Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

É uscita la Van Richten's Guide To Ravenloft

Oggi esce ufficialmente il nuovo manuale per D&D 5E incentrato sull'ambientazione iconica di Ravenloft.

Read more...

Chi è Un Bravo Cagnolone?

Anche oggi GoblinPunch ci propone uno spunto peculiare ed interessante per giocare: interpretare un bravo cagnolone.

Read more...
By Lucane

Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio: Parte XII e Parte XIII

Oggi inizieremo a dettagliare gli insediamenti dell'Isola di Piall. Robert Conley ci guida nel suo processo creativo, includendo le sue ispirazioni e il modo in cui realizza le mappe.

Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Ironsworn Starforged, Wayfarers of the Farwood

Vediamo quali sono le novità in ambito GdR attive su Kickstaster in questi giorni.

Read more...

In arrivo un crossover tra Eberron e Ravenloft?

Questo connubio tra due amatissime ambientazioni è davvero possibile?

Read more...

Qualcuno gioca ancora o è tutt'oggi interessato ad Advanced Dungeons & Dragons?


Recommended Posts

Buonasera a tutti!

Come da topic, mi piacerebbe sapere se ci sono ancora in circolazione dei vecchietti come il sottoscritto che utilizzano il vecchio AD&D (sia prima che seconda edizione) per le loro sessioni.

Col mio gruppo di gioco siamo tornati al vecchio sistema, complice l'eccellente ruleset di Fantasy Grounds che ha moltissime funzioni automatizzate che lasciano liberi i giocatori di godersi le partite.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

  • Replies 13
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Buonasera a tutti! Come da topic, mi piacerebbe sapere se ci sono ancora in circolazione dei vecchietti come il sottoscritto che utilizzano il vecchio AD&D (sia prima che seconda edizione) pe

Io gioco prevalentemente alla 5E dalla sua uscita nel 2014 ma AD&D 2e e' stata la mia prima esperienza di gdr e lo ricordo ancora con piacere nonostante tutte le regole bislacche (complici anche a

Ciao, D&D Rules Chclopedia e AD&D 2e sono stati per quasi dodici anni il regolamento fantasy del mio gruppo. Li ricordo ancora con piacere, anche se il Thac0 e le regole folli sui doppiaclasse le abbiamo abbandonte senza rimorso. 

Recentemente abbiamo deciso di iniziare una campagna ambientata a Dragonlance, e l'idea di adottare se non il vecchio regolamento almeno uno compatibile mi alletta abbastanza. 

Link to post
Share on other sites

conosco solo l ' AD&D italiano , giocato negli anni 90 ,

la considero da sempre la peggiore edizione .

ho tenuto solo i Bestiari (splendidi) , e Domini Del Terrore (rivalutato) ,

giusto per usarli su altri sistemi .

sempre odiato la THACO ,

e trovo la Psionica allucinante .

Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Dracomilan ha scritto:

Ciao, D&D Rules Chclopedia e AD&D 2e sono stati per quasi dodici anni il regolamento fantasy del mio gruppo. Li ricordo ancora con piacere, anche se il Thac0 e le regole folli sui doppiaclasse le abbiamo abbandonte senza rimorso. 

Recentemente abbiamo deciso di iniziare una campagna ambientata a Dragonlance, e l'idea di adottare se non il vecchio regolamento almeno uno compatibile mi alletta abbastanza. 

Se cerchi un retroclone, For Gold & Glory è quello più vicino, ma includa ancora Thac0.

17 ore fa, Maxwell Monster ha scritto:

conosco solo l ' AD&D italiano , giocato negli anni 90 ,

la considero da sempre la peggiore edizione .

ho tenuto solo i Bestiari (splendidi) , e Domini Del Terrore (rivalutato) ,

giusto per usarli su altri sistemi .

sempre odiato la THACO ,

e trovo la Psionica allucinante .

Psioni mai usati. Non mi piace proprio il concetto di psionico.

Personalmente mi sono ritrovato a guardare al vecchio advanced  con grande piacere. Riprendere in mano i vecchi manuali, giocare un'avventura con Fantasy Grounds è stato elettrizzante.

Sebbene mi sia piaciuta moltissimo l'edizione 3/3.5, odiato a morte la 4e con conseguente passaggio a Pathfinder (molto apprezzato), mi sono stancato degli eccessi di questi sistemi (talenti, classi di prestigio) ed è troppo facile... fare gli eroi.

Inoltre, avendo praticamente tutto il materiale pubblicato per i Forgotten Realms e Dragonalnce, mi sto godendo la "seconda giovinezza" di Advanced.

Speravo ci fosse un po' più di interesse per eventualmente aprire un sito dedicato esclusivamente al vecchio sistema.

Grazie mille per le risposte!!!

Link to post
Share on other sites

Io gioco prevalentemente alla 5E dalla sua uscita nel 2014 ma AD&D 2e e' stata la mia prima esperienza di gdr e lo ricordo ancora con piacere nonostante tutte le regole bislacche (complici anche alcuni videogame che ne adottavano il regolamento e che sono stati tra i capisaldi della mia infanzia ed adolescenza). 90% sara' nostalgia ma per AD&D 2e rimarra' sempre l'edizione a cui sono rimango affezionato. Se qualcuno mi proponesse una campagna ad AD&D 2e direi si' senza esitazione!

Edited by greymatter
  • Like 1
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, firwood ha scritto:

Se cerchi un retroclone

No, non proprio. Ho tutti i manuali originali e se volessi tenere il regolamento com’era userei quelli (combinandoli con la weapon mastery della Cyclopedia, come ai vecchi tempi).

Piuttosto di recente ragionando su un sistema originale che sto sviluppando mi sono detto “perché non renderlo compatibile con AD&D”? Per la precisione la compatibilità sarebbe con armi, incantesimi e sfere, oggetti magici e punti ferita, abbandonando CA, Thac0 e tiri salvezza... non ho raggiunto una decisione definitiva, e comunque credo che l’interesse per questa compatibilità sarebbe molto ridotto rispetto a quella - tanto per dire - con la 5e. 

Edited by Dracomilan
Link to post
Share on other sites

Probabilmente a spingermi è la molla dei ricordi, e un rinnovato entusiasmo nel riprendere in mano prima "The North" (Forgotten Realms), e poi i moduli di Dragonlance. Da qui a rimettermi... al lavoro con i manuali base di AD&D, compreso lo strepitoso Mosntrous Compendium ad anelli, è bastato davvero poco.

A quanto pare anche i giocatori si sono subito ritrovati col vecchio sistema, e ci siamo divertiti davvero parecchio con la prima avventura.

Probabilmente andremo avanti così ancora per un bel po' 😉

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Pippomaster92
      Non volete permettere l'uso delle armi da fuoco nella vostra campagna per questioni di bilanciamento, ma l'estetica delle pistole vi piace comunque? GoblinPunch ha una soluzione per voi.
      Articolo di Goblin Punch del 08 giugno 2017
      La polvere da sparo è stata scoperta molto tempo fa a Centerra. Ma non funziona più.
      Quando si cominciò a conquistare la regione, a porre strade dritte e sicure, si combattè una guerra contro i culti del fuoco. I conquistatori vinsero, come fanno sempre, e gli dei del fuoco furono dispersi. Alcuni furono indeboliti e rinchiusi. Altri spinti nel mare e spenti.
      Alcuni possono essere ancora visti lungo la Costa Vittoriosa. Il tempo e le onde ne hanno consumato i dettagli, ma solo i blasfemi sostengono che siano solo scogli. 
      Più o meno nel periodo della guerra contro il fuoco, la polvere da sparo smise di funzionare. 
      Nota: l'unica sopravvissuta della guerra contro il fuoco fu Lady Hellfire, l'unico vulcano di Centerra. Dove fuoco e pietra hanno fallito, la carta ha avuto la meglio e il vulcano sopravvive grazie ad un trattato di pace. Se mai il trattato dovesse essere ritenuto nullo, l'ultimo vulcano di Centerra probabilmente si spegnerebbe. 
      Revolver Elfici
      Gli elfi detestano rinunciare a qualcosa che hanno conquistato. Lo stesso vale per le armi da fuoco. E così mentre le altre razze imprecavano e fondevano i cannoni ormai inutilizzabili, gli elfi cercavano un modo per far funzionare le proprie pistole.
      Le pistole elfiche sono barocche e altamente personalizzate. Ciascuna è un pezzo d'arte unico, e vale una fortuna per uno storico. Sono anche molto funzionali, dato che gli oggetti elfici si rompono di rado. 

      Un design fin troppo semplice
      La pistola nota come Carica, mia Coraggioso Destriero ha solo una vaga rassomiglianza con un cavallo. È stato usato del mithril per rafforzarao, ma la maggior parte dell'arma è di vetro alchemico, tinto di un pallido blu. Concede +4 al tiro per colpire. 
      Da un DM ad un altro: penso che le pistole siano molto più divertenti delle bacchette magiche. E tutti possono usarle. Penso che sostituirò le bacchette con le pistole ogni volta che mi sarà possibile.
      Munizioni Elfiche
      In assenza della polvere da sparo, gli elfi hanno dovuto trovare dei propellenti diversi per le loro armi. Una distrazione bene accetta, dopo la guerra. Come per le armi, ogni cartuccia è fatta a mano.
      Ancora non è certo che cosa usino gli elfi al posto della polvere nera, ma è altamente magico. Le munizioni sono divise in varie categorie basate sulla forma del bossolo e il tipo di nota prodotta durante lo sparo. 
      Nota: ci sono diverse varianti del proiettile "Circolo dei Danzatori", ma quella qui presentata è la più comune.  
      Bossolo: un circolo di danzatori intenti a lanciare petali di rosa, dipinto a mano.
      Sonorità: accordo di corno in ottone, Sol maggiore.
      Effetto: una ferita profonda che emana fumo bianco.
      Meccaniche: 3d6 danni.
      Bossolo: elefante scorticato, inciso.
      Sonorità: strimpellio di chitarra secco, ascendente, Do maggiore.
      Effetto: il proiettile incandescente brucia un percorso nella retina del bersaglio, creando scie incandescenti per qualche minuto.
      Meccaniche: 2d6 danni corporei, 2d6 danni incorporei (in realtà spara due proiettili, uno etereo e uno materiale; nemici che possono essere colpiti da entrambi subiscono entrambi gli effetti). 
      Bossolo: uccello canterino che emerge da una bocca, scolpito. 
      Sonorità: cembali colpiti con forza. 
      Effetto: chi spara il colpo sembra trasformarsi in fumo di polvere da sparo, e poi dissolversi. 
      Meccaniche: 2d6 danni e ti teletrasporta adiacente al bersaglio (un personaggio che impugna anche uno stocco ed è addestrato nella teledanza elfica può compiere un attacco gratuito).
      Le munizioni elfiche si trovano solo nei dungeon, oppure possono essere prese dai signori degli elfi, e anche così solo in piccole quantità (1d6, magari 2d6). La loro creazione è ancora un enigma. 
      Link all'articolo originale: http://goblinpunch.blogspot.com/2017/06/elven-revolvers.html
      Visualizza articolo completo
    • By AngoloDelGdR
      L'Angolo del GdR è un canale Youtube da me aperto di recente, in cui condivido consigli ed esperienze per gli appassionati di D&D e altri GdR.
      Salve avventurieri e cantastorie, mi chiamo Matteo, meglio conosciuto come Malk, e sono un Dungeon Master e giocatore di ruolo da oltre 20 anni (sin dai tempi del set introduttivo di AD&D)!
      Nel mio canale “L'Angolo del GdR” condividerò con voi trucchi e segreti per creare, e partecipare, a fantastiche avventure ambientate nel vostro gioco di ruolo preferito. Fantasy, sci-fi, horror e chi più ne ha, più ne metta.
      Assieme, impareremo come raffinare l’arte della narrazione di gruppo e come sviluppare trame, mondi e personaggi leggendari. Sei un nuovo giocatore alla ricerca di un aiutino oppure un DM veterano in bisogno d’ispirazione? Allora questo canale fa proprio al caso tuo! Tutti sono i benvenuti a prender parte a questo fantastico viaggio nel cuore del nostro straordinario hobby!
      Lucidate le armature e spolverate i vostri dungeon perché si va...all’avventura!


      Visualizza articolo completo
    • By Pippomaster92
      Articolo di Goblin Punch del 08 giugno 2017
      La polvere da sparo è stata scoperta molto tempo fa a Centerra. Ma non funziona più.
      Quando si cominciò a conquistare la regione, a porre strade dritte e sicure, si combattè una guerra contro i culti del fuoco. I conquistatori vinsero, come fanno sempre, e gli dei del fuoco furono dispersi. Alcuni furono indeboliti e rinchiusi. Altri spinti nel mare e spenti.
      Alcuni possono essere ancora visti lungo la Costa Vittoriosa. Il tempo e le onde ne hanno consumato i dettagli, ma solo i blasfemi sostengono che siano solo scogli. 
      Più o meno nel periodo della guerra contro il fuoco, la polvere da sparo smise di funzionare. 
      Nota: l'unica sopravvissuta della guerra contro il fuoco fu Lady Hellfire, l'unico vulcano di Centerra. Dove fuoco e pietra hanno fallito, la carta ha avuto la meglio e il vulcano sopravvive grazie ad un trattato di pace. Se mai il trattato dovesse essere ritenuto nullo, l'ultimo vulcano di Centerra probabilmente si spegnerebbe. 
      Revolver Elfici
      Gli elfi detestano rinunciare a qualcosa che hanno conquistato. Lo stesso vale per le armi da fuoco. E così mentre le altre razze imprecavano e fondevano i cannoni ormai inutilizzabili, gli elfi cercavano un modo per far funzionare le proprie pistole.
      Le pistole elfiche sono barocche e altamente personalizzate. Ciascuna è un pezzo d'arte unico, e vale una fortuna per uno storico. Sono anche molto funzionali, dato che gli oggetti elfici si rompono di rado. 

      Un design fin troppo semplice
      La pistola nota come Carica, mia Coraggioso Destriero ha solo una vaga rassomiglianza con un cavallo. È stato usato del mithril per rafforzarao, ma la maggior parte dell'arma è di vetro alchemico, tinto di un pallido blu. Concede +4 al tiro per colpire. 
      Da un DM ad un altro: penso che le pistole siano molto più divertenti delle bacchette magiche. E tutti possono usarle. Penso che sostituirò le bacchette con le pistole ogni volta che mi sarà possibile.
      Munizioni Elfiche
      In assenza della polvere da sparo, gli elfi hanno dovuto trovare dei propellenti diversi per le loro armi. Una distrazione bene accetta, dopo la guerra. Come per le armi, ogni cartuccia è fatta a mano.
      Ancora non è certo che cosa usino gli elfi al posto della polvere nera, ma è altamente magico. Le munizioni sono divise in varie categorie basate sulla forma del bossolo e il tipo di nota prodotta durante lo sparo. 
      Nota: ci sono diverse varianti del proiettile "Circolo dei Danzatori", ma quella qui presentata è la più comune.  
      Bossolo: un circolo di danzatori intenti a lanciare petali di rosa, dipinto a mano.
      Sonorità: accordo di corno in ottone, Sol maggiore.
      Effetto: una ferita profonda che emana fumo bianco.
      Meccaniche: 3d6 danni.
      Bossolo: elefante scorticato, inciso.
      Sonorità: strimpellio di chitarra secco, ascendente, Do maggiore.
      Effetto: il proiettile incandescente brucia un percorso nella retina del bersaglio, creando scie incandescenti per qualche minuto.
      Meccaniche: 2d6 danni corporei, 2d6 danni incorporei (in realtà spara due proiettili, uno etereo e uno materiale; nemici che possono essere colpiti da entrambi subiscono entrambi gli effetti). 
      Bossolo: uccello canterino che emerge da una bocca, scolpito. 
      Sonorità: cembali colpiti con forza. 
      Effetto: chi spara il colpo sembra trasformarsi in fumo di polvere da sparo, e poi dissolversi. 
      Meccaniche: 2d6 danni e ti teletrasporta adiacente al bersaglio (un personaggio che impugna anche uno stocco ed è addestrato nella teledanza elfica può compiere un attacco gratuito).
      Le munizioni elfiche si trovano solo nei dungeon, oppure possono essere prese dai signori degli elfi, e anche così solo in piccole quantità (1d6, magari 2d6). La loro creazione è ancora un enigma. 
      Link all'articolo originale: http://goblinpunch.blogspot.com/2017/06/elven-revolvers.html
    • By AngoloDelGdR
      Salve avventurieri e cantastorie, mi chiamo Matteo, meglio conosciuto come Malk, e sono un Dungeon Master e giocatore di ruolo da oltre 20 anni (sin dai tempi del set introduttivo di AD&D)!
      Nel mio canale “L'Angolo del GdR” condividerò con voi trucchi e segreti per creare, e partecipare, a fantastiche avventure ambientate nel vostro gioco di ruolo preferito. Fantasy, sci-fi, horror e chi più ne ha, più ne metta.
      Assieme, impareremo come raffinare l’arte della narrazione di gruppo e come sviluppare trame, mondi e personaggi leggendari. Sei un nuovo giocatore alla ricerca di un aiutino oppure un DM veterano in bisogno d’ispirazione? Allora questo canale fa proprio al caso tuo! Tutti sono i benvenuti a prender parte a questo fantastico viaggio nel cuore del nostro straordinario hobby!
      Lucidate le armature e spolverate i vostri dungeon perché si va...all’avventura!

    • By jazz_axl
      Ciao a tutti!
      Sono nuova quindi spero di non sbagliare sezione nel porre la mia discussione che non è altro che una curiosità!
      Sono un appassionata di D&D anche se mi sono approcciata a questo mondo da poco tempo, nella mia attuale campagna gioco uno gnomo delle foreste - Druido, mi incuriosiva sapere, quali sono gli sketch o i momenti più divertenti che avete creato o vissuto durante le vostre campagne?
      Vi faccio un esempio io: eravamo radunati in una piazzetta, con molti altre persone radunati in cerchio ad osservare qualcosa che non riuscivamo a vedere. Essendo molto bassa non riuscivo a intravedere nulla e così mi sono arrampicata sul primo che ho trovato davanti a me, formando una sorte di "torre" (beccandomi le conseguenze ovvio).
      Oppure di fronte ad ruscello nelle colline abbiamo ghiacciato l'acqua, preso lo scudo di un compagno, trasformandolo così in una sorta di gioco, uno scivolo acquatico.
      Voi invece? quali sono i momenti più divertenti che avete vissuto con i vostri personaggi?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.