Jump to content

AngoloDelGdR

Ordine del Drago
  • Content Count

    24
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

16 Goblin

About AngoloDelGdR

  • Rank
    Studioso
  • Birthday 02/14/2021

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Olanda
  • GdR preferiti
    D&D, VtM/R, nWoD
  • Occupazione
    Traduttore
  • Interessi
    GdR, cucina e vidjagames!

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Concordo con l'idea di dare una mini sifda a qualcuno che, ad esempio, è ko cause un effetto o simili. L'importante è non scostarasi dtroppo dagli altri giocatori e azione principale. Onestamente, se il giocatore è investito nel gruppo e nella storia è difficile che sdi possa annoiare anche se non è il suo turno oppure non può partecipare in un combattimento. Mah, forse sono troppo ottimista e abiutato ad un altro genere di gruppi di gioco.
  2. Parlo sempre di giocatori con un cervello e dedicati alla storia. You can't fix stupid quindi se fanno cavolate, se la sono cercata e li annienti 😄. Se i giocatori fanno cavolate a gogò e cazzeggiano senza acver rispetto della storia e del DM... bhè, sai cosa significa e cosa dovresti fare :D. Penso che troppe persone vedano il gioco di ruolo come una sifda da superare e non come una storia da raccontare assieme e situazioni problematica possono sorgere quando "mamma o papà ti dice no".
  3. Come dico dai tempi dei tempi, il DM dovrebbe essere SEMPRE dalla parte dei giocatori (senza farglielo capire però. Il successo della campagna è il successo del gruppo e un DM dovrebbe sempre tifare per il suo gruppo mentre li tiene sull spine, ingaggiati e impegnati con del contenuto leggendario. Come diceva il caro Gygax, dobbiamo dare l'impressione che i PG falliranno nel 70% dei casi quando in verità, è l'opposto.
  4. Inzia con il creare la mappa di una ragione (consiglio wodnerdraft o inkarnate) e mano mano che la disegni pensa ad eventi storici che possano aver preso luogo in quella provincia. Poi mano mano pensi alle divinità. Per ora adottane di esistenti o pensa giusto ai domini e ai nomi e poi fai passi a storie e simboli (altrimenti ti inbuchi in un tunnel da cui non esci più, tipo "Oh ma x non è finito, non posso ancora giocare). IDem per società e simili, falle mentre giochi e pianifichi le sessioni. Un consiglio enorme che ti posso dare è scrivere il Primer di Campagna (ho appena pubblicato u
  5. Ciao e benvenuto! Non ci sono mai abbastanza creatori in giro e più se ne ha, meglio è!
  6. Come ho esposto in un altro post e in un video, i GS di 5e sono da folli. Sono bilanciati attorno alla media di 6 incontri GIORNALIERI e se non si utilizza la colonna deadly (che inoltre boosto fino al 50% a seconda della situazione) si risulterà con l'avere incontri dove il party asfalta il nemico con poco o nessuno sforzo. In questa situazione, sembra essere più una questioen di ego del giocatore che della difficoltà di un incontro e penso che il ciaone sia l'unica soluzione per un gruppo più felice!
  7. Non devi mollare nulla. È sempre materiale che hai creato e che puoi utilizzare in futuro! Onestamente, penso che l'unica soluzione, per quanto "drastica", sia cambiare uno o più giocatori. Buttargli contro un mega PG/PNG gli farà solo rodere il fondoschiena o la prendera come una sfida al suo ego e raddopierà il powerplay. Buona giornata e buon roleplay.
  8. Concordo con il calmare i bollenti spiriti in quanto problemi di gruppo finiscono sempre con il trapelare in gioco. Comunque, data la situazione, temo che sia altamente imporbabile trovare un compromesso per tutti. Ci sono capitato 9taanti) anni fa con il mio grupp odi amici dove non ci si trovava mai daccordo finchè abbiamo dovuto allontanare degli elementi. Tieniti i giocatori e saluta quelli tossici (con i VTT ora puoi giocare con tutto il mondo!) Non vale la pena perder tempo con gente che non vuole senti ragione.
  9. Oh gesù, mi vengono i brividi lol. Bhè, Ti sei risposto da solo. Questa persona gioca per flexare il proprio ego in un gioco d'immaginazione (e poi gli rode se qualcun'altro gioca qualcosa di "sgravo") Fossi in te cambierei questo giocatore )o gruppo se son tutti così). È la soluzione più rapida e indolore. Come ho evidenziato personalmente, e moltissimi DM concordano con me, I GS del manuale sono pessimi e dovresti sempre ritoccare gli incontri ad hoc.
  10. Questo è il problema di quando i giocatori minamaxano le "build" (un concetto aberrante se me lo si chiede) per flexare e non raccontare una storia di gruppo. Ti consiglio di parlarne con i giocatori ed eventualmente inziare una nuova campagna/storia. Se fanno gli offesi o non vogliono sentir ragione, significa che forse è arrivato il momento di cambiare giocatori (specialmente l'hexadin che vuole sparare solo danni. Come evidenziato da te è un PG senza senso creato solo per exploitare meccaniche. Un giocatore così non avrebbe mai posto al mio tavolino.) Se non ti stai divertendo, non ha senso
  11. Mutants & Masterminds è un classico degli amanti del genere. Se vuoi qualcosa di meno meccanico e più sciolto ti consiglio Supers! Revised Edition (c'è la scifi week su drivethrurpg e ti consiglio di prenderne una copia al più presto.) Ci sono anche i Marvel e DC rpg ma sono fuori stampa da anni e abbastanza vintage~
  12. Sei già a buon punto sapendo cosa vuoi. In base alla tua descrizione opterei per caotico neutrale. Una dea dell'intrigo (affascnante è l'idea dell'avere occhi ovunque grazie al suo infinito sciame), della caccia e del veleno (che sono proprie del comportamento dei ragni che si cibano delle prede catturate nelle loro reti) che è temuta dagli altri dei in quanto ha acesso a questa vasta rete d'informazioni. Puoi aggiungere conflitti con uno o più divinità della tua ambientazione per rendere le cose piu vibranti (es: nonsotante sia stata esiliata da divinità X, la sua influenza è eterna grazie al
  13. Ciao Gikk88, occhio alla differenza tra incapcitato (incapacitated) e privo di sensi (unconscious), sono due condizioni differenti. Un personaggio incapacitato semplicemente non può agire o reagire mentre un personaggio privo di sensi (causa ferite mortali, sonno, effetti magici, etc) non solo è incapacitato ma inoltre ha ulteriori malus (fallimento naturale di TS di str e dex, attacchi portati verso di lui vengono trattati con vantaggio e qualsiasi attacco entro 1.5 metri è un critico automatico.) Quando scendi a 0 punti ferita sei SEMPRE privo di sensi, condizione che automaticamente ti port
  14. Come indicato in uno dei miei video recenti, i GS del manuale sono sballatissimi e toccherà al DM aggiustarli di conseguenza. Ricorda che puoi sempre modificare qualsiasi condenuto per renderlo "tuo", cosa che si dovrebbe fare con ogni modulo in quanto non siamo dei robot che eseguono codice "as written". Inoltre, ricorda che una determinata sfida potrebbe essere più impegnativa se il tuo gruppo non collabora oppure, ad esempio, non ha un curatore (per citerne una). Per quanto riguarda Avernus, la storia è carina (anche se con lacune, come all'inizio. Io renderei la cosa molto più personale pe
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.