Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Idra Bizzarre

Oggi Goblin Punch, nella sua rubrica di rivisitazione dei mostri classici, ci propone delle varianti peculiari dell'Idra.

Read more...

Viaggio nella DM's Guild VI - L'isola della Tregua

Questa settimana vi parliamo de L'isola della Tregua, un'avventura uscita dalle menti di Andrea Maffia, Massimo Tartaro, Matteo Galassi e Simone Rossi Tisbeni!

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: Death of Divinity, Dreadful Realms, Heroes of the Cypher System

Vediamo assieme le ultime novità su Kickstarter relative al mondo dei GdR.

Read more...

Per Jeremy Crawford modificare razze e allineamenti in D&D richiederà anni

In un'intervista, il Lead Desiger della WotC ha parlato di Razze, Allineamenti e dei piani futuri della WotC in merito.

Read more...

Le strutture dei giochi - Parte 13: Strutture Personalizzate

In questa tredicesima parte della nostra rubrica sulle strutture di gioco, risponderemo alla domanda lasciata in sospeso la settimana scorsa: cosa succede se la struttura adatta non esiste?

Read more...

Famigli / compagni animali / Cavalcatura Speciale


Recommended Posts

Talenti che permettano di accedere a queste cose per classi che non lo prevedono esistono? Quali sono i requisiti? 

Il fatto é che ho in mente una campagna senza maghi, stregoni e probabilmente paladini ma pensavo di dare la possibipità al gruppo di fare uso di gregari tramite il talento autorità e le capacità speciali di compagno animale. 

Permettere ad esempio ad un ranger di avere spendendo un talento la cavalcatura speciale del paladino o al chierico di avere un famiglio rischia di sbilanciare le cose? Esiste un meccanismo simile al 'livello effettivo' del druido e ranger per queste cose? 

Edited by Kowalsky86
Link to post
Share on other sites

  • Replies 4
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

4 ore fa, Kowalsky86 ha scritto:

Talenti che permettano di accedere a queste cose per classi che non lo prevedono esistono? Quali sono i requisiti?

Per il famiglio c'è il talento Ottenere Famiglio sul Perfetto Arcanista, bisognare però essere un incantatore arcano

4 ore fa, Kowalsky86 ha scritto:

Permettere ad esempio ad un ranger di avere spendendo un talento la cavalcatura speciale del paladino o al chierico di avere un famiglio rischia di sbilanciare le cose? Esiste un meccanismo simile al 'livello effettivo' del druido e ranger per queste cose? 

Sicuramente il ranger anche aggiungendo una cavalcatura speciale sarebbe inferiore ad un normale chierico, mentre un famiglio per il chierico, posto che non c'entra un tubo, non sarebbe un grande potenziamento considerando che non ha talenti per potenziarlo o particolari combo con metamorfosi.

Link to post
Share on other sites

Bhe il non c'entra niente puó dipendere dall'ambientazione.

Il fatto che siamo abituati a vedere un famiglio su un mago non vuol dire molto. Tenendo presente che nella mia ambientazione ci sono un sacco di animali il famiglio potrebbe essere la versione non combattente dei compagni animali. In più tra i famigli migliorati ci sono gli elementali e considerando che nella mia ambientazione uno dei due domini dei chierici deve essere elementale concettualmente ci sta molto. Anzi in questo modo avrei l'occasione giusta per evidenziare la tematica degli elementi con situazioni sfiziose: si potrebbero creare lotte tra chierici molto  ad esempio un chierico con dominio dell'acqua potrebbe effettuare un tentativo di scacciare nei confronti di un famiglio di un cherico con dominio fuoco. A quel punto secondo il manuale del giocatore si effettuerà una prova contrapposta tra scacciare e dissolvere scacciare. 

 

E le meccaniche sono tutte li nei manuali di base. 

Edited by Kowalsky86
Link to post
Share on other sites
  • Alonewolf87 changed the title to Famigli / compagni animali / Cavalcatura Speciale
9 ore fa, Kowalsky86 ha scritto:

Il fatto che siamo abituati a vedere un famiglio su un mago non vuol dire molto. Tenendo presente che nella mia ambientazione ci sono un sacco di animali il famiglio potrebbe essere la versione non combattente dei compagni animali.

Il famiglio è solitamente molto legato alla magia arcana perché legato nella tradizione popolare al famiglio delle streghe, cioè appunto piccoli animali loro aiutanti.
Poi tutto può essere tutto certo, potresti anche fare un'ambientazione dove i goblin sono alti due metri e sono paladini di Heironeus, ma ciò non toglie che sia completamente slegato dal concept che hanno di base.
Che poi se vuoi dei compagni animali non combattenti, non credo sia la scelta più adatta. Primo perché il famiglio può essere anch'esso un combattente se il chierico si casta giusto potere e potere divino dato che condividono gli incantesimi. Secondo il famiglio non è solo un animale, ma un essere intelligente ed è più un'estensione dell'incantatore.

9 ore fa, Kowalsky86 ha scritto:

In più tra i famigli migliorati ci sono gli elementali e considerando che nella mia ambientazione uno dei due domini dei chierici deve essere elementale concettualmente ci sta molto. Anzi in questo modo avrei l'occasione giusta per evidenziare la tematica degli elementi con situazioni sfiziose: si potrebbero creare lotte tra chierici molto  ad esempio un chierico con dominio dell'acqua potrebbe effettuare un tentativo di scacciare nei confronti di un famiglio di un cherico con dominio fuoco. A quel punto secondo il manuale del giocatore si effettuerà una prova contrapposta tra scacciare e dissolvere scacciare. 

Non capisco l'utilità di scacciare il famiglio elementale avversario, comunque se è questa la tua idea potresti pensare di dare dei compagni elementali invece che dei famigli. Puoi pensare ad una capacità che hanno tutti i chierici al 5° livello dove ottengono un elementale piccolo che col passare dei livelli diventa più potente e grande. Così avrebbe senso scacciare l'elementale avversario perché togli al nemico un combattente importante come un elementale maggiore.

Link to post
Share on other sites

Si forse la cosa migliore è lasciare i famigli per i bardi e permettere ai chierici di acquisire (tramite talento a liv.5 per non sbilaniare la classe) la possibilità di aquisire un elementare piccolo come "famiglio" preso dalla lista dei famigli elementali dalla lista dei famigli migliorati sul manuale del master e che si evolve come da regolamento. Credo sia un buon compromesso grazie per il suggerimento 😉

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By elryn
      Ho un dubbio sul funzionamento di un talento che vorrei prendere con il mio guerriero.
      Il talento è Colpo Doppio (Dual Strike) e si trova sul Perfetto Avventuriero (Complete Adventurer) a pag. 106.
      Riporto qui una parte della descrizione del talento:  "il personaggio può compiere un attacco in mischia con l'arma primaria e l'arma secondaria. Entrambi gli attacchi usano lo stesso tiro per colpire per determinare la riuscita usando il peggiore dei modificatori di attacco delle due armi. Se il personaggio sta usando un'arma a una mano o leggera nella mano primaria e un'arma leggera nella mano secondaria, subisce una penalità di -4 a questo tiro per colpire, altrimenti, subisce una penalità di -10".
      Il mio personaggio combatte con due armi ad una mano uguali ma ha il talento Combattere con due armi sovrabbondanti (Perfetto Avventuriero) che fa in modo che l'arma nella mano secondaria sia considerata leggera, quindi dovrebbe subire una penalità di -4.
      Il mio dubbio è: ho solo la penalità di -4 o devo sommarla al normale -2 per il combattimento con due armi e quindi avere un totale di -6?
       
    • By Rock_77
      In fase creazione di un mago mi è sorto un dubbio: alcuni famigli danno un bonus di iniziativa indicato semplicemente come bonus di +4 all'iniziativa. Il talento "iniziativa migliorata" altrettanto dà bonus iniziativa, anche in questo caso è indicato come bonus di +4 all'iniziativa ... in sostanza secondo voi i due bonus si sommano?
       
      Grazie in anticipo
    • By Asuryan
      Non bisogna essere laureato in matematica per capire che il talento in questione favorisce le armi da 2d6 come lo spadone o Il Maglio, che di fatto diventano Le armi migliori del gioco, Secondo voi per equilibrare sarebbe il caso di far ritirare anche il 3 sulle armi a due mani ha dado singolo come ad esempio l'alabarda?
    • By Asuryan
      leggendo il talento, la prima riga mi ha fatto pensare. Quando colpisce una creatura con un attacco di opportunità, la velocità di quella creatura scende a zero. Questo significa che chi ha questo talento è in grado di stoppare qualsiasi cosa (mostro, personaggio eccetera) senza fare nessuna prova. Immaginatevi la scena in cui un personaggio di basso livello che abbia questo talento stoppa sul posto un Barbaro di  20° che magari lo sta caricando, non pensate sia il caso di aggiungere una prova di qualsiasi tipo? Magari di atletica, sinceramente non trovo molto giusto che il detentore di questo talento stop in automatico chiunque gli si pari davanti.
       
    • By RISI
      Scusate mi è venuto un dubbio: ma il tratto adottato permette di prendere i bonus alle statistiche?
      ad esempio: un kitsune adottato da umani potrebbe ottenere il +2 ad una caratteristica a scelta o si limita cose come il talento extra?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.