Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Somninauts e The Weathered Well

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Le Prime Foto dal Set del Film di D&D

Sono state diffuse le prime foto dal castello dove stanno venendo effettuate le prime riprese del film di D&D.

Read more...

Arcanisti di Strixhaven

La WotC ha rilasciato l'Arcani Rivelati di Giugno 2021, nel quale possiamo trovare delle nuove sottoclassi arcane, legate all'ambientazione di Strixhaven di Magic The Gathering, di cui è uscito da poco un set di carte.

Read more...

Annunciati I Nuovi Piani della WotC per la Localizzazione di D&D

D&D tornerà in Italia tramite le nuove localizzazioni organizzate dalla WotC dopo che aveva ripreso in mano le licenze di traduzione qualche mese fa.

Read more...

Progetta Le Tue Avventure #2: I Primi Passi

Eccovi il secondo articolo della mia serie di consigli per progettare le avventure.

Read more...

Recommended Posts

Diamo un'occhiata al nuovo GdR di Dune con questa recensione di Rob Weiland. 

Articolo di Rob Weiland del 16 Aprile 2021

Dune occupa uno strano posto nel "pantheon" della cultura pop. Il romanzo del 1965 di Frank Herbert ha dato vita ad una serie di sequel ed è tuttora amato da moltissimi appassionati di fantascienza. Sebbene sia stato citato come ispirazione per qualunque cosa, da Star Wars Game of Thrones, non ha ancora avuto un adattamento vero e proprio, in grado di ottenere un successo su larga scala. Il film del 1984 di David Lynch è ormai diventato un film di culto, ma anche i suoi fan più sfegatati desiderano un adattamento migliore. La miniserie del 2000 è più fedele ai romanzi, ma è ormai finita nelle discariche dei DVD usati. E' stato anche rilasciato un GdR da tavolo circa nello stesso anno della miniserie, Dune: Chronicles of the Imperium, ma ha sofferto una tragica fine a causa della vendita della compagnia. Sono state stampate solamente alcune copie per il rilascio anticipato al Gen Con e sono diventate degli oggetti da collezionisti.

large.dune-rpg-limited-time-complete-collection-bundle-twitter-rgb-150dpi.jpg.b05403c53b9a22a3c8459c2e48be4779.jpg

La prossima uscita di un nuovo film di Dune ha ribaltato questa prospettiva. Il gioco da tavolo classico della Avalon Hill è stato recentemente ripubblicato dalla Gale Force 9. La Dire Wolf ha creato Dune: Imperium con un game design più moderno. E la Modiphius si è assicurata i diritti per la creazione di un GdR, uscito da poco in PDF. Mi hanno inviato una copia da recensire assieme ad uno strano sogno profetico a proposito di questo articolo. Vale quanto la vita di un Imperatore o fa sembrare il gom jabbar piacevole a suo confronto?

Come buona parte dei giochi rilasciati dalla Modiphius, Dune: Adventures in the Imperium usa una versione alternativa del sistema creato da loro, il 2d20. I giocatori sommano il valore di un tratto e di una abilità poi tirano due dadi a venti facce, cercando di ottenere un risultato inferiore con i dadi al punteggio prima calcolato. In caso ci riescano hanno successo. Una risorsa chiamata Momento nel caso dei giocatori e Minaccia per il GM permette ad entrambi di modificare il tiro. Il lead designer Nathan Dowdell ha ridotto il sistema fino all'essenziale, ricostruendolo in una versione decisamente più narrativa. Uno dei più grandi segni è l'assenza del dado sfida (NdT: challenge dice) dal gioco. E' completamente basato sul tiro di 2d20. Leggere il manuale mi ha permesso di comprende meglio tutti gli altri giochi che usano questo sistema, dato che si focalizza maggiormente sulle meccaniche base. 

Un altro elemento che mostra il focus narrativo di Dune è la costruzione dei personaggi. Ci sono cinque abilità (Combattere, Comunicare, Disciplina, Movimento e Comprensione) che possono combinarsi con cinque impulsi (Dovere, Fede, Giustizia, Guidare e Potere). Gli impulsi più forti vengono definiti con le Verità, delle brevi frasi che possono aumentare o ridurre la difficoltà di una prova in cui le usate. Questa costruzione, che ricorda quella di Smallville, offre delle possibilità decisamente interessanti sulle modalità e le motivazioni per cui i personaggi potrebbero fare una cosa. Qualcuno con una forte Giustizia connessa ad una verità come "Credo nell'Imperatore" potrebbe dover scegliere un impulso differente in caso dovesse nascondere qualcuno che ama dai Sardaukar. 

Le verità sono inoltre il modo in cui il gioco gestisce l'equipaggiamento specialistico, chiamandole "risorse". Le risorse possiedono un punteggio da 0 a 4, che permette di capire quale sia la difficoltà per superare qualcosa. Facendo un esempio sulla piccola scala, un personaggio con un coltello da 2 contro uno scudo personale da 3 avrà un +1 alla difficoltà che il GM ha fissato per l'attacco, qualunque essa sia (solitamente 2). Ma se il personaggio con lo scudo dovesse spingere via il coltello la difficoltà per ferirlo diventerebbe pari a cinque successi, rendendo la prova praticamente impossibile. 

Queste meccaniche vengono usate anche nelle battaglie campali per cui Dune è famoso. Il manuale parla di un gioco con Agenti e Architetti, che ricorda lo stile di Ars Magica con degli elementi dei personaggi di supporto di Star Trek Adventures. Viene assunto che i giocatori interpreteranno i grandi potenti della propria Casata, ma potrebbero anche giocare le povere anime sfortunate obbligate ad impugnare le armi e seguire gli ordini. Mi piace la contrapposizione tra rischi e benefici di questo stile. Un personaggio potrebbe ottenere più facilmente un successo, per via delle sue statistiche migliore e della sua capacità di gestire le conseguenze, sporcandosi le mani, ma un personaggio di supporto che dovesse fallire potrebbe morire in una maniera drammatica e, probabilmente, non essere collegato alla Casata in caso le sue azione vengano messe alla luce. 

Viene inoltre assunto che i personaggi debbano essere parte della stessa casata, che sia una di quelle del libro o, più probabilmente, creata dai giocatori. Mi piace l'idea della connessione immediata tra i personaggi grazie al legame con la casata. I giocatori decidono per cosa sia conosciuta nell'universo la loro casata e la sua dimensione. Ma più è grande e più nemici avrà, altro dettaglio determinato dai giocatori. Questi elementi sono dei metodi grandiosi per legarsi ad un'ambientazione "pesante" come questa, sia che decidano di essere una piccola casata che cerca di ottenere il proprio posto tessendo intrighi dietro ai grandi giocatori o che scelgano di narrare la loro versione di uno degli ultimi libri che, magari, non hanno gradito.

L'area su cui avrei voluto più supporto è il gioco "dinastico". Il manuale contiene alcuni consigli grandiosi su come giocare in questo universo, ma non ha le tabelle degli eventi casuali tipiche di giochi dinastici come Pendragon Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco. E' bello avere il totale controllo del destino di una casata, ma a volte i giocatori possono sfruttare un evento inatteso per far sviluppare una storia. Spero di vedere qualcosa del genere in futuro, visto come sono state ben gestite le carriere in Star Trek Adventures.

Dune: Adventures in the Imperium è un eccellente gioco narrativo di intrigo e azione, che piacerà sia ai fan dei libri che a quelli del film. E' disponibile fin da ora in PDF e sono stati aperti i preordini per una copia cartacea. Ci sono inoltre tre edizioni limitate a disposizione di alcuni punti vendita specifici: su Amazon trovate quello della Casata Harkonenn, nei negozi potrete trovare quello della Casata Corrino, mentre la Modiphius avrà quello della Casata Atreides. 


Visualizza articolo completo

Link to post
Share on other sites

  • Replies 2
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Popular Posts

No, non l'abbiamo mai recensito. E chiarisco che si tratta di un gioco da tavolo, come quello della Avalon Hill: il testo è un po' ambiguo, in effetti. 

24 minuti fa, Pyros88 ha scritto:

per caso era stato recensito anche Dune: Imperium in precedenza qui sul forum?

@Ian Morgenvelt

No, non l'abbiamo mai recensito. E chiarisco che si tratta di un gioco da tavolo, come quello della Avalon Hill: il testo è un po' ambiguo, in effetti. 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Ian Morgenvelt
      Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.
      Somninauts
      Scadenza 17 giugno

      Sominauts è un gioco di ruolo narrativo basato sui sogni e sul loro impatto sulle avventure dei personaggi. I personaggi dovranno infatti raccogliere indizi durante le giornate per recarsi nel mondo dei sogni e risolvere misteri o portare a termine missioni in uno scenario assurdo e straniante, a metà tra un quadro surrealista e i grattacieli distorti di Inception. Il manuale sfrutta un sistema di regole creato da Fish in the Pot, la casa editrice che lo ha ideato, ma fornisce molti strumenti utilizzabili con qualunque GdR: le tabelle casuali sul mondo dei sogni potrebbero permetterci di far giocare una sessione unica al nostro gruppo, ad esempio. 

      Le regole di Somninauts sono molto leggere, ispirate da GdR come The Black Hack, The White Hack o Solar Blade&Cosmic Spells. Potete trovarne una prima versione su itc.io, acquistabile tramite un'offerta "Pay what you want".
      I personaggi vengono definiti da tre caratteristiche: Forte, Intelligente e Veloce. Ogni Prova viene risolta tirando un d20, ottenendo un successo in caso si ottenga un risultato minore della Caratteristica usata e maggiore del proprio Ritorno. Quest'ultimo è un punteggio che viene accumulato in seguito ad ogni fallimento e che indica la resistenza del mondo dei sogni, intenzionato a scacciare gli "intrusi". I personaggi sono inoltre dotati di dei Talenti, delle specializzazioni che, se applicabili, permettono di tirare due volte il d20 e scegliere il risultato migliore. 

      Il manuale, come già detto, è un'utile strumento per qualunque gruppo: è infatti dotato di una serie di tabelle casuali, dedicate sia alla caratterizzazione dei sogni che alla generazione di indizi appropriati alle indagini dei personaggi. saranno inoltre presenti alcuni scenari esemplificativi, che potranno aiutare i master inesperti o in difficoltà nel creare nuove trame. 
      Le copie fisiche del manuale, stando agli autori, dovrebbero essere pronte per aprile 2022, mentre i PDF dovrebbero essere pronti per marzo. 
      Link al Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/fishinthepot/somninauts The Weathered Well
      Scadenza 29 Giugno

      The Weathered Well (Il Pozzo Segnato dalle Intemperie), il primo progetto della Hack Shack Games, è un'avventura da primi livelli per D&D 5a Edizione incentrata sui temi classici del Fantasy. Progettato per essere facile da aggiungere alla maggior parte delle ambientazioni questo modulo accompagna i giocatori attraverso 3 capitoli di incontri sociali, puzzle e combattimenti  e dovrebbe richiedere 10-12 ore per essere completato da un gruppo standard di personaggi di 1°-2° livello e che presenta suggerimenti per continuare l'avventura oltre il manuale.
      L'avventura porta i giocatori attraverso una città esplorabile liberamente e poi in un dungeon e termina con una serie di incontri cinematografici e impegnativi, che combinano le forze nemiche e l'ambiente circostante per sfidare sia il gruppo che i giocatori.

      Dietro un muro in un tranquillo villaggio si cela un segreto. Questo segreto inizia in un lontano passato, quando le foreste si estendevano fino ai confini del mondo e i druidi sacrificavano uomini e bestie nelle loro oscure congreghe, distorcendo la natura per seguire le proprie leggi invece di quelle naturali. Questo segreto riposa in fondo a un vecchio pozzo oscuro, fatto di pietra più antica del terreno circostante. Per lo più, questo segreto riguarda due ragazzini stupidi che fanno il passo più lungo della gamba e il fantasma di un semidio dimenticato che ricorda come si sentiva in vita e la anela di nuovo.
      Questa avventura è progettata tenendo specificatamente in considerazione i bisogni e le difficoltà di giocatori e DM inesperti. È scritta per non avere molti incontri di combattimento, cosa intenzionalmente utile per i personaggi di basso livello e per i nuovi giocatori, e include occasionali blocchi di note e suggerimenti per aiutare anche i nuovi Dungeon Master nel loro lavoro. Può essere giocata sia senza alcuna preparazione da parte del DM grazie alle molte utili descrizioni a blocchi, sia letta in anticipo per un maggiore apprezzamento dei retroscena o per personalizzarla a piacere.
      La storia segue le vicende di due giovani avventurieri, Vren e Jorri, che sono scesi nel Pozzo prima dei giocatori. Ciò fornisce un semplice aggancio alla trama per motivare i giocatori, ma aggiunge anche narrazione all'avventura poiché Vren lascia note utili che i giocatori possono trovare se rimangono bloccati lungo la strada.

      Questa tecnica narrativa aiuta con delle idee i giocatori inesperti, stimolando anche una maggiore profondità di immedesimazione e ruolo. I giocatori più esperti potrebbero non averne bisogno, ma possono comunque godersi la storia dei due poveri adolescenti innamorati.
      Come detto l'avventura non è pensata per avere molti scontri ma ciò non ha impedito alla Hack Shack Games di inserire nuovi mostri creati dai druidi oscuri come come la farfalla artigliata, le lucertole della beatitudine, i vermi donnola, le melme zombi e un mostro coccodrillo avvolto di rampicanti: l'hagator. Per fortuna sono stati inseriti anche nuovi oggetti magici pensati specificatamente per personaggi di basso livello.

      Pledge
      The Weathered Well è un progetto sponsorizzato da DriveThruRPG, ciò significa che la versione cartacea si dovrà acquistare attraverso il sito pagando anche le spese di print on demand e spedizione oltre a quelle che trovate nei pledge in basso, che sono comunque molto ridotte.
      PDF Module (7$): si riceverà la versione digitale di The Weathered Well più tutti gli stretch goal Print on Demand (7$): si riceverà la versione cartacea di The Weathered Well più tutti gli stretch goal Print & Digital (12$): si riceveranno la versione digitale e cartacea di The Weathered Well più tutti gli stretch goal, un bundle per VTT con i token di tutti i nuovi mostri ed i PNG. Special Thanks Print & Digital (25$): si riceveranno la versione digitale e cartacea di The Weathered Well più tutti gli stretch goal, un bundle per VTT con i token di tutti i nuovi mostri ed i PNG e il proprio nome tra i ringraziamenti speciali. La consegna stimata di The Weathered Well  è prevista per Agosto 2021.
      Link al Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/hackshackgames/the-weathered-well?ref=discovery_newest&term=5e
      Visualizza articolo completo
    • By Ian Morgenvelt
      Somninauts
      Scadenza 17 giugno

      Sominauts è un gioco di ruolo narrativo basato sui sogni e sul loro impatto sulle avventure dei personaggi. I personaggi dovranno infatti raccogliere indizi durante le giornate per recarsi nel mondo dei sogni e risolvere misteri o portare a termine missioni in uno scenario assurdo e straniante, a metà tra un quadro surrealista e i grattacieli distorti di Inception. Il manuale sfrutta un sistema di regole creato da Fish in the Pot, la casa editrice che lo ha ideato, ma fornisce molti strumenti utilizzabili con qualunque GdR: le tabelle casuali sul mondo dei sogni potrebbero permetterci di far giocare una sessione unica al nostro gruppo, ad esempio. 

      Le regole di Somninauts sono molto leggere, ispirate da GdR come The Black Hack, The White Hack o Solar Blade&Cosmic Spells. Potete trovarne una prima versione su itc.io, acquistabile tramite un'offerta "Pay what you want".
      I personaggi vengono definiti da tre caratteristiche: Forte, Intelligente e Veloce. Ogni Prova viene risolta tirando un d20, ottenendo un successo in caso si ottenga un risultato minore della Caratteristica usata e maggiore del proprio Ritorno. Quest'ultimo è un punteggio che viene accumulato in seguito ad ogni fallimento e che indica la resistenza del mondo dei sogni, intenzionato a scacciare gli "intrusi". I personaggi sono inoltre dotati di dei Talenti, delle specializzazioni che, se applicabili, permettono di tirare due volte il d20 e scegliere il risultato migliore. 

      Il manuale, come già detto, è un'utile strumento per qualunque gruppo: è infatti dotato di una serie di tabelle casuali, dedicate sia alla caratterizzazione dei sogni che alla generazione di indizi appropriati alle indagini dei personaggi. saranno inoltre presenti alcuni scenari esemplificativi, che potranno aiutare i master inesperti o in difficoltà nel creare nuove trame. 
      Le copie fisiche del manuale, stando agli autori, dovrebbero essere pronte per aprile 2022, mentre i PDF dovrebbero essere pronti per marzo. 
      Link al Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/fishinthepot/somninauts The Weathered Well
      Scadenza 29 Giugno

      The Weathered Well (Il Pozzo Segnato dalle Intemperie), il primo progetto della Hack Shack Games, è un'avventura da primi livelli per D&D 5a Edizione incentrata sui temi classici del Fantasy. Progettato per essere facile da aggiungere alla maggior parte delle ambientazioni questo modulo accompagna i giocatori attraverso 3 capitoli di incontri sociali, puzzle e combattimenti  e dovrebbe richiedere 10-12 ore per essere completato da un gruppo standard di personaggi di 1°-2° livello e che presenta suggerimenti per continuare l'avventura oltre il manuale.
      L'avventura porta i giocatori attraverso una città esplorabile liberamente e poi in un dungeon e termina con una serie di incontri cinematografici e impegnativi, che combinano le forze nemiche e l'ambiente circostante per sfidare sia il gruppo che i giocatori.

      Dietro un muro in un tranquillo villaggio si cela un segreto. Questo segreto inizia in un lontano passato, quando le foreste si estendevano fino ai confini del mondo e i druidi sacrificavano uomini e bestie nelle loro oscure congreghe, distorcendo la natura per seguire le proprie leggi invece di quelle naturali. Questo segreto riposa in fondo a un vecchio pozzo oscuro, fatto di pietra più antica del terreno circostante. Per lo più, questo segreto riguarda due ragazzini stupidi che fanno il passo più lungo della gamba e il fantasma di un semidio dimenticato che ricorda come si sentiva in vita e la anela di nuovo.
      Questa avventura è progettata tenendo specificatamente in considerazione i bisogni e le difficoltà di giocatori e DM inesperti. È scritta per non avere molti incontri di combattimento, cosa intenzionalmente utile per i personaggi di basso livello e per i nuovi giocatori, e include occasionali blocchi di note e suggerimenti per aiutare anche i nuovi Dungeon Master nel loro lavoro. Può essere giocata sia senza alcuna preparazione da parte del DM grazie alle molte utili descrizioni a blocchi, sia letta in anticipo per un maggiore apprezzamento dei retroscena o per personalizzarla a piacere.
      La storia segue le vicende di due giovani avventurieri, Vren e Jorri, che sono scesi nel Pozzo prima dei giocatori. Ciò fornisce un semplice aggancio alla trama per motivare i giocatori, ma aggiunge anche narrazione all'avventura poiché Vren lascia note utili che i giocatori possono trovare se rimangono bloccati lungo la strada.

      Questa tecnica narrativa aiuta con delle idee i giocatori inesperti, stimolando anche una maggiore profondità di immedesimazione e ruolo. I giocatori più esperti potrebbero non averne bisogno, ma possono comunque godersi la storia dei due poveri adolescenti innamorati.
      Come detto l'avventura non è pensata per avere molti scontri ma ciò non ha impedito alla Hack Shack Games di inserire nuovi mostri creati dai druidi oscuri come come la farfalla artigliata, le lucertole della beatitudine, i vermi donnola, le melme zombi e un mostro coccodrillo avvolto di rampicanti: l'hagator. Per fortuna sono stati inseriti anche nuovi oggetti magici pensati specificatamente per personaggi di basso livello.

      Pledge
      The Weathered Well è un progetto sponsorizzato da DriveThruRPG, ciò significa che la versione cartacea si dovrà acquistare attraverso il sito pagando anche le spese di print on demand e spedizione oltre a quelle che trovate nei pledge in basso, che sono comunque molto ridotte.
      PDF Module (7$): si riceverà la versione digitale di The Weathered Well più tutti gli stretch goal Print on Demand (7$): si riceverà la versione cartacea di The Weathered Well più tutti gli stretch goal Print & Digital (12$): si riceveranno la versione digitale e cartacea di The Weathered Well più tutti gli stretch goal, un bundle per VTT con i token di tutti i nuovi mostri ed i PNG. Special Thanks Print & Digital (25$): si riceveranno la versione digitale e cartacea di The Weathered Well più tutti gli stretch goal, un bundle per VTT con i token di tutti i nuovi mostri ed i PNG e il proprio nome tra i ringraziamenti speciali. La consegna stimata di The Weathered Well  è prevista per Agosto 2021.
      Link al Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/hackshackgames/the-weathered-well?ref=discovery_newest&term=5e
    • By Ian Morgenvelt
      La casa editrice Need Games ha deciso di dedicare il mese di Giugno ai nuovi GdR, preparando moltissime novità per il mercato italiano. 
      Need Games ha deciso di dedicare il mese di Giugno al mondo dei giochi di ruolo con la sua iniziativa Need June! Il catalogo della casa editrice italiana si riempirà di novità, sia in termini di traduzioni che di nuovi prodotti sviluppati dal team di designer della casa. Andiamo quindi a scoprire assieme questa lista di annunci e novità, leggendo le informazioni rilasciate da Need Games.

      Fallout GdR

      La prima novità riguarda il GdR ispirato a Fallout, la famosa saga videoludica post apocalittica. Il gioco, edito dalla Modiphius e basato sul loro sistema, il 2d20 system, verrà tradotto da Need Games e rilasciato, indicativamente, per il primo trimestre del 2022. Leggiamo quindi la presentazione rilasciata dalla casa editrice:
      Achtung! Cthulhu

      Achtung! Cthulhu è la seconda traduzione annunciata come parte dell'evento di Need Games: si tratta di un altro GdR creato da Modiphius con il loro 2d20 system, dove i personaggi si troveranno ad affrontare le forze dell'Asse potenziate da oscuri poteri e antichi rituali, in una battaglia da cui dipenderà l'esistenza stessa dell'umanità. I personaggi potrebbero essere combattenti della Resistenza, membri dei servizi segreti americani e inglesi o altro ancora: ciò che è certo è che dovranno prepararsi a combattere nella Guerra Segreta, che l'umanità sta affrontando dall'alba dei tempi per impedire la venuta e l'inesorabile conquista dei Grandi Antichi. 
      E' già stato tradotto il Quickstart del sistema, disponibile gratuitamente dal sito di Need Games. I manuali verranno rilasciati entro la fine di quest'anno e comprenderanno le Guide del Giocatore e del Gamemaster, gli Strumenti per il Gamemaster, i set di dadi Guerra Segreta e Blauer Kristall e l'edizione speciale "Esarca del Sole Nero".
      Terror Target Gemini

      Passiamo ora alle novità "made in Need Games", iniziando con Terror Target Gemini, il secondo gioco di ruolo pubblicato dalla casa editrice. Il gioco è una creatura di Luca Negri, autore proveniente dal mondo dei fumetti e delle graphic novel e che si è occupato di sviluppare ogni aspetto del progetto. Il gioco di ruolo avrà un'atmosfera a metà tra il pulp più eccessivo ed il nonsense e vedrà i giocatori interpretare dei corrieri, uomini pronti a lanciarsi tra le misteriose terre dei Maju in cerca di ciò che bramano maggiormente, che siano l'oro e la fama o un vinile praticamente introvabile. 
      Di seguito potete trovare un'illustrazione e la scheda del personaggio, anteprime che ci faranno comprendere lo stile del gioco meglio di qualunque descrizione:



      Copertina di Fabula Ultima

      La seconda novità riguarda Fabula Ultima, il primo GdR edito da Need Games. La casa editrice ha infatti reso disponibile la copertina del manuale, illustrata da Moryo Sensei. Ma non è l'unica novità in cantiere per questo mese: da Lunedì 07 Giugno è infatti disponibile Premi Start, il quickstart gratuito di 52 pagine che vi permetterà di avere un primo assaggio di questo "Tabletop JRPG", per usare le parole di Need Games.
      E' stata inoltre annunciata la collaborazione con Son of a Die, creatore di colonne sonore dedicate al mondo dei GdR, che creerà un album di 12 tracce dedicato al gioco di ruolo, per portare al tavolo l'atmosfera tipica dei JRPG. 

      Visualizza articolo completo
    • By Ian Morgenvelt
      Need Games ha deciso di dedicare il mese di Giugno al mondo dei giochi di ruolo con la sua iniziativa Need June! Il catalogo della casa editrice italiana si riempirà di novità, sia in termini di traduzioni che di nuovi prodotti sviluppati dal team di designer della casa. Andiamo quindi a scoprire assieme questa lista di annunci e novità, leggendo le informazioni rilasciate da Need Games.

      Fallout GdR

      La prima novità riguarda il GdR ispirato a Fallout, la famosa saga videoludica post apocalittica. Il gioco, edito dalla Modiphius e basato sul loro sistema, il 2d20 system, verrà tradotto da Need Games e rilasciato, indicativamente, per il primo trimestre del 2022. Leggiamo quindi la presentazione rilasciata dalla casa editrice:
      Achtung! Cthulhu

      Achtung! Cthulhu è la seconda traduzione annunciata come parte dell'evento di Need Games: si tratta di un altro GdR creato da Modiphius con il loro 2d20 system, dove i personaggi si troveranno ad affrontare le forze dell'Asse potenziate da oscuri poteri e antichi rituali, in una battaglia da cui dipenderà l'esistenza stessa dell'umanità. I personaggi potrebbero essere combattenti della Resistenza, membri dei servizi segreti americani e inglesi o altro ancora: ciò che è certo è che dovranno prepararsi a combattere nella Guerra Segreta, che l'umanità sta affrontando dall'alba dei tempi per impedire la venuta e l'inesorabile conquista dei Grandi Antichi. 
      E' già stato tradotto il Quickstart del sistema, disponibile gratuitamente dal sito di Need Games. I manuali verranno rilasciati entro la fine di quest'anno e comprenderanno le Guide del Giocatore e del Gamemaster, gli Strumenti per il Gamemaster, i set di dadi Guerra Segreta e Blauer Kristall e l'edizione speciale "Esarca del Sole Nero".
      Terror Target Gemini

      Passiamo ora alle novità "made in Need Games", iniziando con Terror Target Gemini, il secondo gioco di ruolo pubblicato dalla casa editrice. Il gioco è una creatura di Luca Negri, autore proveniente dal mondo dei fumetti e delle graphic novel e che si è occupato di sviluppare ogni aspetto del progetto. Il gioco di ruolo avrà un'atmosfera a metà tra il pulp più eccessivo ed il nonsense e vedrà i giocatori interpretare dei corrieri, uomini pronti a lanciarsi tra le misteriose terre dei Maju in cerca di ciò che bramano maggiormente, che siano l'oro e la fama o un vinile praticamente introvabile. 
      Di seguito potete trovare un'illustrazione e la scheda del personaggio, anteprime che ci faranno comprendere lo stile del gioco meglio di qualunque descrizione:



      Copertina di Fabula Ultima

      La seconda novità riguarda Fabula Ultima, il primo GdR edito da Need Games. La casa editrice ha infatti reso disponibile la copertina del manuale, illustrata da Moryo Sensei. Ma non è l'unica novità in cantiere per questo mese: da Lunedì 07 Giugno è infatti disponibile Premi Start, il quickstart gratuito di 52 pagine che vi permetterà di avere un primo assaggio di questo "Tabletop JRPG", per usare le parole di Need Games.
      E' stata inoltre annunciata la collaborazione con Son of a Die, creatore di colonne sonore dedicate al mondo dei GdR, che creerà un album di 12 tracce dedicato al gioco di ruolo, per portare al tavolo l'atmosfera tipica dei JRPG. 
    • By Vale73
      Ciao a tutte e tutti, 
      sto pensando di acquistare il Cypher System e il volume di espansione Expanded Worlds, e di investire tempo ed energie in questo gioco, cercando anche di convincere il mio gruppo abituale a provarlo. Vorrei sapere che ne pensa chi già lo conosce e ci gioca, perchè ci sono delle cose che mi piacciono moltissimo (per cui mi sa che alla fine lo prenderò comunque...), mentre altre non mi piacciono/mi lasciano un po' perplesso...
      Comincio con le cose che mi piacciono un sacco:
      mi sembra un elegante gioco di ruolo universale, con regole semplici senza essere semplicistiche è basato sulla narrazione e sulla "fiction" ha una flessibilità molto molto grande (mi sembra vedendo e leggendo recensioni) in fase di creazione e sviluppo dei personaggi e' comprensivo anche di ambientazioni e generi poco esplorati, come il "romance", ad esempio, o il fairy tale, o avventure con eroi bambini. Sono un appassionato di Sistemi Universali alla Gurps, e mi piace l'approccio narrativistico del Cypher System dalle pagine che ho letto del manuale mi piace moltissimo l'approccio "meta-" alla costruzione di ambientazioni, personaggi e avventure Veniamo alle cose che non mi piacciono o mi lasciano perplesso...
      non sono entusiasta dei sistemi in cui il Game Master non tiri i dadi, un po' come accade in Dungeon World. Il Game Master è un giocatore al tavolo, e a me. come giocatore, piace tirare i dadi. Inoltre, se voglio aiutare i giocatori alterando i risultati di un tiro di dado non posso farlo. Chiaramente li posso risparmiare agendo "nella fiction", ma il gioco così mi sembrerebbe un po' troppo scoperto: se un avversario stordisce i personaggi anzichè ucciderli ai giocatori può arrivare il messaggio "Ok, il Master non ci vuole far morire". Terza cosa, ci sono dei lanci che il Game Master dovrebbe lanciare lui in segreto, tipo tutti i lanci di furtività, di percezione, di cercare o individuare oggetti, di intuizione per capire gli stati d'animo di una persona... Non mi fa impazzire che li tirino i giocatori. Sì, il Game Master può non rivelare la soglia di difficoltà, ma mi sembra comunque troppo scoperta come dinamica... E' un problema che ho anche con D&D 5e, usando le regole come sono scritte. Pathfinder 2e prevede per esempio che questo tipo di lanci di dado venga lanciato in segreto dal Game Master. Gli Aggettivi: il mio dubbio è che possano ingabbiare un po' troppo l'interpretazione dei personaggi. Mi spiego meglio: se io creo un "Empatico Adepto che Compie Miracoli", o un "Irascibile Guerriero che Brandisce Armi Pesanti" (non so se esista un Focus del genere...), questi Aggettivi "Empatico", "Irascibile", o "Calmo", ad esempio, non costringono un po' troppo il giocatore ad interpretare sempre nello stesso modo il personaggio, visto che, da quanto capisco, vantaggi meccanici nel gioco sono collegati agli Aggettivi? Non rischiano di essere paradossalmente più condizionanti degli Allineamenti Morali di D&D o Pathfinder o giochi simili? Quanto sono condizionanti o influenti i Cripto nel gioco? Personalmente ho giocato con i miei figli a "Mostri? Niente paura!" (No, thank you, Evil!", sempre della Monte Cook Games) e lì erano carini come idea... Mi sembra che in alcune ambientazioni, tipo quelle prettamente storiche, magari Impero Romano senza magia, possano risultare un po' forzati e artificisosi, e che debbano essere inseriti per bene nell'ambientazione... Premessa, vengo da giochi di ruolo tradizionali, come si può intuire, quindi probabilmente le mie riserve derivano da questo background ludico: che ne pensate? Mi consigliate o no, in questo senso il Cypher System? Vorrei davvero conoscere le opinioni di chi lo conosce e lo gioca, magari anche in una delle sue forme come Numenera, o The Strange o Gods of the Fall: grazie!
       

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.