Jump to content

Amethystus

Members
  • Content Count

    3
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0

About Amethystus

  • Rank
    Novizio
  • Birthday 05/01/1994

Contact Methods

  • Skype
    Ametista94

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Palermo
  • Occupazione
    Studente

Recent Profile Visitors

41 profile views
  1. Ok, disconoscevo questo oggetto e non avevo mai letto quel Compendio, inoltre mentre provavo a ricercare questo oggetto sul manuale del DM mi sono accorto che non avevo pensato a Verghe, Bastoni e Bacchette (anche se quest'ultime due hanno un uso limitato. La soluzione esposta ha risolto il mio dilemma, se solo ne fossi stato già a conoscenza 🤦‍♂️. Quando sarà il momento per farla trovare al PG indicato me lo studierò meglio per realizzarla. Grazie tante 👍
  2. Innanzitutto vi ringrazio per le risposte esplicative (oltre che del parere personale nei confronti del bilanciamento) Per quanto ho capito, non par essere considerato impossibile, ma solo sbilanciante ed è comprensibile e ne sono d'accordo in quanto sottrarrebbe al Mago la peculiarità che lo contraddistingue dallo Stregone. Del resto, il quesito è sorto per l'uso di incantesimi speciali. Come soluzione, per non trasformare l'eccezione in una regola,potrebbe essere o la sola restrizione a quel libro specifico, dove per ragioni specifiche gli incantesimi ivi contenute sono come una specie di "pergamene permanenti" per il quale lo stregone ne estrarrebbe l'incantesimo solo controllandone il potere contenuto, come appunto una pergamena, con la particolarità che non sono monouso (magari lo sono giornalieri, quindi una sola volta al giorno per poi doversi ricaricare, consumano però uno slot degli incantesimi giornalieri dello stregone).. Se non un libro comunque, una serie di pergamene che si troverà lungo la campagna. Di contro se un Mago trascrivesse l'incantesimo in un suo libro o lo stregone lo imparasse di sua scelta, la pergamena si consumerebbe perché il suo potere si è trasferito. (detta così sembra un po' Skyrim) Insomma, voglio trovare una soluzione per l'uso di incantesimi speciali senza costringere allo stregone di sacrificare i suoi slot di abbandonare incantesimi standard (utili quindi al gioco e alla sopravvivenza, quelli speciali sono invece inerenti alla campagna). Ditemi cosa ne pensate. P.S. spero di non essere andato OT, ma perlomeno riprendendo l'argomento penso di aver fatto esprimere risposte più complete ed esaustive a chi sorgesse dubbi come il mio 🤔
  3. Salve, scusate se ripesco questo Topic ma trovandola su google quando mi sono posto una domanda simile, ho notato che le risposte finora date non hanno effettivamente chiarito il mio dilemma che provo ad esporre (e forse fu lo stesso interrogativo di Astuccio). So del sistema del Mago (mia classe principale) e sto studiando lo stregone per un membro del mio party (sono il master), dal manuale ho compreso che lo Stregone può apprendere/studiare gli incantesimi a lui accessibili per livello scritti nel libro. Il mio interrogativo è... uno stregone può usare il libro degli incantesimi (con incantesimi già scritti, quindi sottratto ad mago ucciso per esempio) per lanciare gli incantesimi come un mago quando ha finito quelli preparati? Cioè può spendere i turni in Lettura del Magico (la prima volta) e Lettura (ogni volte) per lanciare quegli incantesimi? magari di contro non li apprenderà istantaneamente (apprendendone alcuni al passaggio di livello per "abitudine" ed "apprendimento effettivo" dall'uso e l'apposito studio, nel limiti del livellamento standard). Il perché del quesito è sorto proprio per il caso tipico del "sottrarre un libro", sia perché si è pensato all'uso di un elenco di incantesimi non canonici/standard (quindi presi da espansioni o inventati per il quale sono contenuti in un unico libro). Spero di essere stato chiaro ed esplicativo nel quesito, anche perché il manuale non esplica se lo stregone può o non può lanciare un'incantesimo "leggendolo" dal libro, utilizzando un sistema (lettura del magico) simile a quello usato dai Maghi per i libri trovati.
  4. Da qualche settimana (se non poco più di un mese) io e il mio gruppo di amici volevamo giocare a D&D fino a decidere di creare il nostro party. Il gruppo è fondamentalmente spratica (non ha mai giocato) se non in qualche one shot da Fiera (Etna Comics o Palermo Comic) o in ludoteca, 2 invece hanno iniziato o tempo fa o di recente una campagna da 5.0... ed essendo il più esperto e con esperienza (ho giocato a gdr in land da chat da 10 anni quasi e ho partecipato a 2 campagne e mezzo) sono dovuto diventare il Master xD pertanto mi sono messo a studiare i manuali. Ho ruolato mezzavolte con la 3.0 poi con la 3.5 e... vista la mia esperienza in merito ho deciso di usare questa versione, anche perché mi sono trovato spaesato con la semplicità della 5.0 😅 quindi ho iniziato a cercare il materiale adatta appunto alla 3.5. Nei miei "studi" qualche dubbio è naturalmente sorto e ogni tre per due sono finito su questo sito che ha puntualmente risposto ai miei dubbi e trovato qualche materiale che cercavo, non a caso mi sono trovato tra i miei vecchi file la scheda PG realizzata appunto dalla DL e che ho fatto usare al mio party perché l'ho ritenuta perfetta, completa ed esaustiva (anche se vorrei porre un suggerimento in merito 🤔). A tal motivo ho deciso d'iscrivermi per poter ricercare meglio risposte ai miei futuri dubbi o ricerche di consigli, magari ponendo effettive domande. Giuro che per diversi aspetti il sito mi ha salvato, come mentre cercavo uno schermo per DM per la 3.5 che non trovavo, appena ho provato a cercare eventuali PDF ho trovato in cima quelli presenti qui... circa 3 ore fa: l'ho scaricato, aperto, l'ho visto, ho fatto il bimbo felice col mio party e mi sono iscritto perché ho capito che qui trovo tutto e basta U_U E niente, ho voluto sfogare il mio vago elogio xD
  5. Buonsalve U.U/ sono un 25enne che inizializzato coi GDR con le Land da chat (un vecchio GDR fantasy medievale classico che se non erro fosse della prima generazione del web) un 10 anni fa e che dopo 5 anni di inattività (per varie ragioni) ho voluto recuperare col genere, grazie anche allo spopolamento delle ludoteche, laddove ho potuto avere le mie prime esperienze con D&D e, con il desiderio collettivo del mio gruppo di amici, provare ad organizzare una Campagna, fatto che mi ha portato qui 😁. Non credo che sarò attivissimo, ma abbastanza "passivo" leggiucchiando laddove avrò necessità ma... chissà se inizierò a partecipare a date argomentazioni (o cazzeggi... quelle anche sotto dittatura non spariscono). Ci si becca U.U P.S. Altri dettagli ora li esplico ne "il mio ingresso nella tana del drago", così giusto perché se c'è un post, perché non usarlo?
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.