Jump to content

Progressione avanzata druido 3.5


Firefox
 Share

Recommended Posts

Buongiorno ragazzi, vorrei alcuni pareri per una build druido da 20 livelli, di un pg che è modificato, e vorrei farlo il più forte possibile.

la campagna del master è ambientata nel Faerun, non sono calcolati manuali dei Tome of, Specie selvagge, i dragon magazine, nessuna variante e ovviamente nessun'altra ambientazione. Questo pg l'ho già giocato a bassi livelli con una buil potente da evocatore, e ovviamente mi ha dato tante soddisfazioni, ma vi ho incontrato anche un enorme problema: il tempo di lancio dell'evoca alleato naturale, come la castrazione dovuta al fatto che per potenziare il mio pet, questo doveva per forza di cose ritardare il turno per aspettare che finissi l'evocazione, e poi lanciare il potenziamento su di me che attraverso il legame ha effetto su di lui, per via della vicinanza a 1,5m.

Per far fronte a questo, sono pensavo di passare da questa:

1- evoca servitore arboreo

b- incantesimi focalizzati

3-aumentare evocazione

6-incantesimi naturali

a

1-evoca servitore arboreo

b-incantesimi veloci

3-companion spellbond

6-incantesimi naturali

Con questa combinazione sacrificando leggermente la potenza offensiva delle evocazioni, ma le casto come azione standard, e posso buffare contemporaneamente me e il compagno anche dopo averlo mandato all'attacco. Tuttavia ho qualche riserva, specialmente sul secondo talento.

Tutto sommato fin qui le idee sono abbastanza chiare, ma dal 9 comincia qualche indecisione seria. Non potendo usare le specie selvagge, "frozen wilde shape" perde molto valore, se consideriamo che fino al livello 15 non lo sfrutterei nemmeno, va da se che fino al liv 15 non ha alcun senso prenderlo, risultante un talento molto più adatto al MMF. Per come voglio giocare io, potenziando più o meno tutto, vorrei prendere anche "Legame Naturale" in modo da potenziare qualsiasi compagno prendo più del normale (al 6° liv il mio cane da galoppo che era più forte del guerriero), come sì come per potenziare l'iniziativa altrimenti penosa mi fa tanta gola "Yondalla sense", che potrei compensare con dei bracciali che danno +5, ma così non avrei posto per bracciali armatura o salute. Vorrei le vostre opinioni su questi talenti e sugli altri 4 talenti che devo prendere in futuro. Probabilmente nel mezzo ci sarà anche Evoca elementare rashemi, ma non ho le idee chiare al momento, per questo vorrei quelle che secondo voi sono la miglior selezione di talenti, per creare un potente PP etico.

 

 

Separatamente, ne approfitto per porre due domande.

1- i talenti che gli animali base possiedono, possono essere modificato quando diventano il tuo compagno, oppure rimangono quelli e ci aggiungi solo gli eventuali talenti bonus futuri?

2- gli contantesimi santificati o infami, possono essere lanciati da un druido NN, oppure deve avere l'asse buono o male?

 

 

Edited by Firefox
Link to comment
Share on other sites


  • Replies 5
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Il 25/11/2020 alle 17:25, Firefox ha scritto:

Per far fronte a questo, sono pensavo di passare da questa:

1- evoca servitore arboreo

b- incantesimi focalizzati

3-aumentare evocazione

6-incantesimi naturali

a

1-evoca servitore arboreo

b-incantesimi veloci

3-companion spellbond

6-incantesimi naturali

Sì, ma non li casti come azione gratuita gratuitamente, vuol dire evocare sempre meno creature o meno potenti essendo che consumi uno slot di livello superiore. Per altro convertire gli incantesimi in alleato naturale aumenta il tempo di lancio, quindi secondo me con incantesimi veloci il tempo di lancio torna a essere un round completo. Cioè se lo usi con un alleato naturale già preparato passa da un round ad azione standard, ma se devi convertirlo si alza a round completo (ergo non ti puoi muovere).
Io mi metterei l'anima in pace e rimarrei sulla prima opzione.

Il 25/11/2020 alle 17:25, Firefox ha scritto:

per questo vorrei quelle che secondo voi sono la miglior selezione di talenti, per creare un potente PP etico.

Cosa sarebbe un PP etico? Mi sembra un ossimoro.

Il 25/11/2020 alle 17:25, Firefox ha scritto:

1- i talenti che gli animali base possiedono, possono essere modificato quando diventano il tuo compagno, oppure rimangono quelli e ci aggiungi solo gli eventuali talenti bonus futuri?

2- gli contantesimi santificati o infami, possono essere lanciati da un druido NN, oppure deve avere l'asse buono o male?

1- l'animale prende i talenti come qualunque creatura con Int almeno 1, quindi ogni 3DV che ha o guadagna. Con il benestare del master potresti anche cambiare quelli con cui già parte.

2- Lanciare incantesimi col descritore [bene] o [male] come con quei talenti è un'azione rispettivamente buona o malvagia, con tutto ciò che ne consegue. Però essendo neutrale non hai un impedimento diretto nel farlo da regole, com'è invece per un druido buono che lancia un incantesimo col descrittore [male].

Link to comment
Share on other sites

Un PP etico è un personaggio altamente ottimizzato, ma senza fare cosse illegali e senza prendere dubbie scorciatoie, rispettando tutte le regole. Nei forum ho visto proporre build di druido (o di personaggi) che facevano uso smodato di difetti per prendere talenti in più, druidi con scacciare non morti entrare in cdp come l'esorcista sacro e l'inquisitore al solo e mero fine di avere più usi di scacciare per applicare la strategia metamagica divina di incantesimi persistenti che su un druido fà vomitare andando a snaturare completamente la sua vera natura ruolistica, o peggio ancora, fare build prendendo talenti e cdp da manuali di Eberron quando si gioca a Faerun e viceversa, oppure prendere per esempio il talento evoca elementare rashemi, quando è un talento regionale di Rashemen, che può essere preso solo da umani e altre sottorazze originarie di quella nazione. La stesse persone che in genere criticano veleno infuocato perchè forte, e lo tacciano di "illegalità". 

Questo è quello che io intendo per PP etico.  Ma non voglio aprire una discussione offtopic.

 

In topic, ti ringrazio veramente tanto!!! 😄 Perchè cosa assurda, ho passato un sacco di tempo a leggermi incantesimi veloci, senza vedere che aumentava il costo di 1, di fatto come hai detto te, depotenziando le mie evocazioni invece che renderle forti per via del fatto di essere lanciate come azione standard: cornuto e mazziato, come di suol dire! Potrei sopperire a ciò grazie all'anello della bestia, ma in ogni caso non sò quanto sarebbe funzionale.

 

A questo punto, vorrei ancor più un opinione sui talenti successivi che sarebbe efficace prendere dal 9 in poi, considerando che al 99% quello viene sostituito da legame naturale, e che purtroppo, essendo halfling non posso accedere ad evoca elementare rashemi.

 

Grazie 😄

 

Edited by Firefox
Link to comment
Share on other sites

52 minuti fa, Firefox ha scritto:

Un PP etico è un personaggio altamente ottimizzato, ma senza fare cosse illegali e senza prendere dubbie scorciatoie, rispettando tutte le regole. Nei forum ho visto proporre build di druido (o di personaggi) che facevano uso smodato di difetti per prendere talenti in più, druidi con scacciare non morti entrare in cdp come l'esorcista sacro e l'inquisitore al solo e mero fine di avere più usi di scacciare per applicare la strategia metamagica divina

Guarda io sono più integralista di te sull'accesso a classi, CdP e talenti, però in realtà tutti questi personaggi PP rispettano le regole per filo e per segno. A te può parare blasfemo pensare ad un druido con scacciare  per usare metamagia divina, però lo si può immaginare come un druido che combatte i non morti che sono sono contro natura per antonomasia.
Non c'è nemmeno una vera regola sul fatto che non si possano prendere cose da manuali di altre ambientazioni, e se si parla di adattarle non vedo grossi problemi se pertinente. Per esempio se voglio inserire in Eberron un clan di maghi malvagi non si potrebbe pensare di inserire il mago rosso come CdP (e poterlo fare fare ai PG)?

57 minuti fa, Firefox ha scritto:

A questo punto, vorrei ancor più un opinione sui talenti successivi che sarebbe efficace prendere dal 9 in poi, considerando che al 99% quello viene sostituito da legame naturale, e che purtroppo, essendo halfling non posso accedere ad evoca elementare rashemi.

Dato che parliamo di Eberron hai pensato di fare uno shifter drudo? Devi rinunciare al compagno animale, ma ottieni uno spirito bestiale che potenzia sia te, sia lo shifting, sia le evocazioni. Per esempio dal 12° usi alleato naturale come azione standard.

Per il resto come talenti oltre a Yondalla's Sense se fai l'halfling ci sono i talenti da incantatore di metamagia (come incantesimi modellati se vuoi fare controllo del terreno.

Link to comment
Share on other sites

No no no, non sò come, cè stato un fraintendimento madornale. Giochiamo sui Forgotten Realms e sono un Halfling cuoreforte. Il potere da te citato non è niente male, ma seguendo le stringenti regole di cui parlavo sopra, non mi sarebbe stato comunque possibile.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.