Jump to content

Arbaal

Members
  • Posts

    17
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Arbaal

  1. guarda il druido non so,in campagna tendiamo ad evitare di dire cose legate alla scheda oltre la semplice classe per evitare metagame e meglio ruolare,comunque dipende sul danno. Vero che le spell di controllo risolvono gli incontri da soli,ma nella nostra campagna spesso affrontiamo gruppi di nemici,quindi l'utilità di bloccarne uno di dieci è relativa. Inoltre per quanto forti sono spell che non amo,devono esistere,ma ho imparato in anni di campagne che spesso sono la rovina del gioco perché tutte le strategie si baseranno sempre sul fallimento o meno di quel ts.Punterò di più al blasting e all'healing in onestà Al master ne ho parlato ed ambo le strade gli piacciono,sia dal punto di vista in game che di role.Al momento siamo in pausa quindi mi darò un po' di tempo per pensarci bene
  2. In realtà l'idea è quella.Prima giocavo un chierico della luce e mi è piaciuto molto per come era strutturato.Quindi sicuro mi prenderò qualche magia per far danno e qualche cura. Però non so se bardo puro renda come voglio io Col multiclasse da warlock,ho 9 abilità di classe,12 al quinto livello,un ottimo cantrip per far danni in ogni situazione e hex che secondo me è utilissimo. Viceversa se faccio puro devo aspettare comunque il sesto per i segreti.Almeno eldritch blast credo di doverlo prendere.Senza mi mancherebbe il modo di far danno e aiutare.Anche perché gli slot incantesimi si spendono che è un amore nella 5th e la lista attuale del bardo non mi da incantesimi tali da poter fare molti danni L'alternativa nel caso vado puro è,invece di prendere carisma con l'avanzamento al 4 livello,di prendere cecchino magico e prendermi eldritch blast in versione depotenziata senza suppliche.Al 6 poi prendere con segreti magici palla di fuoco ed altro per aiutare.
  3. Guarda secondo me si.Ammettendo di arrivare al level cap.Perdo un avanzamento di caratteristiche e il cap level del bardo, che onestamente è assai inutile a meno di non darsele ogni due secondi. Con due livelli da Warlock ho il cantrip più forte del gioco al massimo potenziale da manuale base,hex che è un ottima spell.Ciò mi libera anche spazio per i segreti magici permettendomi di prendere più roba per curare e fare danno.Non concordi? Per leoprotto Purtroppo siamo già pieni di combattenti sarebbe troppo ridondante nel party.Grazie comunque per il consiglio
  4. Salve signori,sono in una campagna di d&d 5,dove purtroppo il mio chierico mi ha lasciato.Come da titolo ho quindi pensato di creare un pg simile al concept del jester di darkest.Al momento usiamo solo manuali base quindi mi atterrò a quelli. Il party è composto da guerriero, barbaro,ladro(ranged) e druido. Quelle che manca di più sono iterazioni sociali,conoscenze,cure e blasting. Le stat che ho tirato 16 13 14 13 16 12. Razza penso mezz'elfo e immagino un carattere cupo,molto humor nero e un po'di aura di mistero Ho pensato tre strade. 1)Bardo del valore puro e andare come gish.Dato però il party lo vedo ridondante e devo sacrificare un po' di cure mi sa 2)Bardo del sapere puro.Rinuncio al melee se non come riserva,ma guadagno magie ed abilità di supporto,oltre a rubare qualche spell in giro in più 3) Warlock 2 e bardo del valore 18.Perdo qualcosa al cap come un aumento di stat ma ho eldritch blast al potenziale massimo che per i danni è utilissimo Sono accetti tutti i consigli e le opinioni
  5. Grazie mille,dato il livello della campagna ora bisogno stare abbastanza attenti.Con questo mi avete risolto un paio di grane che avevo. Grazie mille
  6. Salve ragazzi,avrei delle domande. Sto giocando una campagna di livello alto,adesso siamo al 20 e si procederà anche molto oltre,personaggi potenti con poche limitazioni. Ora il mio pg è un gestalt barbaro-guerriero 10/berserker furioso 10.Stabilità la situazione le mie domande sono le seguenti 1)Se sono in ira,in furia o entrambe posso essere charmato,controllato mentalmente,impaurito e ecc.?Scusate la domanda stupida ma avendo due master a rotazione con interpretazioni diverse mi servono delle basi regolistiche solide. 2)Se riesco ad avere immunità agli effetti mentali,tipo con vuoto mentale,posso comunque andare in ira e furia?Io direi di si dato che sono abilità straordinarie che non influenzano mentalmente almeno da descrittore però chiedo una conferma definitiva Grazie a chiunque mi risponderà
  7. Pure vero però si spendono soldi e poi vorrei in generale avere un ruolo oltre al far danni, che però non levi soddisfazioni al mago.Perché a quel punto posso pure tenermi il barbaro e il mago impara ad usare le bachette
  8. Avete ragione,ma alla fine infliggere danni tramite energia negativa potrei anche eliminarlo,infondo non infliggo tali danni tramite fervore tali da impensierire un nemico. Preferisco le cure che possono sempre essere utili
  9. Si in realtà l'idea dei pugnali in questa ottica non è male. Ma dato un arciere ed un mago,che qualche spell di danno la tiene sempre,preferisco non invadere troppo il loro campo di competenza ci penserò. Magari vediamo anche se altri hanno opinioni differenti PS: comunque non mi riferivo a guided hand ma a questa incantamento per le armi concessomi dal master Guided
  10. Grazie per la risposta in realtà se poi farò questo cambio si partirà dal livello del party,ora siamo al 6,ma potremmo ancora salire. Inoltre la razza, visto che siamo stati fatti risorgere dai demoni può essere custom, massimo 10 pr, mantenendo comunque il sottotipo umano per il bonus di classe favorito riguardo ai talenti. Comunque domanda scema, capisco i bonus di pharasma,ma non sono meglio i kukri come armi,per via del critico?Alla fine il danno è uguale ma guadagno nei critici. Inoltre potendo usare la saggezza, spendere quelle poche monete ne vale la pena, per danni e colpire posso maxarla e guadgnaere spell e danni allo stesso modo.In questo modo guadagno pure un talento da spendere.Perdo un +2 a colpire però poi mi posso pure specializzare in critici che non sono male. Che ne pensi?
  11. Salve a tutti ragazzi,sono iscritto da poco sul forum,ma ne approfitto già per chiedervi consiglio. Al momento sto facendo una bella campagna su pathfinder,ambientazione golarion,setting legale malvagio,dovuto ad alcune nostre scelte in game,stile sandbox. Per intenderci sul sandbox,prima città più di una ventina di quest possibili da fare e almeno una decina di organizzazioni di cui poter scalare i ranghi. Nessun limite ai propri obbiettivi,si può distruggere il mondo volendo. Il party si fregia di un mago god,si specializzerà in creazione di oggetti magici e golerm,un guerriero arciere,un monaco e un ladro. Poi ci sono che al momento sono il barbaro della compagnia,iracondo invulnerabile,build incentrata sull'ottenere pounce e spell sunder. Si può però notare la mancanza di un healer e,data la grossa probabilità che sia io a morire a morire in quanto frontline,già una volta sono sopravvissuto grazie a un tiro penoso del master per confermare un critico,mi sto preparando un personaggio di riserva per ogni evenienza. L'idea come da titolo è creare un pg che meni come un fabbro ma che posso curare,buffare o debuffare all'evenienza. Ovviamente,da buon giocatore di barbaro,preferisco avere un focus più sulla mischia potendo all'occorrenza fare il resto. Cose importanti da dire:I punteggi tiriamo i dadi 4 set,ogni punteggio tiriamo 4d6 levando il più basso,puoi prendere il set che preferisci. Come stat linea guida,per provare a creare una possibile build, usiamo quelle che ho sul barbaro:18,17,16,13,11,11 Progressione esperienza veloce,master che fa raggiungere almeno la ricchezza medio del proprio livello,ovviamente non piovono gold ma ha i suoi metodi sensati. Cosa fondamentale,almeno secondo me la più importante,il master mi ha concesso di usare guided sulle armi,in italiano guidato.In pratica,per chi non lo conosce,incantamento +1 si usa la saggezza per colpire e per i danni,non si applica il 1.5 in caso di armi a due mani non si applica lo 0.5 in caso di armi in mano secondaria. Ora nella 3.5 mi sarei buttato sul chierico,ma adesso in pathfinder le cose sono diverse(addio metamagia divina e incantesimi persistenti,crucio e delizia di giocatori e master). Ho individuato diciamo 5 classi che possono andare bene al mio scopo. Paladino/Inquisitore/Sacerdote Guerriero/Chierico/Anti paladino. Paladino lo escluderei,party sul neutrale/malvagio,ci andrebbe male,oltre al setting di per se non adatto. Antipaladino,garba ma non può curare,feature assai importante visto il party. Rimangono Inquisitore/Sacerdote Guerriero/Chierico. Inqusitore:Sta da dio nell'ambientazione,utile per perseguire i propri obbiettivi,ma di cure manco l'ombra,per quanto compensi con belle abilità a livello di combattimento,team play e skill sociali.Però ovviamente Sacerdote guerriero:Ha tutto eppure non so non mi convince in alcuni aspetti,principalmente i bonus alle armi armature,durano poco e l'oro nella campagna non è un grande problema.In compenso si buffa che un piacere,può curare discretamente se stesso e alleati,e può cacciare build niente male a livello di danni.Volendo una bella build con due armi leggere sfruttando il dado che sale col livello.Si kukri guidati a 2d6 a livello 20 sto guardando voi. Chierico:Manca di armature pesanti ,può usare poche armi e ha pochi talenti,sicuramente andrebbe a fare meno danno.In compenso casta di 9 livello,con una divinità neutrale può decidere se curare o fare danni,ed ha la lista più lunga di incantesimi,quindi maggior scelta e maggior utilità. Ultimi appunti la campagna non ha una vera e propria fine a detta del master,quindi si potrà arrivare al 20,quindi potete dare consigli fino al 20.Inoltre il master è un tipo che banna poca roba,preferisce aggiustare l'avventura ai giocatori non il contrario,infatti già fa gs+2 per il nostro livello e pensa di passare a gs+3 XD. A voi la sfida adesso
  12. Ciao io come giocatore ci sono,se troviamo un dm e qualche giocatore si può organizzare qualcosa
  13. Ciao io potrei essere interessato.Ho giocato sia alla 3.5 che alla 5.0 di D&D ma la 4.0 mi manca. Sarei interessato a provarla fammi sapere
  14. Ciao a tutti mi chiamo Francesco,della provincia di salerno.Sono anni che gioco a d&d e pathfinder e,visto il forum,ho pensato di unirmi. Magari è la volta buona che trovo qualche party per giocare stabilmente XD Sperando nella buona sorte saluto tutti di nuovo
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.