Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Classe Armatura in Dungeons & Dragons 5E

In questo articolo analizziamo i maggiori cambiamenti alla Classe Armatura nella Quinta Edizione di Dungeons & Dragons.

Read more...

Personaggi di Classe - Collegio Bardico: Collegio del Metal

Nel secondo appuntamento con HicksHomebrew conosceremo un collegio bardico che insegna a cantare in growling e a realizzare potenti assoli. Preparatevi a pogare!

Read more...

Il Manuale dei Sandbox

In questo articolo di Gareth Ryder-Hanrahan vedremo un metodo particolare per la creazione di un sandbox. 

Read more...

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1B: Altre fazioni

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni.

Read more...

Critical Role: The Legend of Vox Machina - A Breve in Uscita La Serie

Ci siamo quasi! In esclusiva su Amazon Prime Video, il 28 Gennaio avrà inizio la serie animata fantasy "The Legend of Vox Machina", basata sull'incredibile campagna di Dungeons & Dragons giocata dai ragazzi di Critical Role.

Read more...

Descrizioni efficaci


Bruciato
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, gioco a D&D dal '95 circa. Ho quasi sempre fatto il giocatore, a parte un paio di brevi esperienze da master. Ho ricominciato da poco a fare il master e ho chiesto un po' di feedback ai miei giocatori per capire come stavo andando. Mi hanno detto che è tutto impeccabile, a parte le descrizioni che sono spesso carenti. Non leggo un libro da mille anni, anche per questo ho qualche difficoltà.

Mi rendo conto, avendo giocato molto, che le descrizioni sono fondamentali per potersi calare nel personaggio e nell'ambiente circostante. Qualcuno può darmi qualche dritta sul come imbastire una descrizione efficace? Esiste qualche trucchetto?

p.s. astenersi commenti tipo "leggi libri" :-p

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 5
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Leggi libri XD

In alternativa, il mio consiglio è quello di guardarti qualche film, o, ancora meglio, fare una ricerca su internet di paesaggi e illustrazioni che ti colpiscono e salvarteli sul PC, in modo da avere una sorta di archivio. Puoi accompagnare all'archivio un file in cui annoti le idee che ti possono venire in mente all'improvviso, in modo da averle in un posto sicuro, senza correre il rischio di dimenticarle.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

A volte fare lunghe desrizioni dettagliate rende solo noioso il tutto, e poi i giocatori si distraggono... piuttosto puiò essere utile introdurre solo qualche elemento descrittivo nella scena o nel personaggio che stai presentando, che lo caratterizzino in qualche modo e lo rendano di facile ideazione da parte dei giocatori. Ovvio che se descrivi un guerriero, tutti si immaginano il solito guerriero. Se anche comincia a parlare in maniera dettagliata dei fregi dell'armatura, della stazza possente e menate dle genere... nessuno ti fila. Se invece descrivi in due parole un uomo, di corporatura massiccia, armato così e così (senza perderti sopra) e poi aggiungi alcuni elementi che spiccano (colore o taglio dei capelli, porta la barba o il pizzetto, lo sguardo, la camminata...) allora diventa più immediato visualizzarsi nella testa per chi ti ascolta di un personaggio molto più vivo e reale. Ovvio, non serve descrivere di ciascun PNG ogni cosa, ma giusto quello che dovrebbe spiccare al momento in cui si presenta. Lo stesso vale per i luoghi. Se i PG entrano nella "solita" taverna, dopo che hai detto quanto è grande, quanta gente c'è e cosa c'è di importante da sapere (tavoli, persone, PNG), prova ad aggiungere qualche elemento "extra". Ad esempio il profumo di cibo, o di ascelle se la stanza è particolarmente piena, il rumore dei boccali che brindano, il rumore delle freccette lanciate contro il bersaglio sul muro....

Bah... forse mi sono lasciato andare troppo.... mi sa che è meglio se ti leggi dei libri! :P

Link to comment
Share on other sites

Io proverei anche con situazioni dal vero. Uno entra in un bar e prova ad analizzare ciò che lui stesso percepisce, a metterlo in parole (senza dilungarsi). Forse la prima cosa che colpisce è il rumore, oppure, spesso, gli odori. Poi uno osserva le persone presenti, specie quelle con cui deve interagire (il barista). Se non hanno nulla di particolare, potrebbe benissimo non degnarle di un secondo sguardo, ma se c'è una ragazza molto bella, probabilmente spenderà un secondo sguardo - e quindi, in una descrizione verbale, una seconda frase.

Ogni particolare inaspettato viene notato da chi entra in questo bar, e quindi va menzionato in una descrizione. E' più freddo, più buio, meglio arredato, meno affollato di quel che ti aspettavi? Verrà menzionato nella descrizione verbale.

Una volta rodati questi aspetti, si può provare ad immaginare una situazione non reale; sostituire, diciamo, il bar con la classica locanda fantasy. Qui, come dice la parola, bisogna cominciare a lavorare di fantasia! Ma gli ingredienti, trasposti dalla realtà, sono quelli di cui sopra.

Non bisogna dimenticare, infine, i punti di vista personali dei personaggi in gioco. Se uno di essi è un fuggitivo, studierà gli avventori per vedere se qualcuno potrebbe essere un cacciatore di taglie e si siederà con le spalle al muro, in posizione tale da poter vedere l'ingresso. Se uno di essi è un guerriero, forse noterà che uno degli avventori sembra un mercenario ed un altro indossa una cotta sotto la tunica. Se un altro è un ladro, osserverà quali opportunità ci sono di fare un "lavoretto" mentre è lì: c'è qualcuno che sembra danaroso e già ebbro? E' da solo? Si vede dove tiene la scarsella? Ecc.

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti, gioco a D&D dal '95 circa. Ho quasi sempre fatto il giocatore, a parte un paio di brevi esperienze da master. Ho ricominciato da poco a fare il master e ho chiesto un po' di feedback ai miei giocatori per capire come stavo andando. Mi hanno detto che è tutto impeccabile, a parte le descrizioni che sono spesso carenti. Non leggo un libro da mille anni, anche per questo ho qualche difficoltà.

Mi rendo conto, avendo giocato molto, che le descrizioni sono fondamentali per potersi calare nel personaggio e nell'ambiente circostante. Qualcuno può darmi qualche dritta sul come imbastire una descrizione efficace? Esiste qualche trucchetto?

Scorciatoie non ce ne sono, allenati, leggi, guarda film, e prova a descrivere durante le sessioni. Sbaglierai, imparerai, e migliorerai.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.