggi avranno una sensazione di significato dell'avventura che migliora l'esperienza di gioco!

3) Le motivazioni? Perché una setta drow crea per conto suo un esercito di non morti? per conquistare il potere? e allora perché non si è unito all'esercito principale? Perché i PG trovano proprio lì un foglietto? Non pensi che potrebbero snobbarlo?

4) Questo è un consiglio a metà. Attento alla cultura drow: i drow sono quasi tutti malvagi (per quasi intendo al 99,99%) e sono retti da una società matriarcale a capo della quale non c'è un re, ma la casata più potente del momento. Ovviamente però se vuoi tenere l'immagine drow che hai creato ben venga!

Link to comment
Share on other sites

ineffetti è vero l'ho riletta ed è molto forzata ....in fatti ho cambiato la cosa, loro trovano il foglietto, però, il PNG drow che aiutano non chiede loro di investigare, infatti il drow li accompagna al molo per imbarcarli su una nave magica volante, la quale poi crollerà a causa dell'uccisone del mago che mantiene l'incantesimo attivo sulla barca,( come hai detto tu, essendo in terra drow uno è bravo ,ma l'altro 99,99 % sono cattivi e non accettano umani sulla loro nave ,infatti tentano di assassinarli), faccio succedere questo in modo che :

-se avessero investigato avrebbero capito le intenzioni del mago malvagio che voleva con un armata di morti impossessarsi della terra dei drow conquistata dai ribelli e qundi rimettere l'ordine e inoltre per conto del conquistatore drow sta studiando un antico libro magico dove ci sono arti oscure per anientare con un sortilegio l'intera razza umana (tipo cadute di metioriti dal cielo oppure creazione di mostri che cacciano gli umani e li divorano)

-se non investigano , il mago riuscirà a sterminare la razza umana al di là delle terre drow e quindi si ritroveranno gettati in un mondo dove c'è la dominanza drow e qui saranno i pg a decidere se voler vendicare il loro popolo ammazzando il mago e il tiranno oppure fare come hanno fatto 100 anni fa i drow : rubare una nave e visitare le terre selvagge per ricominciare una nuova vitte oppure ancora chiedere aiuto ai nani delle montagne e agli elfi delle foreste per creare un esercito a scacciare questi drow....

voi che consigliate cosi andrebbe bene ? ho sciolto abbastanza ?

grazie delle risposte :)

Link to comment
Share on other sites

Ciao,

io ti consiglio di dettagliare molto gli episodi a breve termine e di lasciare le pennellate per il lungo termine.

Per me il lungo termine che hai descritto va bene, tanto prima che ci arrivino può accedere di tutto anche che muoiano tutti e che l'avventura finisca molto prima.

Nel breve termine per esempio, la ricerca del mago che ha diffuso la malattia ammazza umani può avere dei punti deboli a seconda che i PG siano disertori o che siano nell'esercito.

Questa malattia poi non è detto che sia un male per i semiumani che a parte temere la sconfitta con i drow, potrebbero vedere nella malattia una opportunità di fare pulizia ed espandersi, quindi vi potrebbero essere più gruppi di potere che approfittano della malattia per prendere il controllo del territorio al termine della battaglia.

Non legare lo sviluppo degli eventi ad un solo PG ammalato, se lui muore e se i rapporti con gli altri due non sono granché, i superstiti potrebbero desiderare di fare altro e ti mandano a monte la storyline. Fa in modo che gli eventi siano slegati dal destino dei singoli PG o dal gruppo, per esempio la ricerca dell'untore (il mago drow) può essere stato affidato a più gruppi di avventurieri (nel caso della storia dalla parte dell'esercito), in questo modo se muoiono tutti, hai la scappatoia per creare un nuovo gruppo e non buttare via tutto.

Anche il teletrasporto in terra drow non lo vedrei come una conseguenza di una maledizione, ma come un meccanismo di emergenza per una fuga, per esempio il mago che ha diffuso la malattia, in caso che l'esercito drow non vinca si è tenuto una via di fuga.

Durante la battaglia con i PG lui ha già attivato o attiva il meccanismo di fuga che porterà via tutti coloro che si trovano in una determinata area, corpi compresi.

I PG si trovano nel posto sbagliato nel momento sbagliato ed inizierà una storia indimenticabile ;)

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.