Jump to content

Ferire rapido


Geralt
 Share

Recommended Posts


  • Replies 10
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Gli incantesimi a contatto prevedono che il tocco sia compreso nel tempo di lancio, ammesso che si cerchi di scaricare l'incantesimo nello stesso round in cui viene lanciato.

Tra l'altro potresti anche castare, muoverti (per raggiungere il bersaglio) e scaricare. E lo scaricare sarebbe comunque compreso nel tempo di lancio dello spell.

In caso il tocco mancasse esso rimane carico sulla mano finché non viene scaricato [con un attacco di opportunità o con un'azione d'attacco, o anche con un'azione di attacco completo se potenzialmente manchi la prima volta e vuoi continuare per quante volte ti permette il tuo BAB] o finché non lanci un altro incantesimo.

http://www.d20srd.org/srd/combat/actionsincombat.htm#touchSpellsinCombat

Link to comment
Share on other sites

Non sono sicuro che se si casta rapido, anche il tocco sia considerato azione rapida se nello stesso round (o quanto meno il tocco non costi come azione).

Quanto presente nel srd linkato, dice solo che si può fare un tocco nello stesso round in cui si casta e non che il tocco sia compreso nel tempo di lancio.

C'è qualche FAQ in merito? :confused:

Comunque sia lanciare ferire rapido consente due vantaggi:

1) di non subire AdO per il lancio dell'incantesimo rapido (come tutti gli spell così talentati);

2) di poter fare più attacchi (tentativi) di contatto nel round di lancio, se il bab lo consente.

Approfitto del topic per chiedere: è possibile nello stesso round in cui lancio non rapido toccare più alleati (che in linea generale occupa un round completo)? :confused:

Link to comment
Share on other sites

ma il talento "incantesimi rapidi" non specifica che non possono essere rapidizzati gli incantesimi da bardi, chierici druidi e stregoni? (in poche parole a tutti gli incantatori spontanei)

non credo di possa rapidizzare ferire, a meno che uno dei manuali successivi non abbia introdotto qualche furbata di cui sono all'oscuro

Link to comment
Share on other sites

ma il talento "incantesimi rapidi" non specifica che non possono essere rapidizzati gli incantesimi da bardi, chierici druidi e stregoni? (in poche parole a tutti gli incantatori spontanei)

Attento stai facendo confusione. Chierico e Druido NON sono incantatori spontanei, infatti entrambi devono preparare in anticipo gli incantesimi che intendono lanciare.

Il testo di incantesimi rapidi dice solo che essi non possono applicare Incantesimi rapidi agli incantesimi lanciati usando il privilegio "lancio spontaneo" (ovvero quando un druido converte un incantesimo preparato in un evoca alleato naturale e quando un chierico ne converte uno in cura/infliggi). Un chierico può benissimo occupare uno dei suoi slot con un cura ferite rapido se lo desidera.

Link to comment
Share on other sites

Non sono sicuro che se si casta rapido, anche il tocco sia considerato azione rapida se nello stesso round (o quanto meno il tocco non costi come azione).

Quanto presente nel srd linkato, dice solo che si può fare un tocco nello stesso round in cui si casta e non che il tocco sia compreso nel tempo di lancio.

C'è qualche FAQ in merito? :confused:

Oh, ma scherziamo? Se fosse così, il tocco sarebbe azione standard anche nel caso di un incantesimo non rapido, cosa che implicherebbe il poter tirare un incantesimo ogni due round. Seconda cosa, implicerebbe che un incantesimo a contatto con tempo di lancio swift porterebbe via una azione standard, così come eventuali immediate. Cosa in palese contraddizione con le descrizioni. Terzo:

Touch: You must touch a creature or object to affect it. A touch spell that deals damage can score a critical hit just as a weapon can. A touch spell threatens a critical hit on a natural roll of 20 and deals double damage on a successful critical hit. Some touch spells allow you to touch multiple targets. You can touch as many willing targets as you can reach as part of the casting, but all targets of the spell must be touched in the same round that you finish casting the spell.

Comunque sia lanciare ferire rapido consente due vantaggi:

1) di non subire AdO per il lancio dell'incantesimo rapido (come tutti gli spell così talentati);

E questo è uno.

2) di poter fare più attacchi (tentativi) di contatto nel round di lancio, se il bab lo consente.

Uh? Forse nel manuale delle giovani marmotte. Se un incantesimo è a contatto fai un tiro per colpire a prescindere dal tempo di lancio, se fallisce non hai attacchi iterativi per cercare di farlo entrare.

Approfitto del topic per chiedere: è possibile nello stesso round in cui lancio non rapido toccare più alleati (che in linea generale occupa un round completo)? :confused:

Vedi il pezzo quotato sopra. Se sono a portata e nel bersaglio sono indicate più creature, si.

Link to comment
Share on other sites

ma il talento "incantesimi rapidi" non specifica che non possono essere rapidizzati gli incantesimi da bardi, chierici druidi e stregoni? (in poche parole a tutti gli incantatori spontanei)

A parte l'errore già corretto, nel PHB 2 è stato introdotto un talento, Rapid Metamagic, che permette di applicare talenti di metamagia agli incantesimi spontanei senza aumentare il tempo di lancio, e di conseguenza permette di rendere rapidi gli incantesimi spontanei.

Se un incantesimo è a contatto fai un tiro per colpire a prescindere dal tempo di lancio, se fallisce non hai attacchi iterativi per cercare di farlo entrare.

Nel caso si manchi il bersaglio l'incantesimo non viene scaricato e si può ripetere l'attacco di contatto per portarlo, qualora abbia ancora azioni disponibili. Questo mi fa pensare che, se ho usato l'incantesimo come azione swift e manco il bersaglio, posso usare l'azione di round completo per tentare di colpire a contatto con tutti gli attacchi permessi dal mio Bab. Il primo che entra scarica l'incantesimo, che non si applica ai restanti attacchi.

Link to comment
Share on other sites

Nel caso si manchi il bersaglio l'incantesimo non viene scaricato e si può ripetere l'attacco di contatto per portarlo, qualora abbia ancora azioni disponibili. Questo mi fa pensare che, se ho usato l'incantesimo come azione swift e manco il bersaglio, posso usare l'azione di round completo per tentare di colpire a contatto con tutti gli attacchi permessi dal mio Bab. Il primo che entra scarica l'incantesimo, che non si applica ai restanti attacchi.

IMHO è esattamente così.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

IMHO è esattamente così.
E' esattamente così secondo la regola degli incantesimi a contatto in mischia:
When a duskblade (PH2 20) uses arcane channeling to deliver a spell but misses with the weapon attack, is the spell discharged or can he try to deliver the spell again on his next turn?

This follows the normal rule for touch spells; that is, a melee touch spell that misses its target is not discharged.

However, when using the improved version of this class feature gained at 13th level, the spell is discharged at the end of the round regardless of whether you hit or not (as described on page 20).

Link to comment
Share on other sites

Le scrivono sempre con i piedi le regole.

Touch Spells and Holding the Charge: In most cases, if you don’t discharge a touch spell on the round you cast it, you can hold the charge (postpone the discharge of the spell) indefinitely. You can make touch attacks round after round. If you cast another spell, the touch spell dissipates.

Dal testo ho sempre capito che il discorso degli attacchi multipli funzionava solo se si decideva di trattenere la carica.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.