Allerkole

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    167
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su Allerkole

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Ravenna
  • GdR preferiti
    D&D 5E, Cyberpunk 2020

Visitatori recenti del profilo

194 visualizzazioni del profilo
  1. DnD 5e

    Dopo circa cinque minuti dentro la tempesta notate delle strane ombre tra le nuvole. Le ombre sono in tutto quattro e dopo pochi secondi la vostra nave viene circondata e iniziate ad intravedere cosa sono quelle ombre: aeronavi di pirati, che hanno sfruttato la scarsa visibilità per avvicinarsi a voi. Una serie di ganci partono da quelle navi e si agganciano ai parapetti della vostra aeronave. Sentite la voce di Arna. Ci stanno abbordando, preparatevi a combattere, ripeto, preparatevi a combattere. La sua voce svanisce nelle urla di un primo gruppo di pirati, sette persone che si sono scesi sulla prua della vostra nave. (La visibilità è ridotta a circa dieci metri per via della nebbia. In questo primo turno potete agire liberamente, senza iniziativa)
  2. DnD 5e

    Da informatico posso dire solo una cosa: io ci vivo con i bug
  3. DnD 5e

    Simon Wales Hammonds Mi rialzo lentamente, un po' confuso, non sono riuscito ad avvicinarmi al nemico, quindi i miei colpi saranno inutili contro di lei. Dopo aver realizzato ciò dico ai miei compagni. Signori, mi dispiace avvisarvi che la mia utilità in questo scontro è finita, visto che non posso colpire il nostro nemico, quindi tutto ciò che posso fare è augurarvi buona fortuna e DATE A QUELLA DONNACCIA QUEL CHE SI MERITA PER I FASTIDI CHE CI HANNO CREATO LEI E LE SUE AMICHETTE. Mi muovo in d12, cercando di allontanarmi il più possibile dal nemico, scrollando un po' di polvere dall'armatura.
  4. DnD 5e

    Belmer Sweetongue Con il liuto inizio a suonare una melodia dai toni bassi, che scuote l'aria. Vediamo se questo è sufficiente per farvi fuori
  5. DnD 5e

    Dopo un'ora di viaggio la voce di Arna risuona nell'aeronave. Signori sedetevi e aggrappatevi a qualcosa, ci saranno dei forti venti per i prossimi venti minuti, se soffrite di mal d'aria tenetevi un secchio vicino, non voglio che sporchiate le camere. Nel giro di dieci minuti il vostro mezzo di trasporto viene colpito da forti raffiche di vento. Il rollio violento fa cadere anche qualche oggetto da tavoli e mobili. Ad un certo punto, guardando fuori dagli oblò si può notare che vi trovate in mezzo a delle nuvole scure, probabilmente cariche di pioggia.
  6. DnD 5e

    Belmer Sweetongue (Halfling bardo) La via diplomatica è fallita e quindi è ora di sporcarsi le mani per catturare il figlio del pastore. Signori, almeno cercate di non andarci giù troppo pesanti, potrebbe ancora dirci qualcosa, o qualcosa del genere, però dobbiamo tenerlo in vita per farlo. DM
  7. DnD 5e

    Simon Wales Hammonds Sento che Zaron mi dice qualcosa mentre si allontana, ma preso dalla foga dello scontro non riesco a capire bene le sue parole. Scusa non ho capito Zaron, tu occupati di quelle là dietro, io intanto penso a questa. Non riesco a finire la frase che la testa della succube che ho di fronte mi vola davanti alla faccia, sembra che l'amichevole taurino se ne sia occupato prima di me. E ora che faccio? Forse posso andare di là. Provo a correre verso j12, usando anche l'azione astuta per scattare. Arrivato lì attacco la succube con lo stocco. DM
  8. Personaggio

    1) In quest'edizione multiclassare è inutile nel 90% dei casi e molto probabilmente il mago\chierico è uno di questi, visto che hai MAD su saggezza e intelligenza. Se hai dei punteggi di caratteristica abbastanza alti potresti anche farlo per ovviare. Inoltre multiclassare un solo livello da chierico non porta quasi nulla, solo la capacità di livello 1 e le magie di dominio del primo livello, forse con due livelli sarebbe accettabile, visto che prendi il Channel Divinity. 2) Se tu volessi multiclassare in ogni caso l'opzione migliore dovrebbe essere il dominio della morte a pagina 96\97 del Manuale del DM.
  9. DnD 5e

    Belmer Sweetongue (Hlafling Bardo) Scendo dalle scale sempre con il liuto in mano e arrivo in G4. Signori, forse un po' di luce aiuterebbe la situazione, se non ricordo male, le ballate narrano che i vampiri odiano la luce, magari potremmo spaventarlo e farlo rintanare in un'area più delimitata di questa stanza, ditemi se per voi può essere una buona idea. DM
  10. DnD 5e

    Belmer Sweetongue (Halfling bardo) Tiro fuori il liuto e mi metto in fondo alla fila, non sapendo cosa mi aspetta preferisco agire con cautela. Se è ancora umano, anche solo in parte, posso fare in modo di controllarlo, ma se la sua parte umano ci ha lasciato, allora non posso fare nulla. Comunque signori, prima ci muoviamo e meglio è, per tornare a casa oppure compiere qualsivoglia missione che ci è stata affidata non dobbiamo perdere tempo. DM
  11. DnD 5e

    Simon Wales Hammonds Ecco signorine, questo non dovevate farlo, forse potevo essere ragionevole prima, ma ora basta con i giochetti, adesso ci andrò giù pesante. Con lo stocco in mano attacco la succube che ho di fronte. DM Poi con l'azione astuta disingaggio in C8
  12. DnD 5e

    Per me puoi rientrare senza problema alcuno
  13. DnD 5e

    Simon Wales Hammonds Mi muovo verso 6B e con lo stocco attacco la succube davanti a me. DM Dopodichè uso l'azione astuto per disingiaggiare in 7B
  14. DnD 5e

    Belmer Sweetongue In Chiesa
  15. DnD 5e

    Vedete un uomo dell'equipaggio avvicinarsi a voi, è un umano abbastanza alto e prestante, sembra essere una persona abituata al lavoro duro. Mi chiamo Jaskal, sono il secondo in comando della nave. Il viaggio dovrebbe durare circa due ore, se avessimo il vento a favore ci metteremo anche meno, ma sfortunatamente in questo periodo le correnti non sono nostre amiche. Volevo anche dirvi che la nave è pronta, potete pure salire e sistemare i vostri bagagli nelle cabine a voi dedicate. L'uomo si allontana e richiama a sè due ragazzini, di circa quindici anni, per indicare loro di portarvi alle vostre cabine. I giovani si avvicinano a voi e senza parlare vi indicano di seguirli sulla scalinata che è stata portata per salire sull'aeronave e poi lungo i corridoi, fino a due stanze in fondo al terzo corridoio di coperta, per poi lasciarvi. Sentite la voce di Arna rimbombare nei corridoi. Signori, preparatevi, la partenza è imminente, speriamo che non sia un viaggio troppo movimentato.