Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

La Scatola Bianca: Regole Avanzate è disponibile in italiano

Ecco un nuovo supplemento per La Scatola Bianca, il retroclone basato su OD&D, che aggiunge tante nuove regole, molte delle quali ispirate a AD&D Prima Edizione.

Read more...

Le terre selvagge di Dembraava - Parte 2

Proseguiamo nella scoperta di Dembraava e dei suoi strani ed inquietanti segreti...

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design: 'Old School' nei GdR e in Altri Giochi: Parte 1

In questa prima parte di tre articoli che mettono a confronto Old School e stili di gioco più recenti, Lew Pulshiper analizza a suo le principali differenze in fatto di fallimento e narrazione. 

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: CY_BORG, Il Mulino e il Gigante, New Edo

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Una Breve Storia dei Blocchi delle Statistiche dei Mostri

In questo articolo vengono analizzate le principali variazioni che i blocchi delle statistiche dei mostri di D&D hanno subito nel tempo.

Read more...

[TRAVELLER] la Frontiera Occidentale


Della

Recommended Posts

E' l'anno 1889 dell'Era del Balzo. Da quasi due millenni il genere umano ha imparato la via delle stelle, e fondato l'Impero.

L'Impero conta migliaia di mondi, decine di migliaia di stelle, centinaia di migliaia di parsec cubici - e anche così, non è che una piccola frazione dell'immensa galassia. Dall'ecumenopoli di Trantor l'imperatore Cleon I regna su una popolazione di milioni di miliardi.

E' un'epoca di esplorazioni e di avventure, di commercio e di colonizzazione: il genere umano ha coperto a larghi passi le incommensrabili distanze spaziali là dove le stelle splendono più fitte, ed è giunto infine alla Frontiera Occidentale.

Quì, le stelle si fanno più rade, i mondi meno ricchi e popolosi, e lo spazio conteso con altre razze aliene. Vengono trovati manufatti antichi e misteriosi, esplorati mondi nuovi e sconosciuti, ed incontrate nuove, strane forme di vita.

In questa terra ricca di opportunità, un'intrepido equipaggio deve trovare i soldi per pagarsi l'astronave da trentacinque milioni di crediti che hanno appena comprato...

(Salve a tutti! La campagna di Mongoose Traveller sta per partire, quindi ho fatto questo post dove archivierò tutte le informazioni necessarie. Spero riusciremo a giocare via chat i martedì sera, ma se mi sarà impossibile passeremo a un gioco via forum.)

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 12
  • Created
  • Last Reply

MAPPA STELLARE DELLA FRONTIERA OCCIDENTALE

Legenda

Spoiler:  

(bianco) = CODICE VERDE. Accesso libero.

(giallo) = CODICE GIALLO. Accesso sconsigliato o limitato.

(rosso) = CODICE ROSSO. Accesso severamente vietato.

(grigio) = CODICE GRIGIO. Accesso libero. Sistema disabitato/inesplorato. Usare prudenza.

(doppio cerchio arancione) = Presenza di pianeti giganti gassosi nel sistema.

Un esagono sulla mappa corrisponde a una distanza di circa un parsec. Ovviamente la mappa è un'astrazione, dato che le stelle sono sparse in un ambiente tridimensionale.

NORD -> SPAZIO INESPLORATO

OVEST -> SPAZIO INESPLORATO

SUD -> VUOTO DEL SAGITTARIO

EST -> SETTORE ARTEMIS

Come leggere un Codice Planetario

Spoiler:  

Primo carattere: Spazioporto (X, E, D, C, B, A)

Secondo carattere: Dimensione (da 0 ad A)

Terzo carattere: Atmosfera (da 0 ad F)

Quarto carattere: Idrosfera (da 0 ad A)

Quinto carattere: Popolazione (da 0 a C)

Sesto carattere: Tipo di Governo (da 0 a D)

Settimo carattere: Livello di Legge (da 0 a 9)

(trattino)

Ottavo carattere: Livello tecnologico (da 0 ad F)

(spazio)

Altri caratteri: Strutture presenti nel sistema

N: Base navale della Marina Imperiale

S: Ostello della Società di Aiuto ai Viaggiatori

R: Stazione di ricerca scientifica

E: Base degli Esploratori Imperiali

C: Consolato Imperiale

P: Sistema infestato da pirati spaziali

Esempio: Sonarim Gate B577340-A SC

Spazioporto B, dimensione 5, atmosfera 7, idrosfera 7, popolazione 3, governo 4, legge 0, tecnologia 10, ostello SAV, consolato imperiale.

Il codice planetario indica solo le caratteristiche dei pianeti abitabili all'interno di un sistema. Il database imperiale contiene informazione sugli altri pianeti di un sistema.

Spazioporto

Spoiler:  

A: carburante raffinato, cantieri per ogni categoria

B: carburante raffinato, cantieri per astronavi e veicoli piccoli

C: carburante grezzo, cantieri per veicoli piccoli

D: carburante grezzo, riparazioni (limitate)

E: ormeggio

X: nessuno spazioporto

Dimensione

Spoiler:  

0: asteroidi o stazioni spaziali, 0g

1: 1600km diametro, 0.05g

2: 3200km diametro, 0.15g

3: 4800km diametro, 0.25g

4: 6400km diametro, 0.35g

5: 8000km diametro, 0.45g

6: 9600km diametro, 0.7g

7: 11200km diametro, 0.9g

8: 12800km diametro, 1g

9: 14400km diametro, 1.25g

A: 16000km diametro, 1.4g

Atmosfera

Spoiler:  

0: assente

1: tracce

2: molto rarefatta + velenosa

3: molto rarefatta

4: rarefatta + velenosa

5: rarefatta

6: normale

7: normale + velenosa

8: densa

9: densa + velenosa

A: esotica

B: corrosiva

C: insidiosa

D: altamente densa

E: altamente rarefatta

F: insolita

Idrosfera

Spoiler:  

0: 0%

1: 10%

2: 20%

3: 30%

4: 40%

5: 50%

6: 60%

7: 70%

8: 80%

9: 90%

A: 100%

Popolazione

Spoiler:  

0: nessuno

1: decine

2: centinaia

3: migliaia

4: decine di migliaia

5: centinaia di migliaia

6: milioni

7: decine di milioni

8: centinaia di milioni

9: miliardi

A: decine di miliardi

B: centinaia di miliardi

C: bilioni

Governo

Spoiler:  

0: nessuno

1: corporativo

2: democrazia partecipativa

3: oligarchia autoperpetuante

4: democrazia rappresentativa

5: tecnocrazia feudale

6: governo ostaggio

7: balcanizzazione

8: burocrazia pubblica

9: burocrazia impersonale

A: dittatura carismatica

B: capo non carismatico

C: oligarchia carismatica

D: dittatura religiosa

Legge

Spoiler:  

Maggiore il numero, più rigide le leggi e maggior il controllo su cosa entra ed esce dal pianeta, nel campo di armi, medicinali, informazioni, tecnologia, viaggiatori e poteri psionici

Tecnologia

Spoiler:  

0: Neolitico

1: Medioevo

2: Rinascimento

3: Preindustriale

4: Rivoluzione Industriale

5: Era Moderna

6: Era Atomica

7: Era Informatica

8: Era Pre-Spaziale

9: Era Spaziale

A: Balzo-1 (colonie stellari)

B: Balzo-2 (IA, manipolazione gravitazionale)

C: Balzo-3 (controllo metereologico, armi al plasma)

D: Balzo-4 (clonazione di massa, propulsione gravitonica)

E: Balzo-5 (megastrutture, microfusione)

F: Balzo-6 (immortalità clinica, generatori di globo nero)

Notare che il numero esprime la tecnologia media del pianeta, non dello spazioporto.

Come leggere un Codice Commerciale

Spoiler:  

I codici commerciali sono delle abbreviazioni a due lettere che aiutano a definire l'economia di un pianeta.

At = alta tecnologia

Ag = agricolo

As = asteroide

Bt = bassa tecnologia

Br = brullo (disabitato)

Cg = completamente ghiacciato

Dp = densamente popolato

De = desertico

Gi = giardino (rigogliosa vita nativa)

In = industriale

Aq = mondo d'acqua

Na = non-agricolo (non autosufficente)

Ni = non-industriale

Fl = oceani di fluidi esotici

Po = povero

Ri = ricco

Sp = scarsamente popolato

Vu = vuoto (niente atmosfera)

Link to comment
Share on other sites

Mercantile Indipendente, tipo A (200t)

"White Viper"

whiteviper.jpg

Piani di Bordo

SPECIFICHE:

Dislocamento: 200 tonnellate

Cantieri: Tsuru Stardocks (Ria III)

Carena: Barriera multistrato ablativa in lega di cristallacciaio, aerodinamica, inclusiva di collettori di idrogeno e rielaboratori di carburante da 20 tonnellate/giorno.

Scafo: 4 / Struttura: 4

Motore di Manovra: Classe A (spinta: 1g)

Motore di Balzo: Classe A (potenza: balzo-1) (consumo: 20 tonn/balzo)

Generatore: Classe A (consumo: 1 tonn/settimana)

Computer di Bordo: Classe 5 (include i software Manovra/0, Controllo di Balzo/1 e Biblioteca/0)

Sensori: Classe Civile

Serbatoio: 22 tonnellate di idrogeno

Alloggi: 10 cabine (equipaggio), 20 cuccette criogeniche (trasporto passeggeri, livello basso)

Capacità di carico: 88 tonnellate di dislocamento

Armamenti: nessuno (torretta dorsale fasulla a scopo intimidatorio)

COSTI DI MANUTENZIONE:

Manutenzione Ordinaria: 3048 cr/mese

Manutenzione Supporto Vitale: 22000 cr/mese

Link to comment
Share on other sites

ENCICLOPEDIA GALATTICA

SETTORE: FRONTIERA OCCIDENTALE

Abel II

B8998DA-8 S C

(spazioporto B, 1.01g, caldo con atmosfera densa e velenosa, 86% oceani, pop 288.500.000, Dittatura Religiosa / legge 9, tecnologia 8)

Spoiler:  
Tutto il potere è nelle mani di una casta sacerdotale - le Voci dell'Eletto - che prendicano una religione salvifica secondo la quale una figura nota come l'Eletto, ultimo superstite del genere umano, sarebbe giunta dal remoto futuro dopo aver ottenuto i segreti dell'universo, con il proposito di salvare la razza umana. L'Eletto stesso, a quanto si dice, è un potente psionico a capo di questa religione, adorato come un dio. La maggioranza delle risorse planetarie sono concentrate nella costruzione di grandi filtri atmosferici per terraformare il pianeta in una forma più vivibile, un'impresa considerata come sacra e per cui viene rifiutata qualsiasi assistenza esterna.

Airian III

A4777AA-C R S C Ag At

(spazioporto A, 0.35g, temperato con atmosfera velenosa, 68% oceani, pop 22.100.000, Dittatura Carismatica / legge 9, tecnologia 12. Basi: Ricerca, Consolato, SAV)

Spoiler:  
Questo piccolo pianeta dall'ambiente ostile (atmosfera ricca di diossido di zolfo, oceani di acqua non potabile) ospita comunque un suo ricco ecosistema indigeno, di grandi piante e semplici animali. Le sue esportazioni sono principalente materie prime ed estratti vegetali. Scarsamente popolato ma tecnologicamente avanzato, è retto da un "dittatore illuminato", il Primo Custode, che da oltre quarant'anni governa con pugno di ferro.

Audra V

B95A643-C E C At Ni Aq

(spazioporto B, 1.24g, freddo con atmosfera rarefatta, 96% oceani (crosta di ghiaccio), pop 6.300.000, Democrazia Rappresentativa / legge 3, tecnologia 12. Basi: Esploratori, Consolato Imperiale)

Spoiler:  
Un mondo d'acqua e ghiaccio, la cui popolazione è concentrata su una grande isola lungo l'equatore. Buona parte di questi sei milioni di persone sono impiegati in svariati settori terziari: amministrazione imperiale, commercio, informatica, servizi bancari. Questo mondo è de facto la capitale amministrativa del settore, da cui corrieri veloci vanno e vengono continuamente portando informazioni sullo stato del settore.

Baren II

D786520-3 Ag Gi Bt Ni

(spazioporto D, 0.92g, caldo con atmosfera densa, 62% oceani, pop 242.700, Democrazia Partecipativa / legge 0, tecnologia 3)

Spoiler:  
Questo pianeta rigoglioso ospita una razza aliena indigena, i Baren, umanoidi dalla pelle spessa e bluastra, alti quasi tre metri e straordinariamente robusti. I Brorat sono erbivori di indole pacifica, tecnologicamente arretrati e disinteressati, poco prolifici, e l'unico impiego di gran parte della popolazione è la coltivazione, l'allevamento e l'agricoltura. Sono in corso piani per stabilire colonie nelle fasce disabitate del pianeta, ma l'Impero ha acconsentito a lasciare gran parte della superficie abitabile ai Baren, la cui produzione tessile ed alimentare è immensamente pregiata.

Delta V

D76A98A-8 E Dp Aq

(spazioporto D, 0.92g, abitabile temperato, 100% oceani, pop 1.100.000.000, Burocrazia Pubblica / legge 9, tecnologia 8. Basi: Esploratori)

Spoiler:  
Un mondo popoloso, anche se coperto interamente da una superficie acquatica. La capitale planetaria, con annesso spazioporto, è costruita nell'area di acqua più bassa, ancorata al fondale, e numerosissime sturtture galleggianti, alcune grandi come città, altre poco più che piccole barche. Un governo federale di impronta comunista, molto ben organizzato ed estremamente pervasivo tiene sotto controllo l'intero pianeta, nonostante la difficoltà nelle comunicazioni, con l'ausilio di mezzi volanti e sorveglianza satellitare.

Diskaara VIII-3

D100325-8 E Sp Ni Vu

(Spazioporto D, 0.06g, nessuna atmosfera, 0% oceani, pop 1.700, Democrazia Partecipativa / legge 5, tecnologia 8. Basi: Esploratori)

Spoiler:  
Una piccola colonia a cupola su una luna pietrosa in un sistema fuori da ogni rotta, anticamente un confino per individui indesiderabili esiliati dall'impero, ora semplicemente una piccola comunità fuori mano e relativamente isolata.

Ellen VI

C553100-7 S Sp Ni Po

(spazioporto C, 0.45g, freddo con atmosfera rarefatta, 29% oceani (crosta di ghiaccio), pop 43, Nessun Governo / legge 0, tecnologia 7. Basi: SAV)

Spoiler:  
Questo pianeta freddo e lontano dal suo sole è usato principalmente come tappa lungo le rotte commerciali, ed, eccetto che per lo spazioporto e una piccolissima comunità di asceti isolati, è disabitato.

Firris VI

D30369A-6 E Cg Na Ni Vu

(spazioporto D, 0.27g, nessuna atmosfera, 27% oceani (ghiaccio), pop 5.100.000, Burocrazia Impersonale / legge 9, tecnologia 6)

Spoiler:  
Questo mondo ostile ma ricco in metalli pesanti e paterie prime è fortunatamente dotato di ghiaccio di acqua, allo stato solido, che aiuta le città-duomo minerarie sparse per la sua superficie a mantenersi. La crosta è ricca di osmio, oro, tungsteno, platino e vanadio, e l'addensarsi di grumi di carbonio negli strati vulcanicamente attivi porta al formarsi di grandi diamanti molto richiesti. L'amministrazione planetaria, tuttavia, è famigerata come un labirinto burocratico da incubo, e la proliferazione di leggi contraddittorie sul pianeta rende più o meno qualsiasi cosa proibita - uno stato ottimo per i governanti locali, dato che significa che chiunque può essere trovato colpevole di qualcosa se fa comodo che lo sia.

Isidor IX

A100300-F N S R C At Bp Ni Vu

(spazioporto A, 0.06g, nessuna atmosfera, 0% oceani, pop 1.500, Nessun Governo / legge 0, tecnologia 15. Basi: Navale, Ricerca, Esploratori, Consolato Imperiale. Codice ROSSO)

Spoiler:  
La presenza di rovine di una antica civiltà su questo grosso sasso in una remota orbita irregolare ha portato il governo imperiale a dichiarare l'intero sistema off-limits. Il pianeta ora è una delle più importanti basi per la ricerca scientifica imperiale, e l'unico contatto con l'esterno è attraverso mercantili autorizzati. L'autorizzazione è estremamente difficile da ottenere. -CODICE ROSSO- Accesso severamente vietato. Il sistema è presidiato dalla flotta imperiale, e verrà aperto il fuoco senza preavviso su qualsiasi visitatore non autorizzato.

Jefal III

D759722-5 Bt

(spazioporto D, 0.91g, temperato con atmosfera rarefatta, 88% oceani, pop 36.600.000, Democrazia Partecipativa / legge 2, tecnologia 5)

Spoiler:  
Una sorta di "riserva storica", questo pianeta ospita una gran quantità di immigrati in cerca di una vita più semplice. Pur non rifiutando la tecnologia moderna, gran parte degli abitanti (divisi in vari villaggi e piccole città sparse lungo le coste del pianeta) preferiscono tenere una vita strettamente "all'antica", per motivi religiosi, morali o per semplice scelta di vita. L'unico sistema altamente tecnologico diffuso sul pianeta è un sistema di votazione telematica, che permette di mantenere un governo di democrazia diretta.

Kar IV

D2108BA-8 S Na

(spazioporto D, 0.11g, tracce di atmosfera, 0% oceani, pop 966.400.000, Capo Non Carismatico / legge 9, tecnologia 8)

Spoiler:  
Una grande città-cupola costruita su una piccola palla di roccia, questo pianeta ha una storia sorprendentemente antica, essendo uno dei primi a venire colonizzato in questo settore. Il governo è rappresentato da una monarchia ereditaria con un forte impulso isolazionista.

Mirii III

D452447-8 Ni Po

(spazioporto D, 0.39g, temperato con atmosfera rarefatta, 25% oceani, pop 32.900, Democrazia Rappresentativa / legge 7, tecnologia 8)

Spoiler:  
Un pianeta nelle fasi finali di terraformazione, la cui popolazione è costituita principalmente dai tecnici al lavoro negli impianti di condensamento atmosferico e dalle loro famiglie. Il pianeta è vivibile, ma raggiungerà condizioni ottimali tra qualche centinaio di anni. Fino ad allora, sarà un mondo povero e scarsamente abitato.

Namar I

D575540-2 Ag Gi Bt Ni

(spazioporto D, 0.48g, caldo con atmosfera velenosa, 55% oceani, pop 893.800, Democrazia Rappresentativa / legge 0, tecnologia 2. Codice GIALLO)

Spoiler:  
Questo strano mondo è abitato da numerose specie indigene, tra cui una razza senziente di umanoidi, i Namari. I Namari, creature dalla lunga vita naturale e straordinaria intelligenza, hanno volontariamente arrestato il loro progresso scientifico a un livello rinascimentale, e il loro numero a poco meno di un milione di individui, considerandole condizioni ideali. Mostrano uno straordinario amore per l'arte e la filosofia. -CODICE GIALLO- Pianeta alieno fuori dalla giurisdizione imperiale, vietato l'accesso non autorizzato.

Neta X

C435200-8 R Sp Ni

(spazioporto C, 0.38g, gelido con atmosfera molto rarefatta, 55% oceani (ghiacciati), pop 237, Nessun Governo / legge 0, tecnologia 8. Basi: Ricerca. Codice GIALLO)

Spoiler:  
Un pianeta ricco in acqua ma con una temperatura media di -25 °c. L'unica installazione è una piccola base scientifica dove vengono svolte ricerche di nanotecnologia e psicologia militare. -CODICE GIALLO- Pianeta monitorato dalla Flotta Imperiale, severamente vietato l'accesso non autorizzato.

Orereki III

C777000-x R E P Br Gi Ni

(spazioporto C, 0.96g, temperato con atmosfera velenosa, 71% oceani, pop 0, Nessun Governo / legge 0, tecnologia n/a. Basi: Ricerca, Esploratori, Pirati)

Spoiler:  
Un pianeta la cui atmosfera ricca di anidride carbonica non è respirabile per gli esseri umani, ma che ospita una sterminata varietà di piante e piccoli animali, questo mondo probabilmente somiglia alla Terra della lontana preistoria. Uno spazioporto è stato costruito come tappa per le navi di passaggio, e anche per l'esportazione di specie animali e vegetali. Il sistema è difficile da tenere sotto controllo, e sono stati riportati molti casi di pirateria nelle vicinanze.

Rasela VII-4

A210789-E N S E At Na

(spazioporto A, 0.06g, tracce di atmosfera, 0% oceani, pop 70.800.000, Burocrazia Pubblica / legge 9, tecnologia 15. Basi: Navale, Esploratori, SAV)

Spoiler:  
Questo piccolo satellite morto ospita, in una titanica città-cupola dotata di ascensore orbitale, una delle più importanti basi militari della marina imperiale. Comprende numerosi cantieri ed officine imperiali, soprattutto per la produzione di strumenti ad alta tecnologia. Buona parte della città è installazione militare e quindi off-limits, ma il commercio è permesso: questo pianeta è una delle poche fonti di strumentazione ad alta tecnologia in un settore relativamente arretrato, e questo rappresenta un'eccellente fonte di auto-finanziamento per la marina.

Ria III

C458955-A E Dp

(spazioporto D, 0.37g, temperato con atmosfera rarefatta, 84% oceani, pop 3.800.000.000, Tecnocrazia Feudale / legge 5, tecnologia 10. Basi: Esploratori)

Spoiler:  
Un mondo vivibile (almeno nelle valli e depressioni) e densamente popolato. Ospita numerose grandi megacorporazioni dedite alla manifattura e ai servizi, che si fanno concorrenza in una situazione attentamente controllata da rappresentanti imperiali per evitare che la situazione degeneri o che una delle corporazioni acquisti troppo potere. E' un pianeta di intense battaglie economiche e legali.

Shan Mar

E86A455-B Ni Ac

(Spazioporto E, 1.06g, abitabile temperato, 97% oceani, pop 98.200, Tecnocrazia Feudale / legge 5, tecnologia 12)

Spoiler:  
Un pianeta interamente coperto dal mare tranne che per una manciata di isole abitate, questo mondo mantiene una piccola industria artigianale di componenti per computer e per droidi, personalizzati e creati a mano. Il commercio tuttavia è poco e difficile, cosa che ha portato questo mondo ad evolversi verso l'autosufficenza ed esistere in tranquilla solitudine dal resto dell'impero.

Skande III

D586000-x S Br Gi Ni

(spazioporto D, 0.51g, temperato con atmosfera densa, 63% oceani, pop 0, Nessun Governo / legge 0, tecnologia N/A)

Spoiler:  
Questo pianeta-giardino è ricchissimo di vita nativa indigena, inclusa una varietà immensa di piante ed animali. Tranne che per un piccolo spazioporto non esiste nessun insediamento stabile, a causa della presenza di dense foreste e numerosi pericoli (predatori, animali velenosi, ecc): la colonizzazione sarebbe un grosso sforzo che nessuno vuole intraprendere per ora. Ciònonostante, molti animali e sostanze vegetali di questo pianeta hanno una buona richiesta sul mercato galattico.

Slavai Xyne II

C9B4976-8 R Fl Dp

(spazioporto C, 1.20g, torrido con atmosfera corrosiva, 44% oceani (acido solforico), pop 9.800.000.000, Balcanizzato / legge 6, tecnologia 8. Basi: Ricerca. Codice GIALLO)

Spoiler:  
Questo mondo assurdamente ostile, con temperature medie oltre i cento gradi e dall'atmosfera corrosiva, è il mondo natale di una razza aliena minore, gli Slavaj: alte creature tripodi con una spessa pelle rugosa ed organi sensoriali, tra cui occhi a mosaico, posti sulla cima di un lungo tentacolo. Questa razza, non avendo mai raggiunto l'unità planetaria ed essendo invece divisa in tre grandi nazioni, si trova in una sorta di situazione di protettorato sotto l'impero. Vive dell'esportazione di metalli rari e composti petrolchimici avanzati, e il terreno intorno allo spazioporto è considerato neutrale. -CODICE GIALLO- Pianeta alieno fuori dalla giurisdizione imperiale, vietato l'accesso non autorizzato.

Slavai Marek VIII

D400264-8 Sp Ni Vu

(spazioporto D, 0.33g, nessuna atmosfera, 0% oceani, pop 261, Governo Ostaggio / legge 4, tecnologia 8. Codice GIALLO)

Spoiler:  
Un pianeta privo di atmosfera e completamente inabitabile, ospita ciònonostante una popolazione di un paio di centinaia di individui sullo scafo di un incrociatore imperiale dimesso, il vecchio IFS Stalwart. Spogliato di tutti i componenti non essenziali ed in viaggio verso il cantiere di Rasela VII per venire definitivamente smantellato, subiva un'avaria transitando per questo sistema. Poichè riparare il mtore di balzo sarebbe costato più di quanto la marina avrebbe guadagnato a smantellare la nave, la flotta imperiale accettò di trasferirne la proprietà ad una nazione Slavaj, la quale, ancorata la Stalwart e stanziate un paio di centinaia di "coloni" a bordo, potè reclamare il pianeta come sua "colonia" legittima, secondo la legge imperiale. Un pò come piantare una bandiera. -CODICE GIALLO- Pianeta alieno fuori dalla giurisdizione imperiale, vietato l'accesso non autorizzato.

Sonarim Gate

B577340-A S C Gi Sp Ni

(Spazioporto B, 0.54g, temperato con atmosfera velenosa, 72% oceani, pop 1.300, Democrazia Partecipativa / legge 0, tecnologia 10. Basi: SAV, Consolato Imperiale)

Spoiler:  
La classica rotta commerciale, questa grande luna nebbiosa, dagli oceani densi di brodo primordiale, è il punto di passaggio tra il cuore dell'Impero e la Frontiera. Lo spazioporto offre riparazioni, carburante e tutto quello di cui un mercantile a lungo raggio può avere necessità.

Sraphel I

D9C0574-4 De Bt Ni

(spazioporto D, 1.19g, caldo con atmosfera insidiosa, 0% oceani, pop 791.000, Balcanizzato / legge 4, tecnologia 4. Codice GIALLO)

Spoiler:  
Un mondo dimenticato, i cui pochi abitanti sono divisi in quattro città-duomo minerarie dedite all'estrazioni di pietre preziose, metalli e combustibili fossili, e un gran numero di piccole miniere ed installazioni continuamente, sanguinosamente contese. Le quattro città cercano continuamente di rubarsi risorse da vendere per finanziare la guerra. Un mondo brutale, tecnologicamente arretrato e dove la legge è più suggerimento che regola. -CODICE GIALLO- Pianeta in uno stato di guerra civile, esercitare cautela.

Trassen

C0007AA-7 S R As Na Vu

(spazioporto C, 0g, nessuna atmosfera, 0% oceani, pop 52.200.000, Dittatura Carismatica / legge 9, tecnologia 7. Basi: Ricerca, SAV)

Spoiler:  
Una collezione di stazioni spaziali e miniere asteroidali, questa piccola nazione, ricchissima in materie prime, nacque in origine come colonia penale di Train VII, ma dichiarò l'indipendenza qualche tempo fa, quando il direttore si autoproclamò "primo cittadino". Ne seguì una breve guerra senza molti risultati, conclusa in un accordo. La sostanza non è cambiata molto: solo i condannati dalla legge imperiale possono chiedere la cittadinanza, e sono considerati cittadini liberi all'interno della nazione, con la possibilità di sontare la loro pena col lavoro onesto. In cambio, ovviamente, una parte del prodotto viene riservata all'esportazione verso Train VII a tassi agevolati.

Trassen VII

D549995-7 E Dp In(spazioporto D, 0.51g, freddo con atmosfera velenosa, 90% oceani (crosta di ghiaccio), pop 4.100.000.000, Burocrazia Impersonale / legge 5, tecnologia 7. Basi: Esploratori)

Spoiler:  
In questo freddo mondo industriale la popolazione è addensata nelle poche terre emerse, in grandi complessi costruiti sugli spessi strati ghiacciati, o in isole galleggianti nella esile fascia equatoriale dove sopravvive acqua allo stato liquido. L'atmosfera è densamente inquinata a causa degli scarichi delle fabbriche, che producono soprattutto componenti a bassa tecnologia per l'industria pesante.

Ul Misiana II

AAB1799-B N S R E C Fl

(spazioporto A, 1.42g, torrido con atmosfera corrosiva, 9% oceani (fosforo), pop 50.100.000, Burocrazia Impersonale / legge 9, tecnologia 11. Basi: Navale, SAV, Ricerca, Esploratori, Consolato Imperiale)

Spoiler:  
Il pianeta più importante della regione e la vera e propria capitale settoriale. L'intera popolazione è concentrata in una singola città-cupola edificata in cima al promontorio più alto del pianeta, da cui un vasto ascensore orbitale emerge, salendo oltre la fitta coltre di nubi acide fino a connettersi ad una installazione orbitale fissa, che ospita l'immenso spazioporto civile e militare, una sterminata serie di uffici, e numerose altre installazioni.

Veresti IV

B666440-8 S E Gi Ni

(spazioporto B, 0.73g, abitabile temperato, 65% oceani, pop 93.700, Democrazia Rappresentativa / legge 0, tecnologia 8. Basi: Esploratori, SAV)

Spoiler:  
Un "pianeta giardino", con un ecosistema ricco e variegato, nelle primissime fasi di colonizzazione. L'arrivo di coloni ed immigrati negli ultimi anni, a causa di una cronica mancanza di controlli, è stato caotico ed incontrollato: gli insediamenti stanno sorgendo senza nessuna sorta di piano regolatore o di progettazione. Un mondo di frontiera nel vero senso della parola, dove, nonostante l'abbondanza naturale, la vita è dura, l'organizzazione poca e bisogna farsi giustizia da sè. Rifugio di molti noti criminali, chi in cerca di una nuova vita e chi in fuga dalla legge.

Vides IX

A13089A-C S De At Na Po

(spazioporto A, 0.05g, gelido con atmosfera molto rarefatta, 0% oceani, pop 835.100.000, Burocrazia Impersonale / legge 9, tecnologia 12. Basi: SAV)

Spoiler:  
Una palla di pietra e ghiaccio sperduta in un'orbita remota, questo pianeta estremamente povero sopravvive solo in qualità di crocevia commerciale e stazione di rifornimento e riparazione per le navi in transito. Poca della ricchezza di passaggio viene sfruttata adeguatamente, e anche questa tende ad accumularsi nelle mani di pochi.

Zig

D0009CA-A As Dp In Na Vu

(spazioporto D, 0g, nessuna atmosfera, 0% oceani, pop 3.500.000.000, Oligarchia Carismatica / legge 9, tecnologia 10)

Spoiler:  
Questa fascia di asteroidi estremamente densa e ricca di materie prime preziosissime (particolarmente metalli pesanti e rari) è una vera e propria potenza regionale, sia estrattiva che industriale, composta da una collezione di stazioni spaziali, cantieri, astronavi ancorate ad asteroidi o collegate tra di loro, e basi fisse sui planetoidi più grandi. Si tratta di una nazione governata da una giunta di ufficiali (molti ex-militari della marina o dell'esercito imperiale), indipendente ma fermamente leale all'Impero.
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

louiskoinais.th.jpg

Statistiche

Forza........6+1.+0

Destrezza....6+1.+0

Resistenza...9...+1

Intelligenza.9...+1

Educazione...9...+1

Sociale......8...+0

Abilità

amministrazione..............................0

computer.........................................1

pilotare [astronave].........................0

scienze sociali [psicologia]...............1

scienze spaziali [robotica]................1

sopravvivenza.................................0

meccanica........................................0

astronavigazione..............................0

comunicazione.................................0

gun combat [pistole a proiettili].......0

steward............................................0

mischia [lame]..................................1

broker..............................................2

persuadere........................................1

Equipaggiamento

arma da mischia- sciabola (cutlass, 2D6+4, 1 Kg)

arma da fuoco- uzi (autopistol, 3D6-3, 1/2 Kg)

5 caricatori per uzi

31.615 crediti

7 quote nave [usate]

medicinale antialcohol

Flak Jacket (prot. 6, 2 Kg)

Reflec (prot 10 contro laser, 1 Kg)

computer portatile TL11 (computer/2 [3 per sicurezza], 1 Kg)

-programma interfaccia 0

-programma sicurezza 3

-programma interfaccia intelligente 1

-programma esperto (commerciare) 1

Link to comment
Share on other sites

Titolo Nobiliare: Barone

Strenght 7 0

Dexterity 8 0

Endurance 8 0

Intelligence 7 0

Education 9 +1

Social Standing 12 +2

Homeworld: Arborea

UWP:

B544501-C N S T I Ag Ga Ht NI

Gas Giant:

Yes

Star Port:

B (Berthing Cost: Cr. 1500)

Size:

5

Atmosphere:

4 - Thin, Tainted (Cold)

Hydrographics:

4 - 40%

Population:

5 - 886.7 thousand

Government:

0 - None

Law Level:

1 - Weapons of mass destruction prohibited

Tech Level:

C

Naval Base:

Yes

Scout Base:

Yes

Research Base:

No

TAS:

Yes

Imperial Consulate:

Yes

Pirate Base:

No

Classification:

Ag Ga Ht NI

ABILITA':

Medico - 1

Scienze Naturali - 0

Computer - 0

Animali - 0

Amministrazione - 0

Legge - 0

Comunicazione - 0

Diplomazia - 0

Investigare - 0

Persuadere - 0

Raggirare - 1

Leadership - 1

Festaiolo - 1

Combattimento a distanza (assault weapon) - 1

Lama (large Blades)- 2

Pilotare(Atronave) - 1

Nemico: Cospirazione Nobili ( mi son rifiutato di partecipare alla cospirazione); Huber Nortis ( ex sottufficiale della marina che cercò di prendere possesso una nave con un ammutinamento, ma credendo di farmi partecipe della cosa ed aver l'appoggio della mia famiglia l'ho invece tradito e consegnato alla giustizia);

Equip:

4% Quote nave [Astronave]

Flack Jacket (TL 8) - Protection 6 Mass 2

Reflec (TL 10) - Protection 0 ( 10 vs laser) Mass 1

Assault Rifle - 3d6

Laser Carabine - 3d6 con mirino laser raggi x con visore

5 caricatori Laser

10 Assault

Medikit (TL10)

Comm (tl 10)

Cutlass di pregevole fattura ( bonus nobile)

Crediti: 38350

Aspetto fisico: Elegante e misurato in ogni movimento e' sempre sorprendentemente di buonumore e facile all'ilarità. Ama partecipare e dare feste con chiunque lo frequenti. Nonostante il suo aspetto decisamente frivolo da quando ha passato gli ultimi 4 anni in marina e' solito portarsi al fianco anche l'elegante lama intarsiata e le armi. Si cura molto nell'aspetto e porta lunghi capelli legati con cura dietro la nuca. Occhi azzurri quasi grigi. Fisico non prestante ma nemmeno fuori allenamento, nella norma.

Link to comment
Share on other sites

Hina

Caratteristiche

Forza: 7

Destrezza: 7

Carena: 3

Struttura: 4

Intelligenza: 8

Educazione: 7

Status: 11

Abilità

Computer 1

Lingua 0

Scienze sociali 0

Pilotare (astronave) 0

Sopravvivenza 0

Meccanica 0

Astronavigazione 0

Comunicazioni 0

Mischia 0

Persuadere 1

Atletica 0

Meccanico 0

Animali 0

Amministrazioni 0

Sensori 1

Artiglieria (batterie) 1

Armi da fuoco (pistola energia) 1

Zero-g 1

Ingegnere (motore di balzo) 1

Altro

Iscrizione alla Società di Aiuto dei Viaggiatori

5 quote di mercantile [usate]

Pistola laser modello "Haku" TL 11 (3d6+3, 3 kg, 100 colpi, MIRINO LASER)

Link to comment
Share on other sites

For 6

Des 7

Res 8

Int 12 +2

Edu 10 +1

Soc 8

Ingengere +1 (supporto vitale)

Scienza Spaziale +1 (robotica)

Medico +1

Computer +1

Ricognizione +1

Comunicazioni +1

Diplomatico 0

Investigare 0

Armi da fuoco +1 (pallottole e pistole)

Meccanico +2

Pilotare +1 (veicoli piccoli)

Scienze Fisiche +1 (elettronica)

Scienze Sociali 0

Scienze Biologiche +1 (cibernetica)

Pianeta di nascita UWP: D100325-8 S Lo NI Va

Ricercatore nel campo della biotecnologia e cybernetica a causa di uno "sgambetto" è stato costretto ad allontanarsi dal pianeta in cui conduceva le proprie ricerche. Oggi ha cambiato mestiere e ripara per conto della Marina militare le astronavi danneggiate o guaste, ed in particolare i moduli per il supporto vitale, ma non mancano le richieste di consulenza per parti robotiche impiantate nell'uomo.

Giubbotto antiproiettile da protezione 6 massa 2

Com PC/1

Medkit lt 10 da 8 kg

Pistola corta (3d6-3), 6 colpi, 0 gravity

Attrezzatura da meccanico, 12 kg

Link to comment
Share on other sites

Purtroppo stasera non ci sarò... forse potrò recuperare la sessione, ma l'unica altra volta che sarò disponibile questa settimana, fine settimana escluso, è il giovedì pomeriggio. Voi che mi dite?

Giovedì pomeriggio potrei anche esserci ( ma solo fino alle 21 circa) pero' se e' ci dobbiam essere che altrimenti non mi libero :P

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Guest
This topic is now closed to further replies.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.