Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Personaggi di Classe #3 - Patrono Ultraterreno: La Fame Folle

Oggi lo chef ci consiglia un Warlock che trae i suoi poteri dal cannibalismo, buon appetito!

Read more...

Recensione: Emerald City, ambientazione e avventura per Mutants&Masterminds

Recensione: Emerald City, ambientazione e avventura per Mutants&Masterminds

Read more...

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1C: Fazioni dei Personaggi

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni, finendo di parlare delle fazioni presenti a Waterdeep.

Read more...

In arrivo la Guida di Van Richten a Ravenloft, la Guida Omnicomprensiva di Xanathar e lo Schermo del Dungeon Master Reincarnato

Sono stati annunciati ufficialmente dalla WotC tre nuove localizzazioni italiane di prodotti per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #13: Le Quattro Fasi della Magia - Parte 3

Lew Pulsipher ci propone una serie di domande circa la diffusione della magia nel mondo di gioco, offrendo spunti di riflessione sui quali costruire campagne e ambientazioni più interessanti. 

Read more...

Artefatto maggiore possibile?


sepheander
 Share

Recommended Posts


puo esistere un artefatto che sia in grado di contenere l'anima di un forgiato con l'esperienza,i talenti,le abilita le caratteristiche intelligenza,saggezza e carisma?

direi che basta un incantesimo giara magica per fare una cosa simile. magari l'artefatto può fare in modo l'effetto che non abbia limite di spazio o simili ;-).

comunque un artefatto può fare praticamente ogni cosa, a discrezione del DM.

bye bye.....:-D

Link to comment
Share on other sites

salve!

puo esistere un artefatto che sia in grado di contenere l'anima di un forgiato con l'esperienza,i talenti,le abilita le caratteristiche intelligenza,saggezza e carisma?

Beh c è anche un' incantesimo che permette di intrappolare l' anima è di ottavo livello, quindi credo si possa fare un oggetto simile. :cool:

Link to comment
Share on other sites

e si potrebbe fare che questo artefatto doni l'esperienza,i talenti,le abilita e le caratteristiche come bonus ad un altro?

sì...sarebbe un artefatto molto potente e la cosa andrebbe studiata bene. magari lo potrebbe fare ma non con leggerezza, attraverso rituali o comunque tempi lunghi. si dovrebbe decidere cosa succede all'anima del malcapitato, ecc.

comunque ripeto: un artefatto può fare ciò che vuoi, ma occhio a non abusarne :-p.

bye bye.....:-D

Link to comment
Share on other sites

tipo il globo dei draghi ma con la possibilita di interagire con l'anima imprigionata all'interno e che essa gli salgano i valori con il passare degli anni?Si potrebbe che al massimo possa contenere fino a tre anime imprigionate?per liberarle occorre un rito particolare dove ci volgono potenti incantatori e potenti artefici per costruirgli un corpo mentre per imprigionarla una parola di comando.

Link to comment
Share on other sites

l'anima rimane per sempre intrappolata e può interagire con l'altra anima che sta usando l'artefatto,si potrebbe fare che al massimo possa contenere tre anime e che abbia quei poteri?

Secondo me una cosa carina sarebbe che sia i poteri che l anima entrassero dentro di te, cosi ci sarebbe un contrasto tra la tua attuale personalità e quella della nuova anima, che crerebbe due personalità in lotta, dal punto di vista interpretativo molto bello. ;-)

Link to comment
Share on other sites

tipo il globo dei draghi ma con la possibilita di interagire con l'anima imprigionata all'interno e che essa gli salgano i valori con il passare degli anni?Si potrebbe che al massimo possa contenere fino a tre anime imprigionate?per liberarle occorre un rito particolare dove ci volgono potenti incantatori e potenti artefici per costruirgli un corpo mentre per imprigionarla una parola di comando.

Tutto si può, ci mancherebbe altro... se siamo nel fantasy!

Dipende però se l'utilizzo che ne vuoi fare ne giustifica la realizzazione... come mai ti interessa un oggetto del genere?

Link to comment
Share on other sites

per intrappolare le anime di qualche nemico forte o dei mostri o al masssimo salvare l'anima di qualche mio compagno dalla morte,basterebbe costruirgli un corpo per poi farlo rivivere se nn vi sono incantatori in grado di fare la resurezione

Link to comment
Share on other sites

per intrappolare le anime di qualche nemico forte o dei mostri o al masssimo salvare l'anima di qualche mio compagno dalla morte,basterebbe costruirgli un corpo per poi farlo rivivere se nn vi sono incantatori in grado di fare la resurezione

C'è già qualche incantesimo che potrebbe fare al caso tuo, come hanno suggerito. Senza scomodare gli artefatti.

Non capisco però il discorso di "donare" come bonus le caratteristiche dell'anima intrappolata. In questo caso si sarebbe un artefatto...

Link to comment
Share on other sites

che oltre ad imprigionarla in aggiuta dona tutto cio che è legato all'anima imprigionata,diciamo che mi ero costruito un bg per questo artefatto,sempre se era possibile costruirlo. il bg è questo:

Questo artefatto fu costruito molto tempo addietro,risale all’epoca delle forge per i costrutti. All’inizio esso fu costruito per salvare le anime dei combattenti più valorosi e immetterli in un corpo immortale fabbricato dagli artefici,ma inseguito fu usato solo per potenziare alcuni dei più valorosi guerrieri.

Purtroppo questo artefatto sembra ormai perso e alcuni credono che in alcuni dungeons molto vecchi ve ne se possono trovare forse ancora qualcuno.

Esso è in grado di imprigionare l’anima con l’esperienza, talenti, abilita, intelligenza, saggezza e carisma al suo interno e donarlo a chi indossa l’artefatto. Può imprigionare sia l’anima di chi indossa l’artefatto sia un’anima scelta dal possessore dell’artefatto. Può contenere fino a tre anime,esse però possono cercare di prendere il controllo del possessore se essi non superino una prova di volontà (cd 20) o semplicemente interagire con il possessore. l’anime imprigionate nell’artefatto possono essere liberate tramite un rito dove occorre versare sui corpi costruiti del sangue di unicorno e il sangue del possessore dell’artefatto. Le varie abilita,caratteristiche e esperienza si sommano per formare un unico bonus. Se l’artefatto possiede tre anime dona al suo possessore il talento di rigenerarsi. Esso è costruito con l’adamantio e porta 3 gemme che se non posseggono anime sono nere altrimenti sono color sangue.

Link to comment
Share on other sites

  • 6 months later...

Ok ho capito, così è + comprensibile.

Quindi se un pg è di lvl oltre il 20 può iniziare a creare ogg estremamente potenti altrimenti per le cose facili da fare gli conviene andare al mercato (in pratica).

Invece per quanto riguarda gli artefatti, come si fa a dire che un ogg è un artefatto e quando o come si possono costruire?

Bhè... un artefatto non si può costruire... o meglio non puoi farlo nella canonica maniera degli oggetti.

L'artefatto è un oggetto UNICO nel quale vengono immagazzinati poteri e capacità "straordinarie" che possono rendere la vita di un PG molto agevolata. Diciamo che l'artefatto LO TROVI, non lo compri.

-Codan-

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

L'artefatto è un oggetto UNICO nel quale vengono immagazzinati poteri e capacità "straordinarie" che possono rendere la vita di un PG molto agevolata. Diciamo che l'artefatto LO TROVI, non lo compri.

Al limite un ad un PG EPICO di altissimo livello può essere concesso da un DM un'unica possibilità (attraverso una QUEST) per generare un unico artefatto.

Che è un po' quello che è successo a Fëanor quando creò i tre Silmaril nel Silmarillion di J.R.R Tolkien.

<OT> Non potete dirvi amanti del Fantasy se non avete letto quel libro che è la summa Mitologica-Fantasy più completa, aulica e indiscutibilmente bella che sia mai stata scritta </OT>

Link to comment
Share on other sites

Al limite un ad un PG EPICO di altissimo livello può essere concesso da un DM un'unica possibilità (attraverso una QUEST) per generare un unico artefatto.

Che è un po' quello che è successo a Fëanor quando creò i tre Silmaril nel Silmarillion di J.R.R Tolkien.

<OT> Non potete dirvi amanti del Fantasy se non avete letto quel libro che è la summa Mitoligica-Fantasy più completa, aulica e indiscutibilmente bella che sia mai stata scritta </OT>

OT ok devo leggere il Silmarillion... IT

Ho capito ma allora a quel punto ci metto dentro quello che voglio? o deve avere dei limiti anche l'artefatto?

Per esempio:

può avere un tot di poteri o è illimitato?

Una volta stabilito quanti poteri ci sono posso metterci quello che voglio o devo sempre restare nell'ambito degli incantesimi e delle abilità esistenti?

deve avere anche dei malus o può avere solo dei bonus?

deve poter essere utilizzabile da tutti o deve avere delle restrizioni?

si può creare un corredo di oggetti che singolarmente sono + o - forti e tutti insieme "fanno il botto" o deve essere uno solo? (un pò come i set di diablo2)

devo cmq spendere i PE e le mo o è visto come un dono degli dei ad un pg particolarmente meritevole?

ci si possono mettere anche cose tipo un talento particolare o può conferire abilità tipo "tre volte al giorno fai chiarovisione come i draghi"?

può essere un set di oggetti per pg diversi che funzionano solo se sono a tot metri uno dall'altro o se quelli che li indossano vogliono conseguire gli stessi risultati?

So che rompo un pò ma sono interessato (anche se sono moooooooooolto lontano dal poterlo fare) perchè mio piace pensare come può svilupparsi un pg o una compagnia nell'arco del tempo...

Link to comment
Share on other sites

OT ok devo leggere il Silmarillion... IT

Ho capito ma allora a quel punto ci metto dentro quello che voglio? o deve avere dei limiti anche l'artefatto?

Per esempio:

può avere un tot di poteri o è illimitato?

Una volta stabilito quanti poteri ci sono posso metterci quello che voglio o devo sempre restare nell'ambito degli incantesimi e delle abilità esistenti?

deve avere anche dei malus o può avere solo dei bonus?

deve poter essere utilizzabile da tutti o deve avere delle restrizioni?

si può creare un corredo di oggetti che singolarmente sono + o - forti e tutti insieme "fanno il botto" o deve essere uno solo? (un pò come i set di diablo2)

devo cmq spendere i PE e le mo o è visto come un dono degli dei ad un pg particolarmente meritevole?

ci si possono mettere anche cose tipo un talento particolare o può conferire abilità tipo "tre volte al giorno fai chiarovisione come i draghi"?

può essere un set di oggetti per pg diversi che funzionano solo se sono a tot metri uno dall'altro o se quelli che li indossano vogliono conseguire gli stessi risultati?

So che rompo un pò ma sono interessato (anche se sono moooooooooolto lontano dal poterlo fare) perchè mio piace pensare come può svilupparsi un pg o una compagnia nell'arco del tempo...

Tutte idee molto interessanti...

Per gli Artefatti non esistono regole rigide, in quanto sono oggetti indirizzati unicamente al Role Plaiyng. Solo i DM e i giocatori più esperti si dovrebbero imbarcare in una simile impresa, pena rovinare il gioco a tutti.

Un unico consiglio darti: se mai arriverai a imbarcarti in questa impresa l'oggeto da te creato dovrà essere legato a doppio filo con la storia del TUO PG, non puoi creare l'Artefatto in una data maniera perchè è quella più conveniente. L'Artefatto da te creato sarà un materializzazione di parte dell'essenza del tuo PG (e probabilmente il crearlo dovrebbe privare di molte forze il tuo personaggio (slot incantesimi, PE, risucchi di caratteristiche: prezzi alti insomma) che dovrebbero essere ripagati dalla "sinergia" che l'artefatto dovrebbe garantirti.

Link to comment
Share on other sites

Tutte idee molto interessanti...

Per gli Artefatti non esistono regole rigide, in quanto sono oggetti indirizzati unicamente al Role Plaiyng. Solo i DM e i giocatori più esperti si dovrebbero imbarcare in una simile impresa, pena rovinare il gioco a tutti.

Un unico consiglio darti: se mai arriverai a imbarcarti in questa impresa l'oggeto da te creato dovrà essere legato a doppio filo con la storia del TUO PG, non puoi creare l'Artefatto in una data maniera perchè è quella più conveniente. L'Artefatto da te creato sarà un materializzazione di parte dell'essenza del tuo PG (e probabilmente il crearlo dovrebbe privare di molte forze il tuo personaggio (slot incantesimi, PE, risucchi di caratteristiche: prezzi alti insomma) che dovrebbero essere ripagati dalla "sinergia" che l'artefatto dovrebbe garantirti.

Bhè se (faccio un esempio) cedo x punti int dex for cos car sag e poi l'artefatto me li restituisce nn mi pare tanto impossibile, certo c'è il pericolo di perderli per sempre per la distruzione o lo smarrimento (...) di tale oggetto ma resta il fatto che tale prezzo è pagabile per avere un ogg che rispecchia a pieno i bisogni di un pg che a certi lvl ha praticamente tutto...

Link to comment
Share on other sites

Ma ricordo male o c'era qualcosa del genere sul manuale in cui si descriveva la carriera per diventare una divinità? :confused: (non ho il manuale sotto mano)

Personalmente, come master, concederei la creazione di un artefatto soltanto ad un PG estremamente potente e comunque a carissimo prezzo e con un aiuto esterno da parte di una divinità. Insomma un'evento della storia del mondo quasi unico.

Link to comment
Share on other sites

Bhè se (faccio un esempio) cedo x punti int dex for cos car sag e poi l'artefatto me li restituisce nn mi pare tanto impossibile, certo c'è il pericolo di perderli per sempre per la distruzione o lo smarrimento (...) di tale oggetto ma resta il fatto che tale prezzo è pagabile per avere un ogg che rispecchia a pieno i bisogni di un pg che a certi lvl ha praticamente tutto...

Secondo me vedi male la questione....

Un artefatto non si crea per bisogno (almeno che tu non sia un PG malvagio).

Un Artefatto creato per bisogno è l'unico anello di Sauron.

Artefatti buoni sono (un po' impropriamente) Iluin e Ormal (i due Alberi di Valinor) oppure i Silmaril creati per la comunità elfica tutta e non per il singolo creatore

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.