Vai al contenuto

Sam1686

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    145
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su Sam1686

  • Rango
    Prescelto
  • Compleanno 16/07/1986

Informazioni Profilo

  • Località
    Bologna
  • GdR preferiti
    D&D
  • Occupazione
    Fonico e arrangiatore
  1. Mi scuso con tutti per l'assenza prolungata, ma sono tornato ieri e dove sono stato ho avuto problemi di connessione. Da domani riprenderò a postare regolarmente.
  2. Film Cado dalle nubi-checco zalone

    Che dire...rileggiti i miei post precedenti. Ho già discusso di questo. Lo andrò a vedere... Ignoranza non è sinonimo di semplicità! Per il resto aspetto di averlo visto.
  3. Film Cado dalle nubi-checco zalone

    A me va benissimo qualsiasi definizione dell'intelligenza di Zalone. Io ho parlato principalmente del suo italiano e dei suoi spettacoli. Certo non ne ho parlato, per diverse ragioni che ho scritto sopra, in modo lusinghiero; ma non ho nemmeno detto che è un cretino.
  4. Film Cado dalle nubi-checco zalone

    Sei tu che per primo hai parlato di intelligenza, io ho solo usato le tue stesse parole...prima di scrivere faresti bene a rileggerti, imho . Comunque, entrando nel merito: il concetto è chiarissimo, anche se sono d'accordo con te solo in parte. Creatività e intelligenza sono cose diverse, ma non separate. Il creativo, il più delle volte, deve essere provvisto di una buona dose di intelligenza per trasporre la sua idea in un modo e in un linguaggio (inteso non come lingua ma come canale di trasmissione delle idee) chiari...a meno che, ovviamente, non si parli di artisti d'avanguardia o sperimentali (arte astratta, dadaismo, surrealismo...). Ma non penso che Zalone si possa ascrivere a queste categorie:lol:. Per intenderci, un perfetto imbecille incredibilmente creativo farà molta fatica a mettere la propria creatività a disposizione degli altri. Nel caso di Zalone non ho voluto dire che lo trovo un cretino; però, imho, non ha fatto un gran lavoro e non ha "mirato un gran che bene". De gustibus non disputandum
  5. Terza persona o prima persona?

    Quoto totalmente. Vorrei inoltre aggiungere che esistono sistemi narrativi che esulano sia da una forma sia dall'altra. Un esempio è il "ciclo Zuckerman" di Philip Roth. L'autore usa felicemente un misto di prima e terza persona che rende l'intreccio narrativo avvolgente.
  6. Film Cado dalle nubi-checco zalone

    Mah, non mi sembrava che i toni fossero così "caldi"... Per quanto riguarda la ripetitività e la "stucchevolezza" se non ti spiace ognuno decide per sè
  7. Film Cado dalle nubi-checco zalone

    Ho sentito 2 interviste. Un ottimo musicista? Bhè, almeno ha dei motivi per comparire in tv
  8. Film Cado dalle nubi-checco zalone

    Ah no?Allora quand'è che una persona non è in grado di di organizzare una frase in italiano? Quando parla come Ciubecca in Guerre stellari? Il congiuntivo non è un optional, così come non lo è il condizionale. Per quel che riguarda l'attuale livello di difficoltà e serietà degli esami universitari ti rinvio ad un mio post precedente. Se tu avessi letto i miei post precedenti sapresti di cosa sto parlando e di cosa NON sto parlando. NON sto parlando dei suoi spettacoli. Sto parlando del suo modo di parlare AL DI FUORI degli spettacoli. Non ho ben capito questo cosa dovrebbe dimostrare...che le lauree si comprano??? Ma dai!!! Inoltre sono sicuro che si comprano anche quelle in giurisprudenza, nel caso...
  9. Film Cado dalle nubi-checco zalone

    Questo è un forum, non l'Accademia della Crusca. Quella da te riportata è un'espressione colloquiale assai frequente; in un forum penso sia ammissibile. Inoltre io non mi riferivo unicamente alla sintassi, ma alla grammatica generale nelle sue regole basilari (coniugazione dei verbi in primis). Se poi, basandoti su quell'unica locuzione, vuoi farmi passare per ignorate e sgrammaticato, fai pure. Non ne rimarrò sconvolto
  10. Film Cado dalle nubi-checco zalone

    Ehhh sì, lo so, sono irrecuperabile. Ti ringrazio per aver cercato di scuotere la mia mente, ma purtroppo, che ci vuoi fare? Sono un ottuso. PS: non hai risposto sull'articolo di repubblica. E' così scontato che chi è laureato in giurisprudenza sappia anche parlare correttamente l'italiano?
  11. Allora, durante l'ultima sessione è sorto a tutti un dubbio... Il nostro mago ha castato "Ray of Flame" (Spell compendium 167); la descrizione dell'incantesimo dice: ...the ray deals 1d6 points of fire damage per two caster level (maximum 5d6)... L'incantesimo in questione è di 1° livello. Come va interpretato quel "+1d6 per ogni 2 livelli"? Significa che fa 1d6 al 1° + 1d6 al 2° + 1d6 al 4° + 1d6 al 6° + 1d6 all'8°? O 1d6 al 1° + 1d6 al 3° + 1d6 al 5°...? Più in generale, negli incantesimi in cui è scritto "+ nD ogni x livelli" si intende ogni x livelli a partire dal livello in cui hai ottenuto l'incantesimo in questione o ogni x livello a partire dal primo livello da incantatore? Grazie mille
  12. DnD 3e Cerco/Non Trovo/Esiste? (4)

    Salve a tutti. Cercavo incantesimi di evocazione (convocazione) per il mio mago specialista evocatore, diversi dal solito evoca mostri o da evoca non morti. Qualcuno ha qualche suggerimento? Grazie
  13. J.R.R. Tolkien vs R.E.Howard

    Totalmente d'accordo
  14. Film Cado dalle nubi-checco zalone

    Allora, qui sopra vi ho riportato un piccolo esempio di come una laurea universitaria in giurisprudenza non significhi affatto una buona padronanza della lingua italiana. Una persona molto intelligente dotata di una comicità mirata non produce spettacoli di una banalità sconcertante; inoltre permettete, non mira dove prima di lui altri (molti altri) hanno fatto molto meglio.
  15. Film Cado dalle nubi-checco zalone

    Ah sì? Allora lascia che ti faccia un esempio (solo 1 perchè se no ci metto troppo;-)). Un laureando al terzo anno di scienze politiche, corso di relazioni internazionali, università di bologna, ha sostenuto davanti al professore che lo stava esaminando che l'Italia partecipò al primo conflitto mondiale dal 1914 al 1918. Ha inoltre sostenuto che il secondo conflitto mondiale ebbe inizio nel 1940. All'esame ha preso 24!!! Si è laureato con 107 in una disciplina che prevede un'ottima conoscienza della storia contemporanea!!! Sai quanti laureati e laureandi conosco che non usano nè il congiuntivo nè il condizionale??? E' pieno Vedo che parli con una certa disinvoltura del curriculum e della storia di Zalone, così come di quella di Gori & co...li conosci? Comunque, per quel che mi riguarda la laurea può averla ottenuta nel pieno rispetto della legalità; allo stesso modo Gori può averla acquistata. La cosa non mi interessa. Io sto dicendo che un titolo di laurea non presuppone affatto nè una buona cultura generale nè una buona padronanza della lingua. Purtroppo, aggiungo!!!
×