Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Operazione YANKEE IREM

In questo nuovo articolo Gareth Ryder-Hanrahan fornisce un nuovo spunto di avventure a tema lovecraftiano, unendo l'ambientazione di due GdR basati su GUMSHOE

Read more...

La Scatola Bianca: Regole Avanzate è disponibile in italiano

Ecco un nuovo supplemento per La Scatola Bianca, il retroclone basato su OD&D, che aggiunge tante nuove regole, molte delle quali ispirate a AD&D Prima Edizione.

Read more...

Le terre selvagge di Dembraava - Parte 2

Proseguiamo nella scoperta di Dembraava e dei suoi strani ed inquietanti segreti...

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design: 'Old School' nei GdR e in Altri Giochi: Parte 1

In questa prima parte di tre articoli che mettono a confronto Old School e stili di gioco più recenti, Lew Pulshiper analizza a suo le principali differenze in fatto di fallimento e narrazione. 

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: CY_BORG, Il Mulino e il Gigante, New Edo

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Cado dalle nubi-checco zalone


Vedalken Wizard
 Share

Recommended Posts


chi e' Cecco Zalone?

un atttore giovaneebello che paice tanto alle ragazzine , tipo Scamarcio?

molto peggio

un tizio, volgare, che non sa parlare, meno divertente di un inglese (questa è cattiva lo so), diventato "famoso" causa voglia dei piani alti di mostrare alla gente qualcuno peggio di loro, che dopo essere passato da comico a cantante ora vuole promuoversi ad attore.

Sarà anche meglio dei panettoni natalizi (e non ci vuole molto invero) però il tipo di comicità è quella

Link to comment
Share on other sites

molto peggio

un tizio, volgare, che non sa parlare, meno divertente di un inglese (questa è cattiva lo so), diventato "famoso" causa voglia dei piani alti di mostrare alla gente qualcuno peggio di loro, che dopo essere passato da comico a cantante ora vuole promuoversi ad attore.

Sarà anche meglio dei panettoni natalizi (e non ci vuole molto invero) però il tipo di comicità è quella

Non pensavo che si potesse non capire l'ironia di Zalone fino a questo punto.

Puo` far ridere o meno, a me non fa impazzire, ma sarebbe almeno il caso di capire su cosa sta ironizzando.

Link to comment
Share on other sites

Non pensavo che si potesse non capire l'ironia di Zalone fino a questo punto.

Puo` far ridere o meno, a me non fa impazzire, ma sarebbe almeno il caso di capire su cosa sta ironizzando.

ed in base a che cosa la sua sarebbe ironia?

non credo si sia mai visto in "versione meno cafone" quindi il lato che fa vedere è il lato che io giudico

Link to comment
Share on other sites

ed in base a che cosa la sua sarebbe ironia?

non credo si sia mai visto in "versione meno cafone" quindi il lato che fa vedere è il lato che io giudico

Mettiamola cosi`, spiegami, secondo te, come e perche` vuole fare ridere, e su chi o cosa ironizza.

Se non si capisce il messaggio e` difficile interpretarlo nel modo giusto e coglierne la comicita`.

Link to comment
Share on other sites

Io personalmente l'ho visto ad un'intervista e non era affatto il personaggio che fa di se stesso quando fa il comico.

Neanche a me fa impazzire, ma non si può giudicare un comico da quello che fa sul palco.

Sarebbe come giudicare un pagliaccio come un travestito, e Terence Hill come un prete.

Un comico si giudica da come fa il comico e possibilmente da come lo fa sul palco, non dalle interviste che rilascia. Se non sa fare il comico ma rilascia delle ottime interviste che scriva libri (anche se non penso proprio sia il caso di Checco zalone:lol:).

Link to comment
Share on other sites

Un comico si giudica da come fa il comico e possibilmente da come lo fa sul palco, non dalle interviste che rilascia. Se non sa fare il comico ma rilascia delle ottime interviste che scriva libri (anche se non penso proprio sia il caso di Checco zalone:lol:).

Un comico si giudica da come fa il comico, una persona no.

Era questo quello che intendevo.

Neanche a me Checco Zalone mi fa ridere, al massimo sorridere, ma da qui a dire che è

un tizio, volgare, che non sa parlare, meno divertente di un inglese (questa è cattiva lo so), diventato "famoso" causa voglia dei piani alti di mostrare alla gente qualcuno peggio di loro, che dopo essere passato da comico a cantante ora vuole promuoversi ad attore.

ce ne passa.

Un comico può anche fare il volgare che non sa parlare per far ridere. ;-)

Link to comment
Share on other sites

Sono perfettamente d'accordo con te che non si giudica un individuo da come fa il comico, ma tu hai scritto:

non si può giudicare un comico da quello che fa sul palco

Per questo ho risposto dicendo:

Un comico si giudica da come fa il comico e possibilmente da come lo fa sul palco

Al di la di ogni polemica, non ci siamo capiti bene :-p

Detto questo, entrando nel merito e quindi parlando di Checco Zalone, trovo anche io che sia:

un tizio, volgare, che non sa parlare

e che secondo il mio personale parere non sa nemmeno fare ridere.

Trovo inoltre che, non so se scientemente o meno, contribuisce per quanto può, al generale imbarbarimento della cultura nazionale (che come sappiamo passa anche e soprattutto sul piccolo schermo) e della satira italiana.

Ma questo è IMHO, ovviamente. Si ripropone il vecchio problema:

Diamo alla gente ciò che vuole che le sia dato, o forse ciò sappiamo che deve avere?

Entrambe le risposte sono difficili e pericolose

Link to comment
Share on other sites

Trovo inoltre che, non so se scientemente o meno, contribuisce per quanto può, al generale imbarbarimento della cultura nazionale (che come sappiamo passa anche e soprattutto sul piccolo schermo) e della satira italiana.
Ma veramente non capite che e` proprio quello l'oggetto della sua ironia? Ma ascoltate quello che dice?
Link to comment
Share on other sites

Ma veramente non capite che e` proprio quello l'oggetto della sua ironia? Ma ascoltate quello che dice?

Ma infatti è questo quello che intendo dire.

Checco Zalone recita un personaggio sul palco, come comico.

Può far ridere o meno, ma è pur sempre ironia, la sua.

Un po' come questo

<object width="320" height="265"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/watch?v=O8MvPEKKKGA&hl=it_IT&fs=1&"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/watch?v=O8MvPEKKKGA&hl=it_IT&fs=1&" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="320" height="265"></embed></object>

direste mai questo di lui?

Insomma, uno che fa l'idiota, o l'ignorante, non è detto che lo sia.

Può far ridere o meno, certo, ma almeno comprendete prima di che ironia si parla.

Link to comment
Share on other sites

DEMENZIALE, oltre ad essere un personaggio visto, rivisto e stravisto.

Ma veramente non capite che e` proprio quello l'oggetto della sua ironia? Ma ascoltate quello che dice?

A me non interessa se ironizza proprio sugli imbecilli ignoranti che affollano questo paese, cosa che peraltro hanno fatto in centinaia prima di lui.

1° perchè lo fa in un modo talmente demenziale che non può fare altro che farne lievitare il numero invece che farlo crollare ridicolizzandoli :banghead:

2° perchè appiattendosi sul livello di comicità standardizzato non fa altro che ammazzare ulteriormente la satira.

Comunque ripeto, è la mia opinione ed è evidentemente in parte influenzata dai gusti, lo devo ammettere :lol:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By MadLuke
      Ieri sera ho visto "Dune". Magnifico. Spettacolare. (E chi dice di essersi addormentato ha evidenti problemi cognitivi.)
      Solo una cosa non ho capito, ma che non riguarda solo Dune ma anche altri film di fantascienza, compresa la saga di Star Wars: possibile che le guerre di conquista dei pianeti coinvolgano sempre solo poche centinaia o migliaia di soldati?
      Ma solo la Terra (che non è certo un pianeta grande) ha miliardi di abitanti? Sembra che perfino nella guerra del Peloponneso, tra solo due antiche polis, abbiano combattuto più soldati di quanti ne occorrano per conquistare un intero pianeta...
    • By Graham_89
      Sono state diffuse le prime foto dal castello dove stanno venendo effettuate le prime riprese del film di D&D.
      Come anticipavamo in questo articolo, oramai le riprese del film di Dungeons & Dragons sono iniziate e con esse arrivano le prime foto direttamente dal set! In particolare, dopo i preparativi iniziati il 26 Maggio, il 07 Giugno sono partite le riprese direttamente dal Castello di Alnwick, in Inghilterra.
      Attualmente il castello è abitato e l'uso di alcune sue parti, dalla seconda guerra mondiale in poi, è stato molto vario: da struttura scolastica a sala per mostre, da museo a, appunto, set di film. In particolare ha ospirato le riprese di film come "Becket e il suo Re" (1964), "Transformers: L'ultimo cavaliere" (2017), ma sopratutto ha dato vita a delle scene al Castello di Hogwarts nei film di Harry Potter (2001-2011).

      Gli attori e la troupe cinematografica era sull'argine del Fiume Aln, vicino al Lion Bridge sotto il castello, dove era in atto un sistema di controllo del traffico. Alcuni gradini di legno sono stati inseriti nella riva del fiume, mentre una barca a remi e un sacco di ghiaccio secco sono stati notati in quella zona mentre i membri del cast si sono riuniti per girare alcune scene, con cui hanno realizzato degli effetti di nebbia. Le bandiere appese ai muri del castello ci fanno pensare che il film sarà ambientato nella zona di Neverwinter e che forse sarà coinvolta in qualche modo la chiesa di Amaunator.
      Come già anticipato in precedenti articoli (QUI e QUI), il cast fino ad ora include Chris Pine (Star Trek, Wonder Woman), Michelle Rodriguez (Avatar, la saga di Fast & Furious, Lost), Regé-Jean Page (Bridgerton), Hugh Grant (che interpreterà un personaggio chiamato Forge Ledger), Sophia Lillis (IT, Nancy Drew e il passaggio segreto, Gretel e Hansel), Daisy Head (Underworld: Blood Wars, Fallen, The Proxy) e Justice Smith (Città di carta, The Get Down, Jurassic World - Il regno distrutto).








      Fonte: https://www.chroniclelive.co.uk/news/north-east-news/gallery/pictures-filming-begins-new-dungeons-20759657?fbclid=IwAR3KufjBdYGnxrAZscLEW8-duqXE3LJ907ko5ta5fJ_A2Af2ClbQ12aK1nc
      Visualizza articolo completo
    • By Graham_89
      Come anticipavamo in questo articolo, oramai le riprese del film di Dungeons & Dragons sono iniziate e con esse arrivano le prime foto direttamente dal set! In particolare, dopo i preparativi iniziati il 26 Maggio, il 07 Giugno sono partite le riprese direttamente dal Castello di Alnwick, in Inghilterra.
      Attualmente il castello è abitato e l'uso di alcune sue parti, dalla seconda guerra mondiale in poi, è stato molto vario: da struttura scolastica a sala per mostre, da museo a, appunto, set di film. In particolare ha ospirato le riprese di film come "Becket e il suo Re" (1964), "Transformers: L'ultimo cavaliere" (2017), ma sopratutto ha dato vita a delle scene al Castello di Hogwarts nei film di Harry Potter (2001-2011).

      Gli attori e la troupe cinematografica era sull'argine del Fiume Aln, vicino al Lion Bridge sotto il castello, dove era in atto un sistema di controllo del traffico. Alcuni gradini di legno sono stati inseriti nella riva del fiume, mentre una barca a remi e un sacco di ghiaccio secco sono stati notati in quella zona mentre i membri del cast si sono riuniti per girare alcune scene, con cui hanno realizzato degli effetti di nebbia. Le bandiere appese ai muri del castello ci fanno pensare che il film sarà ambientato nella zona di Neverwinter e che forse sarà coinvolta in qualche modo la chiesa di Amaunator.
      Come già anticipato in precedenti articoli (QUI e QUI), il cast fino ad ora include Chris Pine (Star Trek, Wonder Woman), Michelle Rodriguez (Avatar, la saga di Fast & Furious, Lost), Regé-Jean Page (Bridgerton), Hugh Grant (che interpreterà un personaggio chiamato Forge Ledger), Sophia Lillis (IT, Nancy Drew e il passaggio segreto, Gretel e Hansel), Daisy Head (Underworld: Blood Wars, Fallen, The Proxy) e Justice Smith (Città di carta, The Get Down, Jurassic World - Il regno distrutto).








      Fonte: https://www.chroniclelive.co.uk/news/north-east-news/gallery/pictures-filming-begins-new-dungeons-20759657?fbclid=IwAR3KufjBdYGnxrAZscLEW8-duqXE3LJ907ko5ta5fJ_A2Af2ClbQ12aK1nc
    • By Alonewolf87
      Le riprese del film di D&D sono ufficialmente iniziate.
      Con il seguente tweet il regista Jonathan Goldestein ha ufficialmente annunciato l'inizio delle riprese del film di Dungeons & Dragons.
      Jonathan Goldstein e John Francis Daley saranno i registi del film, che avrà un "cast corale e seguirà un approccio sovversivo al gioco."

      Tra gli attori scelti per il film ci sono Chris Pine, Michelle Rodriguez, Justice Smith, Hugh Grant e Rege-Jean Page.

      Visualizza articolo completo
    • By Alonewolf87
      Con il seguente tweet il regista Jonathan Goldestein ha ufficialmente annunciato l'inizio delle riprese del film di Dungeons & Dragons.
      Jonathan Goldstein e John Francis Daley saranno i registi del film, che avrà un "cast corale e seguirà un approccio sovversivo al gioco."

      Tra gli attori scelti per il film ci sono Chris Pine, Michelle Rodriguez, Justice Smith, Hugh Grant e Rege-Jean Page.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.