Jump to content

Alex93

Ordine del Drago
  • Content Count

    50
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

41 Orco

About Alex93

  • Rank
    Viandante
  • Birthday 01/15/1993

Contact Methods

Profile Information

  • Location
    Milano
  • GdR preferiti
    Dungeon World, FATE, nWoD
  • Interessi
    Filosofia, Politica, Scienze, Religione, Tecnologia, Giochi di Ruolo, Scrittura, Lettura, Serie TV, Giochi da Tavolo

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ho continuato a chiedermi se intervenire o meno con alcune considerazioni, e come evitare che vengano percepite come "flammanti" (come si può dire? Non mi viene il termine). Spero di apparire tanto rispettoso quanto effettivamente sono. Intanto, io ho iniziato a giocare di ruolo attorno al 2006-2007 con D&D 3.5, andavo in terza media ed era l'unico gioco di cui venni a conoscenza. Quindi no, non ero a conoscenza di alternative e sì, penso che se le avessi conosciute mi sarei orientato, ai tempi, sia su D&D che su Mondo di Tenebra (ai tempi, non ora). Anni dopo sono passato in
  2. Ho visto solo ora questo commento! Il primo articolo mi sarebbe stato utile sì, tendo a fare difficoltà a creare una situazione iniziale movimentata e a farne emergere i retroscena con domande azzeccate ai giocatori sul secondo, ho capito bene o male da subito come funziona il botta e risposta in DW, le difficoltà sono emerse in singoli casi come presunti tiri di percezione o conoscenze che ho compreso presto essere superflui e non in sintonia con lo stile del gioco... ma mi sembra che le difficoltà della maggior parte delle persone a capire il gioco risiedano nel come funziona la conversazio
  3. Capito! Non insisto allora, anche se l'obiettivo era recensirlo concentrandosi proprio sullo spiegare le meccaniche diverse da D&D per evitare che venga giocato con le solite procedure a cui si è abituati Fa niente comunque :v
  4. Ottimo! Mi permetto di linkare un articolo in cui ho provato a spiegare a mia volta DW, se è considerato spam ditelo che cancello! http://www.lokee.it/user_post/la-filosofia-di-dungeon-world/
  5. Follia! Scelleranza! (Monopoly poi è pure un gioco noioso imho)
  6. Tra l'altro ho letto trilioni di volte di gente che trova un'ambientazione figa (tipo, Mass Effect, i pirati, il trono di spade, western, cyberpunk, Harry Potter, ecc ecc) e anziché cercare dei gdr a riguardo si impegna proprio per adattare le regole di D&D 3.5/Pathfinder a quell'ambientazione. Oppure che trova giochi di ruolo che li ispirano e, anziché usarne le regole, prendono solo l'ambientazione e di nuovo, adattano le regole di 3.5 ad essa. Ho già letto di tre persone che volevano convertire il mio gdr sui Pokémon fatto con FATE alle regole di D&D 3.5, per fare un esempio minusco
  7. Questa è la descrizione dell'obelisco nella "volo's guide to waterdeep", che ti consiglio caldamente se il party starà a Waterdeep per un po' (google è tuo amico). Sui consigli, in realtà ho un modo di giocare totalmente diverso dal tuo e non saprei che consigli dare. Mi fa strano anche solo sentire che "avranno in programma un viaggio a Waterdeep ma ancora non lo sanno" e che "vorrei lasciarli lì per un po'". Mi sembra più logico che ci vadano se e solo se vogliano andarci, e che tu non decida quanto debbano rimanerci, bensì loro XD che, tradotto più in generale, significa: le idee ti vengon
  8. @MattoMatteo credo sia una cosa di D&D 4, in cui gli incontri sono più strutturati e standardizzati. Lo scopo dell'articolo è più o meno quello, sì, ma cita esplicitamente l'evocazione di sottoposti in alcune fasi etc, quindi fa uso di varie tipologie di "minacce" per rendere lo scontro temibile Lol ho visto il messaggio di MattoMatteo, poi per rispondere ho dovuto ricaricare la pagina, e c'era il messaggio di The Stroy ma non ho notato che era diverso, ho risposto alla domanda 1 di Matto e poi ho letto la 2 di The Stroy pensando fosse sempre Matto :v
  9. @The Stroy grazie delle idee! Credo le userò a seconda del boss, se deve essere particolarmente resistente, in grado di rigenerarsi, o agile ad agire, ecc ecc mannaggia ai punti eroe, li consideravo solo per i PG, ma in effetti se ne potrebbe concedere ai boss uno per ognuno dei tre stadi!
  10. Questo articolo presenta le idee del blogger The Angry GM su come risolvere alcuni problemi delle battaglie di D&D con i boss e renderle più interessanti. Non è una traduzione, poiché lui le dettaglia in quattro articoli (1, 2, 3, 4) mentre io ne farò un riassunto. Inoltre lui si basa su D&D 4, ma i principi sono assolutamente compatibili con D&D 3.5 / Pathfinder / D&D Next, e il boss di esempio che presenterò nell’articolo, di mia creazione, sarà per Pathfinder e non per D&D 4 come i suoi due esempi (che qui non riporterò). Dunque iniziamo. Quali sono i problemi che hanno
  11. Uhm dipende, tu cosa stai cercando da questo manuale?
  12. Vero, chiedo venia e mi metto a correggere (anche perché peraltro concordo con quanto dici, quando ho scritto quelle cose probabilmente ero travolto dall'entusiasmo per queste nuove scoperte, adesso che le acque sono calmate mi piace giocare a "entrambi" (semplificando terribilmente a due) i tipi di giochi, e di fatto gioco a entrambi i tipi
  13. Quello che intendo è che le spiegazioni si concentrano sui dettagli sbagliati. C'è tanta roba inutile tipo pagine sul fatto che ti servono degli amici (non ci credo che un novellino non ci arriva a questo, e anche fosse è scritto pure sul Manuale di Gioco), e molto poco su "come si fa il master bene", sugli strumenti del mestiere, su come strutturare bene avventure. Faccio esempi concreti: non viene mai detto che se vuoi puoi fare avventure centrate sui background e gli obiettivi dei PG e che in tal caso ti conviene strutturare l'avventura con le fazioni e non con gli eventi (come con i Fronti
  14. Mi riferivo alla 3.5 in effetti, non mi esprimo sul resto perché parlerei di qualcosa che non so Questo mi stupisce molto. Ho giocato un'intera campagna di FATE di 12 sessioni, come giocatore, ed eravamo costantemente in pericolo, abbiamo fallito quasi tutti i piani che mettevamo in atto nella prima metà del gioco, ci siamo dovuti ritirare da molti combattimenti, siamo diventati ricercati dalla polizia, ho distrutto l'intera China Town di San Francisco per non farmi prendere dai militari... uhm, a questo punto mi viene da chiedere in cosa differiva il nostro gioco, perché era diametralment
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.