Jump to content

Sine Requie dubbio??


Sora86

Recommended Posts


Non ho mai avuto per le mani la prima ed, quindi a livello meccanico non ti saprei dire. Nella seconda edizione sono passati tredici anni dagli eventi della prima e si, le case editrici sono cambiate, ma penso che più che dirti qualcosa io ti converrebbe guardare su wikipedia, ho dato un'occhiata e ne sanno molto più di me che ho solo il manuale core della 2à ed

Link to comment
Share on other sites

Sì, allora ...

Ambientazione: la prima edizione (R&P) era ambientata 10 anni dopo il Giorno del Giudizio, la seconda (Asterion press) è ambientata 13 anni dopo... molti orrori potenziali nella prima sono reali nella seconda inoltre c'è una valanga in più di materiale e quindi molti più collegamenti e misteri tra le varie ambientazioni.

Regole: sono diverse in vari punti: Tutore, Caratteristiche, raffiche, danni e ferite, uso della Magia, inceppamento delle armi, creazione del personaggio... le differenze sono davvero tante

Manuali: si passa dagli spillati di 28-60 pagine a manuali 160 pagine per le ambientazioni, quasi 260 per il base e un centinaio almeno per le avventure... c'è TANTA più roba!

:-)

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Uppo il topic per un dubbio.

Ho preso da un paio di giorni il manuale di Sine Requie Anno XIII. Purtroppo non ho ancora avuto modo di leggerlo come si deve (l'ho solo sfogliato sommariamente) e mi è venuto un dubbione: i tarocchi sono essenziali per giocare? Se sì bisogna comprare quelli "ufficiali" di Sine Requie o va bene anche un normale mazzo da tabaccheria?°°

Grazie a chiunque mi aiuti XD

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi, ho un altro dubbio, quando con un'arma, si spara una raffica, come devo comportarmi?? Colpisce un unico punto? Se no, deve pescare un tarocco per ogni colpo? Poi parlando di guarigione, se un personaggio subisce una ferita grave, tipo una frattura, con un intervento di chirurgia o pronto soccorso, la ferita scala di un grado, ma questo vuol dire che il personaggio non deve più considerare, esempio, il braccio rotto? Potrebbe muoverlo come se niente fosse? xD Inoltre se una prova di guarigione fallisce, si può ritentare subito?? Grazie mille per le future risposte :o

Link to comment
Share on other sites

Per la Raffica vedi "Armi ad Area" a pagina 146 (se hai una versione vecchia del manuale scarica subito le errata da questo sito: http://www.serpentariumgames.com/sineRequieA13manuali.htm )

Le regole per la guarigione le trovi a pagina 168. La ferita scala di 1 grado con Pronto Soccorso o di 2 con Medicina e Chirurgia. Se un braccio rotto viene steccato il Personaggio avrà il braccio steccato, lo giocherà di conseguenza e la sua ferita passerà da ++ (-3 alle azioni, guarigione come da tabella a pagina 169) a una ferita + (-1 alle azioni, guarigione molto più veloce, come indicato in tabella). Come indicato a pagina 168 nel primo paragrafo una ferita resta sulla scheda fino a totale recupero dei punti Vitalità, e nessuna ferita può essere curata più di una volta (una ferita curata con successo viene ridotta di 1 o 2 gradi e cerchiata e non può più essere migliorata)

:-)

Link to comment
Share on other sites

Per la Raffica vedi "Armi ad Area" a pagina 146 (se hai una versione vecchia del manuale scarica subito le errata da questo sito: http://www.serpentariumgames.com/sineRequieA13manuali.htm )

Le regole per la guarigione le trovi a pagina 168. La ferita scala di 1 grado con Pronto Soccorso o di 2 con Medicina e Chirurgia. Se un braccio rotto viene steccato il Personaggio avrà il braccio steccato, lo giocherà di conseguenza e la sua ferita passerà da ++ (-3 alle azioni, guarigione come da tabella a pagina 169) a una ferita + (-1 alle azioni, guarigione molto più veloce, come indicato in tabella). Come indicato a pagina 168 nel primo paragrafo una ferita resta sulla scheda fino a totale recupero dei punti Vitalità, e nessuna ferita può essere curata più di una volta (una ferita curata con successo viene ridotta di 1 o 2 gradi e cerchiata e non può più essere migliorata)

:-)

Grazie mille per le delucidazioni, ma tra parentesi in un arma ad area, ci sono due numeri, esempio (3/5), vuol dire che si può colpire dalle 3 alle 5 zone?? e va a scelta di chi sta sparando?

Link to comment
Share on other sites

I due numeri posso riferirsi

- al tipo di raffica per mitra e affini (vedi pag 152 e seguenti). è infatti possibile usare una "raffica concentrata o una raffica ampia (lo decide chi spara)

- alla distanza tra arma e bersaglio nel caso degli shotgun (pag 151)

:yes:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...