Jump to content

Consigli su un rasoio elettrico


MattoMatteo
 Share

Recommended Posts

Mi servono alcuni consigli per il giusto rasoio elettrico da comprare; sono un delicata fanciulla e... ok, stò scherzando, somiglio più ad un pitecantropo che ad un Homo Sapiens, e ormai da anni i capelli hanno deciso di migrare al sud, insediandosi su guance e mento. 😅
E, in effetti, quando mi taglio la barba di solito uso un tagliacapelli elettrico (lo stesso che uso per i pochi peli che hanno deciso di rimanere sulla testa); lo faccio perchè, sfortunatamente, come una fanciulla ho la pelle delicata e i peli duri, quindi i rasoi a lama intercambiabile o usa e getta si intasavano subito, e dovendo passare molte volte mi si irritava la pelle; ho provato a risolvere usando un rasoio da barbiere con lame intercambiali, ma la qualità del taglio era solo di poco superiore, e la pelle mi si irritava lo stesso; in entrambi i casi dovevo far passare parecchio tempo tra le rasature, quindi alla fine sono arrivato al suddetto tagliacapelli.
Stavo quindi pensando di passare ai rasoi elettrici... solo che non me ne intendo assolutamente!
Quali sono meglio? A testine rotanti o lineari? Quelli da usare su pelle asciutta o quelli che si possono usare anche su pelle bagnata?
Sono effettivamente migliori dei rasoli a lama? Quest'ultima domanda è perchè una volta ho provato ad usare un vecchio rasoio elettrico di mio padre, ma avevo l'impressione che, più che tagliare i peli me li strappasse via... ma forse dipendeva dal fatto che era vecchio e malmesso.

P.S.: tutte le immagini linkate sono a scopo esplicativo.

Link to comment
Share on other sites


Se non si tratta di uno scherzo, provo a risponderti. I rasoi elettrici sono pessimi se non ti radi tutti i giorni o, nel caso tu abbia un vello a rapida crescita, due volte al giorno; infatti appena i peli sono un po' più lunghi, essi impediscono al rasoio di scorrere e ti danno la sensazione di strappo di cui parli tu. Io sono passato da anni al rasoio di sicurezza, quello che gli americani chiamano "double edge". Mi trovo benissimo pur avendo la pelle delicata, ma devi impratichirti per usarlo con mano leggera e devi usare la schiuma da barba. Rispetto alla shavette, comunque, il vantaggio del rasoio di sicurezza è che l'angolo di rasatura è imposto dall'attrezzo, così che il periodo di pratica sarà decisamente più breve.

Spero di averti aiutato e se hai altre domande, chiedi pure.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

7 ore fa, ilprincipedario ha scritto:

Se non si tratta di uno scherzo, provo a risponderti.

Grazie; non è uno scherzo, nonostante la battuta iniziale... quella era per sdrammatizzare.
Con i rasoi a lama, di qualunque tipo, mi si irrita la pelle anche usando la schiuma da barba, per cui sono passato al "tosapecore" (come lo chiamo scherzosamente), vale a dire il tagliacapelli elettrico; il problema è che non funziona quando i peli sono troppo corti, quindi lo posso usare come tagliabarba solo una volta ogni 2 settimane o più...e, con questo caldo, la barba lunga mi dà fastidio.

7 ore fa, ilprincipedario ha scritto:

I rasoi elettrici sono pessimi se non ti radi tutti i giorni o, nel caso tu abbia un vello a rapida crescita, due volte al giorno; infatti appena i peli sono un po' più lunghi, essi impediscono al rasoio di scorrere e ti danno la sensazione di strappo di cui parli tu.

Più che " a crescita rapida", il problema dei peli della mia barba è che sono spessi come tronchi d'albero... anche usando il rasoio da barbiere devo passare varie volte, per tagliarli completamente, e mi si irrita la pelle.
Volevo sapere se con quelli elettrici era meglio su questo punto; non avrei problemi a tagliarmi la barba ogni giorno o due, se la potessi tenere molto corta.

7 ore fa, ilprincipedario ha scritto:

Io sono passato da anni al rasoio di sicurezza, quello che gli americani chiamano "double edge". Mi trovo benissimo pur avendo la pelle delicata, ma devi impratichirti per usarlo con mano leggera e devi usare la schiuma da barba. Rispetto alla shavette, comunque, il vantaggio del rasoio di sicurezza è che l'angolo di rasatura è imposto dall'attrezzo, così che il periodo di pratica sarà decisamente più breve.

Ho imparato ad usare il radoio da barbiere, che è molto più pericoloso, con solo un paio di taglietti molto  piccoli, non credo che quello di sicurezza sia peggiore.
L'unico problema è che, come ho detto, avendo barba forte (e pelle delicata!), siano necessarie più passate, facendo sorgere lo stesso il problema iritazione... mentre il tagliacapelli elettrico non mi ha mai dato nessun problema, da questo punto di vista, visto che la lama non è a diretto contatto con la pelle; è per questo che chiedevo se i rasoi elettrici erano meglio, da questo punto di vista.

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.