Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1C: Fazioni dei Personaggi

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni, finendo di parlare delle fazioni presenti a Waterdeep.

Read more...

In arrivo la Guida di Van Richten a Ravenloft, la Guida Omnicomprensiva di Xanathar e lo Schermo del Dungeon Master Reincarnato

Sono stati annunciati ufficialmente dalla WotC tre nuove localizzazioni italiane di prodotti per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #13: Le Quattro Fasi della Magia - Parte 3

Lew Pulsipher ci propone una serie di domande circa la diffusione della magia nel mondo di gioco, offrendo spunti di riflessione sui quali costruire campagne e ambientazioni più interessanti. 

Read more...

Classe Armatura in Dungeons & Dragons 5E

In questo articolo analizziamo i maggiori cambiamenti alla Classe Armatura nella Quinta Edizione di Dungeons & Dragons.

Read more...

Personaggi di Classe #2 - Collegio Bardico: Collegio del Metal

Nel secondo appuntamento con HicksHomebrew conosceremo un collegio bardico che insegna a cantare in growling e a realizzare potenti assoli. Preparatevi a pogare!

Read more...

Quando la fantasia muore


Hanzo
 Share

Recommended Posts

Circolano parecchi video con (per es.) Peter Griffin e in sottofondo una canzonaccia col ritornello che fa "Barbra Streisand (urletti intonati)". Pare che questa canzone sia targata "Duck Sauce", che non so chi ca**o sia, ma che ha sicuramente plagiato almeno altri due artisti

I Boney M, con Gotta Go Home, che a loro volta hanno plagiato "Hallo Bimmelbahn" dei Nighttrain.

Secondo voi a cosa è dovuta questa faciloneria nel comporre le canzoni prendendo a manbassa da altro già esistente, la voglia di avere la pappa pronta a tutti i costi?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 8
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

SInceramente la risposta mi sembra abbastanza scontata: riarrangiare o addirittura plagiare qualcosa che ha già dimostrato di piacere, é una garanzia di vendita.

Mi trovi assolutamente d'accordo: del resto, ci sono "artisti" (sia ben chiaro che lo metto fra virgolette), che hanno fondato la loro carriera su remix, riedizioni, plagi, rivisitazioni... Chiamiamoli come vogliamo, ma sempre di "generose ispirazioni" si tratta.

Un esempio che mi ha dato moltissimo fastidio, recentemente, è "The Time" dei Black Eyed Peas, che ho sentito passare abbastanza spesso in radio. E se uno come me, che ascolta pochissima radio, ha sentito spesso questa canzone, significa che deve essere stata proposta e riproposta una quantità notevole di volte.

Beh, chiunque abbia un minimo di cultura musicale o cinematografica si renderà subito conto che è soltanto un "rifacimento" di (I've Had) The Time of My Life di Bill Medley, canzone resa celeberrima dal film Dirty Dancing.

Che, per carità, ognuno fa le cover che vuole, ma mi ha dato molto fastidio sentire ragazzini di tredici/quattordici anni che la definiscono una "song stupenda", senza avere la minima conoscenza della sua provenienza originale.

Link to comment
Share on other sites

A volte è anche casuale. Le scale sono quelle, i ritmi sono quelli, le combinazioni sono limitate. Le "sonorità" intese come "interpretazione" del pezzo cambiano il feeling ma di base i riff possibili non sono infiniti

Che possa capitare una involontaria somiglianza fra canzoni è anche abbastanza credibile, ma quando il giro di note di una canzone è vistosamente campionato e riproposto, la cosa non è che sia troppo bella.

Un esempio proveniente dalla mia infanzia: credo che tutti conoscano

di Joan Jett. In particolare la chitarra con il suo ormai storico dan-dan dan-dan dan-dan-tun-tun-dan-dan... Sì, ok, beh, avete capito... Poi facciamo un salto avanti di una ventina abbondante di anni e troviamo i Five (che quando ero bimbo si scriveva 5ive) con Everybody Get Up, che tira una secchiata di rap (che in quel periodo iniziava ad andare su tutto e cinque maschi bianchi che fino a qualche anno prima facevano del pop banalotto potevano atteggiarsi a "gente cresciuta nel ghetto") addosso alla canzone di Joan Jett, mentre sotto si sente inconfondibile lo stesso giro di chitarra che aveva reso popolare I Love Rock 'n' Roll.

Omaggio? Plagio? Tentativo di fare cassetta usando ritmi già consolidati? Probabilmente l'ultima delle tre, ma mi piace pensare che un minimo di rock i Five lo conoscessero.

Link to comment
Share on other sites

Che possa capitare una involontaria somiglianza fra canzoni è anche abbastanza credibile, ma quando il giro di note di una canzone è vistosamente campionato e riproposto, la cosa non è che sia troppo bella.

Un esempio proveniente dalla mia infanzia: credo che tutti conoscano

di Joan Jett. In particolare la chitarra con il suo ormai storico dan-dan dan-dan dan-dan-tun-tun-dan-dan... Sì, ok, beh, avete capito... Poi facciamo un salto avanti di una ventina abbondante di anni e troviamo i Five (che quando ero bimbo si scriveva 5ive) con Everybody Get Up, che tira una secchiata di rap (che in quel periodo iniziava ad andare su tutto e cinque maschi bianchi che fino a qualche anno prima facevano del pop banalotto potevano atteggiarsi a "gente cresciuta nel ghetto") addosso alla canzone di Joan Jett, mentre sotto si sente inconfondibile lo stesso giro di chitarra che aveva reso popolare I Love Rock 'n' Roll.

Omaggio? Plagio? Tentativo di fare cassetta usando ritmi già consolidati? Probabilmente l'ultima delle tre, ma mi piace pensare che un minimo di rock i Five lo conoscessero.

Uhm, questa più che un plagio mi sembra una reinterpretazione del pezzo, una cover vera e propria insomma. Fare cover è legittimo, finché non si cerca di passare per gli autori originali.

Link to comment
Share on other sites

  • 6 months later...

Circolano parecchi video con (per es.) Peter Griffin e in sottofondo una canzonaccia col ritornello che fa "Barbra Streisand (urletti intonati)". Pare che questa canzone sia targata "Duck Sauce", che non so chi ca**o sia, ma che ha sicuramente plagiato almeno altri due artisti

I Boney M, con Gotta Go Home, che a loro volta hanno plagiato "Hallo Bimmelbahn" dei Nighttrain.

Secondo voi a cosa è dovuta questa faciloneria nel comporre le canzoni prendendo a manbassa da altro già esistente, la voglia di avere la pappa pronta a tutti i costi?

Ok, ti mando la mia risposta anche se ormai è passato qualche mese dal tuo topic. A lezione di chitarra ho scoperto, o meglio, il mio maestro mi ha spiegato che non sempre certe persone compongono musiche del c***o perchè non sanno suonare, anche se non proprio egregiamente...la verità è che queste "canzoni" piacciono alla maggior parte delle persone e le persone chiedono questo tipo di "musica"...questa è la realtà delle cose, sopratutto in italia...

Link to comment
Share on other sites

Pare che questa canzone sia targata "Duck Sauce", che non so chi ca**o sia, ma che ha sicuramente plagiato almeno altri due artisti

Secondo voi a cosa è dovuta questa faciloneria nel comporre le canzoni prendendo a manbassa da altro già esistente, la voglia di avere la pappa pronta a tutti i costi?

ciao...

credo tu utilizzi in maniera sbagliata il termine plagio. A mio parere non si tratta di plagio, questa è industria, vendere, sono tutti d'accordo.

I produttori di questo brano targato Duck Sause sicuramente si sono messi d'accordo con la Barbra Streisand di turno, stipulato un contratto,

tutti stanno mangiando la loro fetta di torta.

Plagio è un concetto diverso... appropriazione della paternità di un'opera dell'ingegno altrui, senza il consenso dell' altrui... esempi che mi vengono in mente: Jovanotti vs Alejandro Sanz per la canzone "A te"; The Verve vs Rolling Stones per il brano "Bittersweet Symphony"; Michael Jeckson vs Al bano...

questo succede perchè si è stati mal consigliati, o perchè si pensa di farla franca... e va a finire che l'artista originale decide sia il caso di mangiare la fetta di torta che giustamente gli spetta.

Nel caso della musica dance negli anni 80-90 andava molto per la maggiore copiare di sana pianta brani musicali di grande sucesso, campionandoli.

Veniva fatto senza che l'artista principale ne sapesse un bel niente, ma questi dischi dance (underground) non raggiungevano le vette delle classifiche e finiva li... ma più in la, quando scattarono processi per plagio, si accorsero che la cosa (campionare breni altrui) funzionava e le due parti si misero d'accordo per dividersi la grande torta... un esempio è il brano che citi.

Ok, ti mando la mia risposta anche se ormai è passato qualche mese dal tuo topic. A lezione di chitarra ho scoperto, o meglio, il mio maestro mi ha spiegato che non sempre certe persone compongono musiche del c***o perchè non sanno suonare, anche se non proprio egregiamente...la verità è che queste "canzoni" piacciono alla maggior parte delle persone e le persone chiedono questo tipo di "musica"...questa è la realtà delle cose, sopratutto in italia...

ciao,

permettimi di fare un appunto a quanto dice il tuo insegnate di chitarra...

Le masse hanno realmente cattivo gusto, ma non per loro natura. È il capitalismo che impedisce lo sviluppo del loro palato, che le costringe ad ingoiare la sua brodaglia finché non arrivano a gradirla, più o meno consapevolmente.

Quindi, non è vero che le canzoni del cazz° piacciono alla maggiorparte della gente, ma gran parte della gente non ha un adeguata cultura musicale e si beve qualsiasi cosa gli propinino... sono ormai abituati ad ascoltare musica del cacchi°

...non chiedono questo tipo di musica ma e quella che gli propongono.. asuefatti, sono abituati ad ascoltare solo quelle cag@te ... prodotti commerciali creati "ad hoc" per vendere, trasmessi attraverso radio commerciali e altri canali creati per vendere e guadagnare.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.