Elguercio

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    255
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su Elguercio

  • Rango
    Anziano
  • Compleanno 27/08/1995

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  1. Altro GdR

    Caradoc, Il Guerriero Esiliato Guardo il piccoletto armeggiare con la porta, poi appena si apre entriamo dentro. Nessun pericolo? Nessuna morte? Niente? Che diamine. Fai pure piccoletto, ma controlla prima la mia spada, che dovrebbe essere quello spadone [indico la mia arma] poi vi coprirò le spalle al meglio così. Mi metto poi in ginocchio, in modo da non far sentire troppo imponente la mia presenza ad Astilla. Tutto bene finora, nanerottola? Ti sei fatta male da qualche parte?
  2. Altro GdR

    Caradoc il Guerriero Esiliato Dannazione, cosa sono quelle creature? E perché Selexia era qui? Voi ne sapete niente? Non faccio in tempo a riceve risposta, che un gruppo di massi separa il gruppo. Mer.da. Ci vediamo all'armeria, vedete di non morire. Ho ancora una missione da compiere. Di corsa verso l'armeria, troviamo un cadavere, e uno del gruppo di Astilla non perde tempo a razziarlo. Mi piace il ragazzo, dritto al sodo. Ma sei un cretino? Quella non è una situazione che comuni mortali possono gestire. Solo un pazzo o un completo deficiente tornerebbe indietro! Immagino di dovermi ricredere, questo è tutto suonato. Fai come credi, io sicuro me la svigno da qui. Non devo morire ora, non ho ancora raggiunto nulla. Se non trovi come aprirla, ci penso io. Una spalla di un Goliath molto spesso è meglio di qualsiasi chiave. dm@
  3. Altro GdR

    Caradoc, il Guerriero Esiliato Diamine, chi sono tutte queste persone? E chi è appena entra... Noto solo ora il ciondolo che si illumina. Selexia... No, non è il momento. Ora devo pensare alla ragazzina. E a me magari. Prendo Astilla in braccio, riprendo la mia maschera e poi provo a dirigermi dove sta il mio equipaggiamento. Ragazzina, non fare domande. Ti porto io, non ti preoccupare, ora dobbiamo filarcela. I tuoi amici se la caveranno comunque. Il mio compito è di badare solo a te. dm@
  4. Altro GdR

    Marco Pavone "la Colomba" Bene come se le cose non fossero andate sempre a gonfie vele, ora le cose si mettono ancora meglio. Alzo le mani con movimenti calmi e chiari. Sarebbe interessante scoprire come quel libro sia stato la causa di tutto questo. Che tipo di legame esoterico c'è tra quel libro ed i morti? Vivi che controllano i morti, una cosa del genere potrebbe abbattere le fondamenta di questo mondo. Potrebbe essere perfetto. cm@
  5. Altro GdR

    Caradoc, il Guerriero Esiliato Grrrrr finalmente. Riprendo un poco il controllo, giusto il tempo di avvertire Astilla. Stai dietro di me, ma non starmi troppo vicina ragazzina. E tieniti pronta a chiudere gli occhi. Non sarà una bella scena. dm@
  6. Altro GdR

    Marco Pavone "la Colomba" Io non ho mai visto una chiesa con una sola porta, tu? O vuoi morire sotto terra, sperando di trovare il buco scavato da una talpa? Ora, meno chiacchiere, più panche! Mi metto a cercare di spostare una panca per.fare leva sulla porta, aspettando che qualcuno mo aiuti.
  7. Altro GdR

    Caradoc, il Guerriero Esiliato Tipetta astuta, glielo concedo. Hai ragione, aspetteremo di conoscerci meglio. Comunque, è molto meglio che tu non abbia fatto storie, ci siamo evitati un bel po' di gra.. Confusione nella sala, urla, l'odore inconfondibile del sangue. No, no, no, no, non mentre sono disarmato. Mi giro, mi accorgo immediatamente, al primo sguardo, di che cosa è accaduto. La principessa stesa al suolo, ricoperta di sangue, le grida del re. Porco cane. Che ca**o di macello. Mi do un'occhiata a giro, e infine noto la donna con la maschera da cerbiatto... che viene sostituita da una a forma di gufo. NO! Merda. Potrebbe essere lei, come potrebbe non esserlo. Sicuro però nessuno di questi soldati ha voglia di vedere se ciò che dice è vero. Allungo una mano verso Astilla, e la spingo dietro di me. Stammi dietro ragazzina, quella... "cosa"... non è da prendere sotto gamba.
  8. Altro GdR

    Marco Pavone "la Colomba" Non ci resta molta scelta, nelle catacombe non ci sarà via d'uscita! Prendete alcune panche e rinforzate la posizione, poi corriamo verso il fondo della chiesa! Muoversi!
  9. Altro GdR

    Caradoc, il Guerriero Esiliato Ma che, si è offeso? Ho solo detto la verità. Puoi stare tranquillo nano, non credo che i miei siano morti. E anche se lo fosse non sarebbe una gran perdita. Ecco a voi, queste sono le mie autorizzazioni, in cui si parla della ragazzina che sarà affidata alle mie cure e tutte le altre boiate del genere. Saresti tu quindi Astilla? Mi rivolgo alla ragazzina, piegandomi su un ginocchio per mantenere il contatto visivo il più in linea possibile. Il mio nome è Caradoc, l'Esiliato. Come dicevo, sei stata affidata alle mie cure. Ovviamente vuol solo dire che dovrò seguirti e proteggerti, non sei una schiava o una idiozia simile, spero sia chiaro. E il mio aspetto forse ti creerà dei sospetti, ma non sarà mia intenzione farti del male. Tu vedi solo di seguirmi, ed io non permetterò che ti facciano del male. Abbiamo un accordo? Detto questo, che ne diresti di cominciare raccontandomi cosa sia successo da quando avete lasciato la città? Eravate soli? Non avevate altri membri della gilda con voi?
  10. Altro GdR

    Caradoc, il Guerriero Esiliato Mi aggiro per la festa, circondato da uomini pieni di boria ed egocentrismo. D'altronde di questo sono fatti i nobili. La musica non mi fa impazzire, e sto in disparte, incapace di ballare in nessun modo. La maschera in compenso non mi crea problemi, ormai ci sono abituato. E' ciò con cui vado a giro abitualmente. Mi do un'occhiata in giro, alla ricerca della ragazzina o del gruppo di uomini che l'avrebbero accompagnati. Ne hanno appena promossi tre a membri effettivi della gilda del fuoco, non dovrebbe essere complicato vederli. Immagino si stiano ubriacando come se non ci fosse un domani. Immagino facciano così gli uomini, di solito. Noto infine il gruppo di uomini, riconoscendo le loro maschere dalla descrizione dell'artigiano. Ha fatto un lavoro ottimo devo dire, la mia a differenza della loro sembra sciatta. Beh, fa comunque il suo effetto. Mi avvicino a loro, cercando di ascoltare quello che si dicono. Appena hanno finito di parlare, provo a presentarmi. Salve, voi dovete essere quelli che a Dorwal hanno partecipato alla sconfitta del Mimic. Complimenti, non è cosa da poco. Il mio nome è Caradoc, l'Esiliato. sono un membro della gilda del Fuoco di questa città. Gli mostro il mio simbolo, in modo che capiscano che non sto mentendo. I capi mi hanno informato che fra di voi c'è un'orfana della casa della Scintilla, Astilla o roba simile, e mi hanno dato il compito di farle da guardiano e di seguirla in quanto rappresentante della Gilda. Per caso è con voi? Riconosco ad un certo punto il nano, anche sotto la sua maschera. Nano, voi siete quello che è andato alla Casa. Siete uno di quegli assurdi fanatici di Kratoa, dico bene? Il mio clan viveva anche lui vicino al grande vulcano. Mi fermo un attimo, ripensando a tutto quello che mi sono lasciato alle spalle. Che palle... Comunque, poco importa. Siete anche voi un membro della Gilda o sbaglio? @descrizione
  11. Pathfinder

    Ciao Dardan! Anche io metterò le schede non più tardi di domani. Per correttezza dico che mi faccio un Magus
  12. Altro GdR

    Caradoc, il Guerriero Esiliato
  13. Altro GdR

    Caradoc, il Guerriero Esiliato -edit-
  14. Altro GdR

    Caradoc, il Guerriero Esiliato
  15. Altro GdR

    Caradoc, il Guerriero Esiliato