Jump to content

chradis

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    211
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

21 Goblin

1 Follower

About chradis

  • Rank
    Adepto
  • Birthday 09/14/1989

Profile Information

  • Location
    Milano
  • GdR preferiti
    D&D 3.5

Recent Profile Visitors

1.1k profile views
  1. sìsì, è un typo, adesso ti rispondo per punti: Assus si trova in Sutilion, ne è una città importante commercialmente, ma non la capitale. L'intenzione di Egovar era quella di instillare il seme dell'agitazione. Hanno iniziato a raccontare la falsa storia di Velthur provando ad incitare il popolino di Sutilion a prendersi con la forza quello che Velthur ha elargito di sua spontanea iniziativa, una sorta di giustificazione di Fede di azioni violente. Come puoi immaginare non è un piano ben congegnato, infatti Egovar non è riuscito nel suo intento. Sì, colpa
  2. Ciao a tutti, ho spammato un po' recentemente coi post e giuro che questo è l'ultimo. L'avventura è ambientata nella città di Assus e vede il nostro gruppo di eroi esplorare la città in rovina alla ricerca della storiografia di un importante santo, che però si dimostra essere diversa da quanto si sapeva finora. Scopriranno trame ed intrighi molto estesi, mentre dovranno divincolarsi nella città che pullula di un esercito nemico. Non ne faccio riferimento qui, ma l'avventura è pensata per D&D 5e e penso di farla per livelli alti, 12° o 15°, ma prima di buttare giù queste cose ne
  3. mi piacciono molto le vostre proposte, grazie! 🙂 in particolare: mi piace tantissimo l'idea delle chiese per periodo cronologico della vita di Pincopallo e la userò. Mi piace anche l'idea del gruppo di gruppi: fa sentire "soffocare" il party, perché dove si girano trovano degli Antipaticoni che sbucano da ogni angolo di Assus. Ci lavoro e magari creo un post parallelo con l'avventura di Assus
  4. ciao a tutti, intanto grazie per i commenti! Rispondo a tutti per punti: Assolutamente, per ora è solo l'idea di base, nel senso che per il momento la presenza dei manoscritti apocrifi è puramente fine all'avventura stessa. Devo capire come renderlo meglio, sempre se ne vale la pena. Voglio dire, se non modifica molto l'esperienza di gioco, sono dispsto a chiudere un occhio su eventuali buchi di trama. Grazie! Sono spunti molto interessanti, ma rispondendo a @Bille Boo provo a fare chiarezza su un concetto che non sono riuscito a esprimere al meglio. Normalmente fac
  5. questo thread nasce dalla discussione di cui sotto: Premessa: non ho ancora pensato a tutti i nomi, abbiate pazienza 🙂 L'avventura è ambientata ad Assus, città appartenente al regno di Vattelapesca. Questa città è stata recentemente vittima di un disastro (sto pensando a un disastro naturale, in particolare ad un terremoto) tanto che è stata abbandonata. Assus ha dato i natali a un santo molto importante, san Pincopallo, e tutte le sue gesta sono conservate in suddetta città. I personaggi vengono incaricati dal regno di Vattelapesca di recarsi in città per recuperare i manos
  6. A questo punto ha senso aprire un thread parallelo per esporvi più nel dettaglio la campagna che ho in mente e come affrontare il punto nevralgico che non mi convince
  7. Rispondo a entrambi Si protrarrebbe tanto perché essendo creature intelligenti non andrebbero alla ribalta a farsi uccidere, ma, una volta saggiate le capacità degli altri, proverebbero a creare delle situazioni di vantaggio, come agguati o altre tattiche
  8. Ciao a tutti, come da titolo vi pongo un quesito che mi sta molto a cuore: la possibilità di far affrontare al mio party dei personaggi creati da PHB. Ora, sono conscio di questa mia domanda: le classi del giocatore e i mostri hanno un design molto diverso. I mostri sono fatti apposta per prendere tanti danni e di conseguenza hanno HP alti e classe armatura bassa. Lo stesso vale per le abilità: quelle dei mostri e delle classi sono molto diverse proprio eprché hanno uno scopo diverso. Mi piacerebbe avere una vostra opinione a riguardo, perché ho già usato delle classi come avversar
  9. Delestir Vedo Ari nelle sue fattezze, Borgart che prova a colpire e ferire Frode e jarl Vandrad in evidente difficoltà agguantare un ascia. Sferro allora un colpo verso la Ingrid che ho a fianco e urlo ad Ari Ari, dobbiamo incapacitare Ingrid prima che la maschera si impossessi dello jarl! Se succede abbiamo perso tutto. Presto, vieni a darmi una mano!
  10. Delestir Jarl Vandrad, il mago di corte Borgart Scagliaroccia dice il vero: non vi fidate di nessuno e diffidate di tutti coloro che vi si avvicinano. Dobbiamo salvare voi e vostra figlia da questa maschera infernale, ma per farlo necessitiamo di tutta la vostra attenzione: se la maschera si impossessasse di voi, avremo perso tutto. Vi prego di seguire i consigli miei e del vostro mago di corte. DM
  11. Delestir Meno il mio bastone di fronte a me, nella direzione indicata da Borgart e impatto un corpo a mezz'aria nello stesso momento in cui rivedo Ari. Bingo, ho preso Frode! sogghigno tra me e me mentre torno visibile pure io. Sono pronto ad un combattimento, ma sento giù per le scale la voce di "Ingrid" che prova ad ingannare Vandrad. All'udire delle sue parole mi si gela il sangue e so che non c'è altro tempo da perdere. Urlo sia ai miei compagni sia a Vandrad QUELLA NON E' INGRID! ATTENZIONE VANDRAD, NON FATEVI INGANNARE! e mi fiondo giù per le scale
  12. Delestir All'urlo di Borgart provo a colpire Frode anche se non sono sicuro di aver capito esattamente dove si trova. Lo attacco con tutte le mie forze
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.