Jump to content

idee per avventura "lost in planes"


Graster
 Share

Recommended Posts

ciao,

sto pensando ad un'avventura, una narrazione particolare che debba mettere i PG in serio rischio, non nego che qualcuno potrebbe facilmente morire

l'idea iniziale è:

siamo nell'underwordl, un mercante della cittadina cerca una scorta per tornare in superficie tramite un portale per fare rifornimento. La scorta serve a proteggere la carovana lungo il tragitto in superficie da eventuali attacchi di predoni...

assoldati i PG, il viaggio parte, giungono al portale, lo imboccano ma per una variazione/modificazione della faerzness finiscono da un'altra parte (che strano ndr ;-) ).

Si trovano in una specie di deserto sabbioso nel quale la carovana viene nel giro di poco attaccato da alcuni predoni del deserto che probabilmente verranno sconfitti dai PG dopo che la carovana tutta sia morta.

Ora i PG si trovano in un luogo a loro sconosciuto, senza una guida e con la possibilità di prendere i pochi oggetti che il mercante stava riportando in superficie (armi e pozioni di cura, eventualmente qualche oggetto per gli incantatori).

ovviamente dovranno cercare una strada per tornare a casa e, camminando nel deserto si ritroveranno in una sorta di stoneage dove ogni struttura trilitica corrisponde ad un portale. Uno di questi è una sorta di stargate programmabile ma per poterlo fare serve una "chiave" e le coordiinate, quindi dovranno andare a cercare queste info in giro per gli altri portali o per il deserto....

ovviamente dietro ogni portale mi piacerebbe ci fosse un mondo diverso e che non sempre vi fossero semplicemente dei mostri da distruggere ma che siano anche "sfide" che mettano in seria difficoltà la psicologia e l'intelletto dei PG

ovviamente ogni portale, dopo essere stato varcato si chiude e non è ripercorribile in senso opposto

io pensavo:

portale1 : i PG si trovano in un corridoio buio e stretto ove ci sono due portali invisibili; un portale porta all'altro dietro a se: in pratica se continuano a correre, percorreranno sempre lo stesso tratto di corridoio... la gabola è una porta segreta (o botola) in fondo alla quale vi è un'illusione (simile lago di acido), dietro al lago di acido vi è un portale che torna a portare allo stoneage

portale2: i PG si trovano in una stanza ove c'è l'ormai celeberrimo trucchetto delle proprie ombre che attaccano, da sconfiggere facendo combattere i PG tra loro

portale3: una bella stanza piena di lemuri/dretch o similari

portale4: un mondo vuoto ove ci sia qualche "sfida" intellettuale (indovinelli, inganni, combinazioni, illusioni....)

ho finito le idee per i portali....

che ne dite? idee, suggerimenti?

:bye: :bye:

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 5
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

cazzuola e dopo sta bella trama hai il coraggio di chiedere suggerimenti per idee? XD

Hai mai visto la serie "i viaggiatori"? C'eran dei tipi che viaggiavano in mondi paralleli e in ogni mondo qualcosa era diverso, anche se il mondo restava simile: in uno c'era una riserva naturale coi dinosauri, in uno c'erano solo 500 milioni di abitanti nel mondo e si viveva bene (ma tenevan basso il numero uccidendo), in uno si passava col rosso e si stava fermi col verde al semaforo, in uno il ponte di Brooklin era giallo e così via.

Oppure falli arrivare in un mondo con civiltà di altri periodi storici, come una civiltà pseudo azteca, o pseudo egiziana, o pseudo spartana, o pseudo Giappone medievale.

Oppure in un mondo dove si usa l'incarnum (se i giocatori nn hanno mai letto Magic of Incarnum sembrerà parecchio strano)

Oppure falli arrivare in un'altra ambientazione famosa

Però va beh da come hai descritto le tue idee pare che gli altri mondi siano piu che altro dungeon .. quindi le mie idee son da scartare

Link to comment
Share on other sites

in uno dei portali devono impedire un qualche tipo di calamità naturale (terremoti, allagamento eruzioni vulcaniche et simili hanno solo 2 giorni di tempo dopo di che arriva la sciagura e loro devono ricominciare tutto questo settore da capo tentando sempre espedienti nuovi, magari per convincere i residenti a fuggire in salvo o a fare il necessario per salvarsi, io l'ho fatto i miei pg hanno rifito la scena 5 volte prima di riuscire a trovare una strategia per salvare il villaggio in questione da una colata di lava!!!!

Link to comment
Share on other sites

l'idea è bella, solo che mi trovo a quotare Pau_wolf: da come l'hai descritta più che "lost in planes" è "lost in dungeons". Non sarebbe meglio limitare i portali, ma fare sì che conducano e dei veri e proprio mondi? così i pg si troveranno di nuovo a vagabondare e non a completare una semplice serie di missioni

Link to comment
Share on other sites

cazzuola e dopo sta bella trama hai il coraggio di chiedere suggerimenti per idee? XD

Hai mai visto la serie "i viaggiatori"? C'eran dei tipi che viaggiavano in mondi paralleli e in ogni mondo qualcosa era diverso, anche se il mondo restava simile: in uno c'era una riserva naturale coi dinosauri, in uno c'erano solo 500 milioni di abitanti nel mondo e si viveva bene (ma tenevan basso il numero uccidendo), in uno si passava col rosso e si stava fermi col verde al semaforo, in uno il ponte di Brooklin era giallo e così via.

mai visto "i viaggiatori" ma l'idea che hai descritto mi piace...

un'altra idea che mi era venuta in mente era quella di farli arrivare in un luogo esattamente identico dove troveranno una copia di loro stessi solamente ad allineamenti opposti... un bel problema... uccidere il proprio alter ego o come agire?

Oppure falli arrivare in un mondo con civiltà di altri periodi storici, come una civiltà pseudo azteca, o pseudo egiziana, o pseudo spartana, o pseudo Giappone medievale.

questo mi piace, molto anche... dovrò prepararla per bene ma me gusta

Oppure in un mondo dove si usa l'incarnum (se i giocatori nn hanno mai letto Magic of Incarnum sembrerà parecchio strano)

a dire il vero no l'ho letto nemmeno io.... :banghead:

Oppure falli arrivare in un'altra ambientazione famosa

avrei preferito farli rimanere in Faerun

Però va beh da come hai descritto le tue idee pare che gli altri mondi siano piu che altro dungeon .. quindi le mie idee son da scartare

beh, è ancora tutto in fase embrionale, in fase di preparazione quindi.... tutte le idee sono bene accette

l'idea è bella, solo che mi trovo a quotare Pau_wolf: da come l'hai descritta più che "lost in planes" è "lost in dungeons". Non sarebbe meglio limitare i portali, ma fare sì che conducano e dei veri e proprio mondi? così i pg si troveranno di nuovo a vagabondare e non a completare una semplice serie di missioni

si, mettere una serie di quattro portali iniziali dai quali si accede ad un altro mondo. a questo punto i PG si ritroveranno a vagare per trovare un'altro portale etc... me gusta ma è molto similare a quanto dicevo io perchè anche li i PG si troveranno a vagare (in un territorio molto più vasto effettivamente) e a dover risolvere situazioni spinose per tornare a casa vivi...

non so se qualcuno di voi ha mai giocato al mitico DOOM2, uno degli ultimi livelli è stata l'ispirazione di questa avventura... si arrivava in una stanza ottagonale con una porta per lato, dietro ad ogni porta c'erano stanze diverse (ricolme di imp, labirinti etc) nelle quali trovare le chiavi e le combinazioni per aprire la porta di chiusura del livello...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.