Jump to content

Trama di Magic: Quesiti, Opinioni, Curiosità


Revel

Recommended Posts

Ho giocato a Magic per tre anni, poi ho smesso e ho venduto quasi tutte le carte.Ciò che mi è rimasto è il mio mazzo Affinity e una certa conoscenza dell'ambientazione.

Apro questo topic per tutti coloro che vogliono sapere qualcosa su di essa o che vogliano esporre le loro opinioni in proposito.

Conosco perfettamente la trama di Assalto, Mirrodin e Spirale Temporale, e marginalmente quelle di Kamigawa, Ravnica e delle espansioni che riguardano Urza e la Cavalcavento.

Sperando di non aver aperto un topic-clone e di non aver sbagliato sezione, mi metto a disposizione di chiunque sia interessato;-)

Link to comment
Share on other sites


molto bello questo topic :-D, anche io sono interessato alle storie di spirale ecc, ma per quelle prima, mi sai dire dove le posso trovare, o hai intenzione di narrare anche quelle su questo topic, comunque sia io seguirò sicuramente quest narrazione :-D:bye:

Credo che la cosa migliore da fare sia iniziare dal principio...........

Ambientazione:

L'ambientazione di Magic è il Multiverso, che qui viene chiamato Dominia.

Dominia è simile al nostro universo, un infinito spazio vuoto cosparso di mondi fantasy.

Dominia è stato creato da delle divinità, i Creatori, su cui non si sa quasi niente.

Ciò che è certo è che, in principio, tentarono di creare il Multiverso dal nulla, ma fallirono. Ciò che ci resta di quella prima creazione sono i Mox e le altre magie a costo zero. In seguito, decisero di crearlo sacrificando il loro potere, e ci riuscirono, creando un Multiverso fatto di mana.

Tutto ciò che esiste in questa ambientazione è fatto di mana.

I nostri scienziati hanno scoperto che la materia non è altro che energia condensata: i creatori di Magic dicono che quell' energia è il mana, e che si può estrarre dalla materia e utilizzarla per lanciare incantesimi.

I protagonisti quasi indiscussi della storia di Magic sono i Viandanti Dimensionali (PlanesWalkers), dei maghi dai poteri illimitati [nel gioco sono rappresentati dai.........giocatori di Magic!].

In genere sono dei comuni mortali che hanno acquisito le seguenti capacità:

-Immortalità quasi assoluta: non invecchiano, non hanno bisogni vitali, non si ammalano, se un Viandante viene fatto a pezzi si ricompone dopo pochissimo tempo; tuttavia, esistono dei metodi per ucciderli: nell' attacco finale a Phyrexia, Urza uccide altri quattro Viandanti con la sua tecnologia.

-Capacità di spostarsi a piacimento nello spazio e nelle dimensioni

-Capacità di assorbire il mana dal terreno [TAPpandolo], per poter lanciare incantesimi che un mago normale può solo immagginare.

Esistono due modi riconosciuti per diventare Viandanti Dimensionali, molto difficili da definire; grazie a D&D, ho inventato i seguenti termini:

-Metodo <<da Stregone>>: è il più diffuso; in pratica, alcune persone nascono dotate della Scintilla, che permette loro di riuscire bene in tutto quello che fanno (esempi famosi: Glissa Sunseeker,la protagonista di Mirrodin, e il suo amico artefice-goblin di cui non miricordo il nome; Phage l'Intoccabile e *forse* suo fratello Kamahl,Combattente dell'Arena)

Quando una di queste persone muore in seguito a un immensa emissione di energia, la sua Scintilla si attiva, facendolo risorgere come Viandante;

tutti i Viandanti che io conosco, tranne uno, hanno guadagnato i loro poteri così;

-Metodo <<da Mago>>:che io sappia, è stato utilizzato solo da Teferi;

Teferi era uno studente dell'Accademia di Tolaria, mooolto abile nella magia, ma che Urza e gli altri maghi più potenti ignoravano, perchè non possedeva la Scintilla; allora Teferi si mise a studiare la magia e ad accumulare potere fino a superare il confine della mortalità, diventando un Viandante Dimensionale;

Teferi è il protagonista di Spirale Temporale.

I Viandanti combattono fra di loro per il dominio del Multiverso, e queste battaglie sono le partite di Magic;

Al centro esatto del Multiverso vi è Dominaria, un mondo immenso diviso in moltissimi continenti; è il luogo più ambito dai Viandanti, che vi combattono guerre infinite; le conseguenze di queste guerre si vedranno in Spirale Temporale;

Per oggi mi fermo qui , perchè mi fanno male le dita; fatemi sapere cosa ne pensate!

P.S.:Se cercate su internet notizie riguardanti la storia di magic in italiano, ne trovate, ma ciò che leggete vi fa venire rapidamente voglia di tornare qui e mandarmi a quel paese per avervi dato il link;

Ciò è dovuto a traduzioni amatoriali di pessima qualità, e al fatto che molti modificano arbitrariamente la storia, ad esempio, per far vincere i propri personaggi preferiti; il tutto senza il minimo rispetto per chi, alla fine, vuole solo sapere cosa c'è dietro le citazioni presenti sulle carte; le informazioni che io vi posto le ho tradotte personalmente dall'inglese per voi e posso assicurarvi che sono autentiche al 100% ;-)

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

e il suo amico artefice-goblin di cui non mi ricordo il nome

Si chiama Slobad, e c'è una carta di Darksteel che lo rappresenta.

Un appunto: Dominaria è il centro dei vari mondi del Multiverso, ma è anche uno di questi, sebbene sia in posizione più centrale rispetto agli altri; praticamente è il mondo su cui si svolge la storia di Magic dall'edizione Alpha ad Assalto; sempre qui si svolgono le vicende di Time spiral.

Mirrodin, Kamigawa, Ravnica, Lorwyn e Shadowmoor sono invece altri "mondi esistenti su piani diversi (per chi ha familiarità con D&D)" di Dominaria. A collegarli c'è la Cieca Eternità, un vortice di energia spazio-temporale (l'etere) simile ad un wormhole che solo i Planeswalkers possono attraversare indenni.

Se ho sbagliato qualcosa, Revel, sei liberissimo di correggermi (visto che anche io ho appreso le notizie un po' in giro). ;-)

Link to comment
Share on other sites

Se ho sbagliato qualcosa, Revel, sei liberissimo di correggermi (visto che anche io ho appreso le notizie un po' in giro). ;-)

Hai ragione su Slobad e le Cieche eternità, ma non su Dominaria, che non è un mondo come tutti gli altri -il problema alla base di Spirale Temporale, è che se Dominaria cade nel caos, anche il resto del Multiverso è destinato a fare la stessa fine. Dominaria è, per così dire, il cardine intorno a cui ruota Dominia, e ciò che influenza tutta Dominaria, influenza di riflesso tutto il Multiverso.

Comunque benvenuto nella discussione: fa sempre comodo un esperto in più e, se per caso dovessi dimenticare qualcosa (come sicuramente avverrà, dato che è passato più di un anno dall'ultima volta che ho raccontato questa storia a qualcuno) conto su di te per essere corretto ;-)

Ora, andiamo avanti con la trama:

I primi avvenimenti degni di nota dopo la creazione riguardano Serra e Yawgmoth:

"Creazione dei piani fallita. Non possono evolvere. Non possono crescere. Sono condannati dal momento della loro creazione. Ora capisco..."

Urza Planeswalker

Il Reame di Serra

Vicino a Dominaria si trova un mndo chiamato Ulqrotha; era un pianeta molto pacifico, su cui nacquero due maghi umani dotati della Scintilla:una donna, Serra, e un uomo,Feroz; in breve tempo, essi svilupparono separatamente i poteri da Viandante, e abbandonarono il pianeta, andando ognuno per la sua strada.

Dopo parecchio tempo, ritornarono ad Ulqrotha, e lo trovarono in rovina;

alcuni Viandanti vi combattevano una guerra per il controllo del pianeta.

Appena le loro strade si incrociarono, Serra e Feroz capirono di essere molto simili, e si innamorarono l'uno dell'altra; decisero inoltre di porre fine alle sofferenze del loro pianeta natale, esiliando Viandanti in guerra con un incantesimo potentissimo, il Bando, che permetteva di scacciare ogni Viandante presente dal mondo in cui veniva usato.

Sfortunatamente, qualcosa andò storto, e Serra e Feroz subirono anch'essi l'effetto del bando; Serra venne esiliata senza possibilità di ritorno e Feroz, che era meno potente, morì.

Distrutta dalla tragedia, Serra decise di creare un piano artificiale basato sul mana bianco, un mondo popolato da creature celestiali (gli Angeli di Serra) in cui sofferenza, malvagità e decadenza non sono ammessi; un eterno paradiso per sole creature buone: il Reame di Serra.

......................

e domani, la storia del personaggio più potente e più malvagio di Magic (Yawgmoth) e del suo Reame artificiale: Phyrexia!

Link to comment
Share on other sites

  • 4 months later...

Esistono due modi riconosciuti per diventare Viandanti Dimensionali

se posso intromettermi vorrei aggiungere che ce n'è un terzo, quello usato da karn, il golem d'argento creato da jhoira, la riparatrice: karn non è un essere vivente ma un automa, un artefatto, però è in grado di pensare e provare emozioni, ad un certo punto della storia assorbe in se l'eredità di urza, un insieme di potentissimi artefatti, tra cui compare anche la nave volante cavalcavento, e così ottiene la sua scintilla, che lo rende un viandante, difatti è lui a creare il mondo di mirrodin, in cui tornerà più volte con la sua apprendista jeska, nella trilogia di spirale temporale, appunto.

sempre in quella trilogia si viene a formare un nuovo tipo di viandanti, privi di scintilla ma legati al mana del mondo, come delle sue emanazioni, una di queste è radha e un altro è venser.

scusate se ho anticipato troppo o non sono stato chiaro, ma volevo che fossero noti questi eventi sin da subito, dato che fanno parte della premessa sull'origine dei viandanti.

Link to comment
Share on other sites

  • 6 months later...

Mi dispiace ma non ho trovato davvero il tempo di continuare...e mi dispiace moltissimo, perchè so bene quanto è difficile trovare informazioni in proposito in rete; ma mi è impossibile stare dietro a tutti i progetti che inizio.

Forse un giorno lo riprenderò in mano, ma per il momento è molto improbabile; al massimo posso provare a chiedere a Caleidon di continuare al posto mio...

Scusate il disturbo,

Revel

Link to comment
Share on other sites

  • 11 months later...

Ciao a tutti, dovete per forza continuare la storia,vi pregooooo

mi piace tantissimo tanto che stò masterizzando una campagna di D&D abientata in quel mondo e per ora stà funzionando.

l'ho abientata nel "periodo" della cavalcavento,gerrard, volrath e compagnia bella.

help me per favore.

c'è un sito carino che accenna a qualche traccia di storia

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...