Jump to content

Mister Master

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    263
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Mister Master last won the day on June 12 2009

Mister Master had the most liked content!

Community Reputation

12 Goblin

About Mister Master

  • Rank
    Prescelto
  • Birthday 10/25/1986

Profile Information

  • Location
    Firenze
  • GdR preferiti
    l'interpretazione in QUALSIASI GdR!
  1. Allora, ricapitoliamo:(userò delle definizioni di allineamento, giusto per capire il tipoo di comportamm,enti) le maschere sono dei burattini di bassa lega(legali neutrali o neutrali malvagi?) il calice d'oro è una ricchissima organizzazione mafioso-mercantile (di stampo neutrale, per intenderci?) i namirri sono una gilda dei ladri "amica " dei pg (caotici, ma non malvagi?) le salamandre sono una setta di cattivoni volti al dominio del mondo conosciuto(legali malvagi?) dunque, premettendo che la tua seconda idea è moolto meno "solita" della prima (che ogni pg si aspetterebbe
  2. Ammettendo quindi che almeno l'aniuma possa venire ricreata, sarebbe possibile lanciare reincarnazione? Magari dico una boiata, ma l'unica condizione apparte il tempo della morte è che ci sia l'anima!
  3. No perchè da incantatore eviterei come la peste i save or die su di un avversario di pari livello. Ci sono cose peggiori della morte...troopo cuulloo richiesto per essere efficaci. Perchè lanciare dito della morte quando posso tramutarmi in un protoplasma nero ed inglobarti? (per dire eh) comunque eliminarli non renderebbe più utili/forti i non incantatori, ma solo lievemente meno forti i maghi.
  4. Eh, ma se lo conosci di persona saprai anche come si comporta di solito. Io ho tanti amici che stimo , ma che non porterei mai ad un tavolo. Se poi non lo conosci allora è ovvio che una possibilità o due si da a tutti!
  5. Scusate gente , ma in questo thread ho letto cose...che farebbero venire paura a Jack lo squartatore! Ma i giocatori ve li scegliete o ve li passa la mutua?? Insomma, io prima di fare il gruppo per giocare ci penso un attimo, voglio dire, un conto è un giocatore che, piccino, gioca male ma non da noia(può sempre migliorare!), un altra è quella pletora di casi umani che andate elencando! Seriamente, ma sono vostri amici? li chiamate voi? si autoinvitano? sono folletti dispettosi? perchè se avete scelto volontariamente di giocarci: "chi è causa del suo mal pianga se stesso"!
  6. Mah, questa discussione mi sembra un po il clone di altre 4 o 5 uguali, ma insomma, fa sempre piacere discutere di D&D metafisicamente. Per quanto mi riguarda, siccome la dicotomia rigidissima di d&d mi stava un pò stretta, ho deciso di aggirarla così: la creazione si basa su due tipi di energia, quella negativa e quella positiva. Ogni azione, creatura, pensiero, luogo (diciamo quindi ogni azione, creazione ed intewnzione) genera automaticamente, durante il ciclo del suo essere una certa tipologia di energia: positiva se le azioni sono volte all'altruismo, al sacritficio, alla cr
  7. Grazie della fama Silverhorn! geniale è troppo, però. ;)

  8. Beh, dai, ha detto che la cittadina è fortificata, un giorno o due di assedio ci sta, forse anche una settimana! Quante macchine da guerra avranno stì mostracci? E poi il mago aiutererbbbe la cittadina (magari con delle pozioni particolari;-)).
  9. Credo sia una situazione in cui ci siamo trovati tutti, prima o poi. Io, per variare, direi così. Il mago ha avvicinato per anni pacificamente i pelleverde, vendendo loro intrugli magici e perline colorate. Tra queste sciocchezze ha iniziato a far circolare tra le tribù una droga magica,che potenzia il fisico per un pò, ma con un potenziale di assuefazione micidiale. Dopo un annetto la droga è divenuta di uso comune tra i pelleverde e l'unico che la può procurare è il mago. ovviamente i capi tribù sono i principali consumatori e farebbero tutto quello che il cattivone dice, per avere un
  10. Giustissimo! La permanenza non dovrebbe costare tanto monete, quanto tempo e px, magari con aggiunta di componenti particolari. Chessò, vuoi rendere permanente Buio perenne su di una zona di 500 m2? Bene, allora tutte le pareti devono essere ricoperte di Mantioscuri scuoiati! Cose così. Il fatto che il/i manuale/i riporti i prezzi solo in mo è riduttivo. Mi pare comunque che vi sia scritto da qualche parte che quelle mo rappresentano i materiali particolari da utilizzare. Certo, non li specifica, ma il master serve a questo no?
  11. Beh, già che sono vi posto la campagna forgotten realms con cui ho concluso tutte le altre campagne su quel bellissimo mondo. Premetto che la campagna ha avuto un tasso di mortalità altissimo e d è stata dunque portata avanti da molti pg diversi ( e da giocatori diversi). E' stata altresì abbandonata da 4 giocatori su 5 a causa della difficoltà, della lunghezza e della eccessiva depressività dei ragionamenti (da metà in poi era soprannominata "La Campagna Pesa", in riferimento alla inquietatnte profondità delgi argomenti trattati). Alla fine un solo Pg la ha portatat a termine senza risol
  12. Quesdta non è proprio una trappola ma ci si avvicina: un lungo corridoio (15 m) spoglio, ma di terreno difficile (detriti ed ossa sparse ovunque), per l'intera lunghezza il corridoio è ammantato da Tenebre Perenni Permanenti (altre versioni la vogliono con aggiunta di silenzio, dissacrare, ed altri incanti permanenti che rendono più forti i non morti). A metà del corridoio un numero pari al doppio dei pg di Ombre attacca il gruppo uscendo dalle pareti. Ammesso che i pg non abbiano dispellato o contrastato le tenebre (l'avevo progettatat per un gruppo povero di magia) le ombre sono sile
  13. Quoto larin. Innanzitutto bisogna anche considerare il fatto che al 20° lòiveloo (ma anche prima), un ladro, in una "avventura classica" è pressappoco inutile in combattimento. Certo è utilissimo nelle interazioni sociali e nel sotterfugio, ma...farebbe piacere ogni tanto sentirsi utili anche nel combattimento no? Anche perchè il ruolo di esploratore e "stalker" del ladro salendo di livello viene via via accaparrato dal mago! (potenzialmente, ma quasi sempre è così) Inoltre basta un pèò di fantasia per giustificare i critic ai non morti od ai costrutti: ad esempio per i cadaveroni potre
  14. Molto semplkicemente: Puoi preparare tutti glòi incantesimi che vuoi, ma se li lanci senza l'apposito componente, allora vanno perduti. Quindi, servono per il lancio e solo per quello.
  15. Mah, per farlo dovreste uscire un pò dalle regole...intendo dire: l'abilità del bardo non funziona solo se tu gli dai attivamente attenzione, ma anche se potenziallmente potresi dargli attenzione. Ovvero tu puoi anche non ascoltarlo, ma se ti suona il liuto tra staffa e martelletto...c'è poco da fare. La capacità speciale del bardo è anche quella di attirare la tua attenzione, magarianche se avevi di meglio da fare (sbudellare un png, per dire..). Questa almeno è la mia interpretazione, ma potresti metterti daccordo col master e lanciarti addosso un incantesimo di silenzio molto p
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.