Jump to content

chradis

Ordine del Drago
  • Content Count

    65
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

9 Goblin

About chradis

  • Rank
    Adepto
  • Birthday 09/14/1989

Profile Information

  • Location
    Milano
  • GdR preferiti
    D&D 3.5

Recent Profile Visitors

703 profile views
  1. Edrym Elfo Mago Dopo qualche minuto in cui nessuno esce, rientro alla taverna per vedere gli altri 4 intenti a discutere sul da farsi. Non per essere invadente, ma ci sono due ragioni per andare alla miniera prima: 1) E' la ragione per cui ci ha riuniti Kansif 2) Sembra più urgente di assicurarsi del benessere del nano Vogliamo partire? Sarebbe un peccato non approfittare del tempo che ci rimane
  2. Edrym Elfo Mago Con un sorriso affabile sorrido a Richard e gli dico Grazie per la mappa ragazzino, ma probabilmente non sono la persona più indicata per usarla. Sono sicuro che uno dei miei compagni saprà farne uso migliore di me. Ottimo, avremo una bella compagnia anche se per un breve tratto! Intanto vi aspetto fuori. Ci mancava il piccolo umano balbuziente. - DM
  3. Edrym Elfo Mago Nonostante la mia fretta a tornare in stanza, ascolto assorto la visione di Howard e il commento di Kansif sull'eremita. Un umano insonne che parla di visioni. Strampalato ma interessante. Inoltre c'è un eremita nella foresta, devo trovarlo. Ci metto poco a preparare il mio zaino, d'altronde ho dormito qui solo una notte e mi avvio verso l'uscita. Aspetto gli altri 3 avventurieri fuori dalla locanda, mentre ragiono sul da farsi. Nel mentre Zeff svolazza intorno a me. - DM
  4. mmmmmm strano, anche questo non me l'hanno detto le stelle 😄😄
  5. Edrym Elfo Mago la sera prima Kansif non si farà viva oggi e non riesco nemmeno più a sentire il bardo, meglio prendersi una boccata d'aria. Con Zeff sulla spalla esco, mi dirigo verso il molo meno illuminato e studio le stelle. Ad un'ora abbastanza tarda torno in stanza. la mattina scendo e Zathrul mi aggiorna sull'arrivo di Kansif. Strano, le stelle non me lo hanno detto. Mi avvicino al tavolo per vedere lo stesso umano insonne di ieri sera parlare con altre due persone che non ho mai visto. Mi sforzo a mettere su il più affabile dei sorrisi e tendo cordialmente la mano ai tre. Buongiorno, mi chiamo Edrym Amastacia. Mi pare di capire che anche voi siete stati convocati qui da Kansif, giusto? Con chi ho il piacere di parlare? Nell'attesa di Kansif mi sforzo ad ascoltare la melodia. Una storia di elfi e di stelle. Si preannuncia una giornata interessante. Quando arriva, ascolto attentamente le parole della soldatessa, ma prima di rispondere mi prendo un momento per lanciare qualche volta sul tavolo due pezzi di legno rossi a forma di luna crescente, ormai consumati dal tanto utilizzo. blocchi di luna Soddisfatto dai risultati dei lanci, mi rivolgo a Kansif con voce decisa. Assolutamente sì, sarà nostro dovere indagare entrambe le faccende. Prima partiamo meglio è. Mi avvio verso la mia stanza a preparare il mio zaino.
  6. Edrym - Elfo Mago Verso sera del giorno della convoca entra all'Occhio del Mare una figura umanoide completamente coperta e con uno zaino gigante, come se fosse appena tornato da una spedizione al Polo Nord. Sulla spalla sonnecchia un gufo bianco e azzurro. Edrym Zeff Certo che deve dirmi qualcosa di importante Kansif, visto che mi ha fatto interrompere i miei studi Appena entrato si fa incontro a Zathrul, si sveste e compare un viso allungato e quasi angelico, accompagnato da un placido sorriso. Buonasera Zathrul, il mio nome è Edrym Amastacia e sono qui per vedere Kansif. La mia stanza è la penultima sulla sinistra vero? Zathrul mi guarda con occhi stupefatti e mi indica la stanza, anche perché non ci siamo mai visti prima. Essendo ora di cena, scendo e cerco con lo sguardo Kansif senza però vederla. Mi siedo allora all'angolo più estremo del bancone, abbastanza lontano da quell'umano che non dorme da giorni e dal trambusto del posto, per quanto possibile. Ordino un bicchiere di sidro e una zuppa. Meglio non esagerare con l'alcol, vediamo cosa ha da dirci Kansif prima. Mentre aspetto che si faccia viva Kansif, gioco con due pezzi di legno rossi a forma di luna crescente, ormai consumati dal tanto utilizzo e provo a carpire la canzone del bardo che mi sta più vicino nella cacofonia generale della locanda. Liuto scordato a parte, non è male la melodia. Pensavo ben peggio.
  7. no no, era una domanda perché l'umano variante è troppo squilibrato e speravo nessuno ce lo avesse
  8. ciao gente! piacere sono Chradis e l'ultima aggiunta del gruppo 🙂 stavo dando un'occhiata ai vostri PG e per equilibrare il party vorrei fare un mago abiuratore/evocatore/divinatore. Voi avete qualcosa in contrario? @Viimak_175 standard array per le caratteristiche o le tiriamo?
  9. Buongiorno, visti i tempi che corrono stiamo organizzando una one-shot su roll20 e ho pensato di fare un mezz'orco chierico della guerra. I miei valori sono: For 16+2 Des 10 Cos 12+1 Int 6 Sag 16 Car 12 Ora la mia domanda è: dovrei dumpare Int o Car? Il dubbio che mi viene è più che altro interpretativo, visto che si tratta di una one shot non avrò modo di portarmi questo handicap a lungo. Come si dovrebbe comportare un personaggio molto saggio ma che ha Intelligenza o Carisma molto bassi?
  10. ciao a tutti, la storia è la seguente: il nostro grandissimo gruppo di avventurieri è stato catturato dal nemico ed è finito in un campo di prigionia, da cui sono riusciti a scappare e vagano nei territori nemici sperando di tornare a casa. Nel loro girovagare si sono imbattuti in una tribù di hobgoblin che è a protezione di un santuario dedicato al dio della caccia. La tribù ha chiesto loro di liberare il santuario da una minaccia (una strega con un manipolo di fungoidi) che non riescono a respingere da soli. Il party è composto da 6 personaggi di livello 4. Il dubbio che mi viene è: che ricompensa può offrire loro questa tribù? una ricompensa materiale (inteso come oggetti magici) non mi aggrada molto, la trovo una soluzione impersonale. Mi piacerebbe fornire al gruppo una specie di benedizione da parte dello sciamano, qualcosa che sia attinente al dio della caccia. Una benedizione di gruppo potrebbe essere una via praticabile? o sarebbe meglio offrire una mini benedizione a ciascuno? Stavo pensando a un effetto di magia divina minore. Ad esempio, sulla falsa riga di bless, fornire un bonus di 1d4 al tiro per colpire 1 volta al giorno. Idee e suggerimenti? grazie Chradis
  11. Ciao a tutti, apro una nuova conversazione, basata su questo topic: https://www.dragonslair.it/forums/topic/57964-villain-il-cacciatore/ Dopo i vostri consigli ho creato Hobnjal il Cacciatore che si fa accompagnare da Fenrir, il lupo d'inverno. Hobnjal è un hobgoblin che lavora come cacciatore di taglie per conto di un regno di giganti, famoso per essere paziente e meticoloso oltre ad essere infallibile. E' molto risaputa la sua bravura nel tendere micidiali imboscate contro i suoi obiettivi, soprattutto grazie all'ottima fattura delle sue trappole. La sua origine goblin gli è sempre stata molto stretta e lo ha fatto sempre sentire inferiore rispetto ai suoi datori di lavoro, ben più grandi, forti e potenti di quanto potrebbe mai sognare, ma il suo ottimo lavoro gli ha permesso di avere qualche alleato potente nei ranghi dei giganti di fuoco, dei giganti di ghiaccio e dei giganti della tempesta ( i suoi più lucrosi datori di lavoro). Tanto che : - i giganti del fuoco gli hanno forgiato un machete affilatissimo con iscritta una runa speciale di fuoco - i giganti del ghiaccio gli hanno donato un lupo d'inverno ammaestrato - i giganti della tempesta gli hanno concesso poteri paragonabili ai loro, seppur per un periodo limitato di tempo Ha pure cambiato il suo nome in Hobnjal (Hob- come prefisso della sua razza e Njal che significa gigante in lingua vichinga). In allegato trovate le schede per Hobnjal e Fenrir, fatemi sapere cosa ne pensate
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.