Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Ahrua

Progettazione di uno Scenario Basato sui Nodi - Parte 9: Tipi di Nodi

In questo ultimo articolo della serie di articoli base sull'uso dei nodi per la creazione di scenari, The Alexandrian approfondisce la natura dei nodi.

Read more...

Paths Peculiar - Per favore Arthur Cobblesworth, vai a dormire

Uno One Page Dungeon di Niklas Wistedt incentrato su dei rumori molesti in un cimitero

Read more...

Recensione: Tasha's Cauldron of Everything

Con colpevole ritardo pubblichiamo la recensione del penultimo manuale uscito per D&D 5E: Tasha's Cauldron of Everything.

Read more...

Quando un lupo non è un lupo? - Parte 2

Oggi Goblin Punch vi parlerà di una possibile e viscida variante per i vampiri per le vostre avventure.

Read more...

La WotC prende il controllo della localizzazione in Italia di D&D 5E

Un comunicato stampa appena rilasciato dalla Asmodee annuncia una importante novità per il futuro di D&D 5E in Italia.

Read more...

Recommended Posts

Salve a tutti.

Premetto che non so se è la sezione giusta, ma scrollando rapidamente il sito mi sembrava la sezione più adatta.

Recentemente la mia ragazza mi ha regalato dei set di dadi, perché sapeva che sono un po' dipendente 😂

Ho provato a fare il "test del sale" (visto in un video che linko https://youtu.be/_HhFz7fsFKk), ed effettivamente appaiono sbilanciati (compaiono sempre gli stessi numeri).

Io gioco da poco tempo e non so se effettivamente un dado sbilanciato influisce tanto sul gioco. Lo so che a chi ha esperienza può sembrare una domanda sciocca ma non capisco se effettivamente può influire o no. Quello che mi chiedo in definitiva è: un dado che tende verso il numero 8, nel momento in cui viene lanciato e sbattuto qua e la (tenete conto che io uso una torretta per lanciare i dadi, quindi ogni dado sbatte SEMPRE almeno 2 volte), darà sempre 8?

 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 8
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

La soluzione migliore, con così tanti dadi, è di usarli in modo indiscriminato: se anche un determinato d6 fa uscire sempre un 1 o un 6, con così tanti d6 e cambiandolo spesso dovrebbe essere quasi ir

In generale i dadi con i colori mischiati sono più sbilanciati degli altri, perchè i materiali rimanendo separati possono sedimentare in maniera difforme all'interno della formina del dado quando vien

Posted Images

1 ora fa, Dulotio ha scritto:

Quello che mi chiedo in definitiva è: un dado che tende verso il numero 8, nel momento in cui viene lanciato e sbattuto qua e la (tenete conto che io uso una torretta per lanciare i dadi, quindi ogni dado sbatte SEMPRE almeno 2 volte), darà sempre 8?

Sempre no, più frequentemente del normale si.

Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Ermenegildo2 ha scritto:

Se hai tempo prova a lanciarlo un centinaio di volte e tenere traccia dei risultati, così puoi capire quanto è buono il dado.

Ehmmmm questo potrebbe richiedere un po' di tempo 😅😅.

Però vero di farlo, anche perché se si rivelasse vero quello che dice MattoMatteo

20 ore fa, MattoMatteo ha scritto:

Sempre no, più frequentemente del normale si.

Temo che non potrei utilizzare i dadi e mi dispiacerebbe tanto

IMG_20201016_164533.jpg

Link to post
Share on other sites

La soluzione migliore, con così tanti dadi, è di usarli in modo indiscriminato: se anche un determinato d6 fa uscire sempre un 1 o un 6, con così tanti d6 e cambiandolo spesso dovrebbe essere quasi irrilevante.
Mano a mano che ti rendi conto che uno o più dadi sono davvero molto sbilanciati, mettili da parte. 
Puoi poi testarli separatamente per vedere se proprio quei dadi sono malfatti, e in caso "gettarli in prigione". 

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Credo proprio che farò così, magari segnandomi i risultati dei vari dadi di volta in volta, così da avere tra un bel po di sessioni, una panoramica generale.

Grazie a tutti delle risposte, che sicuramente mi sono stati utili

Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Dulotio ha scritto:

Ehmmmm questo potrebbe richiedere un po' di tempo 😅😅.

Però vero di farlo, anche perché se si rivelasse vero quello che dice MattoMatteo

Temo che non potrei utilizzare i dadi e mi dispiacerebbe tanto

IMG_20201016_164533.jpg

In generale i dadi con i colori mischiati sono più sbilanciati degli altri, perchè i materiali rimanendo separati possono sedimentare in maniera difforme all'interno della formina del dado quando viene realizzato, rendendone il peso non uniforme e quindi sbilanciando il dado.

Per andare più sul sicuro ti consiglio di usare solo i dadi tinta unita, e dalla foto vedo che non ti mancano. Il set bianco con i numeri dorati e quello nero con i numeri azzurri dovrebbero andare bene, anche il set viola con i numeri gialli.

Anche i dadi trasparenti vanno molto bene.

Edited by Grimorio
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Metti acqua calda e sale in una ciotola poi mettici i dadi. Deve esserci abbastanza sale da saturare la soluzione e far galleggiare i dadi. Una volta che galleggiano muovili. Se le facce tornano sempre sullo stesso numero non sono bilanciati. Altrimenti vanno bene e é solo sfiga  

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Tinklit
      Salve a tutti,
      visto questo periodo io e i miei amici stiamo giocando a D&d 5e su Roll20;
      Tra un mese faró io da Master per la prima volta dopo piú di 10 anni e non nella vecchia maniera alla quale siamo (posso dore tutti noi) abituati.
      Al fine di attingere magari anche dalle vostre esperienze, voi come gestite il vostro tavolo in qualità di DM?
      Specifico: oltre al supporto via pc, quando fate da Master ad un'avventura, tenete appunti cartacei sottomano? Se si, quali? Come li gestite? Come vi organizzate?
      Grazie a tutti per il supporto.
       
       
    • By Holivander
      Ciao a tutti, non so se l'argomento è già stato discusso... Probabilmente dato il periodo si, però non lo ho trovato.
      Stavo cercando un tavolo virtuale per avviare un'avventura pathfinder e poi forse una campagna online ed esplorando un po' ne ho trovati diversi, però normalmente a pagamento, alcuni abbordabili, altri a mio parere eccessivi. Non conoscendoli, mi sapreste consigliare un buon compromesso tra prezzo e prestazioni? Nel senso che ovviamente sarei partito con qualcosa di free, ma giustamente la gente deve mangiare, quindi... Non essendo la mia normale modalità di gioco, ma vedendo che le cose vanno per le lunghe, vorrei un tavolo virtuale soddisfacente ma che non costi troppo (preferibilmente con licenza acquistabile e non ad abbonamento mensile)
      Grazie anticipatamente per le risposte
    • By Hero81
      Ciao,
      supponiamo che io volessi creare una nuova casa editrice di GDR il cui scopo fosse tradurre in italiano i giochi della Sine Nomine Publishing.
      Nome: editrice quattro. (o quattro edizioni)
      Progetti: Godbound, Silent Legions, Stars without number.
      Dettagli:
      * per la distribuzione mi affiderei integralmente a DriveThruRpg
      * Godbound PDF lo metterei pay what you want senza minimo.
      * Godbound cartaceo lo metterei pay what you want con minimo che copra unicamente le spese di stampa e spedizione.
      * gli altri giochi....da decidere dopo aver visto come va Godbound.
       
      Quanto mi costerebbe a vostro avviso traduzione e impaginazione di Godbound?
      Che ve ne pare dell'idea in generale?
       
       
    • By Ermenegildo2
      Sto cercando degli spunti su come modificare il sistema di caratteristiche in cyberpunk2020.
      L'idea sarebbe di separare il massimo potenziale nella caratteristica dal suo punteggio attuale e differenziarlo tra i vari giocatori. Questo unito a delle ulteriori penalità per un uso eccessivo degli impianti dovrebbe rendere la scelta di prendere un innesto o no più interessante. L'idea sarebe di creare un mondo in cui questa frase:
      "Gli innesti ti permettono di superare i tuoi limiti fisici ma ti fanno perdere quella scintilla speciale negli esseri umani che porta al progresso"
      è strettamente vera senza eccezioni. Qualcosa di simile è presente nel manuale Pacific Rim quando vengono presentate alcune varianti del Solo che rinunciano agli innesti per ottenere dei bonus in condizioni specifiche. Io vorrei estendere la cosa a tutto il gioco e dotarla di livelli intermedi.
      Quindi in sostanza cerco dei sistemi di gioco in cui oltre al punteggio attuale di caratteristica sia presenta anche un meccanismo per stabile quale sia il massimo a cui puoi ambire. Punti bonus (ma non è strettamente necessario) per un sistema che supporti anche una diversa velocità di apprendimento.
    • By Pau_wolf
      Avete presente i soldatini di plastica che vendevano ovunque, e forse alcuni tabaccai e giocattolai di paese vendono ancora?
      Compresi dinosauri di plastica, insetti e animali vari.
      Ecco. Mi chiedevo se esistesse un gdr che mi permetta di usarli tutti. Non troppo complesso nel regolamento. E che possa possibilmente farmi usare dinosauri di diverse dimensioni, jeep, barricate, carri armati.... Ho rispolverato i miei vecchi giocattoli, e non so come altro usarli xD

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.