Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Un annuncio ufficiale riguardo il canone di Dungeons & Dragons 5E

Dopo le dichiarazioni di Jeremy Crawford sul canone di Dungeons & Dragons i D&D Studios hanno rilasciato un post pubblicato sul loro blog in merito a ciò che viene considerato canonico per il gioco.

Read more...

I romanzi, i videogame e i manuali precedenti alla 5a Edizione non sono considerati canonici per D&D 5E

Jeremy Crawford, lead designer e responsabile della 5a Edizione di D&D, ha dichiarato che tutto il materiale legato alle passate edizioni non è considerato canonico ai fini della 5E.

Read more...

Alfeimur: Uscite per il 2021

Scopriamo assieme le novità per il 2021 della linea di Alfeimur Quinta Edizione.

Read more...
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

[HR] Archetipo Eletto della divinità


Crovax
 Share

Recommended Posts

Salve sono nuovo e ho pensato che questo fosse il posto giusto per chiedere.

Tutti sapete che gli eletti sono del Forgotten realms e vengono descritti solo alcuni nel Manuale dei livelli epici.

Il punto è: quali sono le potenzialità di un eletto? quali bonus gli vengono concessi?

per ora si sa che un eletto ha un 10 alla costituzione, delle immunità a degli incantesimi e delle capacità magiche a seconda del dio, e ovviamente una capacità/incantesimo particolare e unico dell'eletto(o quanto meno molto raro)

Ma non solo sto cercando questo nell'argomento eletto, ma vorrei anche sapere cosa si può dare senza utilizzare dei del forgotten(ad esmpio mystra), ma con dei della 3° (come Pelor) non esistenti nel forgotten.

vi preciso che ho trovato qualcosa nel forum il 5° clone, ma non lo trovo attendibile in quanto tendono a iperporchettare i pg(difatti l'eletto di mystra secondo loro possiede una capacità che nessun master sano di mente passerebbe)

quindi ecco a voi il mio quesito, spero riuscirete in questa impresa dove io non so dove sbattere la testa.

ancora grazie

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 11
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

fino ad ora sono stati creati solo gli archetipi di eletto per sole due divinità:

la prima è mystra e si trova sul manuale ambientazione di forgotten

e l'eletto di bane che si trova sul manuale fedi e pantheon

per il resto, credo che bene o male un eletto può essere trasferito anche in altre ambientazioni, basta solo guardare il corrispettivo della divinità in altre ambientazioni chi è

Link to comment
Share on other sites

si questo lo so, ma come posso fare per esempio a fare un eletto di boccob

cosa gli si può dare, delle linee guida o delle vostra idee sarebbero davvero d'aiuto

per ora l'unica cosa che sono sicuro è fattibile è il +10 alla costituzione, imm dito della morte,disintegrazione e stasi

e 1 cap magica di un incantesimo raro(come ad esempio lancia del tuono di elminster) passabile anche se non giochi nel forgotten

voglio i vostri pareri le vostre idee

Link to comment
Share on other sites

Il punto è: quali sono le potenzialità di un eletto? quali bonus gli vengono concessi?

per ora si sa che un eletto ha un 10 alla costituzione, delle immunità a degli incantesimi e delle capacità magiche a seconda del dio, e ovviamente una capacità/incantesimo particolare e unico dell'eletto(o quanto meno molto raro)

Non c'è bisogno di puntare a indovinare: l'archetipo dell'Eletto di Mystra viene descritto nella sua completezza nel manuale dell'ambientazione di Faerûn.

Ti conferisce +10 Cos, la capacità di usare un incantesimo per livello al giorno come capacità magica, l'immunità a un incantesimo per livello e la capacità del fuoco d'argento.

Questo vale solo per l'archetipo Eletto di Mystra però. Se guardi l'Eletto di Bane, ha caratteristiche completamente diverse.

Morale della favola: se vuoi fare un Eletto, dagli le caratteristiche che più ti aggradano e non stare a basarti sull'Eletto di Mystra.

Per un Eletto di Pelor, ad esempio, inizierei a sfogliarmi qualche Manuale dei Mostri, in cerca di aure e capacità basate sulle luce.

Link to comment
Share on other sites

si, ma mi ripeto, invece di spaccarmi la testa e inventarmi di sana pianta l'eletto delle divinità della 3°/3.5 se mi date pareri, consigli possibilità

magari ci metto meno di una vita

e poi io a disposizione ho solo gli eletti di mystra, quindi non posso neanche fare confronti, non voglio scocciare, vorrei solo rendere possibile questa ricerca

Link to comment
Share on other sites

Non c'è bisogno di puntare a indovinare: l'archetipo dell'Eletto di Mystra viene descritto nella sua completezza nel manuale dell'ambientazione di Faerûn.

Ti conferisce +10 Cos, la capacità di usare un incantesimo per livello al giorno come capacità magica, l'immunità a un incantesimo per livello e la capacità del fuoco d'argento.

Questo vale solo per l'archetipo Eletto di Mystra però. Se guardi l'Eletto di Bane, ha caratteristiche completamente diverse.

Morale della favola: se vuoi fare un Eletto, dagli le caratteristiche che più ti aggradano e non stare a basarti sull'Eletto di Mystra.

Per un Eletto di Pelor, ad esempio, inizierei a sfogliarmi qualche Manuale dei Mostri, in cerca di aure e capacità basate sulle luce.

Non ricordo esattamente ma forse sono meno per livello....Non ricordo e non ho il manuale. Comunque in linea di massima, sono questi i poteri. Io ne ho fatto uno di Shar.

Link to comment
Share on other sites

Ok, ma dacci delle idee su cui lavorare, sennò è un po' dura. ^^

Per esempio, "voglio un Eletto di Pelor che emana luca come una piccola stella e incenerisce i non morti" è diverso da "voglio un Eletto di Pelor che cura i lebbrosi e chiunque gli tocchi il mantello torna in vita". "Voglio un Eletto di Nerull signore dei non morti" è diverso da "voglio un Eletto di Nerull flagello dei viventi".

Link to comment
Share on other sites

si la tua tesi è ottima visto che ogni divinità ha diverse aree, ma non so, se ne potrebbero fare 2 in particolare

cioè seguimi

un eletto di pelor ha +10 in cos , imminità dito della morte, disintegrazione, risucchio di livello o caratteristiche, 2 o 3 cap mag di incantesimo tipo esplosione solare benedizione ecc.

e 1 capacità suprema tipo il fuoco argenteo di mystra x dare l'idea, in questo tipo di area, come da fenice consigliato o un potere col concetto di "luce" e uno col concetto di "guarigione" poi starà al master decidere quale potere a seconda del pg.

Per le immunità e le capacità mag. bisogna trfficare 1 pò coi manuali ma posso farlo anche da solo suppongo.

ma per il "potere" brancolo davvero nel buio, tra l'altro fuoco argenteo di mystra mi pare assurdamente potente, tanto vale passare vortice della realtà come capacità.

ditemi voi

Link to comment
Share on other sites

Se vuoi assegnare piu' capacita' speciali per ogni divinita' allora forse ti conviene associare ogni capacita' ad un dominio, cosi' non devi stare a inventarti tre versioni diverse di Eletto per ogni divinita'.

Non stare a fare le immunita' ai singoli incantesimi come per l'Eletto di Mystra, con tutti gli incantesimi che esistono e' una pessima idea. Di' per esempio che l'Eletto di Pelor e' immune agli effetti necromantici e all'accecamento. E' molto piu' semplice ed efficace.

EDIT: Comunque il fuoco di Mystra non e' assurdamente potente, non fa altro che replicare una serie di incantesimi...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By supremenerd88
      Parto con una doverosa premessa: sono assolutamente convinto che "in un gioco di ruolo le regole sono fatte per essere adattate alla situazione per rendere il tutto più divertente".
      Detto questo, le regole "base" di un gioco vanno capite per poter essere adattate altrimenti si rischia di far scadere nella banalità il tutto.
      Arrivo quindi alla domanda: Che differenza c'è tra l'incantesimo "comprensione dei linguaggi" (pagin 215 e 216 del manuale del giocatore 1 versione italiana) e "linguaggi" (pagina 253 del manuale del giocatore 1 versione italiana)? da quello che sta scritto mi sembra che l'incantesimo "comprensione dei linguaggi" serva appunto solo per comprendere il linguaggio scritto o orale, ma non di esprimersi nella lingua compresa (a meno che non ne sia in possesso e quindi mi chiedo per quale diavolo di motivo ha lanciato l'incantesimo...), mentre "linguaggi" dice "Questo incantesimo conferisce alla creatura toccata la capacità di parlare e di comprendere il linguaggio di una qualsiasi creatura intelligente, che si tratti della lingua di una razza o di un dialetto regionale. Naturalmente il soggetto è in grado di parlare un solo linguaggio alla volta, anche se è in grado di capirne diversi. Linguaggi non consente al soggetto di parlare con creature che non sanno parlare. Il soggetto può farsi capire fino a dove arriva la sua voce. L'incantesimo non predispone in alcun modo le creature apostrofate nei confronti del soggetto".
      A parte l'ultima frase che proprio non mi dice nulla (le creature "apostrofate" nei confronti del soggetto???), per il resto il testo di "linguaggi" sembra che dia la possibilità di parlare una certa lingua e di capire la lingua parlata da un altro soggetto, non viene menzionato quindi il comprendere il testo scritto.
      A livello di regole "standard" possiamo quindi affermare che, se volessi far leggere un rituale in una lingua che il soggetto non conosce e recitarlo con la giusta lingua, deve prima lanciare l'incantesimo "comprensione dei linguaggi" e poi "linguaggi" (oltre a fare le prove necessarie per lanciare il rituale)?
      Grazie.
    • By korhil
      Buongiorno. Spiegatemi se ho capito bene, ho cercato nel forum e ho capito quasi tutto ma mi manca un pezzo.
      Lancio l incantesimo,
      per far effettuare il ts agli avversari, il muro devo crearglielo sopra o basta crearlo entro 10 feet?
      Quando lancio il muro non circolare,  deve essere dritto o posso creare un muro della forma che voglio?
    • By Xenor
      Ho dei dubbi riguardo l incantesimo dissolvi magie. Prima di tutto quando viene lanciato questo incantesimo (dopo aver compiuto tutti i tiri ecc) quando toccherà all avversario, nel caso dovesse lanciare un incantesimo deve superare una CD per evitare di perdere l'incantesimo lanciato oppure può farlo liberamente senza vincoli? 
    • By Gmon
      Ciao a tutti.
      Ho un mago in gruppo che vorrebbe poter preparare piu' incantesimi per cercare di avere la soluzione pronta a molte piu' situazioni. Ho guardato sui manuali ma non mi sembra di aver visto oggetti magici che lo facciano, anche gli oggetti che alzano l'INT sono molto rari ed il guadagno e' poco. Mi pare di aver capito che la quinta edizione sia poco portata a dare questa possibilita'. Sbaglio?
      Secondo voi come dovrei comportarmi? E come la gestireste?
      Grazie.
    • By skeletorn
      Dubbio su animare i morti. Siamo tornati alla 3.5 dopo un pò di tempo. Se si usa l'incantesimo animare i morti per animare uno scheletro dal corpo di un umano, quali sono le caratteristiche del non morto animato? Si anima un non morto standard di taglia media come da manuale dei mostri oppure influisce in qualche modo le capacità, caratteristiche, ecc... che aveva il personaggio quando era in vita?
      Io ero convinto che si animava un non morto standard di taglia media indipendentemente da tutto, ma non ne sono sicuro.
      Grazie
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.