Jump to content

Cosa può creare una infestazione demoniaca?


Recommended Posts

Sto creando una nuova campagna per il mio gruppo.

Dopo tante idee già fatte, ti sembra sempre di tornare sulle stesse cose, comunque la trama della prossima campagna riguarda una infestazione demoniaca che colpisce il Vast e le sue città, distruggendole creando quindi uno scenario apocalittico che vedrà i pg combattere tra le rovine di ogni città casa per casa tra fuoco fumo e macerie contro progenie demoniaca.

Come la importo una infestazione?chi o cosa può essere l'artefice di tale apocalisse?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 6
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

I demoni sono assetati di anime... qualcuno che ha concluso un patto con un qualche signore demoniaco, aprendogli un portale con l'Abisso?

Ai demoni l'opprtunità di entrare nel mondo materiale darebbe l'opprtunità di procacciarsi anime liberamente, senza bisogno di rischiarsela assaltando le mura di Kelemvor.

Link to comment
Share on other sites

Mi ricordo un idea carina, al riguardo, in DungeonReverse. :-D

Anzi, ti consiglio anche di fare provare il modulo (2ed, ma ovviamente non ci metti nulla ad adattarlo in 3.5) ai giocatori, che è uno spasso! :mrgreen:

La storia narrava che un cattivone (tipo lich/demilich) stava usando una serie di portali nel suo nascondiglio che richiamavano appunto demoni (lasciando la porta aperta, insomma) quando le stanze erano vuote, impedendo poi ai demoni di risalire in superficie grazie a magie e altri trucchi.

Quindi c'erano sempre solo un numero limitato di demoni nel dungeon.

Finché, dovuto all'ennesimo problema, i portali non cominciarono a malfunzionare, portando un numero crescente di demoni, e senza innibire più nemmeno i loro poteri di "gate".

A questo punto, basta considerare che i demoni, anche se non potevano uscire, potevano comunque "andare a cercare il Lich", e puoi decidere che è quello che fanno, ammazzandolo definitivamente e riuscendo quindi, poi, ad eliminare le barriere che li bloccavano nel dungeon. :lol:

Link to comment
Share on other sites

Ho sviluppato una bozza di trama centrale, ditemi se vi piace e se funziona.

Secoli fa, nelle montagne che circondano il Vast, i nani che vivevano negli insediamenti sotterranei assoldarono alcuni maghi scienziati per creare 3 portali, per aumentare i traffici commerciali e la comunicazione tra i maggiori insediamenti nanici nele montagne.Furono creati 2 portali minori negli insediamenti più piccoli e uno maggiore nell'insediamento più grande che dava energia ai minori. Ma qualcosa andò storto, i maghi persero il controllo della magia che alimentava i portali e aprirono un passaggio con l'Abisso. Dai 2 portali minori uscì un'orda demoniaca guidata dal Demone Capoguerra Daramuth, che uscì dal portale maggiore. Daramuth guidò l'orda che si riversò in tutto il Vast massacrando tutto ciò che incontravano, uomini e nani opposero resistenza la guerra continuò per anni, ma i portali alimentavano senza sosta le file demoniache, l'Alleanza non avrebbe resistito a lungo. Ma i maghi scienziati degli umani riuscirono a creare un sigillo in grado di chiudere il portale maggiore togliendo energia ai portali minori. Nell'ultima grande battaglia le forze del bene ebbero la meglio e Daramuth fu ricacciato nel Portale Maggiore che venne chiuso grazie al sigillo creato dai maghi scienziati del Vast. L'Alleanza vinse ma i sacrifici umani furono abnormi.

Passarono gli anni, i portali vennero sotterrati e dimenticati dai nani, con la falsa credenza che furono inutilizzabili per sempre. Il sigillo venne diviso in 3 parti e i pezzi risiedono ora nelle 3 città costiere del Vast. A ricordo della memorabile impresa.

Ma quello che i nani e gli uomini non sapevano è che la corruzione demoniaca modificò i portali minori rendendoli in grado di funzionare in maniera diversa e più autonoma. Non più servendosi di magia ma di anime. E sarebbe bastato che un solo portale si risvegliasse, per risvegliare anche il suo gemello.

Fu una fatalità a risvegliare un portale: una spedizione nanica alla ricerca di acciaio nelle Montagne Ripide arrivò a scavare vicinissimo al sito di un portale minore, durante lo scavo un crollo uccise 3 nani, le cui anime furono assorbite dal portale che si risvegliò attivando il suo gemello. Immediatamente l'orda fuoriuscì dai portali uccidendo i nani degli insediamenti vicini e tutte le anime naniche risvegliarono il portale maggiore. Ma essendo più grande il Portale Maggiore ha bisogno di miglialia di anime per aprire il passaggio principale e far tornare su Faerun Daramuth. L'orda quindi si prepara a una nuova guerra contro le città del Vast, riusciranno gli Uomini a sconfiggere di nuovo il Male?

Link to comment
Share on other sites

WoW veramente bella... :clap:

Per complicare magari ulteriormente le cose potresti aggiungere oltre alla Resistenza magari la ricerca di un qualche artefatto che i maghi usarano per sigillare i portali anticamente, così oltre a dover impedire che i Demoni riaprino il portale con le anime i pg devono evitare che questo artefatto (il cui nome è appena accennato nelle leggende quindi non avranno nemmeno la certezza che esista ancora) cada nelle mani nemiche. Anzi, se proprio vorrai essere diabolico o meglio demoniaco ad un certo punto potresti far perdere le tracce di questo artefatto così da dare una mazzata finale alle loro speranze :-p

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.