Jump to content

Forma gassosa assassina


Caronte
 Share

Recommended Posts

Salve,

ho una perplessità che volevo esporre a Voi carissimi amici del forum:

Con il mio stregone ho preso l'incantesimo FORMA GASSOSA che permette di trasformare il soggetto, e tutto il sue equipaggiamento, in gas. Stando a quanto precisamente scritto nella descrizione dell'incantesimo, una volta divenuto gas il personaggio può volare con manovrabilità perfetta e cosa ancor più interessante passare attraverso anche le più piccole fessure (es: serratura di una porta, un piccolo anfratto tra i sassi, attraverso un distacco del tavolato del soffitto...).

Ed ecco la domanda:

Secondo voi il mio personaggio con questo incantesimo può entrare dentro una persona (attraverso la bocca, il naso...) e una volta dentro ritornare con le sembianze fisiche reali facendo così esplodere la cassa toracica della vittima uccidendola???

Grazie mille a tutti voi....

Link to comment
Share on other sites


  • Moderators - supermoderator

RAW non si può; questo non toglie il fatto che alcuni abbiano utilizzato tecniche simili (soprattuto in forma vampirica), compiendo poi una prova di lotta per riuscire a tornare alla loro forma e distruggere la creatura ospite.

The subject and all its gear become insubstantial, misty, and translucent. Its material armor (including natural armor) becomes worthless, though its size, Dexterity, deflection bonuses, and armor bonuses from force effects still apply. The subject gains damage reduction 10/magic and becomes immune to poison and critical hits. It can’t attack or cast spells with verbal, somatic, material, or focus components while in gaseous form. (This does not rule out the use of certain spells that the subject may have prepared using the feats Silent Spell, Still Spell, and Eschew Materials.) The subject also loses supernatural abilities while in gaseous form. If it has a touch spell ready to use, that spell is discharged harmlessly when the gaseous form spell takes effect.

A gaseous creature can’t run, but it can fly at a speed of 10 feet (maneuverability perfect). It can pass through small holes or narrow openings, even mere cracks, with all it was wearing or holding in its hands, as long as the spell persists. The creature is subject to the effects of wind, and it can’t enter water or other liquid. It also can’t manipulate objects or activate items, even those carried along with its gaseous form. Continuously active items remain active, though in some cases their effects may be moot.

Link to comment
Share on other sites

con la forma gassosa, se io ho in mano un oggetto equippaggiamento esso diviene gas, se tale oggetto è per caso una sfera di piombo bella grande, io con la mano la infilo nel naso di uno, sempre in forma gassosa, e poi mollo la presa, quella non torno solida effettivamente uccidendo il tipo?

Potrebbe, se non fosse che per fare una cosa del genere dovresti introdurre l'oggetto praticamente con la forza, e questa è sicuramente una forma di attacco.

Link to comment
Share on other sites

Posto che il gas è visibile quindi penso sia un'azione molto difficile da attuare...

Io non lo farei fare non tanto perchè sia un attacco (non lo è, IMHO) quanto perchè per tornare in forma naturale il gas dev'essere ben aggregato... d'altronde trovo difficile che tu possa tornare in forma normale se hai un braccio nello stomaco del nemico, una gamba nel suo orecchio e la testa al di fuori di tutto... non so se mi sono spiegato :-p

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Ricordo una delle caratteristiche peculiari della materia allo stato solido, ovvero che essa diviene comprimibile (fate pure la prova con una bottiglia vuota ben sigillata). Sfruttando tale meccanismo, la "nuvola" di gas del suddetto giocatore potrebbe insinuarsi nell'apparato respiratorio della vittima, quindi comprimersi e tornare solido, riscquisendo però il proprio volume originario, provocando lo squartamento del malcapitato dall'interno.

Non sarà molto carino, ma ha un suo macabro fascino, ed un senso logico. :-p

Link to comment
Share on other sites

Ricordo una delle caratteristiche peculiari della materia allo stato solido, ovvero che essa diviene comprimibile (fate pure la prova con una bottiglia vuota ben sigillata). Sfruttando tale meccanismo, la "nuvola" di gas del suddetto giocatore potrebbe insinuarsi nell'apparato respiratorio della vittima, quindi comprimersi e tornare solido, riscquisendo però il proprio volume originario, provocando lo squartamento del malcapitato dall'interno.

Non sarà molto carino, ma ha un suo macabro fascino, ed un senso logico. :-p

Si, ma siccome una persona in genere non è pazza furiosa, non si va a inalare un gas sconosciuto di sua volontà, ergo il gas dovrebbe entrare di forza. E dubito che tu possa entrare con la forza nel corpo di un soggetto non consenziente, in forma gassosa.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

ha un suo macabro fascino, ed un senso logico
La logica in D&D non è sempre applicabile, tanto meno in questi casi quando fa solo comodo. ;-)

Pienamente d'accordo con Blackstorm, visto che per entrare dentro il nemico non consenziente dovresti quanto meno compiere una prova di forza/lottare/altro. E in forma gassosa è impossibile portare attacchi.

Aggiungo anche quanto espresso da Ji Ji in un'altra discussione.

da un punto di vista strettamente regolistico, la forma gassosa non è assolutamente incorporea (sei gas, ma totalmente corporeo
Link to comment
Share on other sites

Io penso che in merito all'entrata nel corpo del bersaglio ci si possa rifare al normale respiro degli esseri viventi normali, eccettuati casi particolari come elementali e altro. Per quanto uno possa provarci, a meno che non sia un abile maestro in apnea, e soprattutto per le bestie più stupide, basta avvicinarsi alle narici o alla bocca del bersaglio, ed il gioco è fatto. Per il resto, invece, parlando di esseri dotati di apparato respiratorio o anfratti, ma non in grado di usarlo, bisogna pensare che molto probilmente allo stesso modo in cui il PG in forma di nebbia si muove nell'aria, così può fare nell'aria che entra o è presente nel personaggio. Come potrebbe quest'ultimo impedire naturalmente ad un gas facilemetne diffondibile di entrargli in corpo?

La risposta è semplice: Non si può.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

La risposta è semplice: Non si può.
La risposta è ancora più semplice: non si può fare quello che scrivi perchè forma gassosa ti permette di diventare gassoso ma solido, tant'è che puoi essere attaccato da qualsiasi avversario armato di randello. ;-)

Come già scritto, non diventi incorporeo.

Link to comment
Share on other sites

La risposta è ancora più semplice: non si può fare quello che scrivi perchè forma gassosa ti permette di diventare gassoso ma solido, tant'è che puoi essere attaccato da qualsiasi avversario armato di randello. ;-)

Come già scritto, non diventi incorporeo.

beh ma come si possono attraversare i buchi della serratura (senza forzarli) allo stesso modo ci si può infilare in una cavità nasale, soprattutto se aiutati dall'inspirare della vittima, essendo suscettibili agli effetti del "vento"...no?

Link to comment
Share on other sites

Io penso che in merito all'entrata nel corpo del bersaglio ci si possa rifare al normale respiro degli esseri viventi normali, eccettuati casi particolari come elementali e altro. Per quanto uno possa provarci, a meno che non sia un abile maestro in apnea, e soprattutto per le bestie più stupide, basta avvicinarsi alle narici o alla bocca del bersaglio, ed il gioco è fatto.

Eh, certo, tutti lo sanno che avvicinandosi a duna gas non meglio identificato si respira a pieni polmoni. Non sei invisibile.

Per il resto, invece, parlando di esseri dotati di apparato respiratorio o anfratti, ma non in grado di usarlo, bisogna pensare che molto probilmente allo stesso modo in cui il PG in forma di nebbia si muove nell'aria, così può fare nell'aria che entra o è presente nel personaggio. Come potrebbe quest'ultimo impedire naturalmente ad un gas facilemetne diffondibile di entrargli in corpo?

La risposta è semplice: Non si può.

Lo sai che in forma gassosa non cambi forma, vero?

Link to comment
Share on other sites

Eh, certo, tutti lo sanno che avvicinandosi a duna gas non meglio identificato si respira a pieni polmoni. Non sei invisibile.

Beh, ma prima o poi bisogna respirare...magari starebbe allora alla "vittima" allontanarsi o dichiarare "trattengo il fiato" fino a svenire oppure finchè non accendo l'aspirapolvere...

Lo sai che in forma gassosa non cambi forma, vero?

che intendi precisamente?

Link to comment
Share on other sites

Ricordate che in D&D non ci si può rimaterializzare nello stesso spazio occupato da un'altra creatura, quindi anche entrando in forma gassosa nel corpo di un nemico, al momento di tornare normali si finirebbe "sputati" nello spazio libero più vicino, come capita in molti altri casi simili, senza arrecare danni...

Però potrebbe essere un buon metodo per far passare di nascosto qualcuno attraverso posti sorvegliati: lo si gassifica e lo si fa entrare in qualcosa di innocuo o addirittura in una persona con libero accesso e lo si trasporta senza problemi...

Link to comment
Share on other sites

Beh, ma prima o poi bisogna respirare...magari starebbe allora alla "vittima" allontanarsi o dichiarare "trattengo il fiato" fino a svenire oppure finchè non accendo l'aspirapolvere...

Questo è un altro discorso, rimane che dovresti forzare l'entrata.

che intendi precisamente?

Che tu vai in forma gassosa, passi fra le crepe, e via dicendo, ma la forma generale della nuvoletta è la stessa che hai con il tuo corpo materiale. Sei una nuvoletta a forma di essere umano.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Che tu vai in forma gassosa, passi fra le crepe, e via dicendo, ma la forma generale della nuvoletta è la stessa che hai con il tuo corpo materiale. Sei una nuvoletta a forma di essere umano.

davvero? ma c'è scritto chiaramente o è una molto plausibile interpretazione? questa cosa mi era sfuggita... in questo caso, sì è un pò più dificile "fregare" qualcuno in questo modo...

concordo con Mad Master, le regole a propisito dell'occupazione degli spazi non lo permetterebbero mai. infatti, quando si entra nell'organismo di un mostro (generalmente lo stomaco) si parla espressamente di "dimensione stomaco", con dur e pf...

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Grazie a tutti voi ragazzi.

Ho sentito molti pareri, anche discordanti.

Alla fine mi sono convinto che non posso entrare in una persona non consenziente perchè varrebbe a dire che sto facendo una lotta/attacco e in forma gassosa non si può.

Il discorso di trattenere il fiato, e che non si può fare a meno di respirare per sempre e che quindi un soggetto è costretto a respirarMI mi sembra un po' una scemenza, perchè allora come ha saputo inalarmi può subito soffiarmi fuori! Tutti parlavate di inspirazione ma nessuno di espirazione!

Non sono d'accordo invece con il discorso che <<... sei in forma gassosa ma sei solido...>>, è vero che puoi essere colpito ma solido è solido. non esiste un gas solido. (ricordare i tre stadi? gas, liquido, gassoso?) come si può dire che sei gassoso ma solido? non ha senso.

Accertato il fatto che sei materiale, non etereo.

Accertato che non sei invisibile, ma comunque puoi confonderti bene... un gas è traslucido proprio perchè le molecole sono più "distanti" tra loro che in un solido.

Non sono d'accordo che la tua forma rimane la stessa, o come meglio qualcuno ha detto <<il tuo fisico in forma di nuvoletta>>. Nel manuale non è espressamente scritto quindi è di pura interpretazione, eppoi se così fosse come si spiega il fatto che si può passare per le fessure? ...nel momento che attraversi una fessura non hai più le tue sembianze, e quindi se lo fai una volta lo puoi fare sempre.

Questo è quanto ho concluso.

Ringrazio tutti voi della bellissima discussione,

ciaoooo!!!

Link to comment
Share on other sites

Non sono d'accordo che la tua forma rimane la stessa, o come meglio qualcuno ha detto <<il tuo fisico in forma di nuvoletta>>. Nel manuale non è espressamente scritto quindi è di pura interpretazione,

In realtà dice solo che diventi traslucido e nebbioso. La tua forma rimane approssimativamente quella.

eppoi se così fosse come si spiega il fatto che si può passare per le fessure?

Con la comprimibilità dei gas.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.