Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Le strutture dei giochi – Appendice II: L'importanza del sistema

Con questa seconda appendice siamo giunti alla fine della nostra rubrica sulle strutture di gioco; concluderemo sottolineando l'importanza del sistema e come il darlo per scontato rischi di omologare tutti i GdR a cui giochiamo.

Read more...

La WOTC regala una mappa di Dragonlance ed una di Mystara

Gli avventurieri che viaggiano nei mondi di Krynn e Mystara avranno meno possibilità di perdersi grazie a questi due set di mappe in regalo.

Read more...

Jaquayare i Dungeon Appendice I - Parte 1: Connessioni tra i Livelli del Dungeon

La rubrica Jaquayare i Dungeon non finisce con la Parte 5, eccovi la prima delle appendici al saggio, dove vedremo tutti i modi in cui è possibile collegare i vari livelli e sottolivelli di un dungeon

Read more...

Gli Eroi Iconici: Elric

Continuiamo a scoprire le meccaniche di Swords of the Serpentine tramite un altro "eroe" iconico: Elric di Melniboné.

Read more...

Candlekeep Mysteries è il supplemento di D&D in arrivo a Marzo

La WotC ha rivelato titolo e contenuto del primo supplemento di D&D in uscita nel 2021.

Read more...

Recommended Posts


  • Replies 5
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Un po' di suggerimenti in ordine sparso, basati sulle mie esperienze personali. Non puoi fare una campagna horror. Fai invece una campagna (a tema dark e cupo, certo) con alcune situazioni hor

Un po' di suggerimenti in ordine sparso, basati sulle mie esperienze personali.

  • Non puoi fare una campagna horror. Fai invece una campagna (a tema dark e cupo, certo) con alcune situazioni horror. È impossibile mantenere un tono di tensione e nervosismo per un'intera avventura, figuriamoci una campagna. 
  • I personaggi devono essere deboli e vulnerabili. Non importa che nemico userai, gli incantatori con una certa cerchia di incantesimi (3+) rovineranno quasi sempre la scena. Un personaggio potente avrà anche meno paura di rischiare.
  • Sono i personaggi che devono aver paura, ma anche i giocatori. Meglio la tensione vera al tavolo, che quella fittizia dettata da un  "effetto di paura" che colpisce i personaggi. 
  • Non mostrare mai il mostro, almeno finché non sei davvero pronto alla conclusione della storia. La paura dell'ignoto è la più potente e quella più comune: i giocatori/personaggi avranno più paura di un suono nella notte che di un orribile mostro tentacolare. 
  • Scegli un tema, sviluppalo, non scostarti troppo da esso. Vuoi i nonmorti? Non metterci anche licantropi o aberrazioni (a meno che non sia davvero davvero necessario) o avrai l'effetto Famiglia Addams. 
  • Parla un poco con i tuoi giocatori: alcuni potrebbero avere piccole paure che puoi sfruttare... ma altri potrebbero avere fobie che non dovrai usare. 
  • Scegli bene la musica per la sessione. Se possibile giocala a lume di candela. Chiedi ai giocatori di limitare al minimo i commenti e le battutine. 
  • Di tanto in tanto, bara. Di solito non apprezzo questi trucchi da parte del DM, ma in questo caso è necessario e positivo. Il fantasma non deve seguire le regole del manuale. Deve invece far paura ai personaggi e ai giocatori. Fallo sparire quando è necessario che sparisca. Rendilo immune ad un certo attacco quando serve che sia così. La coerenza non è importante per l'horror.
  • Leggi libri horror, guarda film horror. I migliori sono pieni di trucchetti che puoi riutilizzare. Gli horror sono pieni di cliché e funzionano proprio per questo motivo. I giocatori che hanno visto molti film horror sanno cosa aspettarsi e questo è ciò che vuoi, almeno fino ad un certo punto. 
  • Dividi i personaggi, di tanto in tanto. La forza del party, in d&d, è la capacità di lavorare in gruppo. Separati i personaggi non sono più altrettanto efficienti. Ciò li rende più vulnerabili nei confronti dei nemici. 
  • Di tanto in tanto stacca un po' con la tensione e la paura. Una persona può essere tesa e spaventata solo per un certo periodo di tempo, poi si abitua. Se fai tre ore filate di puro horror, a metà i giocatori saranno più propensi a rilassarsi, fare battutine... fai una pausa. Una sessione più tranquilla. Una sessione dove si scopre che "era tutto fino" (e poi la volta dopo si scopre che no, in realtà era tutto vero). 

 

Ti suggerisco anche questo articolo. 

 

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Nella guida del DM trovi le varianti 'realismo crudo' e 'guarigione naturale lenta'...scegline una e usala.

Trovi inoltre le regole sulla sanità mentale: consiglio anche quelle.

Aggiungi ai mostri immunità, resistenze e anche vulnerabilità.....bisognerà raccogliere molte informazioni sui mostri prima di affrontarli con profitto.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Aphasic_Beltram
      Dalla prossima settimana, dovrei iniziare una nuova campagna al tavolo (in realtà solo due PG al tavolo e altri due collegati via Skype per motivi di sicurezza). I giocatori sono tutti tra i 20 e i 25 giocatori di mmorpg e varie (le meccaniche combattimento/esplorazionedunque non saranno proprio problematiche) ma non hanno mai messo mano ad un gioco di ruolo da tavolo e prima di impegnarmi su una campagna vorrei fare loro comprendere tutta la parte relativa all' interpretazione e all'interazione sociale. Avete suggerimenti su un'avventura che faccia al caso mio?
    • By Arkoss
      Salve a tutti e buone feste, mi servirebbero delle idee per coinvolgere maggiormente i miei giocatori durante un assedio. Loro sono in una città e la devono difendere non sono ancora di livello così alto per cambiare da soli le sorti della battaglia ma comunque vorrei coinvolgerli facendogli svolgere dei compiti specifici che non sia quello di rimanere sulle mura e difenderle. Siamo un gruppo numeroso e ad una parte di essi nella scorsa sessione ho fatto chiudere un tunnel, mi servirebbero dei consigli per coinvolgere anche gli altri. L'assedio è da parte di orchi e hanno già invaso il primo livello di una città a 3 livelli. Un'idea che avevo avuto era quella di far combattere alcuni PG con un ufficiale dell'esercito nemico mentre battono in ritirata sull'ultimo livello ( infatti avevo in mente di concludere l'assedio come la battaglia del fosso di Helm delle due torri del Signore degli anelli ovvero come ultima speranza quella di caricare il nemico, che potrebbe essere giustificato dal fatto che uccidere il loro comandante potrebbe in qualche modo porre fine alla battaglia, o come cosa palesemente copiata quella di far arrivare un altro esercito o comunque qualcuno che li aiuti). Quindi mi servirebbero delle idee per coinvolgere i PG e anche magari una fine che potrebbe risultare gloriosa o che giustifichi la loro uscita dalle mura. Grazie in anticipo e buone feste 🙂
      P.s.: spero di aver azzeccato luogo in cui inserire la domanda, se non fosse così ditemelo per favore.
    • By Spaccateste
      Salve a tutti, sono nuovo in questo forum e da poco mi sono messo a interessarmi a D&D. Da qualche tempo ho guardato che nel manuale Abissi e Inferi di citano dei simbionti, come il verme lingua e la frusta tentacolo, che per me sono molto fighi. Però, si cita solamente che si attaccano a ospiti consenzienti oppure indifesi. Però non si fanno esempio, per cui a ma pare difficile immaginare un modo per cui, un guerriero/assassino, sulla terra riesca a entrare in simbiosi. Qualche anima pia potrebbe farmi degli esempi su una storia che racconti come si è unito a un simbionte?
      Ringrazio in anticipo a chiunque voglia darmi risposta.
    • By Arkoss
      Salve, sono un master di un party abbastanza numeroso e volevo organizzare un combattimento su larga scala esattamente un piccolo assedio in una città vorrei sapere voi come gestire un combattimento così grande, grazie 🙂
      P.S. ditemi se ho sbagliato luogo in cui inserire il forum
    • By Vackoff
      Visualizza file Realismo per D&D 5e: Ferite e Sanità
      Il file che avete di fronte contiene due varianti alle regole per Dungeons & Dragons 5e (da usare singolarmente o combinate) per aggiungere un tocco di crudo realismo e/o cupo terrore alle vostre partite: il sistema delle Ferite (con cui anche un solo colpo può risultare fatale e mutilazioni e lesioni permanenti sono in agguato) e il sistema della Sanità (con cui misurare il declino di una mente sana nella follia tra gli orrori del multiverso - e oltre).
      La mia opera può presentare imprecisioni, errori di ogni tipo e incomprensioni, dunque vi chiedo di commentare con tutte le critiche costruttive che ritenete giuste.
      Grazie in anticipo a qualsiasi intervento e grazie a Dragon's Lair per darmi la possibilità di condividere questo mio tentativo di cambiare i nostri mondi.
      Invia Vackoff Inviato 23/11/2020 Categoria D&D 5a Edizione  

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.